Catalogna

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Gio 02 Nov 2017, 22:13

Spagna, in carcere vice presidente e 7 ministri. Chiesto mandato d'arresto europeo per Puigdemont

Gli ex membri del Governo catalano sono detenuti a Madrid: gli uomini nella prigione di Estremera, le donne in quella di Alcalà. Prima di entrare hanno invitato la popolazione alla calma. L'ex presidente ancora a Bruxelles con 4 ex consiglieri-ministri. Migliaia in piazza a Barcellona: "Prigionieri politici"

http://www.repubblica.it/esteri/2017/11/02/news/spagna_la_procura_chiede_il_carcere_per_tutto_il_governo_catalano-180033330/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

Purtroppo, ad ogni azione corrisponde una reazione. Adesso c'è da sperare che ci sia la calma e che la repressione della magistratura non sia eccessiva. Anzi, che il governo, se c'è l'istituto, proponga al Re, la grazia, quando tutto si fosse calmato.

Questo conflitto, se non si mandavano al potere politici stupidi, si poteva evitare. Le rivoluzioni si fanno contro i governi dispotici, non contro l'unità di un paese, che più grande è, se è democratico, meglio fa vivere tutti.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Ven 03 Nov 2017, 08:48

03/11/2017 00:50
Spagna, mandato arresto per Puigdemont
 
 La Spagna ha emesso il mandato di arre-
 sto europeo per il deposto presidente  
 catalano Carles Puigdemont, secondo il 
 suo legale.                            

 "Sono stato informato dal mio cliente  
 che il mandato è stato emesso contro il
 presidente e altri 4 ministri che si   
 trovano in Belgio",ha detto alla tv    
 belga Paul Bekaert.Il provvedimento è  
 stato emesso dal giudice Carmen Lamela,
 che ieri ha fatto arrestare 8 ex membri
 del governo catalano."La magistratura  
 spagnola ora richiederà l'estradizione 
 alla procura belga".ha aggiunto Bekaert

Diamo conto della notizia che il mandato di arresto europeo per Puigdemont è stato emesso. Adesso vedremo come si comporterà il Belgio (e l'Europa), in questa vicenda. C'è sempre da imparare.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Ven 03 Nov 2017, 18:36

03/11/2017 18:43
Puigdemont: pronto candidarmi da estero

 Il deposto presidente catalano, Puigde-
 mont, ora a Bruxelles, si è detto      
 pronto a candidarsi alle elezioni del  
 21 dicembre, anche dall'estero. Lo ha  
 dichiarato alla tv pubblica belga Rtbf.
 Si poi detto pronto a consegnarsi alla 
 giustizia belga e di essere fuggito per
 evitare un'ondata di violenza.         

 Intanto il governo spagnolo ha confer- 
 mato che gli otto membri del governo   
 catalano arrestati potranno candidarsi.

 Manifestazione a sostegno del leader   
 separatista catalano a Bruxelles.  

lo trovo strano, ma giusto. Un arresto non è una condanna. Eppure, in un braccio di ferro come questo, rappresenta un certo pericolo proprio per la sicurezza, ricandidare persone che sono state arrestate con accuse così gravi.

In qualche modo l'articolo 155 implicitamente vieta la partecipazione di partiti secessionisti, e se quei partiti, con quegli stessi programmi e dirigenti si presentano, che si fa? Possibile che la giustizia in Spagna sia così in stallo? Per quello stesso articolo della Costituzione, la secessione non è tema da disputarsi con le elezioni politiche.

Essendo "una prima volta", gli strumenti legislativi, sembrano inadatti ad affrontare la situazione.

Da questa vicenda, comunque, qualche cosa potremo impararla anche noi.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Ven 03 Nov 2017, 20:40

Un'ora fa, altra notizia sul mandato di cattura internazionale per Puigdemont


03/11/2017 20:29
Spagna,mandato d'arresto per Puigdemont

 La giudice spagnola Carmen Lamela ha   
 firmato il mandato di arresto europeo  
 contro il presidente catalano Carles   
 Puigdemont e quattro ex ministri che   
 lo accompagnano a Bruxelles. Lo riferi-
 sce Efe.                               

 Puigdemont e ex ministri sono tutti    
 accusati di ribellione, sedizione e    
 malversazione. 

Devo dire che per un processo a Puigdemont e ai ministri, non ci vuole neppure tanto tempo, visto che tutti siamo stati testimoni dello sviluppo degli avvenimenti, in diretta, ragion per cui, se si procedesse con urgenza, in pochi giorni si potrebbe arrivare a sentenza. Credo che i tempi di quei processi, ed anche l'esito, potrebbero essere governati dalla politica, anche se si tratta ormai di competenze della magistratura.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Sab 04 Nov 2017, 09:45

la parte più interessante della notizia, è questa:" MANIFESTAZIONI PER I "DETENUTI POLITICI"
Il braccio di ferro tra Madrid e Barcellona passa anche per le piazze. In serata decine di migliaia di persone sono scese in piazza in molte città della Catalogna gridando "Llibertat!" per chiedere il rilascio immediato dei "detenuti politici", il vicepresidente e i sette ministri arrestati ieri, oltre ai due leader della società civile in carcere da settimane. E le due organizzazioni Asamblea Nacional Catalana e Omnium Cultural hanno indetto uno sciopero generale per l'8 novembre e una grande manifestazione a Barcellona per l'11."

il link
http://www.repubblica.it/esteri/2017/11/03/news/catalogna_puigdemont_candidatura-180174133/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-T1

Fino a quando le piazze si mantengono ad un livello di manifestazione civile, è solo politica. Speriamo che sia così. L'altro momento della crisi ci potrebbe essere nella fase in cui si indicono le elezioni in relazione ai partiti ed ai programmi. La radicalizzazione del conflitto non può che spostare più avanti lo scontro, se non si è capaci di trovare un punto di equilibrio tra la Costituzione spagnola e le esigenze di autonomia della regione, che comunque mettano tutti al riparo dalla secessione.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Sab 04 Nov 2017, 22:01

04/11/2017 21:24
Puigdemont,indipendentisti uniti a voto

 Il leader catalano Puigdemont ha rivol-
 to via Twitter un appello a tutti i    
 partiti politici in Catalogna favorevo-
 li alla secessione, a unirsi in vista  
 del voto del 21 dicembre.              

 "E' il momento per tutti i democratici 
 di unirsi. Per la Catalogna, per la li-
 bertà dei prigionieri politici e per la
 repubblica", ha scritto.               

 E si dice "pronto a collaborare con la 
 giustizia belga", dopo il mandato d'ar-
 resto europeo emesso dalla Spagna.

Puigdemont deve essere di una stupidità totale. Lui se ne sta in Belgio, però a causa sua sono finiti in galera dei ministri del suo governo, per sedizione. Come può pensare che nelle prossime elezioni i partiti secessionisti possano portare avanti, ancora, un programma secessionista.

Son so quali leggi vi siano per impedire che ciò accada, ma se anche gli indipendentisti, vincessero le elezioni, poi non potrebbero comunque indire un'altra volta la secessione, perché la Costituzione spagnola resta sempre quella e la secessione è un delitto che si paga con la galera.

A mio avviso, i catalani che non vogliono la guerra civile, dovrebbero esprimerlo con forza, nell'urna, proprio per scoraggiare le avventure, ma si sa, spesso la gente non ha chiari i termini del problema e sottovaluta i pericoli cui va incontro. E' così che scoppiano le guerre. Chi le provoca, crede sempre di vincerle, ma non è così che va il mondo, specie quando si sbaglia la misura, proprio come ha fatto Puigdemont ed il suo governo, se non  di avventurieri, quanto meno di avventurosi.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Dom 05 Nov 2017, 13:39

05/11/2017 14:24
Puigdemont fermato, libero su cauzione

 Il leader catalano Puigdemont e i 4    
 ministri su cui pende un mandato d'ar- 
 resto europeo emesso dalla giustizia   
 spagnola si sono presentati al commis- 
 sariato a Bruxelles.                   

 "Sono stati presi in custodia" ma "il  
 giudice si è rifiutato di eseguire il  
 mandato di arresto europeo" e i cinque 
 sono stati "rilasciati con la condizio-
 nale su cauzione". Lo ha annunciato il 
 portavoce della Procura di Bruxelles.  
 Nel pomeriggio verranno sentiti dal    
 magistrato che domani deciderà sul     
 mandato d'arresto.

Si prepara una querelle giudiziaria con ricorsi e note diplomatiche, ma Puigdemont è nel cono d'ombra della giustizia spagnola, anche se non se ne rende ancora conto. Senza contare che a piede libero o agli arresti, il mandato di cattura internazionale è cosa a cui si deve rispondere.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Dom 05 Nov 2017, 19:06

05/11/2017 19:02
Jambon: Ue monitori Spagna su catalani

 La comunità internazionale dovrebbe    
 "guardare attentamente" il comportamen-
 to della Spagna nei confronti dei poli-
 tici separatisti catalani.             

 Così il ministro dell'Interno belga    
 Jambon alla tv VTM. "Mi chiedo come    
 possa uno Stato Ue arrivare a questo   
 punto, e mi chiedo se l'Europa debba   
 avere un'opinione",ha detto. "C'è la   
 legge spagnola, ma anche quella inter- 
 nazionale, il trattato sui diritti uma-
 ni, che vanno al di sopra della legge  
 nazionale. La comunità dovrebbe vigila-
 re", ha concluso Jambon. 

Bel tipo, questo Jambon. Dovrà rassegnarsi. L'Europa ha già giudicato la secessione della Catalogna, come illegittima, ed il governo spagnolo sta facendo anche meno del necessario per consegnare nelle mani del giudice naturale questi avventurieri che lavorano per la guerra civile in Spagna ed in Europa.

Questa vicenda, a viverla in tutte le sue conseguenze mostra un bello spaccato di una certa Europa che lavora per la frantumazione, e che costituisce un grosso pericolo per la nostra stabilità e per la pace interna.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Mar 07 Nov 2017, 20:21

07/11/2017 19:15
Puigdemont:"Spagna è fascista,fa paura"

 La Spagna è "uno Stato che fa paura".  
 Così il presidente deposto catalano,   
 Puigdemont, parlando di "fascismo" e di
 "colpo di Stato contro un governo le-  
 gittimo".                              

 Puigdemont ha denunciato che i suoi mi-
 nistri e consiglieri "in carcere sono  
 stati maltrattati, la Spagna dovrà ri- 
 sponderne". Acclamato dai 200 sindaci  
 indipendentisti riuniti a Bruxelles, ha
 ringraziato "parlamentari e sindaci    
 dell'N-Va", il partito indipendentista 
 fiammingo che ha ottime relazioni con i
 separatisti catalani.

Sempre più velleitario...
Credo che il Belgio non veda l'ora di rispedirlo nella Spagna democratica che un separatista come lui chiama fascista a vanvera.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Mer 08 Nov 2017, 15:15

08/11/2017 15:06
Catalogna,Corte: indipendenza "nulla"

 La Corte Costituzionale spagnola ha    
 proclamato "nulla" la dichiarazione    
 d'indipendenza della Catalogna, procla-
 mata dal governo della regione autonoma
 all'indomani del referendum per il pro-
 cesso secessionista, il 27 ottobre.    

 Intanto in vista delle elezioni catala-
 ne del 21 dicembre non ci sarà una li- 
 sta unica indipendentista, come auspi- 
 cato da Puigdemont. Allo scadere del   
 termine per la presentazione di coane  
 di coalizione i tre principali partiti 
 sovranisti, Pdecat, Erc e Cup, non han-
 no raggiunto un accordo. 

La Corte Costituzionale spagnola ha messo un punto fermo sulla secessione.
Voglio proprio vedere con che programma si presenteranno i partiti che si definiscono sovranisti, dato che attraverso la legge non possono fare la secessione. Credo pure che il fatto che loro tre non abbiano raggiunto un accordo significhi che vi sia qualcuno che vuole la secessione, mentre altri si accontentano di una forma di autonomia compatibile con la Costituzione spagnola.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Mer 08 Nov 2017, 16:00

08/11/2017 13:50
Catalogna sciopera, autotrade bloccate
  13.50                                 
 Catalogna sciopera, autotrade bloccate 
 Traffico stradale e ferroviario inter- 
 rotto in diversi punti della Catalogna 
 per lo sciopero generale contro la "re-
 pressione dello stato spagnolo e per la
 liberazione dei detenuti politici".Lo  
 dicono gli organizzatori.              

 Mentre da Bruxelles il premier belga   
 Michel, riferendo al Parlamento sulla  
 domanda di asilo inoltrata dal leader  
 catalano Puigdemont, ha detto che:"Ogni
 cittadino ha diritto a farla, ma non è 
 un affare che riguarda il governo.     
 Puigdemont deve rispondere delle pro-  
 prie azioni senza privilegi",aggiunge.

Trattandosi di azioni che danneggiano i catalani, non credo siano molto producenti. Siamo alle solite, credono che basti protestare o votare per fare una secessione, e non si vogliono rendere conto che il prezzo scritto nella Costituzione spagnola è la guerra. Non puoi spaccare impunemente uno stato sovrano, se non è previsto che lo si possa fare, e chi pensa di farlo a buon prezzo sbaglia. Le guerre nascono spesso per scopi legati alla conquista o alla secessione di territori.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Gio 09 Nov 2017, 16:27

09/11/2017 15:38
Puigdemont: governo ombra da Bruxelles

 Il Presidente catalano deposto Carles  
 Puigdemont ha annunciato oggi la crea- 
 zione di una "struttura stabile" per   
 "coordinare le azioni del Governo" dal-
 l'esilio di Bruxelles volta a consegui-
 re la "vittoria alle elezioni" del 21  
 dicembre e la "liberazione dei detenuti
 politici".                             

 La struttura del "Governo legittimo" in
 Belgio contribuirà anche a indicare, e 
 "denunciare la politicizzazione della  
 giustizia spagnola,la sua mancanza di  
 imparzialità e la sua volontà di perse-
 guire le idee".

Come fanno delle persone che non devono cambiare domicilio e che devono essere a disposizione del giudice, a far parte di un governo in esilio. Ciò è possibile solo se il Belgio concede loro asilo politico e ne sostiene la lotta per la secessione della Catalogna. Non vedo proprio come in Europa un governo, per quante libertà abbia, possa comportarsi così.

Anche su questo fronte abbiamo molto da imparare e far tesoro di queste vicende, dei loro sviluppi e per vedere poi come andranno a finire.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Ven 10 Nov 2017, 12:07




La libertà senza le leggi è impossibile. Chi aspira alla libertà deve essere rispettoso delle leggi, altrimenti c'è una distorsione nel concetto di libertà che diventa senza limiti.
Per Puigdemont o Forcadell, deve valere lo stesso principio: voglio l'indipendenza della Catalogna dalla Spagna, poiché la legge costituzionale non lo consente, o cambio insieme a tutti gli spagnoli la Costituzione, oppure se chiedo la separazione, devo accettare che mi venga negata, e non mi metto ad inventare referendum inammissibili che portano soltanto allo scontro. E se invece, quel referendum lo faccio, so già che il Governo spagnolo reagirà, ma non importa, perché ho preso la decisione di conquistare l'indipendenza a tutti i costi, contro la legge e perciò con la forza.
Ora si tratta di vedere se i cittadini Catalani sono d'accordo, se anche loro sono disposti a scontrarsi con la Spagna, per conquistare l'indipendenza. E non credo che delle elezioni camuffate lo possano dimostrare, dato che quando si combatte extra legem, il conflitto non può che essere fisico e cruento.

il link
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/11/09/procura-madrid-carcere-per-forcadell_aa8c78e2-c37c-461b-aa85-5f54c9b51fde.html
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Dom 12 Nov 2017, 16:35

12/11/2017 16:31
Rajoy: democrazia recupererà Catalogna

 "Maggioranza silenziosa riempa le urne 
 di verità". E' l'appello del capo del  
 governo spagnolo, Rajoy, a Barcellona  
 per dare il via alla campagna elettora-
 le in vista del voto regionale del 21  
 dicembre dopo il commissariamento della
 Catalogna.                             

 Alle ultime regionali il partito con-  
 servatore aveva raccolto appena l'8,5% 
 dei voti. Rajoy ha presentato il candi-
 dato del Pp alla presidenza della Gene-
 ralitat, Xavier Garcia Albiol, e ha    
 detto di "voler recuperare" la Catalo- 
 gna con la democrazia. 

Sarebbe bello che chi è contro la secessione lo dica votando, ma... cadiamo sempre sulla stessa buccia di banana! Non lo si può dire con il voto: la Costituzione parla chiaro: la Spagna, come l'Italia, è una e indivisibile.
Per dividerla ci vuole la guerra non qualche sotterfugio e la maggioranza silenziosa, come l'altra urlante, è bene che lo sappiano prima di mettersi in moto. Rajoy farebbe bene a fare discorsi seri e non facili, solo per illudere non si sa bene chi. Altro è dire che se si scampa la guerra civile, per chi è arrestato ci sarà il massimo di clemenza.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Lun 13 Nov 2017, 09:31

13/11/2017 10:04
Puigdemont:su Catalogna c'è alternativa

 Per la Catalogna "una soluzione alter- 
 nativa all'indipendenza è possibile".Lo
 afferma il leader indipendentista Puig-
 demont al belga'Le Soir'. Puigdemont si
 dice favorevole a un accordo con il go-
 verno:"Da 30 anni lavoro per un rappor-
 to tra Catalogna e Spagna, ma l'arrivo 
 di Aznar ha fermato questo percorso".La
 soluzione è "sedersi a un negoziato".  

 All'Europa Puigdemont chiede di fare   
 quanto ha fatto con Polonia e Ungheria:
 valutare eventuali "abusi" di diritti: 
 "E' evidente che Madrid non ha rispet- 
 tato la carta dei diritti fondamentali"

Intanto il piccolo prestigiatore Puigdemont ha fatto il suo passetto indietro. Il che non diminuisce il delitto che ha commesso e quindi, non rimuove le ragioni del mandato di cattura.
Ma neppure il suo passetto avanti funziona. Parla di Madrid in modo fumoso. A chi allude? al Governo? al Parlamento? Non sono quelle istituzioni che hanno dei diritti oltre che dei doveri? E poi per loro c'è sempre la Corte Costituzionale, e lo stesso Parlamento che può intervenire. 
Quindi, Puigdemont sta solo facendo politica che è la guerra con altri mezzi. Si rassegni. E' lui il più debole e non ha minimamente la possibilità di prevalere, in Spagna. Forse, nemmeno in Catalogna.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Dom 26 Nov 2017, 09:05

26/11/2017 09:54
Catalogna: fuggite quasi 3mila imprese

 La fuga di aziende dalla Catalogna a   
 causa del clima di instabilità politica
 non si è ancora fermata. Lo scrive     
 El Pais. Dal primo ottobre, giorno del 
 referendum sull'indipendenza catalana, 
 la regione speciale ha perso 2.745 sedi
 legali di aziende di tutti i settori.  

 I datori di lavoro ora cercano di con- 
 tenere le uscite dalla Catalogna chie- 
 dendo al governo un pacchetto di incen-
 tivi per invertirle. Il primo ministro 
 Rajoy ha chiesto questa settimana: "Non
 portate più le aziende fuori dalla Ca- 
 talogna, fidatevi". 

Dalla Catalogna non arrivano più notizie. Neppure dal Belgio si sa se Puigdemont verrà estradato in Spagna oppure tenuto lontano. Questa è l'unica, dopo tanti giorni. Non credo che manchino notizie, è che la stampa italiana non le da.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Lun 04 Dic 2017, 17:12

Presto ci saranno le elezioni. Chissà se gli elettori della Catalogna sapranno trarre le dovute conclusioni da questa vicenda che supera i limiti costituzionali. Quando ci si vuole separare senza il dovuto consenso, c'è solo la guerra a poterlo rendere possibile. Così va la storia del mondo.

http://www.lastampa.it/2017/12/04/esteri/ma-come-finita-in-catalogna-2xUuaS16NaT9miQ1np2pRN/pagina.html
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Mar 05 Dic 2017, 12:44

Ritirato mandato arresto Ue Puigdemont, ma resta in vigore quello spagnolo

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/12/05/ritirato-mandato-arresto-ue-puigdemont_93da6351-6b7f-438d-a109-9fc277752de0.html

a leggere le motivazioni... il giudice ha dimostrato una notevole flessibilità, pur di raggiungere il suo scopo!
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Ven 22 Dic 2017, 09:08

Ci sono state le elezioni ed hanno vinto i partiti separatisti. Ebbene? Mica si possono separare, e chi sta in galera, ci resta, a dimostrazione che quando si governa si devono rispettare le norme costituzionali, e che se si vogliono cose al di fuori della Costituzione, o ci si rassegna o si fanno le rivoluzioni. Non basta andare a votare e vincere, perché in democrazia comandano le schede, ed in guerra, quando si fanno le rivolte, le pallottole.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/12/21/seggi-aperti-in-catalogna_30012e32-484f-433b-a872-7e58babed315.html

Quella dei separatisti è una vittoria di Pirro, senza contare che quelli che hanno perso per qualche punto percentuale, e quelli che non sono andati a votare, insieme, fanno una maggioranza ancora più grande, mostrando chiaramente che c'è una parte di Catalogna che di separatismo non ne vuole sapere e che il fatto di stare in Spagna non le dispiaccia.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Ven 22 Dic 2017, 11:39



Un articolo dell'ANSA che fa il punto della situazione, dopo il voto.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/12/21/seggi-aperti-in-catalogna_30012e32-484f-433b-a872-7e58babed315.html


Quello che non torna è il volto sorridente di chi è oggetto di un mandato d'arresto per sedizione. Essere indipendentisti, è fuori luogo con quella Costituzione, in Spagna. Governino pure, ma stando ai patti e rispettando la legge. Lo si vedrà anche con i processi che sicuramente verranno fatti, e con le sentenze che verranno emesse, se si può si o no chiedere la separazione dalla Spagna. Le sentenze valgono tanto quanto le leggi, anzi, ne sono l'espressione, secondo i fatti dimostrati nel processo, ed il giudizio di chi li giudica.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Sab 23 Dic 2017, 22:39



Come fa un politico a non capire la situazione!
Pujdemont che chiede a Rajoy di tornare... Lui può tornare quando vuole, e appena arriva viene arrestato, visto che c'è un mandato d'arresto per atti di sedizione che abbiamo visto tutti. Rajoy non può fare proprio nulla. Fosse un dittatore, potrebbe, ma essendo un cittadino, anche se con incarichi istituzionali, in uno stato di diritto, non può e non deve proprio fare nulla, se non ciò che è consentito dalla legge. Proprio perché c'è uno stato di diritto, Pujgdemont si è potuto presentare alle elezioni ed è stato eletto, visto che un mandato d'arresto non è una condanna definitiva. Ma un mandato d'arresto ed un processo devono fare il loro corso. Che si fa, va bene lo Stato di Diritto solo quando conviene?

sò ragazzi!


il link all'articolo:
http://www.lastampa.it/2017/12/23/esteri/puigdemont-chiede-a-rajoy-di-tornare-sono-stato-eletto-presidente-della-catalogna-mi-spetta-4UEYamcJSaael2pg4nbLRL/pagina.html
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Dom 31 Dic 2017, 16:06

31/12/2017 11:57
Puigdemont: Madrid restauri mio governo

 Madrid deve restaurare il governo le-  
 gittimo di Puigdemont, riconoscendo il 
 voto delle urne e iniziare a negoziare.
 Così il messaggio lanciato dai social  
 media dal leader indipendentista Carles
 Puigdemont in esilio a Bruxelles.      

 "Come presidente,esigo dal governo spa-
 gnolo e da quelli che lo sostengono che
 restaurino tutti coloro che sono stati 
 destituiti senza l'autorizzazione dei  
 catalani", ha aggiunto, ora "le urne   
 hanno parlato" e Rajoy deve "cominciare
 a negoziare politicamente con il gover-
 no legittimo" catalano.

Pujgdemont è un fanfarone. Se vuole separarsi, faccia una guerra di secessione, e smetta di parlare a vanvera. E' la magistratura spagnola che prende i provvedimenti in base alla legge, non certo un primo ministro, che altrimenti la Spagna non sarebbe uno stato di diritto. Per ora in Spagna, lo aspetta solo la galera. Ed è bene che sia così.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Mer 10 Gen 2018, 11:52



http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2018/01/10/puigdemont-sara-rieletto-leader_f06ac158-2e6c-430b-9b72-04e83ec61ab8.html

Se Pujdemont è un perfetto deficiente, anche il partito che lo propone come loro leader regionale, non lo è da meno.

Che torni pure in Spagna. Leader o presidente che venga eletto, la sua carica potrà esercitarla solo dalla prigione. e la Catalogna sarà ostaggio di questi rivoluzionari da operetta, incapaci di esercitare la loro volontà di potenza, ma capaci di creare più di un pasticcio, per la propria regione e per la Spagna.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Lun 22 Gen 2018, 13:28

[...]Torrent ha definito "assolutamente legittima" la candidatura di Puigdemont per ricoprire nuovamente l'incarico di presidente della regione, dal quale Madrid lo aveva destituito, nonostante il leader indipendentista sia perseguito dalla giustizia spagnola per il suo ruolo nel tentativo di indipendenza della Catalogna.


La sessione di investitura del nuovo presidente catalano dovrebbe svolgersi fra il 29 e il 31 gennaio.


Il suo gruppo JxCat ha indicato che potrebbe chiedere l'investitura per via 'delegata' o 'telematica' senza tornare in Spagna. Un'ipotesi contestata dai gruppi unionisti e dal governo di Madrid, che minacciano ricorsi alla corte costituzionale.


Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha anche minacciato di prolungare il commissariamento della Catalogna se Puigdemont sarà eletto in esilio.


Il leader indipendentista, che se sarà investito dovrà formare il nuovo governo catalano, ha detto di ritenere di "poter governare da Bruxelles, ma non dal carcere".

Giocano!

http://www.repubblica.it/esteri/2018/01/22/news/puigdemont_lascia_il_belgio_per_la_danimarca_e_la_spagna_riattiva_l_ordine_di_arresto-187023773/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P3-S1.8-T1
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Gio 25 Gen 2018, 20:39


La Telenovela sta arrivando ad un'altra puntata comica. Pujdemont, con un mandato d'arresto sulle spalle, che per i suoi deve essere nominato Presidente dell'Assemblea Catalana. Ovviamente, è la magistratura che fa il suo corso, senza che neanche il governo si scomodi a prendere posizione. Anzi, dovrà prendere atto della situazione e ricominciare daccapo.

http://www.lastampa.it/2018/01/25/esteri/il-gennaio-linvestitura-di-puidgmont-come-nuovo-presidente-catalano-8oO8xaCxWJdh2v1IZyHIYI/pagina.html
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Lun 29 Gen 2018, 16:56

29/01/2018 15:27
Puigdemont:immunità per mia investitura

 Alla vigilia del voto d'investitura del
 nuovo presidente della Generalitat, il 
 presidente catalano uscente Puigdemont,
 in esilio in Belgio, ha chiesto al pre-
 sidente del Parlamento di Barcellona,  
 Torrent, di tutelare la sua immunità   
 parlamentare e il suo diritto ad assi- 
 stere alla seduta (in cui dovrebbe es- 
 sere rieletto).                        

 Inseguito da un mandato di cattura, se 
 rientra in Spagna Puigdemont rischia l'
 arresto. Il tribunale costituzionale   
 spagnolo però ha deciso che non potrà  
 essere rieletto presidente a distanza. 

Non credo che il problema sia la distanza, ma il mandato d'arresto per ciò che ha fatto come presidente. Delitto che potrebbe essere reiterato.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Mar 30 Gen 2018, 17:37

[...]Secondo l’alta corte di Madrid infatti, per essere eletto Puigdemont, da tre mesi in Belgio, si sarebbe dovuto presentare nell’aula di Barcellona, per giunta chiedendo permesso al giudice visto che da alcuni mesi pende sul suo capo un mandato di arresto per reati molto gravi (ribellione, sedizione e malversazione). Senza queste condizioni, avevano sentenziato i giudici costituzionali, non ci poteva essere né seduta, né tantomeno un voto. In questo contesto, chi avesse comunque portato avanti i lavori parlamentari, in questo caso il presidente della camera, Torrent, sarebbe incorso in conseguenze penali...

Come dicevo, scherzano col fuoco e pensano che la politica conti più delle leggi. La politica può cambiare le leggi in quanto le rispetta, altrimenti non è politica, ma guerra civile e con la guerra si può cambiare tutto. Ma chi vuole fare la guerra e distruggere una regione, in Catalogna?

il link

http://www.lastampa.it/2018/01/30/esteri/rinviata-la-seduta-del-parlamento-catalano-per-eleggere-il-presidente-puigdemont-resta-candidato-YCKShJdlyY2Y3Bn4OFm9iK/pagina.html
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Gio 01 Mar 2018, 21:18

01/03/2018 20:45
Puigdemont rinuncia e designa Sanchez
 
 "Non mi candido alla rielezione della  
 presidenza della Generalità" della Ca- 
 talogna. Così sul web il presidente de-
 posto catalano Puigdemont, che propone 
 come candidato il numero 2 della sua   
 lista JxCat (Junts per Catalunya), San-
 chez,detenuto per "ribellione" a Madrid

 "Difendo la legittimità della repubbli-
 ca votata in un referendum ratificato  
 dal parlamento". Ho "denunciato la Spa-
 gna alla Commissione dei diritti umani 
 Onu per violazione della carta univer- 
 sale. Nulla giustifica gli abusi della 
 Spagna contro la Catalogna", aggiunge. 


Ha giocato e non si rende conto che con le Istituzioni, il Bel gioco dura poco. Patetico questo designare il suo secondo che si trova in prigione per sedizione. Insomma, se continuano a giocare la Catalogna non solo non avrà l'indipendenza, ma neppure un governo per l'autonomia.
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Dom 25 Mar 2018, 12:40



Non sarà questo l'epilogo, ma intanto è stato fermato alla frontiera tedesca...


L’ex-presidente catalano in esilio Carles Puigdemont contro il quale la Spagna ha emesso una nuova euro-richiesta di arresto ed estradizione, è stato fermato dalla polizia tedesca mentre attraversava in auto la frontiera fra la Danimarca e laGermania, proveniente dalla Finlandia e diretto in Belgio, dove risiede: lo ha indicato a Efe il suo avvocato Jaume Alonso- Cuevillas. Puigdemont è trattenuto in attesa di accertamenti.
Puigdemont è stato fermato alle 11.19 su un’autostrada dello Schleswig Holstein mentre procedeva in direzione sud proveniente dalla frontiera danese, ha confermato alla Efe un portavoce della polizia tedesca. L’ex presidente catalano è trattenuto in un commissariato tedesco, ha detto il suo avvocato. Puigdemont, che ha lasciato venerdì sera la Finlandia, aveva intenzione di mettersi a disposizione delle autorità belghe non appena rientrato a Bruxelles.
Il leader indipendentista è stato formalmente incriminato per presunta ‘ribellione’ venerdì con altri 24 dirigenti catalani dal tribunale supremo spagnolo, che ha riattivato l’euro-richiesta di arresto ed estradizione nei suoi confronti e di altri 5 riparati in Europa. Rischia, con gli altri incriminati per ‘ribellione’, una condanna fino a 30 anni di carcere per avere portato avanti pacificamente il progetto politico dell’indipendenza e per la proclamazione della ‘repubblica’ il 27 ottobre scorso.


https://www.democratica.com/focus/piugdemont-catalogna-arrestato-confine-germania/
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da einrix il Dom 25 Mar 2018, 19:19

25/03/2018 17:16
Puigdemont in carcere a Neumuenster
 
 L'ex presidente catalano, Puigdemont, è
 stato trasferito in un carcere di Neu- 
 muenster, in Germania. Era stato ferma-
 to dalla polizia tedesca per aver at-  
 traversato la frontiera dalla Danimarca
 Lo riferiscono media tedeschi, citando 
 l'agenzia Dpa.                         

 Mentre il leader indipendentista è in  
 custodia alla polizia, la procura gene-
 rale del Land di Schleswig-Holstein    
 studia il mandato d'arresto europeo nei
 suoi confronti, emesso da Madrid per   
 ribellione e sedizione, ha dichiarato  
 un portavoce del ministero Giustizia.

Vediamo cosa farà la magistratura tedesca...
avatar
einrix

Messaggi : 8419
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Catalogna

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum