Israele è uno stato ebraico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da einrix il Dom 23 Nov 2014, 17:32

Capite?

Questa è la modernità di Israele, in un mondo di religiosi fanatici. Ma loro vanno molto oltre: puntano alla razza!

Spero che un prossimo governo israeliano cancelli quella vergogna che adesso discrimina i palestinesi di nazionalità israeliana  che non sono né ebrei di stirpe (siamo ancora nel mondo nazista delle razze), né ebrei di religione. Cosa vogliono farne, di loro?









23/11/2014 15:08
Ddl governo: Israele è Stato ebraico
15.08
Ddl governo: Israele è Stato ebraico
Il Consiglio dei ministri israeliano ha
approvato il disegno di legge voluto
dal premier, Netanyahu, che sancisce la
natura ebraica dello Stato di Israele.

L'approvazione al termine di una riu-
nione incandescente, in cui Netanyahu
si è scontrato con diversi ministri
centristi.Il ddl è passato con i voti a
favore dei tre partiti nazionalisti
(Likud, Israel Beitenu e Casa ebraica)
mentre si sono opposti il partito di
centro Yesh Atid,il ministro Giustizia
Tzipi Livni e il ministro Sport Limor
Livnat.
Se l'Europa accetta questo senza proferire giudizio e senza prendere provvedimenti in difesa delle minoranze non ebraiche, dimostra che dopo Sebrenica, ha solo fatto finta di capire, ma il suo animo resta quello del battaglione di soldati olandesi che hanno chiuso gli occhi e le orecchie, di fronte al massacro.

Abbasso i razzisti e chi gli è amico.
avatar
einrix

Messaggi : 7334
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da afam il Dom 23 Nov 2014, 21:12

Alla notizia sono rimasta basita. Sono perfettamente d'accordo con te Enrico.
avatar
afam

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 83
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da einrix il Dom 23 Nov 2014, 22:52

A me dispiace, Afam, perché su quelle basi non vi potrà mai essere pace, ma l'affermazione di una razza sull'altra, e chiunque vinca, tutti avranno perso.
La religione è un'arma ideologica potente a doppio taglio, da forza, ma acceca.
E per loro val bene il detto:
"Quos Deus vult perdere, dementat prius. [a coloro che Dio vuole perdere, prima gli toglie il senno]."
avatar
einrix

Messaggi : 7334
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da einrix il Mer 26 Nov 2014, 16:48

Spesso parlo dei giornali e dei loro scopi reconditi. Per La Repubblica i due scopi reconditi sono Confindustria ed Israele. Fidelizzano tutto l'anno il proprio popolo di lettori per poi utilizzare quella fede quando serva a difendere Confindustria ed Israele.
Qui ne avete un chiaro esempio con Israele. Vergognoso ed inqualificabile è ciò che sta facendo la maggioranza israeliana per discriminare un milione e mezzo di cittadini che vivono su quei territori ormai dichiarati Stato di Israele, e La Repubblica a penna di Pierani leggete come minimizza, scioglie, riduce a poca cosa, e quando teme di non riuscirvi, giustifica.

http://www.repubblica.it/esteri/2014/11/26/news/la_nazione_ebraica_a_uso_elettorale-101438645/?ref=HRER2-2

Leggetevi pure La Repubblica, ma non lasciatevi fidelizzare perché anche per loro il mestiere è controllare con la politica i politici e lo fa grazie ai lettori che credono in loro.

Un po di prudenza, e altrettanta saggia critica non guasta, e diventano notizie anche certe sviolinate fatte per nascondere la verità.

Di questi tempi, meglio di tutti leggo La Stampa che per qualche verso è più gradevole, anche se non fa eccezione, visto chi ne è la proprietà. Con La Stampa la fidelizzazione serve a sostenere le cause Perse di FIAT, per il resto fa anche informazione.

Enrico.
avatar
einrix

Messaggi : 7334
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da einrix il Mer 26 Nov 2014, 21:13

Parlando di Palestina ed Israele, queste sono le dichiarazioni del nostro ministro degli esteri. D'altro lato, per ciò che  abbiamo letto, vediamo come Israele si allontani dal negoziato e vada in tutt'altra direzione.

http://www.youdem.tv/doc/273867/medio-oriente-gentiloni-il-governo-italiano-da-sempre-sostiene-la-formazione-dello-stato-palestinese.htm

E' bene che l'Italia e l'Europa facciano le dovute pressioni su Israele perché abbandoni la sua politica coloniale nei territori e la pace sancisca due stati sovrani che in qualche modo vivano assieme.

E lo facciano con gli USA, ma senza aspettare quel governo, che non ha intenzione di farlo, dato che vede in Israele, così com'è, un alleato per tenere quel quadro medio orientale, molto di più di quanto non possa fare l'Europa. Con la pace, l'effetto gendarme di Israele (che fa da oltre mezzo secolo) svanirebbe e per gli USA ci sarebbe una perdita di presenza in tutto il medio oriente a scapito della Europa e della Russia che in qualche modo, anche solo territorialmente, se ne avvantaggerebbero.
avatar
einrix

Messaggi : 7334
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da einrix il Gio 11 Dic 2014, 19:18

Mentre l'Italia, col suo ministro degli esteri fa vergognosamente il diplomatico: cioè nulla, in Francia il Parlamento vota per il riconoscimento della Palestina. E' vero che non è vincolante, ma fino a quando non lo sarà?

11/12/2014 19:09                              
 Francia,Senato: riconoscere Palestina  
 Dopo l'Assemblea nazionale, anche il   
 Senato francese ha votato una mozione  
 per chiedere al governo di riconoscere 
 lo Stato della Palestina, con una      
 maggioranza risicata (154 a 146). Anche
 in questo caso si tratta di un testo   
 non vincolante per l'esecutivo.        

 La mozione, sostenuta da socialisti,   
 verdi e comunisti, è stata approvata   
 nonostante la maggioranza al Senato sia
 passata al centrodestra, nell'ultima   
 tornata elettorale, che ha rinnovato   
 metà dell'emiciclo. 

Anche in Italia si dovrebbe chiedere un voto per il riconoscimento della Palestina, e speriamo che in un modo o nell'altro se ne parli e ci si dia una mossa. O vogliamo aspettare il prossimo massacro di mille palestinesi che di solito c'è nei mesi estivi, quando le ferie gli israeliani le passano sotto le armi?

Spesso si parla del bene e del male... è bene o male ammazzare palestinesi?
avatar
einrix

Messaggi : 7334
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da einrix il Dom 14 Dic 2014, 22:07

E' GUERRA?

http://www.lastampa.it/2014/12/14/esteri/fine-delloccupazione-di-israele-entro-anni-la-palestina-presenta-la-risoluzione-per-lonu-L2TNltEOSmdBL5MJEMuvKM/pagina.html

Netanyahu è un folle, e si sta infilando in un vicolo senza uscita. Il Mondo civile deve fare in modo che venga messo da parte, perché l'alternativa è un altro olocausto.

E' vero, il MO può esplodere, anzi è già esploso- anche se si tratta di una esplosione a scoppio ritardato - e non saranno confini più o meno vicini a salvare Israele, ma una politica di pace che annienti i fautori della guerra in Israele ed i fautori della guerra in Palestina, come i fautori della guerra in Siria, in Iraq, ed in qualunque altro paese di quell'area. Saltando Isis, finanziato abbondantemente da stati occidentali ed arabi, Stati Uniti, ed Europa sono i veri responsabili del massacro del Medio Oriente perpetrato nell'ultimo secolo, è ora che dimostrino di voler cambiare, altrimenti anche per noi il prezzo sarà molto alto, in un Mondo multipolare e globalizzato.

Prima occorre rafforzare la Pace, poi ci penserà la pace stessa ed un cambiamento di costumi - possibile in un paio di generazioni - per cambiare la mentalità della gente e alleviare le paure. Sembra facile, ma la stupidità diffusa è infinitamente più forte. La Francia si sta muovendo molto meglio dell'Italia, su questa questione. La nostra classe politica da troppo tempo pecca di codardia e di appiattimento sulle decisioni degli altri. Anche per volere la pace ci vuole coraggio, e il coraggio è quella cosa che o lo si ha o non lo si ha. A me pare che questo governo, e più in generale questa classe dirigente, proprio, per certe cose capitali, non lo abbia.

E la stampa, la Libera Stampa: cos'è questa accelerazione di eventi che nessuno ha preparato nella comunicazione, trascurando di informarci per tempo. Non mi si dirà che di questi problemi si sappia tutto e solo oggi. Non deve, anche la stampa, dare una spiegazione per queste negligenze? Non vi sono forse doveri anche per la stampa, e non solo per i governi ed i lettori? Sempre bravissima a fare le pulci agli altri, e così incapace di dare una corretta informazione. Cari amici, prendete nota.
avatar
einrix

Messaggi : 7334
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da einrix il Gio 18 Dic 2014, 11:05

Se la Palestina fa questo passo all'ONU, significa che qualche cosa si sta muovendo:


18/12/2014 06:25                                
 Palestina,Anp: bozza a Onu modificabile
 Il progetto di risoluzione presentato  
 dai palestinesi alle Nazioni Unite per 
 arrivare alla pace con Israele è modi- 
 ficabile. Lo ha dichiarato il delegato 
 palestinese all'Onu, Riyad Mansur.     

 La bozza dell'Anp "non chiude la porta 
 alle eventuali modifiche, che noi nego-
 zieremo con i nostri partner tra cui Ue
 e Stati Uniti", ha infatti detto Mansur
 lasciando intendere che un voto non è  
 imminente. I palestinesi vogliono giun-
 gere a una pace duratura in 12 mesi. Si
 chiede la fine dell'occupazione israe- 
 liana entro la fine del 2017. 

E' difficile dire a cosa ciò porterà, ma pare che la posizione di Israele sia ormai insostenibile, specie dopo le ultime prese di posizioni totalitarie e razziste del governo israeliano. L'Europa è stata costretta a cancellare Hamas dalla lista delle organizzazioni terroristiche, la Francia vuole riconoscere la Palestina, e credo che anche gli USA, con Obama, cerchino una via per risolvere la crisi medio orientale, resa più complicata da Isis che però mostrando l'alternativa, spinge a risolvere le questioni in modo più spedito.
avatar
einrix

Messaggi : 7334
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele è uno stato ebraico

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum