Netanyahu

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Netanyahu

Messaggio Da einrix il Mer 11 Nov 2015, 16:40



Netanyahu è nato nel 1949 a Tel Aviv, come uno che ha parassitato la Palestina allo scopo di farla diventare Israele, e oggi continua a parassitare la Cisgiordania, con la stessa protervia del parassita che ha sempre fame di terre. Può farlo perché i palestinesi non hanno la forza di ribellarsi e perché l'intrigo internazionale tiene in gran conto Israele come gendarme di quella parte dell'Asia e dell'Africa.
Non hanno nessun diritto naturale di occupare quelle terre, scacciandone chi le abita da duemila anni, eppure lo fanno con una protervia che li rende odiosi ed odiati da gran parte del Mondo. Alla lunga, chi è odioso ed odiato, non scampa alla sua sorte e paga il prezzo giusto per i misfatti compiuti. Così è stato per il nazismo e così dovrà essere per il sionismo di colonizzazione di Netanyahu.

L'Europa, che farebbe bene a mettere l'embargo su tutti i prodotti che provengono dalle zone occupate da Israele, ha osato imporre che l'etichetta almeno lo specifichi, che non sono stati prodotti all'interno dei confini che in qualche modo furono stabiliti dall'ONU, ma che provengono dai territori occupati. Con quella decisione, si lascia alla coscienza di chi li acquista, decidere se quel bene prodotto col furto della terra altrui, ed anche con la fatica di operai palestinesi sfruttati, perché senza diritti, costituisca, oppure no, un limite morale.

Era come comperare, nel secolo scorso, prodotti tedeschi made nei territori occupati, e fatti sfruttando la manodopera di gente senza diritti, sul confine della schiavitù. Pur trovandosi dalla parte delle vittime, a quel tempo, oggi gli israeliani sono così sfrontati che hanno il coraggio di dire (Netanyahu): Ad essere colpiti  saranno proprio i palestinesi che lavorano negli stabilimenti israeliani". 
Come se non fossero già abbastanza colpiti, proprio da loro, i coloni, che si ammantano di modi democratici come fa il lupo con l'agnello della nota favola.


Questa è la notizia:

11/11/2015 16:27
Etichettatura,Netanyahu:Ue si vergogni
  16.27                                 
 Etichettatura,Netanyahu:Ue si vergogni 
 La Ue deve vergognarsi. E' una decisio-
 ne ipocrita e che rivela un doppio at- 
 teggiamento: si applica solo ad Israele
 e non ad 200 conflitti nel mondo".     

 Così il premier israeliano Netanyahu   
 sull'etichettatura dei prodotti prove- 
 nienti dagli insediamenti ebraici. "Non
 siamo disposti ad accettare il fatto   
 che l'Europa contrassegni solo Israele,
 il lato attaccato da atti terroristici"
 ha aggiunto. "L'economia israeliana è  
 forte e resisterà. Ad essere colpiti   
 saranno proprio i palestinesi che lavo-
 rano negli stabilimenti israeliani".


Un altro modo per interpretare la favola!
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da einrix il Dom 29 Nov 2015, 21:27



la notizia:

29/11/2015 22:03
Israele sospende Ue da processo pace
  22.03                                 

 Il premier israeliano, Netanyahu, ha   
 deciso di congelare la cooperazione con
 l'Unione europea sul processo di pace  
 con i palestinesi, dopo la decisione   
 della Commissione Ue di indicare sulle 
 etichette dei prodotti importati la    
 provenienza da colonie ebraiche.       

 Il premier ha ordinato di rivalutare il
 coinvolgimento nell'Ue e, in attesa di 
 una decisione, di congelare il dialogo 
 su questioni politiche in Medio Oriente
 diritti umani e organizzazioni interna-
 zionali. Assicurati i contatti diploma-
 tici con i Paesi membri della Ue.

Capirai cosa perde l'Europa a far finta di fare la pace, mentre loro cacciano palestinesi e costruiscono case e fabbriche in Cisgiordania, per sfruttare territorio e schiavi palestinesi.

Dovrebbe andare ben oltre oltre le etichette. Se mi accorgo che un prodotto è israeliano, non lo compero, senza aspettare l'Europa. Fa così anche tu.

Riprenderemo a comperare prodotti israeliani solo quando faranno la pace con i Palestinesi e si ritireranno sulle frontiere del '67, o quasi!
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da einrix il Mer 13 Gen 2016, 22:27

13/01/2016 23:16                            
 Israele convoca ambasciatore di Svezia 
 Gelo diplomatico tra Israele e Svezia. 
 Il ministero degli Esteri a Gerusalemme
 ha convocato l'ambasciatore svedese,   
 Carl Magnus, al quale ha manifestato   
 "l'ira del governo e del popolo di I-  
 sraele per una presentazione distorta  
 della realtà" da parte del capo della  
 diplomazia di Stoccolma, Margot Wall-  
 strom.                                 

 Il ministro svedese aveva adombrato la 
 possibilità di una indagine,per appura-
 re se Israele abbia commesso "esecuzio-
 ni extragiudiziali" di palestinesi, du-
 rante la recente ondata di attentati.

Il Ministro Svedese ha adombrato giusto. Tanto che Israele ha reagito con stizza, proprio perché colpita nel segno.
Che il ministro esponga a livello europeo e dell'ONU le sue preoccupazioni, e poi vedremo se uno armato di coltello debba essere necessariamente abbattuto o se non debba invece essere disarmato e catturato.
E' ovvio che tacito o formale, ci sia il consenso del governo Israeliano, per abbattere tutti quelli che facciano minacce con un coltello, ma ancora più grave è il fatto che giovani palestinesi siano arrivati a quel grado di disperazione, per le angherie che ogni giorno subiscono sulla loro terra occupata e colonizzata. Loro stessi sanno del minimo danno che possono arrecare - quasi sempre riescono a ferire, quasi mai a uccidere - mentre sono sicuri che per loro ci sia solo la morte. Una morte agognata, per sfuggire a quella condizione disumana di uomini privati della loro libertà.
Che almeno l'Europa si ribelli per quella vergognosa colonizzazione israeliana. Forse non ne ha la faccia, pensando proprio a quello che nel tempo ha fatto contro ogni minoranza, ma questo è un altro discorso.
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da einrix il Dom 17 Gen 2016, 13:31

Anche Netanyahu è capace di azioni responsabili.
Almeno questa volta apprezzo la sua iniziativa.

17/01/2016 12:58                             
 Israele:inaccettabili scritte su chiesa
 "Si tratta di un gesto che deve essere 
 assolutamente condannato e inaccetabi- 
 le. Israele è un luogo dove esiste li- 
 bertà di culto, sia per i cristiani sia
 per tutte le altre religioni".         

 Lo ha dichiarato il premier Netanyahu a
 proposito dei graffiti anticristiani in
 ebraico sulla Chiesa della Dormizione a
 Gerusalemme. "E' l'unico luogo in Medio
 Oriente - ha aggiunto - dove la popola-
 zione cristiana cresce". Il premier ha 
 poi sottolineato che "la polizia opera 
 per trovare i responsabili". 

Speriamo che non sia solo per non inimicarsi i suoi naturali alleati...
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da einrix il Mar 26 Gen 2016, 20:56

26/01/2016 21:00
                            
 Netanyahu: Ban incoraggia il terrorismo
 Il premier israeliano Netanyahu ha ac- 
 cusato Ban Ki-moon di "incoraggiare il 
 terrorismo", dopo le parole del segre- 
 tario dell'Onu sulla frustrazione dei  
 palestinesi per l'attività di coloniz- 
 zazione: "Un affronto per il popolo pa-
 lestinese e per la comunità internazio-
 nale". Si rischia che "l'opzione dei   
 due Stati svanisca per sempre".        

 "Non c'è alcuna giustificazione al ter-
 rorismo", ha detto il premier. All'ori-
 gine dello scontro, il via libera alla 
 costruzione di 153 nuove case per i co-
 loni in Cisgiordania. 

non c'è proprio null'altro da aggiungere: Ban ha espresso molto bene il mio pensiero, che non è filo ebraico o filo palestinese o contro gli uni e gli altri, ma contro il colonialismo che Netanyahu interpreta con tanta malvagità.
Senza colonialismo e imperialismo, oggi nel medio Oriente ed in Africa ci sarebbero popoli più civili e più pacifici. Questo Ban lo sa.
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da einrix il Mar 26 Gen 2016, 22:31

Bravo Ban, a rispondere per le rime. E non molli. Ad essere zittito dovrà essere Netanyahu.


26/01/2016 23:16
                                 
 Ban a Israele:mai incoraggiato violenza
 "La dichiarazione del segretario Onu   
 parla da sola. Va da sè che Ban Ki-moon
 ha chiaramento condannato la violenza e
 non l'ha incoraggiata in alcun modo".  
 Questa la replica affidata al portavoce
 di Palazzo di Vetro.                   

 Alle critiche di Ban al nuovo piano di 
 colonizzazione in Cisgiordania, Neta-  
 nyahu aveva risposto affermado che il  
 segretario dell'Onu "incoraggia il ter-
 rorismo".
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da einrix il Mer 27 Gen 2016, 11:36


27/01/2016 12:05
                              
 Shoah,Gattegna:rifiutare diseguaglianze
 "Lo scopo del giorno della memoria è al
 tempo stesso onorare tutte le vittime  
 della Shoah indipendentemente dalla    
 loro origine e rifiutare qualsiasi     
 teoria di disuguaglianza tra gli uomini
 che produca forme di sottomissione e   
 schiavitù". Così il presidente dell'U- 
 nione delle Comunità Ebraiche Italiane 
 Renzo Gattegna al Quirinale in ricordo 
 delle vittime della Shoah.             

 "La pacifica convivenza tra popoli e   
 religioni diverse può avvenire solo se 
 ognuno rinuncia alla pretesa di essere 
 depositario dell'unica verità",ha detto

Gattegna, chi è:
http://www.meisweb.it/gattegna/

Apprezzo moltissimo queste poche parole di alto significato.  Apprezzo pure che conduca la sua battaglia dall'Europa, patria sua di origine, e che non sia, invece, un colono rancoroso sionista in Palestina, facendo esattamente il contrario della giusta predica che mi è qui gradito leggere. Anche noi democratici siamo rancorosi verso l'Europa fascista che ha oppresso i nostri padri e che li ha portati a morire sui campi di battaglia e nei lager nazisti, e non ci sogniamo di andare a rovinare la vita di un altro popolo, pur di soddisfare una nostra voglia di auto protezione che non ha senso nel mondo interdipendente in cui viviamo. Senza essere ebreo, essendo solo un soldato italiano, anche lo zio di mia moglie è finito, dopo l'otto settembre, da Peschiera nei campi di lavoro tedeschi, sino a morirne. Senza il suo ricordo, il giorno della memoria non ha senso, e non ha senso neppure voltando le spalle alle nuove vittime palestinesi che hanno la sola colpa di vivere in una terra contesa.

Oggi penso a loro.
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da einrix il Ven 26 Feb 2016, 11:48

26/02/2016 10:58
                            
 Sofia,muore ex prigioniero palestinese 
 Un ex prigioniero palestinese, Omar Za-
 yed, in cerca di asilo, è stato trovato
 morto nel giardino dell'ambasciata pa- 
 lestinese a Sofia, in Bulgaria, dove si
 era rifugiato  per sfuggire a un ordine
 di estradizione. Secondo l'agenzia bul-
 gara Bta, che cita fonti della procura,
 si tratta di una "morte violenta".     

 Il presidente dell'Autorità nazionale  
 palestinese, Abu Mazen, definisce "un  
 crimine atroce" la morte di Omar Zayed,
 militante del Fronte popolare per la   
 liberazione della Palestina. Il Fplp   
 evoca una responsabilità del Mossad. 

Non era solo Mussolini che mandava agenti ad ammazzare patrioti a Parigi. Adesso è anche Netanyahu che manda i suoi criminali ad ammazzare patrioti a Sofia? E' quasi sicuro che sia andata come si adombra nella notizia.
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da einrix il Mar 28 Giu 2016, 13:42

Riporto qui un articolo interessante sotto vari aspetti-

http://www.lastampa.it/2016/06/28/esteri/persino-gli-arabi-meglio-degli-europei-lo-sfogo-di-bibi-sulle-critiche-a-israele-TDuRcDB8oNRAXcHu1hEaJL/pagina.html

C'è anche della propaganda.... Chi ha creato Hamas e ha anche aiutato ISIS adesso si finge amico delle vittime... Ma non importa. Vista la carenza di notizie che vengono da quelle terre, facciamo tesoro di questi scampoli di informazione.
avatar
einrix

Messaggi : 7930
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Netanyahu

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum