Le consultazioni per il nuovo governo

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Mer 09 Mag 2018, 21:42

Bravo Renzi: ha visto proprio giusto: quello che va bene per l'Italia è il governo del M5S e della Lega, non quello PD-M5S. Un altro capolavoro di un genio della politica, che però pare, la gente non comprenda, abbastanza. Gli andrà meglio alla prossima Leopolda, se non lo rottamiamo prima dell'autunno.

https://www.democratica.com/focus/berlusconi-ok-governo-m5s-lega/

Sono convinto anche io che ben difficilmente si sarebbe potuto fare un governo con il M5S, ma si doveva almeno tentare. Così abbiamo dato per scontato troppe cose e ora ci attende, come paese, un salto nel buio. Ma dopo Berlusconi, ormai siamo avvezzi a tutto.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Gio 10 Mag 2018, 16:03

10/05/2018 17:13
Salvini: 2-3 giorni per chiudere o voto

 "Il tema dell'immigrazione, sicurezza e
 sbarchi sarà parte fondante del pro-   
 gramma del governo". Lo afferma il lea-
 der della Lega, Salvini,conversando con
 i cronisti vicino Montecitorio. E si   
 dice "orgoglioso" che ora "si parli di 
 temi e non di nomi".                   

 "Stiamo lavorando sulle cose da fare". 
 Elenca tra i temi: tasse, lavoro, scuo-
 la, giustizia e anche Legge Fornero e  
 legittima difesa. E sul tavolo avviato 
 con il M5S: "Abbiamo chiesto 2-3 giorni
 al presidente Mattarella per chiudere  
 tutto, se si chiude, sennò si vota". 

La prima cosa da vedere è quanto ridiscenderanno sulla Terra. Una volta fatto il primo passo, poi vedremo cosa porteranno a casa delle promesse fatte.E infine conteremo i pasticci e le cose da fare, non fatte.

La stampa. Cosa farà la stampa. Ci informerà oppure il fatto che vada male, va bene?
Vedremo anche come i comici rideranno dei comici al lavoro.
Insomma, se sarà, sarà un governo da varietà di prima serata!

La sola cosa che sicuramente mi piacerà di questo governo, sarà l'anti americanismo di Salvini. E' poco, lo ammetto, ma è pur sempre meglio delle politiche dei francesi, dei tedeschi e, de facto, anche degli italiani di destra e di sinistra, visto il numero di basi americane che siamo costretti a mantenerci, in questo paese, da Sigonella ad Aviano.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Gio 10 Mag 2018, 19:43





10/05/2018 19:10
M5S:"Con Lega convergenze oltre attese"
  19.10                                 
 M5S:"Con Lega convergenze oltre attese"
 "E' stato un incontro molto positivo e 
 ci sono moltissime convergenze, su im- 
 migrazione oltre che flat tax e reddito
 di cittadinanza". Così la delegazione  
 M5S al termine del primo tavolo tecnico
 con la Lega sul contratto di governo.  

 E' l'inizio di un confronto che ha mo- 
 strato margini di convergenze "oltre le
 aspettative" e c'è "totale sintonia an-
 che sulla Legge Fornero", spiegano i   
 pentastellati.E aggiungono di aver par-
 lato anche di conflitto di interessi.  
 Il primo step del programma "entro tre 
 giorni", assicura il deputato Bonafede.

Che bello, finalmente diventerà il Paese dei Balocchi!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Ven 11 Mag 2018, 07:57

Rispondendo ad un amico....

Caro S.

devo dire che avevo pensato all'eventualità che M5S e Lega trovassero il modo di fare un accordo.
Il modo violento esponeva la Lega sulla sua ala berlusconiana, ed il modo dolce era difficile da sostenere perché la maggioranza risicata dà comunque a Berlusconi un'arma di ricatto che poteva scontentare il M5S, anti berlusconiano per eccellenza.

Senza contare poi il fatto che rompere con l'Europa sui conti del bilancio statale sulle promesse elettorali, produce conseguenze non solo politiche, ma anche finanziarie. Per non andare tanto lontano, la Brexit costa alla Gran Bretagna una sessantina di miliardi, e loro non hanno neppure il problema della moneta, avendo conservato la sterlina. Noi, più o meno saremmo sullo stesso ordine di grandezza ed abbiamo un debito pubblico molto più grande.

Vi è una certa dose di velleitarismo nel sostenere le posizioni della Lega e del M5S, proprio per i vincoli che abbiamo contratto in sede europea e in quelli del Patto Atlantico. Anche fossimo fuori dall'Europa, resteremmo sempre una nazione a sovranità limitata, salvo non ribellarsi contro gli Stati Uniti e la Gran Bretagna. Stando in Europa, sotto qualche aspetto, siamo più protetti dall'influenza anglo-americana, proprio dai trattati europei.

Non ci resta che da aspettare per vedere come finirà questa trattativa, controllata per forza maggiore da Berlusconi e poi si potrà ragionare di futuro.

Il PD ha sbagliato a non condurre una trattativa serrata con i cinque stelle. Avrebbe dovuto farlo sino a trovare la quadra o la dimostrazione che con i cinque stelle si può solo deragliare. Il non averlo fatto ha tolto al PD gli spazi per la sua manovra politica che consiste nel parlare al Paese con un linguaggio serio e comprensibile. Così invece la posizione è quella vendicativa del: adesso vogliamo vedere cosa sapete fare, che in termini di Bene Comune è una carognata.

Purtroppo i partiti, discutendo in televisione, hanno perso la capacità del dibattito con la propria base che è poi quella che ti insegna quali sono le esigenze per il paese. Certo, un politico che si rispetti, non può prendere tutto alla lettera. Dopo l'ascolto ci deve essere l'elaborazione, e se si ha in mente il Bene Comune, la discussione può e deve anche servire per definire posizioni corrette e non populiste. E quelle decisioni sulla linea devono essere nuovamente discusse  facendo capire ai propri elettori il perché sono giuste.

Sondaggi e televisione, snaturano i partiti che inseguano il "pensiero dominante", che è quasi sempre istintivo e poco razionale, perché più frutto della "pancia" che della mente. Senza contare che certe "nevrosi sociali" molto contagiose, si propagano proprio con la propaganda, che con gli attuali mezzi di comunicazione, diventa patologica.

Insomma, i tempi nuovi portano nuove forme di organizzazione e comunicazione sociale e la conseguenza è che non avendo ancora sperimentato la democrazia in queste forme virtuali, corriamo molti rischi di essere in più modi manipolati.

Va aggiunto che un paese di sessanta milioni di abitanti ha una sua inerzia nel trasformarsi, e quando le forze della politica sono deboli, com'è in questo momento, l'inerzia gioca un suo ruolo nell'impedire quei cataclismi che solo a livello secolare, si manifestano nelle società.  Contro l'inesperienza di questa classe politica e contro i ritardi nello sviluppo tecnologico di questo paese c'è da aspettarsi una lenta agonia, ritmata dalla crescita del debito. Per invertire la tendenza, occorre investire in innovazione di prodotto processo ed aumentare il manifatturiero di almeno il 20 per cento in una decina d'anni. Al di la di ogni scelta politica, solo così potremmo avviarci a risolvere la nostra crisi sistemica.

Non ti preoccupare per i ritardi nel rispondere. In fondo, quando scrivo penso e sintetizzo quei pensieri che aleggiano senza risposta nella mente. Così, trovando il modo di materializzarsi, senza la pretesa di essere la verità o la quadra del cerchio, alimentano quell'infinito arrovellarsi che talvolta illumina ciò che da sempre sfuggiva.

Un saluto
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Sab 12 Mag 2018, 20:20

Com'è facile scrivere cose come queste

https://www.democratica.com/focus/dimaio-un-bel-vaffa-travaglio/

purtroppo!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Dom 13 Mag 2018, 17:44

13/05/2018 19:20
Governo,Martina:"Premier terzo? Auguri"

 A Lega e M5S convinti che stanno"facen-
 do la storia","consiglierei di rimanere
 coi piedi per terra",spiega in una nota
 il segretario reggente del Pd,Martina,a
 proposito delle trattative sul governo.

 "Di Maio e Salvini risparmino agli ita-
 liani altre sceneggiate inutili.Mettano
 in trasparenza la loro trattativa verso
 il Paese senza altre scuse",aggiunge.  
 E sul nodo"figura terza",dice:"dovrebbe
 garantire per loro,senza aver parteci- 
 pato alle trattative per l'accordo sul-
 le cose da fare immodificabili per lo- 
 ro? Auguri". 

In effetti, se il futuro Presidente del Consiglio non fa parte di quelli che stanno trattando, per Di Maio e Salvini è fare i conti senza l'oste. Poiché sarà Mattarella a scegliere il Presidente del Consiglio, questa evenienza non dovrebbe essere automatica. In ogni caso sarà il Presidente del Consiglio che metterà insieme il programma e formerà la squadra. Dobbiamo aspettarci qualche altro round.

Fino ad oggi sono passati settanta giorni. Se la prendono comoda. Di questo passo non riusciranno a combinare molto neppure se si mettono a governare.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Lun 14 Mag 2018, 16:51

Sembrano gli appunti per una favola!

http://www.repubblica.it/politica/2018/05/14/news/di_maio_e_salvini_da_mattarella_senza_nome_premier-196349442/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

Poi i nodi arriveranno al pettine e saranno dolori proprio per i cittadini che ne pagheranno il prezzo.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Lun 14 Mag 2018, 17:00

Bella questa di Berlusconi riabilitato per buona condotta. E pensare che si tratta di un signore che (vado a memoria) deve aver  corrotto anche i giudici, mi pare per una questione di imprese editoriali... o era Previti... ma per chi lo faceva...

Previti, Marcello Dell'Utri ... essere amici di Berlusca, porta davvero sfiga.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/14/silvio-berlusconi-riabilitato-ecco-perche-il-tribunale-ha-concesso-al-leader-di-forza-italia-lagibilita-politica/4354172/

Il Fatto quotidiano sa tutte queste cose e non trova scandaloso, che un altro giovane amico di Berlusconi faccia da sponda al loro pupillo Di Maio... Cambiano i tempi anche per le banderuole di ferro.

Evviva!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Mar 15 Mag 2018, 08:05

15/05/2018 09:58
Dombrovskis: si rispettino impegni Ue
   9.58                                 
 Dombrovskis: si rispettino impegni Ue  
 "E' chiaro che l'approccio alla forma- 
 zione del nuovo governo e l'approccio  
 rispetto alla stabilità finanziaria de-
 ve essere quello di rimanere nel corso 
 attuale,riducendo gradualmente il defi-
 cit e riducendo gradualmente il debito 
 pubblico".Così il vicepresidente della 
 Commissione Ue, Valdis Dombrovskis ri- 
 spondendo ai giornalisti.              

 La Commissione Ue raccomanderà la pros-
 sima settimana all'Italia di ridurre   
 debito e deficit, un "approccio" che la
 Commissione mantiene "indipendentemente
 dal governo che ci sarà".

Ecco i vincoli che gli spendaccioni non vorrebbero.
Vedremo cosa sceglieranno se L'Europa e la stabilità finanziaria o l'avventura.

... e si da per scontato che questo governo Salvini-Di Maio si faccia, ma sotto quelle condizioni, ne dubito molto.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Mar 15 Mag 2018, 08:25

Pare che Giordano Stabile abbia le sue idee, e quindi, quando ci passa le notizie, le confeziona a puntino quasi per rassicurarsi. Questa volta, partito con insostenibile leggerezza dell'essere a favore di Moqtada al-Sadr, quasi per rassicurare i filo americani, solo verso la fine viene preso da qualche dubbio. Anche Putin fa diversi incontri con Netanyau, e questo non gli impedisce di sostenere la Siria. Anzi, quegli incontri sono tanti riposizionamenti sulla scacchiera, quanti ne servono per depotenziare il conflitto, anche senza poterlo impedire del tutto. Il fatto che Moqtada al-Sadr vada a Ryadh ad incontrare quel macellaio di Salman, rientra in una logica di depotenziamento dell'avversario, costruendo quei nuovi equilibri che gli consentano di manovrare. Punto!

http://www.lastampa.it/2018/05/15/esteri/iraq-la-rivincita-di-moqtada-alsadr-lo-sciita-che-ha-fermato-gli-ayatollah-RtWZMf673jemVqZ1DUABCN/pagina.html

Auguri a Moqtada al-Sadr e a tutti quelli che in Iraq lottano per un paese unito ed indipendente, alla faccia dei finti amici e dei nemici interni ed esterni.
Con buona pace di Giordano Stabile.
Se si pensa che comunque lui ci informa, male ma ci informa, mentre per il resto è silenzio, si può capire quale sia la coda di paglia di questo Occidente che pensa ancora alle colonie e pensa di fare le crociate senza capire che quel tempo per noi è finito. Sono ora gli altri popoli che lottano per i nuovi assetti sociali interni e per le nuove nazioni.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Mar 15 Mag 2018, 08:28

https://www.democratica.com/focus/giornali-oggi-tragedia-gaza-commedia-roma/

E' come se Democratica se la ridesse... C'è poco da rider!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Gio 17 Mag 2018, 08:14

la bozza del 15 maggio: dallo stop alla Tav ai centri per migranti da espellere

http://www.repubblica.it/politica/2018/05/16/news/m5s_lega_bozza_contratto_15_maggio_18-196576957/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T2

Che gentaglia!
Se non fa presto il paese ad espellere loro, faranno dei disastri.

Sui vaccini faranno un pasticcio che verrà risolto dalla Consulta. Come fai a mettere su un piano di disparità i cittadini, procurando malattie a chi in una certa misura, per proteggersi da mali peggiori  corre pure qualche rischio. Vaccinare la popolazione riduce, ma non elimina il rischio di infezioni ed è un compito ed una responsabilità di tutti. I furbi vivano a casa loro!


Adesso, con calma ce lo leggiamo!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Gio 17 Mag 2018, 08:29

incominciamo dall'acqua:

2. ACQUA PUBBLICA
È necessario investire sul servizio idrico integrato di natura pubblica applicando la
volontà popolare espressa nel referendum del 2011, con particolare riferimento alla
ristrutturazione della rete idrica, garantendo la qualità dell’acqua, le esigenze e la salute
di ogni cittadino, anche attraverso la costituzione di società di servizi a livello locale per
la gestione pubblica dell’acqua.
La più grande opera utile è restituire ai cittadini una rete di infrastrutture idriche degne di
questo nome. Rinnovando la rete idrica dove serve, bonificando le tubazioni dalla
presenza di amianto e piombo, portando le perdite al minimo in modo da garantire acqua
pulita e di qualità in tutti i comuni italiani.

Chiacchiere.
Come fa un governo, se non lo ha già fatto, ad intervenire in quella materia seguendo quei punti dell'accordo.

[...]Garantendo la qualità dell'acqua... ma sono scemi?
L'acqua è garantita secondo norme che esistono già a livello nazionale ed europeo. Tocca anche adesso alla sanità ed alle amministrazioni locali mantenere gli standard e far si che la rete consenta la erogazione senza eccessivi sprechi. Ed ai cittadini tocca pagare il servizio e le manutenzioni, con buona pace delle chiacchiere di questi saputelli in erba. Diverso è il discorso della privatizzazione del bene acqua, che neppure oggi c'è.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Gio 17 Mag 2018, 08:44

Il pistolotto sull'agricoltura è emblemativo del vuoto assoluto:
[...]
3. AGRICOLTURA – MADE IN ITALY
Il settore agricolo italiano, uno dei più promettenti dell'economia, è da tempo impegnato
a sopravvivere nella competizione globale dei mercati. Gli agricoltori si muovono in un
sistema governato da politiche di settore ormai quasi di competenza esclusiva della
Politica Agricola Comune (PAC).
Storicamente il Governo italiano è stato remissivo e rinunciatario in Europa rispetto alle
esigenze del settore agricolo, preferendo spesso lasciare il campo ad interessi europei
opposti rispetto alle esigenze nazionali.
È necessaria una nuova presenza del Governo italiano a Bruxelles per riformare la politica
agricola comune (PAC). In questo contesto è imprescindibile integrare le misure di
sostegno all'agricoltura, in specie quelle di sviluppo rurale, con interventi espressamente
finalizzati a realizzare obiettivi di interesse generale, quali la tutela del paesaggio, la
difesa degli assetti idrogeologici, la sicurezza alimentare.
Il nostro impegno per il futuro è quello di difendere la sovranità alimentare dell'Italia e
tutelare le eccellenze del Made in Italy.
A tal fine è fondamentale incidere nel contesto normativo dell'Unione Europea e
condizionare le scelte all'interno della prossima riforma della PAC, nonché individuare
strumenti per garantire tempi certi nell’attribuzione ed erogazione, da parte delle Regioni,
dei fondi della PAC. 
7
Il settore agricolo avrà altresì bisogno di un nuovo approccio europeo agli accordi di
libero scambio con i paesi terzi. Sarà quindi prioritario fare in modo che questi trattati
siano necessariamente qualificati come misti dall’UE e pertanto, ratificati dagli Stati
Membri ed esaminati dai Parlamenti nazionali in base alle rispettive procedure di ratifica.
Riteniamo prioritario, a tutela del Made in Italy, adottare un sistema di etichettatura
corretto e trasparente che garantisca una maggiore tutela dei consumatori.
Altro pilastro dell'azione di governo in tema di agricoltura deve essere quello della
riforma dell'Agenzia nazionale per le erogazioni in agricoltura (AGEA) e del sistema
informativo unificato di servizi del comparto agricolo (SIAN).

Stanno preparando il governo delle liti e delle chiacchiere, e non porteranno a casa niente. In Europa si discute e si mercanteggia, favorendo questo o quel settore e la coperta è stretta, per cui se la tiri da una parte, scopri l'altra. Che vogliono fare, vogliono favorire gli agricoltori a scapito di altre categorie? Ci indichino chi vogliono sfavorire, e non dicano che vogliono sfavorire la categoria dei comici, perché so che non è vero.

Sembra di leggere il documento della Leopolda visto da destra. Un programma di governo è ben altra cosa.

E andando avanti si leggono di quelle banalità che non possono avere alcun sbocco legislativo, da far paura.

Voglio proprio vedere come la stampa e i partiti di opposizione, criticheranno questo documento. Se lo criticassero poco, sarebbero da giustificare, visto che c'è poca sostanza e quindi, cosa vuoi criticare, il vuoto?

un esempio?

"• per una risorsa non rinnovabile (combustibili fossili, giacimenti minerari, acque
sotterranee), la percentuale sostenibile di impiego non può essere maggiore di quella con
la quale è possibile rimpiazzarla con una risorsa rinnovabile (ad esempio: investire parte
dei profitti per l’adozione di tecnologie produttive con risorse rinnovabili)."

Parlano di combustibili fossili come se fossero gli sceicchi del Golfo. Poi, voglio vedere per l'acqua cosa si inventano. Certo, di cose se ne potrebbero fare, ma non sono certo nella mente di questi nanerottoli. Ad esempio, oggi che non ci sono più nevai, occorrerebbe fare bacini idrici equivalenti, per energia idraulica e irrigazione. Hanno paura a fare le Olimpiadi, vediamo se questi stupidi No-Tutto, si mettono a fare dighe e contro dighe.

E così via dicendo.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Gio 17 Mag 2018, 12:47

17/05/2018 14:01
Concluso il vertice Salvini-Di Maio
 
 L'incontro è andato "bene, bene". Così 
 il leader della Lega, lasciando Monte- 
 citorio, al  termine della riunione con
 il capo politico M5S per definire il   
 contratto per il programma di governo e
 scegliere il nome del premier da       
 proporre al capo dello Stato.          

 Fonti autorevoli della Lega fanno però 
 sapere che sono ancora da definire     
 premier e alcuni punti del contratto.  

 Il programma è in dirittura d'arrivo,  
 dice Di Maio, va sistemato su alcuni   
 punti formali ma in serata sarà chiuso.

A giudicare da quello che si sente, siamo ancora in salita.
Adesso vediamo cosa dice il Presidente del Consiglio incaricato, dopo che Mattarella gli avrà concesso il mandato.
E poi vedremo pure su quale maggioranza si fonderà e quanti voti avrà al Senato.
Insomma, la solita storia di tutti i governi da quasi un decennio a questa parte.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Gio 17 Mag 2018, 14:48

17/05/2018 12:42
Gentiloni:danni da politiche in deficit

 E' "irrealistico fare paragoni con cose
 di cinque o sei anni fa, ma non c'è    
 dubbio che andare fuori strada rispetto
 a un percorso faticoso" e "immaginare  
 che si possano fare politiche a debito,
 riprendere la linea del deficit e fare 
 promesse elettorali improbabili e mira-
 bolanti,porterebbe delle conseguenze". 

 Lo dice il premier Gentiloni a Sofia.  
 Per Gentiloni oggi gli "scenari sono   
 diversi, ma attenzione perché il patri-
 monio accumulato non è dei governi,ma  
 dei cittadini e delle imprese".


17/05/2018 15:45
Tav,Ue:"Italia ha firmato gli impegni"

 La commissaria Ue ai Trasporti Violetta
 Bulc interviene sulla bozza del pro-   
 gramma M5S-Lega, che tra i suoi punti  
 prevede la sospensione dei lavori per  
 la Lione-Torino.                       

 "E'difficile speculare su cosa farà il 
 nuovo governo, tuttavia il governo ita-
 liano nel 2014 ha firmato impegni con- 
 creti per completare il corridoio di   
 cui fa parte la Tav", sottolinea Bulc.


17/05/2018 11:06
Papa:tra problemi accoglienza migranti

 "Tra le questioni umanitarie più pres- 
 santi che la comunità internazionale ha
 di fronte c'è la necessità di accoglie-
 re, proteggere, promuovere e integrare 
 quanti fuggono da guerra e fame o sono 
 costretti da discriminazioni, persecu- 
 zioni, povertà e degrado ambientale a  
 lasciare le loro terre".               

 "Il problema ha dimensione intrinseca- 
 mente etica, che trascende confini e   
 e concezioni limitate" e va affrontato 
 ma con "decisioni e politiche caratte- 
 rizzate da compassione, lungimiranza e 
 coraggio".

Voglio proprio vedere come sfuggiranno ai problemi che in questi temi vengono evidenziati.
Dopo le balle di Berlusconi, non saranno quelle di Di Maio e Salvini che faranno bene all'Italia.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Dom 20 Mag 2018, 13:46

20/05/2018 15:12
Governo,incontro Di Maio-Salvini a Roma
 
 Di Maio e Salvini si sono incontrati a 
 Roma, nella tarda mattinata.           

 Il faccia a faccia tra il capo politico
 del M5S e il segretario della Lega è   
 durato poco più di un'ora. Al centro   
 del colloquio, secondo quanto si ap-   
 prende in ambienti politici, il nodo   
 del premier e la squadra di governo.   

 Intanto arriva da Salvini una prima re-
 plica al ministro francese che 'avver- 
 te' il futuro governo italiano su debi-
 to e deficit. "Altra inaccettabile in- 
 vasione di campo", ribatte in un tweet.

La stupidità conclamata non è accetabile. Se la Francia chiede che si rispettino gli impegni presi, uno che risponde a quel modo è uno stupido. Che si rispettino gli impegni lo chiedo anche io come cittadino e non voglio governi truffatori: chi non rispetta gli impegni è un truffatore.


20/05/2018 12:48
Francia: Italia rispetti impegni presi

 Il ministro francese dell'Economia,    
 Bruno Le Maire, mette in guardia sul   
 rischio che la stabilità della zona eu-
 ro possare essere compromessa se il    
 prossimo governo italiano non rispette-
 rà i suoi impegni su debito e deficit. 

 "Se il nuovo governo non rispetterà i  
 suoi impegni sul debito, sul deficit,ma
 anche sul consolidamento delle banche, 
 l'intera stabilità finanziaria della   
 zona euro sarà minacciata", ha avverti-
 to nel corso di una trasmissione tele- 
 visiva.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Dom 20 Mag 2018, 19:14

20/05/2018 16:38
Colle convocherà domani Lega e M5S
  
 Il Quirinale domani mattina convocherà 
 i gruppi di Lega e Movimento Cinque    
 Stelle.                                

 Le due delegazioni, secondo quanto si  
 apprende da fonti politiche, potrebbe- 
 ro salire al Colle domani pomeriggio.  

Adesso vediamo chi sarà, se ci sarà, il Presidente del Consiglio incaricato di formare il governo.
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Lun 21 Mag 2018, 16:55



21/05/2018 18:25
Di Maio:indicato Conte premier politico
  18.25                                 
 Di Maio:indicato Conte premier politico
 "Giuseppe Conte sarà un premier politi-
 co di un governo politico, indicato da 
 due forze politiche, con figure politi-
 che al proprio interno. E soprattutto  
 con il sostegno di due forze politiche 
 votate". Così Di Maio parlando con i   
 giornalisti all'esterno del Quirinale. 

 "Sono molto orgoglioso di questo nome  
 perché è la sintesi del M5S. Non vesse-
 rà il popolo italiano. Non è stato     
 eletto? Era nella mia squadra, lo hanno
 votato 11 milioni di italiani", afferma.


Ricomincia l'avventura del signor Bonaventura
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Lun 21 Mag 2018, 18:19



Siamo arrivati alla designazione del Candidato Premier: Giuseppe Conte.
Da adesso in poi sentiremo parlare chi avrà il compito di dirigere il governo rispettando trattati ed impegni presi dall'Italia, in Europa e nel Mondo.
E vedremo pure se tenterà inutilmente la quadratura del cerchio, oppure, se in modo pragmatico farà ciò che un presidente del Consiglio deve fare.

https://www.democratica.com/focus/giuseppe-conte-premier/
https://www.democratica.com/focus/mattarella-consultazioni-lega-m5s/
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Mar 22 Mag 2018, 19:39

Ecco che partono i pomodori e le uova...

http://www.repubblica.it/politica/2018/05/22/news/conte_curriculum_ironia_social_cinecurriculum-197086797/?ref=RHPPLF-BL-I0-C8-P1-S4.3-T1

Lo avevo detto che sarebbe successo. Adesso saranno loro a stare in graticola, e se lo sono meritato. E non è neppure incominciato!

A questo punto... soffriremo, ma in compenso ci divertiremo un mondo!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Mer 23 Mag 2018, 15:28

23/05/2018 16:30
                           
 Grillo: su Conte gossip,la casta decade
 "Il maligno gossip-check-up sul profes-
 sore Conte imperversa,futile,a partire 
 dal minuto esatto in cui si è fatto il 
 suo nome".Così Beppe Grillo nel blog.  

 "E' il brulicame di microscopici colpi 
 di coda,davvero un brutto spettacolo   
 inscenato senza alcuna regia",si legge.

 "E' la casta che decade che si agita   
 per puro istinto di sopravvivenza",con-
 tinua Beppe Grillo.

Sentilo, il comico che vuole fare il serio. Ma Vaffa!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Mer 23 Mag 2018, 15:39

Conte, spuntano le cartelle Equitalia: "Tasse non pagate per 50mila euro"

http://www.repubblica.it/politica/2018/05/23/news/giuseppe_conte_tasse_equitalia_cartelle-197169951/?ref=RHPPLF-BL-I0-C8-P1-S1.8-T1

Sembra il Berlusconi dei poveri, questo Conte.
Certo che c'è della bella gente in questo paese, e potrebbe pure farne il Pres. del Cons.

Pare che non vi sia mai limite al peggio!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da einrix il Mer 23 Mag 2018, 20:23

23/05/2018 19:27
                              
 Mattarella conferisce incarico a Conte 
 Il presidente Mattarella ha conferito  
 l'incarico di formare il nuovo governo 
 a Giuseppe Conte, che ha accettato     
 con riserva.                           

 Lo ha riferito il segretario della pre-
 sidenza della Repubblica Ugo Zampetti, 
 al termine del lungo colloquio al Qui- 
 rinale tra il Capo dello Stato e il    
 professore Giuseppe Conte.

Il fatto che abbia accettato con riserva significa che il Presidente Mattarella gli ha dato l'incarico a certe condizioni!
avatar
einrix

Messaggi : 8588
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le consultazioni per il nuovo governo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum