Elezioni in Estonia: vincono i filo-occidentali anti-Russia.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Elezioni in Estonia: vincono i filo-occidentali anti-Russia.

Messaggio Da Erasmus il Mar 03 Mar 2015, 14:42

In Estonia un quarto della popolazione è di origine russa.  La netta posizione anti-russa  assunta dal governo a proposito di quanto sta succedendo (ormai da anni) in Ucraina ha creato qualche tensione nella recente campagna elettorale, con una maggiore vivacità del "Partito di Centro" (apertamente filo-russo).

Ma sono ancora forti i risentimenti "storici" di gran parte della popolazione dell'Estonia, per secoli dominata (e colonizzata) dalla Russia zarista e poi, per circa 70 anni e molto più brutalmente, dalla Russia sovietica.
[Occorre sempre tener presente che in URSS a comandare e ad avere vantaggi di ogni tipo erano gli iscritti al PCUS, che non potevano superare il 7% della popolazione, e costituivano una vera casta che controllava le nuove iscrizioni, favorendo ovviamente i richiedenti di lingua–madre russa (meglio ancora se pure di etnia russa) o comunque di accertata fede filo-russa].

Il partito al governo è apertamente di destra e a favore della presenza di basi NATO sul territorio dell'Estonia (che è membro della NATO dal 29 marzo 2004, quando la NATO ha accolto simultaneamente ben 7 stati  europei tutti ex-comunisti). Questo fa sì che elettori di opinioni contrarie (cioè: di sinistra e contro l'installazioni di basi NATO) simpatizzino per il partito filo-russo che si presenta con un nome neutrale: "Partito di Centro"

Nelle elezioni di domenica scorsa il "Partito Riformista" di destra (quello alla guida del governo estone) ha preso il 27,7% dei voti validi mentre il "Partito di Centro" ha preso il 24,8%.

Riporto, come è mia consuetudine, le notizie prese da EUobserver.com.
–––––––––––––
Pro-Western party retains power in Estonia - monday 02/03/2015 09:26:07
----------------------------------------------------------------------------
Estonians have backed the governing, pro-Western Reform party in an 
election underpinned by fears of Russian aggression.

–––> https://euobserver.com/political/12783
–––––––––––––
Pro-Western party retains power in Estonia 
A quarter of Estonia's 1.3 million population are ethnic Russians (Photo: EC)

By NIKOLAJ NIELSEN 

BRUSSELS, 2. MAR, 09:26

Estonians on Sunday (1 March) backed the governing centre-right Reform party in a parliamentary election underpinned by Russian aggression in Ukraine.
Europe’s youngest prime minister, Taavi Roivas, who, at 35, will now be tasked to form a coalition in parliament, leads the pro-Nato and Western-oriented party in the small Baltic state.


"The Reform party is the 2015 winner of the parliamentary elections," Roivas announced on the ETV public television station.


Roivas' party claimed 27.7 percent with most of the votes counted, beating its closest rival, the pro-Russian Centre Party on 24.8 percent.


Reform now has 30 seats and Centre has 27 seats in the 101-parliament chamber. Four other parties make up the remainder.


The winning party will have to expand its coalition with its junior partner, the Social Democratic party, to obtain a majority in the chamber. 


Roivas has ruled out seeking the extra seats from Centre, which draws most of its support from Estonia’s Russian-speaking minority.


But Centre leader Edgar Savisaar said, according to the Baltic News Service, that "a party which represents so many people of Estonia can’t be shunned or forced to be silent".


Savisaar courted controversy last year for backing Russia’s annexation of Crimea from Ukraine. His party also signed a co-operation deal in 2004 with Putin’s United Russia party.


Pre-election polls had given Centre a narrow lead.


Sunday’s election win is in part attributed to Russian violations of Estonian airspace in the past year amid fears of escalating violence in Ukraine and possible spill-over effects.


Nato air policing missions have registered numerous incidents involving Russian aircraft in and around the Baltic states. The Estonian military also says Russian craft entered Estonian airspace seven times in 2014.


The incursions have led to an increased sense of insecurity, with some suggesting that Russia is seeking to deliberately destabilise the region.


Nato’s deputy supreme allied commander Europe, general Adrian Bradshaw, recently said there is a danger Russia may try to seize territory from the former Soviet states.
The alliance in early February announced it will step up defence systems in eastern Europe. One of the measures is a new facility in Estonia.


"This is something we do as a response to the aggressive actions we have seen from Russia, violating international law and annexing Crimea,” said Nato’s secretary general Jens Stoltenberg at the time.


RELATED
 Russia's abduction of Estonian officer 'very disturbing'
––––––––––––
avatar
Erasmus

Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 22.05.13
Località : Unione Europea

Tornare in alto Andare in basso

Re: Elezioni in Estonia: vincono i filo-occidentali anti-Russia.

Messaggio Da einrix il Mar 03 Mar 2015, 15:15

Che ci siano dei filo occidentali e dei filo russi, è un problema per loro. Io li preferisco europei, filo estoni e di sinistra, ma anche e solo semplicemente democratici e innamorati del loro paese, e non mi interessa di quale etnia e di quale lingua possano essere. Chi in genere, divide il mondo in filo occidentali e filo russi, prepara i futuri conflitti nazionalistici e razziali, in Europa, anziché ricercare le difficili forme di convivenza che sono necessarie, specie in quei territori chiusi tra i confini russi ed il mare.

""This is something we do as a response to the aggressive actions we have seen from Russia, violating international law and annexing Crimea,” said Nato’s secretary general Jens Stoltenberg at the time."

Vaffa, Jens Stoltenberg. Quelle cose le fai senza il mio consenso!
avatar
einrix

Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum