Guerra cibernetica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Ven 30 Dic 2016, 11:51

http://www.nytimes.com/2016/12/29/world/europe/how-russia-recruited-elite-hackers-for-its-cyberwar.html?action=click&contentCollection=Middle%20East&region=Footer&module=WhatsNext&version=WhatsNext&contentID=WhatsNext&moduleDetail=undefined&pgtype=Multimedia

E' la versione statunitense che parla dei russi, ma loro fanno altrettanto.

Ho aperto questa "discussione" per raccogliere materiale attinente a questi fatti e nuove modalità per i nuovi conflitti.
Paralizzare la telefonia o la rete elettrica di un paese, potrebbe essere possibile, e data l'informatizzazione, si potrebbe correre il rischio di disastri provocati dall'inceppamento dei servizi delle reti di distribuzione dell'energia (energia elettrica >> frigoriferi) e della logistica (forniture dei mercati). Senza neppure sparare un colpo di cannone.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Sab 31 Dic 2016, 09:37

31/12/2016 04:10
Hacker russi.WP:anche in rete elettrica

 Hacker russi sono penetrati in una rete
 elettrica del Vermont. Lo scrive il WP 
 citando dirigenti americani sotto ano- 
 nimato, che precisano di non conoscere 
 le intenzioni dei pirati informatici.  

 La scoperta è stata possibile grazie   
 alla condivisione, da parte delle auto-
 rità federali con le utility nazionali,
 dei codici associati alle operazioni   
 degli hacker russi, in questo caso     
 'Grizzly Steppe'.

Niente di quello che viene comunicato dai servizi, è vero, ma solo utile.
E' probabile che nulla di ciò sia accaduto, e se qualche cosa è accaduto, è molto probabile che a provocarlo sia stata una esercitazione della NSA statunitense. I russi certi esercizi se li fanno anche loro in casa, da usare, quando ce ne fosse bisogno.

Ed ancora una volta Televideo passa la notizia senza riscontri, come se fosse al servizio della CIA, o non avesse filtri capaci di discriminare notizie vere dalle improbabili o false.

La notizia che i russi avessero chiuso la scuola americana a Mosca è venuta dalla CNN. Quindi, ad esagerare, anche la CNN fa parte di un sistema per la diffusione di notizie false.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Sab 31 Dic 2016, 23:34

Un articolo debole da leggere

http://www.lastampa.it/2016/12/31/esteri/ecco-i-documenti-con-cui-la-casa-bianca-accusa-mosca-di-cyberattacchi-N2tPtO9WxjdX5zluvh9EcO/pagina.html
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Mar 10 Gen 2017, 14:04

Nella guerra cybernetica mettiamoci anche questo:

http://www.repubblica.it/cronaca/2017/01/10/news/cyberspionaggio_polizia_arresti-155733437/?ref=HREA-1
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Mer 11 Gen 2017, 17:50

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/01/10/spiavano-politici-e-istituzioni-due-arresti_bb2090d8-fcaf-4cae-bbcb-d6f479e8eba0.html

di interessante, quanto generico c'è:

«Le indagini degli investigatori del Cnaipic, il Centro nazionale anticrimine informatico della Polizia postale, hanno accertato che i due fratelli gestivano una rete di computer (botnet) - infettati con un malware chiamato 'Eyepyramid' - che avrebbe loro consentito di acquisire, per anni, notizie riservate e dati sensibili di decine di persone che, a vario titolo, gestiscono la funzione pubblica e delicati interessi, soprattutto nel mondo della Finanza.

Il malware Eye Pyramid è vecchio c'è bisogno di un team che lo aggiorna, aggiunge funzionalità e lo rende invisibile. Lo spiega all'ANSA l'esperto di sicurezza Andrea Zapparoli Manzoni, che sottolinea come i due arrestati, sono sconosciuti al mondo degli hacker, "sono dei prestanome, dietro c'è uno sponsor". "Spiare quasi 20mila persone vuol dire un'operazione in scala industriale - osserva l'esperto - e fare restare invisibile il malware per lungo tempo presuppone capacità di alto livello che non sono nelle possibilità delle due persone arrestate. Tra i domini usati, ad esempio, c'è eyepyramid.com che non userebbe neanche una persona sprovveduta.»
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Mer 11 Gen 2017, 21:12


L'infezione di Eye Pyramid: il malware che spiava i potenti italiani

http://www.repubblica.it/tecnologia/2017/01/11/news/l_infezione_di_eye_pyramid_il_malware_che_spiava_i_potenti_italiani-155810678/?ref=HREC1-8

nell'articolo si spiega bene cosa succede quando si apra una e-mail che contenga  un malaware che in qualche modo viene reso attivo. Nell'articolo si dice: " In molti, troppi, ... hanno aperto quella mail e il suo allegato malevolo". Sembra perciò che non basti aprire la lettera ma che occorra anche "aprire" l'allegato malevolo, che in realtà è un piccolo programma che serve a scaricare il programma vero che scandaglierà il computer e invierà all'esterno i dati che contiene. O che comunque lo manterrà sotto un controllo esterno.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Gio 12 Gen 2017, 16:06

12/01/2017 16:37
Trump, Giuliani capo sicurezza web
   
 Rudolph Giuliani sarà il capo di una   
 task force sulla sicurezza informatica.
 Giuliani, ex sindaco di New York, era  
 stato indicato in passato come ministro
 Avrà ora il compito di proteggere le   
 imprese private dagli attacchi informa-
 tici.                                  

 "La mia convizione è sempre stata che  
 la risposta alla sicurezza informatica 
 sia nel settore privato", il primo     
 commento di Giuliani riportato dalla   
 Fox.

Un governo dovrebbe proteggire le istituzioni governative, civili e militari, dagli attacchi informatici. E vi dovrebbero essere leggi che servissero a scoprire e reprimere delitti informatici.
Il problema è: che cosa sia un delitto informatico potrebbe essere problematico. Andrebbe ridefinita tutta la materia. Ora i privati si difendono privatamente con antivirus, altrettanto privati, ma cos'è difendersi con un antivirus?
Qui si dice che debba essere il governo a difendere le imprese private da attacchi cibernetici. E se le imprese non lo volessero, salvo quelle legate alle reti elettriche, telefoniche, del gas, dei treni, eccetera, per le quali dovrebbe essere quasi obbligatorio?
Insomma, con queste iniziative il mondo del controllo globale diventa più vicino e non vi è quasi modo di sfuggirgli, salvo uscire dalla rete. 
Giuliani, affrontando questo compito, si troverà dinnanzi a una complessità di tecnologie che incroceranno ad ogni passa con la libertà, tanto che molti diritti costituzionali, in ogni paese, verranno messi a dura prova.

Senza contare che le spie, nasceranno proprio nel campo di chi, per istituzione, dovrà difendere il segreto e la riservatezza.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Gio 02 Feb 2017, 11:05

02/02/2017 11:17
Fratelli Occhionero restano in carcere

 Giulio Occhionero e la sorella France- 
 sca Maria, restano in carcere. Lo ha   
 deciso il Riesame di Roma              

 Arrestati il 9 gennaio scorso i due    
 fratelli sono accusati di cyberspionag-
 gio per l'accesso abusivo (consumato o 
 solo tentato) a caselle di posta elet- 
 tronica protette da password di acces- 
 so, sia personali che istituzionali,   
 appartenenti a professionisti del set- 
 tore giuridico-economico, a esponenti  
 della politica o riconducibili ad Enti 
 pubblici.

Per ora è solo una curiosità, ma forse in futuro, l'insieme di queste notizie potrebbe diventare un quadro di un certo interesse.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Sab 11 Feb 2017, 13:33

Anche questa è guerra cibernetica, anzi. guerra civile cibernetica.

[...] Usa, Bill Binney: "L'11 settembre poteva essere previsto ed evitato"
Prima ancora di Snowden, il crittografo denunciò la sorveglianza di massa della Nsa. Furono i vertici dell'Agenzia a cancellare il suo sistema per prevenire attacchi terroristici. In uscita a febbraio, il documentario 'A Good American' racconta la sua storia

Stefania Maurizi ha scritto davvero un bell'articolo.

http://www.repubblica.it/esteri/2017/02/11/news/bill_binney_nsa_spie_versione_italiana-158063537/?ref=HREA-1
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Mar 07 Mar 2017, 16:22

07/03/2017 15:41
Wikileaks:"Così la Cia ci spia a casa"

 Circa 8761 file sugli ultimi sistemi di
 spionaggio della Cia pubblicati da     
 WikiLeaks. Dalle tv hackerate per cap- 
 tare conversazioni, ai nuovi sistemi   
 cibernetici.Base sotto copertura degli 
 hacker il consolato Usa a Francoforte. 

 "Sono solo la punta dell'iceberg", af- 
 ferma l'organizzazione di Assange, che 
 potrebbe essere in possesso di migliaia
 di altri documenti e addirittura delle 
 armi cibernetiche della Central Intel- 
 ligence Agency:l'Agenzia,stando a quan-
 to rivela il team di Assange, ha perso 
 il controllo del suo cyber-arsenale.

E' difficile capire l'importanza di queste notizie. Sta di fatto che se un governo riesce a captare conversazioni attraverso un televisore, è perché quel televisore, di fatto è un telefono. Con i computer portatili è più facile perché hanno telecamere e microfoni incorporati. In fondo, Orwell lo aveva detto. Noi dobbiamo imparare a prendere delle contromisure, cosa non facile, ma necessaria.

Comunque, Grazie Assange!
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Mar 07 Mar 2017, 23:29

http://www.lastampa.it/2017/03/07/esteri/wikileaks-svela-il-presunto-arsenale-digitale-della-cia-TU3VrIZZtVkfiybrRUL6jM/pagina.html

questo articolo fa abbastanza bene il punto della situazione sullo spionaggio informatico della CIA.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Sab 06 Mag 2017, 21:15

Nelle elezioni francesi si riprova con i furti di lettere e la diffusione di notizie incontrollate ad uso diffamazione.

Spero che Macron vinca e che faccia fare alla magistratura francese una severa inchiesta che porti a delle incriminazioni. 

http://www.corriere.it/esteri/presidenziali-francia/notizie/macronleaks-hashtag-diffuso-destra-americana-6fb1543a-3230-11e7-bf87-d76175960c8d.shtml


Qualche traccia c'è: basta incriminare e chiedere l'estradizione!

http://www.lemonde.fr/pixels/article/2017/05/06/qui-est-le-militant-pro-trump-qui-a-relaye-les-macronleaks_5123524_4408996.html
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Lun 15 Mag 2017, 11:14

Malaware e virus si stanno diffondendo facendo danni notevoli alle amministrazioni pubbliche, cosa che non va assolutamente bene.

http://www.lastampa.it/2017/05/15/esteri/attacco-hacker-in-cina-colpite-sedi-istituzionali-1pH2DagYWpXGpp2zct85RO/pagina.html

Credo che tutti i sistemi informatici - come architettura - debbano essere costituiti da almeno due livelli: una specie di camera di decontaminazione, e la rete interna vera e propria, non importa se familiare, aziendale o di settori dello stato rivolti al pubblico. E poi ci vuole una memoria, una macchina del tempo a cui accedere con un semplice pulsante, per ripristinare una situazione antecedente, per cancellare le intrusioni dopo averne accertato gli effetti indesiderati. Gli antivirus operano solo se conoscono il virus, ma non sono strutturati per far fare un passo indietro (con la macchina del tempo) per accertare qual'è il nuovo virus che ha provocato quello che per noi è un danno, e ristabilire la situazione anteriore all'attacco.

Quando la domotica prenderà piede, o l'auto che si guida da sola sarà un progetto-processo maturo, occorrerà separare il controllo fisico del mezzo, dalla rete esterna, proprio per evitare simili effetti. Insomma, ci dovranno essere due circuiti: uno funzionale per la casa e per l'auto, l'altro esterno per la connessione di rete. E tra i due sistemi la comunicazione dovrà essere manuale e possibile solo ad opera del conduttore della casa o dell'auto. 
Certo era tutto più facile progettare sistemi senza tener conto dell'intrusione dei virus, ma stante la realtà è meglio cambiare registro.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Mar 16 Mag 2017, 09:09

16/05/2017 08:40
Cyber attacco,esperti:è opera Nordcorea

 Secondo diversi esperti di sicurezza   
 informatica, l'attacco hacker che ha   
 colpito centinaia di Paesi nel fine    
 settimana potrebbe essere opera della  
 Corea del Nord.                        

 Neel Nehta, informatico di Google, ha  
 pubblicato dei codici informatici che  
 mostrano analogie tra il virus "Wanna- 
 cry" e altre azioni di pirataggio at-  
 tribuite alla Corea del Nord. La sua   
 analisi è confermata dall'azienda di   
 sicurezza informatica russa Kaspersky e
 dall'azienda di sicurezza informatica  
 israeliana Intezer Labs.

Qualunque piccolo paese, anzi, qualunque persona può mettere in crisi sistemi informativi di una intera nazione. In Jugoslavia gli statunitensi lanciavano bombe alla grafite per paralizzare gli impianti elettrici. Adesso basta molto meno!
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Ven 19 Mag 2017, 12:10

19/05/2017 13:59
Wikileaks svela 'malware' Cia:ruba dati

 Wikileaks pubblica documenti sul pro-  
 getto "Athena" della Cia in grado di   
 attaccare i computer con il nuovo si-  
 stema operativo di Microsoft, Windows  
 10, e rubare i dati.                   

 Secondo il sito di Wikileaks, il "mal- 
 ware" è stato sviluppato dalla Cia in  
 collaborazione con il Siege Technolo-  
 gies, una "sedicente" società di cyber 
 sicurezza con sede nel New Hampshire. 

Si può anche pensare che sia Microsoft a creare delle "porte" per far accedere la CIA nei nostri computer. O che qualche dipendente si presti. Chi può dirlo.
Credo che si dovrebbe far nascere un sistema operativo che mette sotto chiave i propri dati, salvo quelli che si trovano nell'area di lavoro, Ed anche l'area di lavoro dovrebbe essere suddivisa in più stanze, solo una delle quali, l'anticamera, in connessione con l'esterno.

Oggi, di fatto i sistemi sono tutti aperti. Di questo passo dovranno chiudersi ermeticamente, salvo quello che si vuol fare entrare o uscire.

Se in Italia nascesse un S.O. come quello di cui parlo, potrebbe fare affari...

Questo articolo ha un taglio diverso dal mio, ma è ricco di informazioni utili

http://www.repubblica.it/esteri/2017/05/19/news/wikileaks_rivela_athena_il_malware_creato_dalla_cia_per_infettare_windows_10-165814327/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P4-S2.5-T1
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Sab 24 Giu 2017, 11:59

http://www.repubblica.it/esteri/2017/06/24/news/la_grande_schedatura_oltre_due_milioni_di_persone_tra_i_soggetti_a_rischio_per_banche_e_intelligence-168953262/?ref=RHPPLF-BH-I0-C4-P6-S1.4-T1

In questo caso si tratta di guerra civile. Ci sono persone che raccolgono informazioni per schedarti a tua insaputa e poi le vendono ad altre persone con le quali potresti essere coinvolto.
Io ci vedo una qualche forma di danno e di sicuro se non esiste una legge che impedisca lo spionaggio dei privati, quella legge dovrebbe essere scritta.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da einrix il Lun 04 Set 2017, 18:10

L'articolo in russo lo trovate qui:
http://www.interfax.ru/world/577693
questa è una brutta traduzione, ma sufficiente per capire il senso del discorso:

Musk ha detto parole di Putin sulla leadership nel campo dell'intelligenza artificiale
Mosca. 4 set. INTERFAX.RU - Il fondatore di SpaceX Elon Musk ha commentato le parole del presidente russo Vladimir Putin che il sovrano del mondo è colui che diventerà un leader nello sviluppo dell'intelligenza artificiale.

"Si inizia con ..." - ha scritto Musk ha scritto su Twitter, allegando un link alla storia The Verge sulla dichiarazione di Putin.

"Cina, Russia, e presto tutti i paesi che sono forti in concorrenza informatica per la supremazia nel campo dell'intelligenza artificiale a livello nazionale -. La causa più probabile di inizio della Terza Guerra Mondiale," - ha scritto il fondatore della società SpaceX e Tesla nella rete sociale.

L'uomo d'affari ha aggiunto che la guerra non può avviare un leader di uno dei paesi, e l'intelligenza artificiale, se ritiene che un attacco preventivo è preferibile per la vittoria.
Musk in precedenza parlato delle minacce poste dal intelligenza artificiale. In agosto 2017 ha firmato una petizione in cui 116 rappresentanti di aziende di tecnologia provenienti da 26 paesi hanno chiesto alle Nazioni Unite di cominciare a regolare la produzione di armi basate sull'intelligenza artificiale, che aprirà il fuoco senza intervento umano.

Nel mese di luglio 2017, ha invitato il governo degli Stati Uniti per monitorare lo sviluppo della tecnologia e ha proposto la creazione di un organismo che raccoglierà le informazioni sul rapido sviluppo di AI per l'ulteriore regolamentazione di questo settore.

Secondo lui, il governo ora "non ha idea" per le minacce che l'intelligenza artificiale può comportare per la civiltà. Musk ha avvertito che la regolazione dello sviluppo di AI dovrebbe essere avanti di sviluppo, altrimenti "sarà troppo tardi."

Nel febbraio 2017 l'uomo d'affari ha detto che lo sviluppo di una "profonda intelligenza artificiale", che sarà "più intelligente di quanto l'uomo più intelligente del pianeta", in grado di sostituire gli esseri umani su algoritmi artificiali.

E nel 2015, il capo della SpaceX, insieme con il co-fondatore di PayPal, Peter Thiel, Y Combinator socio Semom Altmanom e altri investitori fondato l' organizzazione no-profit per lo sviluppo OpenAI sicura dello studio della tecnologia AI. L'investimento nella creazione dell'organizzazione pari a $ 1 miliardo.

1 settembre Putin durante una lezione aperta "La Russia guarda al futuro" a Yaroslavl, ha detto che l'intelligenza artificiale - il futuro di tutta l'umanità, e "dominatore del mondo" sarà colui che sarà in grado di raggiungere la leadership nel campo dell'intelligenza artificiale.

Armi che sparano da sole e computer che prendono decisioni sono all'ordine di ciò che oggi è fattibile. Il difficile sarà regolamentare tutta questa materia per le implicazioni militari che la regolazione implica.
Come per le atomiche, occorrerà fare degli accordi, altrettanto difficili da sostenere e controllare. E' questa la direzione che ha preso la nostra specie e dal successo o dall'insuccesso di queste scelte dipenderà la nostra capacità di sopravvivenza.
avatar
einrix

Messaggi : 7542
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guerra cibernetica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum