al voto il 4 marzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Lun 01 Gen 2018, 21:28

01/01/2018 21:19
Lista +Europa: raccolta firme unica via

 "La presentazione autonoma, senza alcu-
 na forma di collegamento con altre li- 
 ste, di +Europa con Emma Bonino oggi è 
 una condizione che ci è imposta da un' 
 interpretazione logicamente surreale e 
 giuridicamente incostituzionale di una 
 norma della legge elettorale". Così i  
 promotori della lista,Emma Bonino,Ric- 
 cardo Magi e Benedetto Della Vedova,   
 dando il via alla raccolta delle firme.

 E'una interpretazione,sostengono in una
 nota congiunta, "richiesta a gran voce 
 dalle opposizioni del centro-destra e  
 'ufficializzata' dal Viminale".

Dov'é il problema? Basta raccogliere le firme e si può farlo anche con l'aiuto degli alleati che concorreranno alla coalizione. Se la legge lo consente e questa è la forma, allora via!
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Mar 02 Gen 2018, 20:33

La Bonino descrive bene la situazione delle firme.

http://www.lastampa.it/2018/01/02/italia/politica/bonino-dal-pd-nessuna-risposta-ci-accusano-di-creare-grane-per-una-questione-di-poltrone-o0LrOiGYmQCtyMxS5KmbBL/pagina.html

Credo che nei collegi uninominali i voti del partito della Bonino, non potranno essere di aiuto per il PD, perché il PD non è in grado di dire oggi a +Europa, quali saranno i candidati del PD e dove si presenteranno.

Nell'ultimo minuto non sarà possibile fare alcunché, salvo organizzare tutto adesso e fare uno sforzo nell'ultimo preciso momento disponibile, per la raccolta delle firme, anche per +Europa. La vedo difficile.
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Mer 03 Gen 2018, 19:01

Siamo in campagna elettorale e tutte le notizie pesano nella determinazione del consenso, per cui ci mettiamo dentro anche questa:


03/01/2018 18:12
Sacchetti bio,Gozi:così tutela ambiente

 "Basta polemiche strumentali.Basta fake
 news sull'introduzione di sacchetti di 
 plastica biodegradabile.Con l'attuazio-
 ne della direttiva europea 2015/720 an-
 che l'Italia fa una scelta consapevole,
 attenta all'ambiente e alla tasche dei 
 contribuenti". Così il sottosegretario 
 Gozi sui sacchetti bio a pagamento.    

 "La nostra scelta per l'ambiente è     
 quella giusta, fa molto infatti contro 
 il problema dello smaltimento della    
 plastica", aggiunge, "e abbiamo evitato
 i danni economici di una procedura d'  
 infrazione". 

E' la grande distribuzione che produce rifiuti in quantità industriali, ed è giusto trovare una soluzione.E' anche giusto che i sacchetti siano di plastica biodegradabile. Due centesimo non sono né il problema, ne la soluzione, ma un tentativo per far fare qualche riflessione, anche al consumatore. Fino a ieri i sacchetti per la frutta e la verdura non erano biodegradabili, ed oggi lo sono. E' questa la notizia importante, non certo i due centesimi.
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Gio 04 Gen 2018, 16:04

avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Ven 05 Gen 2018, 09:46

Anche questa è una notizia che pesa, in qualche modo, sul bilancio pre elettorale. Per questa ragione la pubblichiamo qui.

05/01/2018 10:33
Istat:pressione fisco ai minimi da 2011
  10.33                                 
 Istat:pressione fisco ai minimi da 2011
 La pressione fiscale nel terzo trime-  
 stre del 2017 è stata pari al 40,3%,   
 in calo dello 0,4% rispetto allo stesso
 periodo del 2016.Lo comunica l'Istat.E'
 il valore più basso dal 2011.          

 L'indebitamento netto in rapporto al   
 Pil è pari al 2,1%, in calo dello 0,3% 
 rispetto al terzo trimestre 2016. E' il
 dato più basso dal 2007. La propensione
 al risparmio delle famiglie sale al-   
 l'8,2%, in aumento dello 0,5% rispetto 
 allo stesso periodo del 2016. Reddito  
 disponibile e potere d'acquisto,rispet-
 tivamente a +0,7% e +0,8% sul 2016.

Con la crisi abbiamo perso dieci anni, ma adesso la ripresa c'è.
Ciò significa che il paese nel suo complesso si è rimesso in moto.
Aiutato dalla politica del governo e dalla BCE che ha aperto il credito e tenuto sotto controllo il peso dell'indebitamento, ma tutto ciò non sarebbe bastato se in qualche modo non fosse ritornata la fiducia della gente, a livello paese e al livello del Mondo in cui noi esportiamo.
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Sab 06 Gen 2018, 12:23

Tra le notizie che fanno opinione, anche se a bassa valenza politica, c'è questa:

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2018/01/05/calendaabolire-canone-rai-presa-in-giro_b53f9917-2209-4aca-9891-f7202d7616bf.html

Sull'abolizione o meno del canone RAI.

Non è che la campagna elettorale, anche a sinistra, stia partendo con molti contenuti. Di questo passo si trascinerà sino alla fine, scialba e senza colore.
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Dom 07 Gen 2018, 15:59



Grasso, Boldrini, Bersani, si presentano molto meglio di Renzi e codazzo all'inseguimento di berlusconi. La proposta di Liberi ed uguali, Articolo 1 e vattelapesca mi piace molto di più. E' chiaro che sapendo di essere un piccolo partito, conteranno se saranno determinanti per qualche governo. Se le cose si mettono senza vincitori, il loro ruolo sarà davvero importante e si vedrà se alle parole corrisponderanno i fatti.

http://www.lastampa.it/2018/01/07/italia/politica/la-proposta-di-grasso-aboliamo-le-tasse-universitarie-CpHqnE39px0nQgX6IKzgwM/pagina.html

Insomma, questi mi sembrano veri discorsi di sinistra per gente che voglia governare bene un paese.
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Mer 10 Gen 2018, 15:43

10/01/2018 11:56
Salvini: cancelleremo obbligo vaccini
  
 "Cancelleremo norme Lorenzin. Vaccini  
 sì, obbligo no. E via la tassa assurda 
 sulle sigarette elettroniche".         

 Lo scrive su Twitter il leader della   
 Lega Salvini, nell'ipotesi in cui il   
 centrodestra andasse al governo.  

10/01/2018 15:18
Di Maio: noi al governo, via 400 leggi

 "Il Paese è ostaggio della burocrazia",
 dice il candidato premier del M5S Di   
 Maio, che annuncia la cancellazione di 
 400 leggi, se il movimento andrà al go-
 verno.Le prime da abolire saranno quel-
 le per "lo spesometro, il redditometro 
 e gli studi di settore", spiega.       

 "Noi presto presenteremo il nostro     
 programma che si chiama quota 41, si   
 basa su un concetto che tu dopo 41 anni
 di lavoro devi andare in pensione", ha 
 poi precisato. E sulla legge Fornero   
 "va abolita non solo per chi deve anda-
 re in pensione ma per tutti i giovani".

10/01/2018 12:38
Renzi:cav e Salvini indietro,noi avanti

 "Berlusconi torna indietro sul lavoro. 
 Salvini torna indietro sui vaccini. La 
 destra italiana di oggi è questa qui.  
 Noi vogliamo andare avanti. Per l'Ita- 
 lia, senza paura".                     

 Lo scrive su Twitter il segretario del 
 Pd Renzi. 

Se queste sono le posizioni per andare al voto, a cui si aggiunge l'eliminazione del canone TV di Renzi, che si può dire di questi governanti che scendono così in basso pur di arraffare qualche voto che faccia la differenza.
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Gio 11 Gen 2018, 17:13

11/01/2018 14:28
Bersani:lavoriamo accordo per regionali

 "Stiamo lavorando, faremo di tutto",co-
 sì Bersani risponde a chi gli chiede se
 ci sarà un accordo con il Pd per soste-
 nere gli stessi candidati alle regiona-
 li di Lazio e Lombardia.               

 Bersani però insiste sull'importanza   
 che ci sia un programma alternativo e  
 precisa:"L'importante che non sia una  
 ammucchiata contro la destra o un ac-  
 cordo tra gruppi dirigenti. Serve una  
 proposta alternativa di sinistra ri-   
 spetto a quella di destra". 

Se riuscirà ad andarsi a riprendere quelli che Renzi ha cacciato e fatto scappare, credo che ancora una volta Bersani, avrà fatto bene il suo dovere. Ma nel PD poi dobbiamo mettercela tutta per cambiare questa direzione populista, che negli ultimi anni mi ha fatto vergognare.
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Ven 12 Gen 2018, 12:33

Le politiche che un governo può mettere in campo, con l'Europa, sono diverse da quelle che usava lo stato nazionale di un tempo. La leva delle tasse e quella dell'inflazione, unite all'intervento pubblico, erano ciò che un tempo facevano i governi. Adesso, niente intervento pubblico, l'inflazione è quasi scomparsa, sostituita dall'emissione di titoli comperati, entro certi limiti, dalla BCE. Infine, il deficit viene mantenuto entro stretti margini, con tendenza strutturale a zero. Il dover tenere sotto controllo il deficit, obbliga ad un certosino controllo delle spese, e a non poter fare ciò che si vorrebbe, delle tasse. Gli ultimi bilanci, da Monti in Poi, si sono sviluppati proprio in quell'ottica. E gli incentivi, che tanto critica Giuliano Balestrieri, sono stati utilizzati per dare lavoro ai giovani e per alimentare una ripresa spinta dai consumi. Che altro poteva fare un governo? E' la manifattura che avrebbe dovuto espandere i settori di sviluppo e le produzioni a maggior valore aggiunto, non certo il governo, se si voleva fare sano sviluppo. Al di la degli investimenti, è la manifattura che non sa fare abbastanza impresa, in settori in cui per eccellere occorre essere coreani, giapponesi, tedeschi, americani, cinesi e non basta essere italiani. Lo si vede anche da quello che scrive il nostro insigne economista in erba che pare non veda oltre il suo naso.

https://it.businessinsider.com/occupazione-drogata-dagli-incentivi-cosi-il-governo-ha-sprecato-70-miliardi-di-euro/
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Sab 13 Gen 2018, 19:17

Grasso argomenta bene il No a Gori

http://www.repubblica.it/politica/2018/01/13/news/elezioni_grasso_zingaretti_gori-186440667/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

Neanche io dimentico che Gori ha sostenuto il referendum regionale di Maroni, Referendum a cui non sono andato a votare, per protesta. Non pensi proprio di averli lui i voti utili, dato che si identifica con una posizione troppo equivoca, in cui di sinistra c'è molto poco, anche se capisco, il PCI a Bergamo non andava oltre il 12 %. A me piace stare nel PD, in primo luogo per mandare a casa Renzi, e appena ci sarò riuscito, potrò anche non rinnovare più la tessera. Fino ad allora, la cosa la sento come un dovere!
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da einrix il Lun 15 Gen 2018, 12:28

15/01/2018 11:09
Grasso: nessuna pregiudiziale sul M5S
  11.09                                 
 Grasso: nessuna pregiudiziale sul M5S  
 Il M5S è "un soggetto politico con cui 
 fare i conti", anche se i Cinquestelle 
 sono "inaffidabili, ondivaghi, con loro
 è difficile trattare". Lo ha detto il  
 leader di Liberi e Uguali Grasso, a    
 Circo Massimo su Radio Capital. "Valu- 
 teremo il loro programma", nessuna pre-
 giudiziale,l'unica "è verso la destra",
 dice.                                  

 Polemiche con Boldrini? "Posizioni di- 
 verse da ricondurre a unità", nel Lazio
 "accordo importante" con Zingaretti, in
 Lombardia "nessun rancore o odio verso 
 il Pd, ma non c'erano le condizioni". 

Grasso, sempre costruttivo ed equilibrato. Non avrei puntato su Gori per la Lombardia. Troppo autorefente e poco di sinistra. Fosse iniziata prima una discussione... forse l'esito sarebbe stato diverso.
avatar
einrix

Messaggi : 8151
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: al voto il 4 marzo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum