La robotica: tecnica e società

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Mar 16 Feb 2016, 12:58



Approfitto di un articolo, per parlare di robotica nel senso più ampio, ritenendo che questo sia un tema che nel futuro avrà un impatto molto grande sulla nostra civiltà.

Il link all'articolo:
http://www.repubblica.it/economia/2016/02/16/news/lavoro_robot-133539643/?ref=HRLV-4

La domanda che pone il professor Moshe Vardi, docente di computer science alla Rice University del Texas. "Se macchine intelligenti saranno presto capaci di fare praticamente qualsiasi cosa che fanno gli esseri umani, cosa faremo noi umani", merita una risposta.
E va fatta qualche riflessione anche sulla scelta, che secondo lui potrebbe fare l'uomo, se non riuscisse a dominare quello sviluppo, e che riassume nel concetto: " Il momento in cui un essere umano guarderà con preoccupazione un robot super intelligente non è più tanto lontano, avverte il professore. Magari con la tentazione di staccare la spina al robot, come fa l'astronauta del profetico film di Kubrick "2001 Odissea nello spazio".

L'industria moderna ha migliorato i processi produttivi proprio grazie all'automazione, che in qualche modo è mettere robot specializzati nelle diverse lavorazioni. Gran parte della buona qualità dei prodotti e dell'aumento della produttività dei processi produttivi, deriva proprio dalle automazioni e dall'informatica.

Se da una parte le macchine dovranno essere concepite per compiti definiti e dovranno essere rispettose della sicurezza, dall'altra occorrerà trovare i modi per trasformare quell'aumento di produttività in maggior tempo libero e felicità, perché se l'alternativa fosse la disoccupazione, allora il mondo entrerebbe in una nuova crisi di rapporti sociali dai quali se ne uscirebbe solo attraverso una serie lunga di nuove rivoluzioni e reazioni.

Abbiamo constatato con la nostra stessa esperienza che se ad esempio si trasforma la flessibilità del lavoro, tanto necessaria in momenti di trasformazione, in precarietà, la società diviene più debole. In tali circostanze la soluzione è ripristinare un certo grado di sicurezza del lavoro, per dare stabilità all'esistenza delle famiglie. Lo stesso processo nascerà con l'intensificazione della introduzione dell'automazione nei processi industriali e terziari della distribuzione. Se non si prevede per tempo come redistribuire quell'aumento di produttività, all'intera popolazione, chi ne resterà escluso, costituirà un problema politico e sociale come adesso è rappresentato dai fenomeni della precarietà e della immigrazione selvaggia.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Mar 23 Feb 2016, 09:47

Qualche giorno fa leggevo a proposito di grandi portaerei, che oggi, per i missili antinave che ci sono, sono divenute molto vulnerabili. Tant'è che cinesi e russi preferiscono portaerei più piccole ed una flotta basata sui missili antinave e da crociera.
Ora, questa notizia:

23/02/2016 02:32
                                 
 Ok droni armati Usa da Italia su Libia 
 Il ministero della Difesa conferma la  
 notizia dell'accordo tra Washington e  
 Roma per la partenza di droni armati   
 americani dalla base di Sigonella con  
 il compito di proteggere le operazioni 
 delle forze speciali in Libia.         

 L'attività non è ancora iniziata e do- 
 vrà essere sottoposta, di volta in vol-
 ta all'autorizzazione del Governo ita- 
 liano, che ha chiesto precisi limiti   
 "solo a scopo di difesa, per proteggere
 le operazioni delle forze speciali Usa 
 in Libia". scrive il Wall Street Jour- 
 nal citando fonti Usa.

Mi fa fare una piccola riflessione: gli Stati Uniti hanno grandi portaerei e per sostenere l'impiego di droni devono far capo all'Italia per utilizzarli nel settore libico.
Per i droni, strategicamente sarebbe meglio avere delle portaerei da droni, al fine da evitare di dover chiedere una base presso un paese alleato, che non sempre c'è.
Il personale di assistenza e manutenzione dei droni, dovrebbe essere sulla nave, mentre chi li pilota per la missione, potrebbe essere in una base qualunque, sulla Terra.
Credo che tra qualche anno saranno sopratutto queste che prenderanno il mare. Se volesse, l'Italia, si potrebbe specializzare in questo genere di armamenti. E crepi l'avarizia... a questo punto farei una mini corazzata sommergibile... con l'opzione che i droni possano anche essere idrovolanti...idrodroni! o come si direbbe oggi: iDrone, alla moda di iPhone. Non chiedo il brevetto sul nome, ma quasi sicuramente sono stato il primo! (ho verificato, su google, la parola iDrone non c'è ancora)

Tornando alla notizia dal punto di vista politico, il fatto che il governo italiano debba autorizzare le missioni dei droni armati solo in chiave difensiva, la vedo molto dura!

In pratica si dice che non potranno essere mandati ed usati per uccidere una qualche personalità, ma solo come supporto aereo ad azioni delle forze speciali, che però adesso operano senza le autorizzazioni di un qualunque governo libico. Una volta che il drone armato è partito dalla base italiana, con le autorizzazioni del nostro governo, è sotto il controllo di una sala di regia americana, ed è li che si decide quando, su chi e cosa sparare. L'autorizzazione funzionerebbe se chi è dentro quella sala fosse obbligato a chiedere l'autorizzazione ad un comando misto di americani ed italiani, ognuno con il filo rosso con il proprio governo. Se non è così, una volta partita la missione, ogni decisione operativa viene presa dagli americani, ciò che equivale a dire che è come non sapere cosa, di fatto, si sia autorizzato da parte del governo italiano.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Mer 24 Feb 2016, 22:54

Non è un film, è vero!

http://video.corriere.it/ma-se-atlas-droid-dovesse-arrabbiarsi-nuovo-robot-boston-dynamics-umano-far-paura/478149c8-dae0-11e5-956c-6f7e55711737
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Mar 22 Mar 2016, 17:02




Un'altra piccola notizia sui robot

http://www.lastampa.it/2016/03/22/edizioni/alessandria/valeria-e-leonardo-i-teenager-che-creano-robot-gemelli-su-skype-8DnBlnLAwlP0TW0QL9gZ2L/pagina.html
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Ven 01 Apr 2016, 12:11

prendetela così com'é

http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze/hong-kong-ecco-mark-1-la-ragazza-robot-realizzata-da-un-graphic-designer/234178

Se un ragazzo può fare questo, cos'è che non può fare una industria che possegga tutte le tecnologie necessarie?
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Sab 18 Giu 2016, 08:51



'intelligenza artificiale supera per terza volta il test di Turing'

questo è il titolo di un articolo di La Repubblica:

http://www.repubblica.it/scienze/2016/06/14/news/l_intelligenza_artificiale_supera_per_terza_volta_il_test_di_turing-142006986/?ref=HRLV-19

la parte interessante è questa:

"Per ottenere il sistema di intelligenza artificiale in grado di produrre suoni, i ricercatori lo hanno allenato a vedere 1.000 video muti e ad ascoltare 46.000 suoni. "Per prevedere quale sarà il suono prodotto in un video, l'algoritmo esamina le proprietà audio di ciascun fotogramma e li abbina ai suoni più simili nel database", afferma Owens. "Una
volta che il sistema ha  tutti i frammenti dell'audio - ha aggiunto - li cuce per creare un suono coerente". Così il sistema può produrre accuratamente sfumature differenti, dall'acqua che scorre, alla roccia che rotola, al fruscio dell'erba."

In pratica gli si fa acquisire due data base di informazioni, sia dai film muti che dai suoni e avendogli imposto degli algoritmi di riconoscimento delle "cose" e, rispetto a queste, delle proprietà (suoni) che le caratterizzano, diventa semplice costruire, rispetto ad un nuovo filmato muto, la sua colonna sonora utilizzando le stesse tecniche che oggi si utilizzano nei doppiaggi.

A scuola e in famiglia o tra gli amici, impariamo anche noi le "cose", allo stesso modo. Pur senza averne una esperienza diretta, memorizziamo informazioni che poi ci sono utili quando ci troviamo in certe situazioni.

Un compito in classe è praticamente quello che è stato fatto fare al computer che ha dovuto costruire la colonna sonora di un film, secondo le indicazioni che gli erano state date con il "programma". A differenza dei nostri limiti, lui la memoria ce l'ha perfetta ed anche gli algoritmi non li sbaglia mai.

Non c'è da meravigliarsi che le cose evolvano così. Da sempre cerchiamo di riprodurre noi stessi con qualche protesi che faccia più agevolmente il nostro lavoro. Con il computer abbiamo emulato il nostro cervello come, per scrivere, con la tastiera abbiamo emulato le mani.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Dom 10 Lug 2016, 12:30

http://www.lastampa.it/2016/07/10/multimedia/tecnologia/calcio-la-germania-perde-gli-europei-ma-vince-i-mondiali-dei-robot-xx5NOyjKSnS5DhwyKWTMqL/pagina.html

Guardatevi questo filmantino, è commovente vedere i primi passi degli esseri che vivranno al posto nostro, nel futuro.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Dom 16 Ott 2016, 20:34

Anche una sonda è automazione:



16/10/2016 21:48
Marte,ripresi contatti con sonda di Esa

 Contatti ristabiliti con la sonda      
 Schiaparelli dell'agenzia spaziale     
 europea (Esa) che si era staccata dal  
 vettore russo-europeo Trace Gas Orbiter
 (Tgo) e aveva incominciato la sua di-  
 scesa verso la superficie di Marte. Lo 
 comunica l'Esa.Per circa mezz'ora aveva
 smesso di inviare dati.                

 Schiaparelli, dal nome dell'astronomo  
 italiano Giovanni Schiaparelli che per 
 primo a metà 800 studiò la superficie  
 di Marte, dovrebbe impiegare tre giorni
 per raggiungere la superficie del pia- 
 neta rosso.

http://www.repubblica.it/scienze/2016/10/16/news/exomars_il_lander_schiaparelli_si_e_separato_dalla_sonda_madre_e_va_verso_marte-149923076/

La sonda arriverà su Marte Mercoledì 19 Ottobre 2016. Fra tre giorni sapremo come è andata.
Di questo passo, finirà che incominceremo a litigare anche per Marte.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Mer 19 Ott 2016, 17:26

Eureka, la sonda è su Marte


19/10/2016 18:42
Schiaparelli è su Marte, primi segnali

 Alle ore 18.35,ora italiana, è arrivata
 la conferma:  Schiaparelli ha toccato  
 il suolo di Marte. Il lander ha attra- 
 versato l'atmosfera del pianeta rosso  
 decelerando da 21.000 a zero km in sei 
 minuti.                                

 Il punto di atterraggio è Meridiani    
 Planum, una depressione in prossimità  
 dell'equatore marziano con diametro di 
 circa mille chilometri.

La fantascienza ormai sta diventando storia dell'umanità.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Gio 20 Ott 2016, 11:01

La sonda Schiapparelli si deve essere schiantata sul suolo marziano se un minuto prima di raggiungere la superficie di Marte ha smesso di trasmettere.

http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/spazioastro/2016/10/19/exomars-il-giorno-delleuropa-su-marte_fb37d032-6981-4c22-a461-f60e0adeec37.html

Resta un satellite terrestre intorno a Marte...
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Gio 20 Ott 2016, 16:09

20/10/2016 14:04
Schiaparelli caduto, retrorazzi spenti

 Il Lander 'Schiaparelli' è caduto sul  
 suolo di Marte. I retrorazzi hanno fun-
 zionato solo per 3 secondi nella fase  
 finale dell'atterraggio: il computer di
 bordo li ha spenti inspiegabilmente.   

 Lo ha spiegato il direttore delle ope- 
 razioni di volo delle missioni dell'A- 
 genzia Spaziale Europea, Paolo Ferri.  

 "I dati dicono che l'atterraggio proce-
 deva regolarmente fino al distacco del-
 lo schermo posteriore del paracadute.  
 Dopo lo spegnimento dei retrorazzi,il  
 Lander, supponiamo, è caduto".

Inspiegabilmente è un po poco. Vediamo se nei prossimi giorni si riuscirà a conoscere la causa che ha provocato l'insuccesso della missione.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Ven 21 Ott 2016, 08:58

Questo articolo di qualche tempo fa ci dice che a Torino non saranno certamente soddisfatti del loro lavoro

http://www.lastampa.it/2016/10/20/scienza/lattesa-dei-superspecialisti-nella-houston-italiana-PIzCPuL9ZXBbqAaXd8xjFN/pagina.html

Peccato! La prossima volta andrà meglio.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Ven 21 Ott 2016, 18:45



21/10/2016 20:08
Schiaparelli caduto a 300 Km orari
    
 Il lander della missione ExoMars,      
 Schiaparelli,ha probabilmente raggiunto
 la velocità di 300 chilometri orari    
 mentre precipitava sul suolo di Marte  
 da un'altezza compresa fra 2 e 4 chilo-
 metri e non si esclude che possa essere
 esploso nell'impatto.                  

 Lo rende noto l'Agenzia Spaziale Euro- 
 pea (Esa) sulla base delle immagini    
 catturate dalla sonda Mro (Mars Recon- 
 naissance Orbiter) della Nasa.         

Che figuraccia!

il link ANSA
http://www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/spazioastro/2016/10/21/exomars-schiaparelli-precipitato-su-marte-da-2-4-chilometri_8688b7bb-95bc-4442-a8f4-ddcf7312d100.html
Il punto dove è avvenuto l'impatto

avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Sab 19 Nov 2016, 09:26

Questa pare la notizia conclusiva per la Sonda Schiapparelli.
Erano state richieste prove di atterraggio con il lancio di un simulacro di sonda. Prima furono affidate ad una società rumena che si dimostrò incapace di condurle, poi fu la volta di una simulazione inglese a dare l'OK.
Qui la denuncia dell'agenzia spaziale italiana:

http://www.repubblica.it/scienze/2016/11/19/news/sonda_su_marte_test_affidati_a_una_ditta_romena_cosi_si_e_schiantato_schiaparelli-152309028/?ref=HREC1-2
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Dom 20 Nov 2016, 20:09

Qui siamo alle comiche:

http://www.repubblica.it/scienze/2016/11/20/news/popescu_il_teologo_a_cui_l_esa_affido_la_sonda_schiaparelli-152393310/?ref=HRLV-19

Anche il paradossale, l'assurdo, non ha limiti.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Dom 27 Nov 2016, 12:40

In questo articolo si da conto dei progressi che la cibernetica può fare nell'auto apprendimento e nel riconoscimento visuale.

http://www.repubblica.it/tecnologia/2016/11/22/news/hal_9000_e_ormai_realta_l_intelligenza_artificiale_legge_le_labbra_meglio_dell_uomo-152553688/?ref=HREC1-30
Il fatto che ormai esista un metodo di autoapprendimento significa che è stata scoperta la via per questo genere di sviluppi. Ora si dovrà aumentare l'efficienza, sino ad ottenere il massimo del risultato possibile.

Un robot che ti legga le labbra e ascolti anche la tua parlata, ha una doppia possibilità di capire ciò che si stia dicendo, in diverse condizioni di luce e di voce.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Lun 28 Nov 2016, 09:38

28/11/2016 09:48
Germania,mezzo Paese senza web-telefono

 Niente tv, telefono e web.Da ieri pome-
 riggio la rete Telekom registra gravi  
 disfunzioni su tutto il territorio te- 
 desco,in particolare in alcune grandi  
 città,come Berlino,Amburgo e Francofor-
 te e nella Ruhrgebiet, le zone più den-
 samente popolate della Germania.       

 "Stiamo lavorando per risolvere la cau-
 sa del guasto",fa sapere l'azienda ai  
 clienti dopo aver chiesto di staccare i
 router dalla rete,aggiungendo di "non  
 essere in grado di indicare un orario" 
 per la ripresa del servizio.

Non ci vuole tanto per mettere in crisi un paese connesso. Si bloccano ordini per acquisti in rete. Saltano la ricetta e la fatturazione elettronica, non funzionano le carte di credito...
Tra le armi adesso siamo vulnerabili alle radiazioni elettromagnetiche... Insomma un mondo fragile anche se ben funzionante, quando funziona.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Lun 28 Nov 2016, 21:36

una notizia sulle Start-up, che pare ci siano anche da noi...


http://www.lastampa.it/2016/11/28/tecnologia/news/litalia-investe-sempre-di-pi-nelle-startup-0u7cWAfKrfGcGEjIP6GmhP/pagina.html
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Gio 29 Dic 2016, 21:42

Non è robotica, ma qualche cosa di molto avanzato da tenere sott'occhio:

https://it.wikipedia.org/wiki/AlmavivA

Certo, come Contact Center è quella telefonata che ti arriva all'ora di pranzo e di cena per venderti qualche cosa, e che se si potesse abolire, ringrazierei, ma tutto il resto è intelligenza applicata ai servizi.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Mer 04 Gen 2017, 17:14

Annoto questo articolo relativo al CES ( Consumer Electronic Show) che si tiene a Las Vegas.


http://www.repubblica.it/speciali/tecnologia/ces/lasvegas2017/2017/01/03/news/las_vgas_benvenuti_nel_futuro-155323916/?ref=HRERO-1
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Gio 26 Gen 2017, 18:07



Presto altri robot sulla Luna, per filmarla.

http://www.repubblica.it/scienze/2017/01/25/news/_torneremo_sulla_luna_entro_la_fine_dell_anno_-156871968/?ref=HRERO-1

Questa volta è Google che sponsorizza il viaggio.

Bello e brutto che i privati vadano in giro per lo spazio, ma non è che quando lo fanno gli stati vada molto meglio!
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Gio 02 Feb 2017, 13:48



Anche un computer quantistico rientra in quella serie di sviluppi della tecnica e della società che vogliamo tenere sotto controllo.

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/fisica_matematica/2017/02/01/pronto-il-progetto-del-computer-quantistico-_79e9c40b-895b-4878-bdb5-2589e7a63ead.html


Se si cerca di capire cosa sia un cubit, "si va nel pallone":
https://it.wikipedia.org/wiki/Qubit
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Mar 14 Feb 2017, 11:51



Segnalo questo articolo relativo alla futura missione su Marte, alla scoperta di organismi viventi

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/spazio_astronomia/2017/02/13/marte-i-3-siti-in-cui-la-nasa-andra-a-cercare-tracce-di-vita-_9e03fabe-5199-4024-a82b-ab4961b506f4.html

Quel verde nel cratere Jezero, potrebbe essere dovuto alla clorofilla...
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Ven 24 Mar 2017, 12:20

Questa è una notizia che sorprende:

http://www.lastampa.it/2017/03/24/multimedia/tecnologia/cebit-il-robot-giapponese-controllato-col-pensiero-CP3szwxWof1Mb1bczqkK1K/pagina.html

Se con le onde cerebrali si comanda un robot...
e puoi svegliare un autista che si sta addormentando...
si possono fare molti pensieri intorno a questo argomento.

Il futuro sarà pieno di opportunità e di pericoli.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Sab 29 Apr 2017, 18:09



Qui non si scherza, siamo già un pezzo avanti.

http://www.repubblica.it/economia/2017/04/29/news/dalle_bambole_gonfiabili_ai_robot_la_rivoluzione_high_tech_nell_industria_del_sesso-164108895/?ref=RHPPBT-VE-I0-C6-P7-S1.6-T1
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Sab 20 Mag 2017, 19:15



http://www.lastampa.it/2017/05/20/scienza/benessere/a-genova-la-prima-fabbrica-al-mondo-di-robot-fisioterapisti-jpWsBtLjnhJjGaFwqcgQeL/pagina.html

Apparecchiature che eseguono automaticamente esercizi riabilitativi. In pratica sostituiscono il fisioterapista nella fase ripetitiva dell'esercizio. Se la macchina non è in qualche modo auto adattativa, deve esserci qualcuno che la regola per ogni singolo esercizio e singola persona. Poi, una volta regolata, continua la serie di esercizi da sola.
Così almeno mi immagino da quel poco che ho letto.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Dom 21 Mag 2017, 07:52

Anche se non tratta di Robot, questa notizia parla di tecnica e società.
Il ruolo dei social media è determinante nella scelta della classe politica, dato che mette in diretto contatto il candidato con i suoi seguaci (followers)

La notizia:
21/05/2017 09:00
Usa, Twitter: scuse per vittoria Trump

 Il cofondatore di Twitter Evan Williams
 ha chiesto pubblicamente scusa in un'  
 intervista al New York Times per il    
 contributo che il social media potrebbe
 aver dato alla vittoria di Donald Trump
 "E' stata un brutta cosa, perché senza 
 twitter molto probabilmente non sarebbe
 diventato presidente",ha detto Williams

 "Mi dispiace".Trump alcune settimane fa
 ha affermato che senza twitter non a-  
 vrebbe conquistato la Casa Bianca.Ha 30
 milioni di follower sul suo account    
 personale che usa per comunicare diret-
 tamente scavalcando i media ufficiale.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da einrix il Gio 13 Lug 2017, 15:58

Una prova video non è più una prova...

http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/software_app/2017/07/13/intelligenza-artificiale-falsifica-video_883df66b-a8d6-4086-a8cf-66fcd292de4a.html

Se hanno una tua ripresa ed un tuo discorso, possono farti dire ciò che vogliono. In Tribunale, con la stessa ripresa si può riuscire a far dire al testimone o all'imputato, anche il contrario di quanto detto.
Tempi sempre più duri per gli investigatori, ma anche per chi capita nelle mani di inquirenti poco capaci, e giudici e avvocati inesperti.
avatar
einrix

Messaggi : 7336
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La robotica: tecnica e società

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum