vogliamo andare avanti così?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da rikkitikkitavi il Gio 02 Mag 2013, 11:49

permettetemi una considerazione di carattere generale, che effettuo partendo da degli esempi concreti.

montalbano, secondo alcuni utenti particolarmente benevoli, è quanto meno un provocatore di professione: tralascio i commenti a riguardo di chi benevolo non è.

poi c’è un altro forumista, di cui non ci vengono fornite le generalità, che è definito come “parassita”, incapace di contribuire alla discussione e buono solo a “rompere le palle”

nel mio piccolo sono stato definito uno sputasentenze che parla per dare aria ai denti.

a me sembra che questo nuovo forum non stia iniziando nel migliore dei modi. vedete voi.
avatar
rikkitikkitavi

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Adam il Gio 02 Mag 2013, 12:33

rikkitikkitavi ha scritto:permettetemi una considerazione di carattere generale, che effettuo partendo da degli esempi concreti.

montalbano, secondo alcuni utenti particolarmente benevoli, è quanto meno un provocatore di professione: tralascio i commenti a riguardo di chi benevolo non è.

poi c’è un altro forumista, di cui non ci vengono fornite le generalità, che è definito come “parassita”, incapace di contribuire alla discussione e buono solo a “rompere le palle”

nel mio piccolo sono stato definito uno sputasentenze che parla per dare aria ai denti.

a me sembra che questo nuovo forum non stia iniziando nel migliore dei modi. vedete voi.

Fin che sei libero di scrivere quello che hai scritto, senza che alcuno possa eccepire alcunché, questo è un buon forum, fidati.
avatar
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 85
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da rikkitikkitavi il Gio 02 Mag 2013, 13:08

Adam ha scritto:

Fin che sei libero di scrivere quello che hai scritto, senza che alcuno possa eccepire alcunché, questo è un buon forum, fidati.

fammi capire bene. non so cosa ci possa essere da eccepire a quanto ho scritto: se non posso esprimere le mie idee, se non posso osservare che in nemmeno un mese di vita si è già provveduto ad etichettare negativamente almeno tre forumisti, allora forse questo non è un buon forum, per lo meno per me.

e comunque se non sono gradito, posso andarmene anche subito.
avatar
rikkitikkitavi

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Adam il Gio 02 Mag 2013, 13:36

Se qualcuno ha mosso critiche a qualcun altro, avrà avuto le sue buone ragioni o no e questo è affar suo. Dei tre forumisti che citi, solo Montalbano si è iscritto qui e non mi risulta che sia stato cacciato, anzi, mi sono personalmente schierato per difenderlo per principio. Degli altri due nulla so quindi nulla dico.
Per quanto riguarda te, non so a cosa fai risalire il dubbio che tu non sia gradito, se non a una mia frase, "dai aria ai denti", che è stato un modo per controbattere un'accusa di velinaro che non meritavo, frase che che mi pare ti abbia così dolorosamente colpito da citarla in ogni circostanza. Questa non era la mia intenzione e quindi me ne scuso.
Non credo ci sia da aggiungere altro da parte mia su questo argomento, anche considerando che le polemiche personali non dovrebbero mai essere fatte in un forum, proprio per evitare inutili discussioni. Buona giornata.
avatar
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 85
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da rikkitikkitavi il Gio 02 Mag 2013, 13:45

forse non mi sono spiegato.

io non stavo facendo una polemica personale, stavo cercando di fare un'osservazione di carattere generale a partire da casi particolari che si sono verificati qui. non volevo parlare di chi ha accusato e di chi ha difeso, ma volevo evidenziare la tendenza ad etichettare negativamente l'interlocutore di cui non si condividono le idee, e il fatto di essere stato uno degli oggetti di etichettatura può, tutt'al più, avermi reso più attento al fenomeno.

il concetto che sta alla base di questo 3d è che, a mia modestissima opinione, è giusto criticare le idee e le affermazioni ma non le persone, in quanto qui conosciamo le affermazioni e non le persone che le fanno. di qui la domanda che dà il titolo al 3d, cioè se ritenete giusto e produttivo procedere con critiche ed etichettature personali piuttosto che con un confronto anche serrato di opinioni.
avatar
rikkitikkitavi

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da cireno il Gio 02 Mag 2013, 15:12

rikkitikkitavi ha scritto:forse non mi sono spiegato.

io non stavo facendo una polemica personale, stavo cercando di fare un'osservazione di carattere generale a partire da casi particolari che si sono verificati qui. non volevo parlare di chi ha accusato e di chi ha difeso, ma volevo evidenziare la tendenza ad etichettare negativamente l'interlocutore di cui non si condividono le idee, e il fatto di essere stato uno degli oggetti di etichettatura può, tutt'al più, avermi reso più attento al fenomeno.

il concetto che sta alla base di questo 3d è che, a mia modestissima opinione, è giusto criticare le idee e le affermazioni ma non le persone, in quanto qui conosciamo le affermazioni e non le persone che le fanno. di qui la domanda che dà il titolo al 3d, cioè se ritenete giusto e produttivo procedere con critiche ed etichettature personali piuttosto che con un confronto anche serrato di opinioni.

quello di etichettare le persone e non solo le idee era un vizio di SF. Io spero che qui non accada mai. E sono convinto che non accadrà mai, perchè qua circolano persone intelligenti, non paranoiche e nemmeno maleducate.
Non capisco perchè minacci di andartene, non ci sono motivi seri.
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da einrix il Gio 02 Mag 2013, 18:25

Caro Rikki sono intervenuto pesantemente con Montalbano per le ragioni che ho espresso apertamente: siamo venuti via da SF perché cacciati e maltrattati da non più di tre energumeni.

Per tutti gli altri, dico per tutti gli altri, non vi sono problemi nemmeno lontanamente paragonabili. Siamo su un altro pianeta, quello della contrapposizione che è giusto che ci sia, e della dialettica.

Sul piano del metodo, per due volte sono intervenuto con cciappass - che comunque a mio modo di vedere è libero di continuare come meglio crede - e sono intervenuto per dirgli di non intervenire con le solite quattro frasi che sbolognano piddini, ma di argomentare un suo concetto. In genere dialogo con tutti, ma se l'argomento è qualcosa di simile a piddini di merda, tu capisci che non c'è discussione (non ho riportato una frase testuale, ho solo espresso un concetto).
Tutto qui, e lo stesso vale anche per te, e per me, Rikki: abbiamo idee diverse ma se ragioniamo sui concetti possiamo anche cambiare le idee - io discuto solo per quello - ma se ci sediamo uno sulla propria riva e ci tiriamo fango, non solo non dibattiamo le idee, ma finiremo per esserne tutti immodi.

Abbiamo un culo della malora a vivere in un secolo di libertà e mezzi di comunicazione fantascientifici, roba che se l'avessero avuta duemila e quattrocento anni fa, si sarebbero creduti dei, e finire per usarli come elettrodomestici o sfogatoi, mi parrebbe davvero molto riduttivo.

Ecco questa credo sia stata una bella apertura di discussione, e che abbia chiarito i contorni di una vicenda che è ancora segnata dalla tragedia che ha dato origine a questo bel, anzi, bellissimo forum che mette le mani avanti per non ripetere gli errori vissuti nel passato.


avatar
einrix

Messaggi : 7937
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da VERCINGETORIGE il Gio 02 Mag 2013, 20:19

rikkitikkitavi ha scritto:.........il concetto che sta alla base di questo 3d è che, a mia modestissima opinione, è giusto criticare le idee e le affermazioni ma non le persone, in quanto qui conosciamo le affermazioni e non le persone che le fanno. di qui la domanda che dà il titolo al 3d, cioè se ritenete giusto e produttivo procedere con critiche ed etichettature personali piuttosto che con un confronto anche serrato di opinioni.
Condivido questo punto di vista, come condivido il fatto che molti forumisti siano preoccupati perchè, dopo aver abbandonato uno spazio problematico, ne hanno ricreato - di propria sponte - uno molto più vivibile e in grado di dare vita, magari, proprio a quel forumismo maturo, tanto decantato da Mastro Titta. Ora, qui tutti sono benvenuti, ma sia ben chiaro che chi tentasse di rimestare vecchie polemiche o venisse qui con l'intenzione di riproporre schemi per i quali era stato a suo tempo tanto giustamente, quanto abbondantemente sanzionato, non troverebbe molta strada da percorrere.

VERCINGETORIGE

Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 11.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Amiter il Gio 02 Mag 2013, 23:14

... in effetti comincio a pensare che questo sia uno spazio per omologati... in cui quella che viene chiamata "normale dialettica... anche dura" in realtà riguarda un certo range di pensiero... piuttosto ristretto peraltro...
Perché, vedete... il farsi andare di traverso colui il cui pensiero comincia a sconfinare da quel range... o assumere atteggiamenti da bulletto, infilandosi acrobaticamente in discussioni per suscitare polemiche, per il puro gusto di fare gruppetto... giusto per fare un paio di esempi... costituiscono un aspetto più che fisiologico a cui un forumista piuttosto navigato come me c'è abbastanza abituato...

... ma la censura dei messaggi è una cosa che non mi è mai piaciuta, in particolare quando non contengono alcunché di volgare o di offensivo... e questo, nel forum che tanto bistrattate, non era mai successo!
Ora... l'avete fatto con me, amen... per "antipatia" personale, mi auguro... perché se fosse generalizzato, visto il livello di puzzonaggine di taluni... che pur avendo l'età della pensione hanno talvolta atteggiamenti da asilo infantile... credo che... NO, non sarebbe proprio il caso di andare avanti così...
avatar
Amiter

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 21

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da rikkitikkitavi il Ven 03 Mag 2013, 05:36

fa piacere che vercingetorige abbia capito il senso del 3d che ho aperto.

tutti noi, soggettivamente, abbiamo ottime ragioni per prendercela con questo o quel forumista per qualcosa che ha detto o non ha detto o ha lasciato intendere o che noi abbiamo capito, perché in effetti si poteva anche capire così e non cosà. ma sono sempre giustificazioni, e il mio voleva essere un segnale di attenzione: la strada è appena incominciata, facciamo in modo che sia una strada aperta.
avatar
rikkitikkitavi

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da cireno il Ven 03 Mag 2013, 06:38

Amiter ha scritto:... in effetti comincio a pensare che questo sia uno spazio per omologati... in cui quella che viene chiamata "normale dialettica... anche dura" in realtà riguarda un certo range di pensiero... piuttosto ristretto peraltro...
Perché, vedete... il farsi andare di traverso colui il cui pensiero comincia a sconfinare da quel range... o assumere atteggiamenti da bulletto, infilandosi acrobaticamente in discussioni per suscitare polemiche, per il puro gusto di fare gruppetto... giusto per fare un paio di esempi... costituiscono un aspetto più che fisiologico a cui un forumista piuttosto navigato come me c'è abbastanza abituato...

... ma la censura dei messaggi è una cosa che non mi è mai piaciuta, in particolare quando non contengono alcunché di volgare o di offensivo... e questo, nel forum che tanto bistrattate, non era mai successo!
Ora... l'avete fatto con me, amen... per "antipatia" personale, mi auguro... perché se fosse generalizzato, visto il livello di puzzonaggine di taluni... che pur avendo l'età della pensione hanno talvolta atteggiamenti da asilo infantile... credo che... NO, non sarebbe proprio il caso di andare avanti così...

Madonna mia, siete in troppi a scrivere "così non si va avanti", sembra sinceramente di essere in una sorta di asilo per adulti.... Si va avanti se si vuole andare avanti, si smette di avercela con questo o con quello che questo non è un ring, quindi cerchiamo di adeguarci anche al modo e al carattere degli altri, purchè non manchi mai il rispetto e l'educazione..

AMITER chi ti ha censurato? Io spero davvero che questo non sia accaduto altrimenti cireno si toglierebbe dalle palle, che anch'io odio la censura idiota. Comunque il tuo post qua sopra non lo capisco, cosa vuol dire "forum per omologati?", cosa vuol dire "nel forum che tanto bistrattate"? Io non bistratto nessuno, semmai è stato vero il contrario ma forse tu ti trovavi meglio con Paradox e montalbano? Lecito, ma per favore abbi fede anche in questo forum...calma, e pazienza. Calma e non pensiamo che si possa essere simpatici o antipatici, che non esiste.
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da cireno il Ven 03 Mag 2013, 06:40

VERCINGETORIGE ha scritto:
Condivido questo punto di vista, come condivido il fatto che molti forumisti siano preoccupati perchè, dopo aver abbandonato uno spazio problematico, ne hanno ricreato - di propria sponte - uno molto più vivibile e in grado di dare vita, magari, proprio a quel forumismo maturo, tanto decantato da Mastro Titta. Ora, qui tutti sono benvenuti, ma sia ben chiaro che chi tentasse di rimestare vecchie polemiche o venisse qui con l'intenzione di riproporre schemi per i quali era stato a suo tempo tanto giustamente, quanto abbondantemente sanzionato, non troverebbe molta strada da percorrere.

OTTIMO VERCI, questo è un post che DOVEVA essere scritto.
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Guya il Ven 03 Mag 2013, 06:56

cireno ha scritto:

Madonna mia, siete in troppi a scrivere "così non si va avanti", sembra sinceramente di essere in una sorta di asilo per adulti.... Si va avanti se si vuole andare avanti, si smette di avercela con questo o con quello che questo non è un ring, quindi cerchiamo di adeguarci anche al modo e al carattere degli altri, purchè non manchi mai il rispetto e l'educazione..

AMITER chi ti ha censurato? ....

Amiter si riferisce ai post che ieri sono stati spostati (dalla sottoscritta) in cestino. Sono stati tolti tutti quei post in sequenza e che riportavano, appunto, risposte alla disquisizione sollevata e per evitare, quindi, il proseguio di polemiche senza fine su una questione di mero pregiudizio

Quindi, forse, è il caso di finirla qua. Soprattutto evitare di nominare persone che non sono presenti, nè tantomeno fare riferimento, o paragoni, con altri forum

avatar
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 103
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da cireno il Ven 03 Mag 2013, 07:28

Amiter ha scritto:... in effetti comincio a pensare che questo sia uno spazio per omologati... in cui quella che viene chiamata "normale dialettica... anche dura" in realtà riguarda un certo range di pensiero... piuttosto ristretto peraltro...
Perché, vedete... il farsi andare di traverso colui il cui pensiero comincia a sconfinare da quel range... o assumere atteggiamenti da bulletto, infilandosi acrobaticamente in discussioni per suscitare polemiche, per il puro gusto di fare gruppetto... giusto per fare un paio di esempi... costituiscono un aspetto più che fisiologico a cui un forumista piuttosto navigato come me c'è abbastanza abituato...

... ma la censura dei messaggi è una cosa che non mi è mai piaciuta, in particolare quando non contengono alcunché di volgare o di offensivo... e questo, nel forum che tanto bistrattate, non era mai successo!
Ora... l'avete fatto con me, amen... per "antipatia" personale, mi auguro... perché se fosse generalizzato, visto il livello di puzzonaggine di taluni... che pur avendo l'età della pensione hanno talvolta atteggiamenti da asilo infantile... credo che... NO, non sarebbe proprio il caso di andare avanti così...

Amiter, come vedi si può facilmente equivocare. Guya ha fatto una cosa giusta, che non è censura.
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Amiter il Ven 03 Mag 2013, 09:19

Nella maggior parte dei casi le polemiche nascono per una diversa interpretazione delle cose... ad es. in questo caso non ho detto che "così non si va avanti" ma in pratica che alcuni atteggiamenti andrebbero corretti (credo sia stata proprio questa l'intenzione dell'autore di questo 3D), specie da parte di chi questo progetto l'ha voluto...
Guya è senz'altro una di queste... ed è persona di cui ho evidentemente una certa stima... ma non è infallibile... nel senso che se è stata lei è stato un errore... non tanto per me, quanto, come ho già detto, per la comunità che si sta man mano creando...

... mi andava di dirlo, e l'ho detto... e credo che Guya, per quello che la conosco, saprà accettare questa critica...

Tuttavia anche le polemiche, in generale, non le considero una cosa inutile... anzi, è bene che certi malesseri (chiamiamoli così) vengano in qualche modo sfogati... perché con i "finiamola qua!" e gli "evitiamo di..." i malesseri rimangono e possono far più danni in futuro...
In effetti un conto pensare in questo modo di metter fine a una polemica forumistica che si protrae per infiniti post, che non fanno che ripetersi, su un determinato argomento, o che fanno ricorso all'offesa personale... qui invece c'è un problema di intolleranza tra forumisti... o meglio di alcuni forumisti verso altri (e non mi sto riferendo a nessuno che non sia presente)... e questo ANDREBBE discusso... non è affatto una questione di mero pregiudizio...

No, dico... non penserete mica che esista da qualche parte una comunità di persone che nel tempo non ha subito un benché minimo assestamento? Anzi, l'intelligenza delle persone si vede proprio in questi casi... e non quando si passano le serate d'amore e d'accordo a darsi le pacche sulle spalle...
avatar
Amiter

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 21

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Guya il Ven 03 Mag 2013, 09:43

certo che comprendo le critiche e le accetto.. e se sono in errore, sono più che pronta ad ammetterlo e a correggere
Quello che volevo si evitasse (me lo permetti il verbo, vero ?) è di fare paragoni con altri forum e parlare di persone che non sono qua presenti e che, quindi, non possono rispondere nè tantomeno dire la loro
Di Montalbano (parlo di lui, perchè iscritto e quindi può rispondere, oltre che leggere) nutro una certa stima sulla sua intelligenza e sono più che convinta che se si ribatte alle sue considerazioni, qualora non ci si trovi in accordo, con le dovute argomentazioni, possa far diventare un argomento non solo vivace ma anche degno di essere seguito

Non era nell'intenzione di Rikki, questo direi che era chiaro sin dall'inizio, fare polemica e anzi, la sua è un'ottima considerazione
Ma purtroppo per alcuni diventa spesso una scusa per tirare fuori dissapori che sono stati vissuti fuori da questo posto.
Non è corretto nè vivere di rancori nè tantomeno fare il processo agli assenti.

Io vivrei di discussioni... ma non di polemiche fini a se stesse


avatar
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 103
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Amiter il Ven 03 Mag 2013, 10:42

Guya ha scritto:è di fare paragoni con altri forum

... sì, certo... non l'ho detto prima, lo dico ora... me ne scuso di averlo fatto...






(me lo permetti il verbo, vero ?)

(uhmm... non lo so... ci devo pensare... )
avatar
Amiter

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 21

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da einrix il Ven 03 Mag 2013, 11:00

Amiter ha scritto:... in effetti comincio a pensare che questo sia uno spazio per omologati... in cui quella che viene chiamata "normale dialettica... anche dura" in realtà riguarda un certo range di pensiero... piuttosto ristretto peraltro...
Perché, vedete... il farsi andare di traverso colui il cui pensiero comincia a sconfinare da quel range... o assumere atteggiamenti da bulletto, infilandosi acrobaticamente in discussioni per suscitare polemiche, per il puro gusto di fare gruppetto... giusto per fare un paio di esempi... costituiscono un aspetto più che fisiologico a cui un forumista piuttosto navigato come me c'è abbastanza abituato...

... ma la censura dei messaggi è una cosa che non mi è mai piaciuta, in particolare quando non contengono alcunché di volgare o di offensivo... e questo, nel forum che tanto bistrattate, non era mai successo!
Ora... l'avete fatto con me, amen... per "antipatia" personale, mi auguro... perché se fosse generalizzato, visto il livello di puzzonaggine di taluni... che pur avendo l'età della pensione hanno talvolta atteggiamenti da asilo infantile... credo che... NO, non sarebbe proprio il caso di andare avanti così...

Non è proprio vero Amiter. Da SF sono spariti interi miei interventi, senza che ne fosse sta data comunicazione alcuna. Quella era censura. Il cestino del forum, al contrario, lo trovo un ottimo espediente, perché ripone (senza cancellarli) in quel sito, i messaggi che a giudizio di chi sorveglia l'andamento del forum, non sono corrispondenti allo spirito del dibattito. Qui, alcuni miei interventi sono finiti nel cestino, ma si possono leggere anche li, per chi lo desiderasse: quella non è censura. Sono stato censurato (e cacciato) anche su di un altro forum, avendo scritto dei processi di Berlusconi.

Posso trovare anche sbagliata qualche valutazione, farò valere i miei diritti nella sede opportuna (perché ci deve essere una sede opportuna per sollevare certe questioni, non basta affidarsi al buon senso di un dittatore), ma lo strumento-procedura del cestino è perfettamente corretta.

Ecco, ora, Amiter dimmi, cosa hanno irrimediabilmente cancellato di te, censurandoti, o ti stai riferendo alle cose che come quelle mie sono state messe nel cestino, e per le quali io non mi sento di muovere alcuna protesta?
avatar
einrix

Messaggi : 7937
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da einrix il Ven 03 Mag 2013, 11:15

Guya ha scritto:certo che comprendo le critiche e le accetto.. e se sono in errore, sono più che pronta ad ammetterlo e a correggere
Quello che volevo si evitasse (me lo permetti il verbo, vero ?) è di fare paragoni con altri forum e parlare di persone che non sono qua presenti e che, quindi, non possono rispondere nè tantomeno dire la loro
Di Montalbano (parlo di lui, perchè iscritto e quindi può rispondere, oltre che leggere) nutro una certa stima sulla sua intelligenza e sono più che convinta che se si ribatte alle sue considerazioni, qualora non ci si trovi in accordo, con le dovute argomentazioni, possa far diventare un argomento non solo vivace ma anche degno di essere seguito

Non era nell'intenzione di Rikki, questo direi che era chiaro sin dall'inizio, fare polemica e anzi, la sua è un'ottima considerazione
Ma purtroppo per alcuni diventa spesso una scusa per tirare fuori dissapori che sono stati vissuti fuori da questo posto.
Non è corretto nè vivere di rancori nè tantomeno fare il processo agli assenti.

Io vivrei di discussioni... ma non di polemiche fini a se stesse



Su certe parti di questo ragionamento, non sono perfettamente d'accordo e le specifico:
- parlare di altri forum
- parlare di persone

Credo che ci debba esser una sezione in cui poter discutere anche di questi aspetti. Non interesseranno a tutti, questo lo posso capire, ma a me per esempio interessano, anche per una questione di metodo.

Certo, occorre essere corretti quando lo si fa, non raccontando balle, ma non ci possono essere tabù, per chi sa quale principio ancestrale.

Se trovo che un forum sia bellissimo: ne faccio una recensione, parlo di una qualche esperienza. Dove sta il problema? Si possono confrontare anche esperienze con altre persone che lo hanno frequentato e conservano altri ricordi. E lo stesso deve valere se le esperienze maturate non sono positive. Ovviamente questo non è un forum dove si discuta di altri forum e quindi il tutto deve avere una sua misura, ma non vedo problemi nel fare un benchmarking della concorrenza.

Per le persone, che tra l'altro, coperte dai nick sono anche anonime, a maggior ragione non vedo problemi di discuterne pensiero e comportamenti, lo facciamo dei politici, non vedo perché non lo si possa fare eccezionalmente, anche per segnalare una questione di metodo.

Vado a mangiare.
Un saluto a tutti.

avatar
einrix

Messaggi : 7937
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Tarzan il Ven 03 Mag 2013, 13:24

VERCINGETORIGE ha scritto:
Condivido questo punto di vista, come condivido il fatto che molti forumisti siano preoccupati perchè, dopo aver abbandonato uno spazio problematico, ne hanno ricreato - di propria sponte - uno molto più vivibile e in grado di dare vita, magari, proprio a quel forumismo maturo, tanto decantato da Mastro Titta. Ora, qui tutti sono benvenuti, ma sia ben chiaro che chi tentasse di rimestare vecchie polemiche o venisse qui con l'intenzione di riproporre schemi per i quali era stato a suo tempo tanto giustamente, quanto abbondantemente sanzionato, non troverebbe molta strada da percorrere.


Un piccolo esempio di strumentalizzazione forumistica è stato da me segnalato nel momento in cui un nick appena entrato in questo forum si è precipitato a prendermi per i fondelli - credo che fosse il primo o il secondo suo messaggio - esattamente e con le stesse modalità che il nick in questione proponeva in altro luogo. Senza farne il nome, io sono stato costretto nell'altro forum tra censure, allontanamenti, ban semidefinitivi replicati per diverse volte, ad evitare di esprimere le mie convinzioni solo perchè le risposte venivano indirizzate immancabilmente al sottoscritto che non doveva fare altro che starsene zitto visto che ero solo il selvaggio compagno di Ceetha....caro rikki.

Alle diverse e ripetute repliche per far sì che si tenesse conto che Tarzan era il nome di battaglia di un partigiano, mi si rispondeva non con argomenti legati alla storia della nostra Liberazione, ma solo con frasi irriverenti e vergognose. Dunque onore al tuo concetto laddove specifichi che: "è giusto criticare le idee e le affermazioni ma non le persone", ma come potrai notare e magari ricordare, il signore in questione non andava tanto per il sottile con il sottoscritto. Lo faceva non solo criticando le mie idee, ma soprattutto la mia immagine, e questo non ho potuto sopportarlo...
avatar
Tarzan

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 75
Località : Pesaro - Aosta

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da cireno il Ven 03 Mag 2013, 14:11

Guya ha scritto:certo che comprendo le critiche e le accetto.. e se sono in errore, sono più che pronta ad ammetterlo e a correggere
Quello che volevo si evitasse (me lo permetti il verbo, vero ?) è di fare paragoni con altri forum e parlare di persone che non sono qua presenti e che, quindi, non possono rispondere nè tantomeno dire la loro
Di Montalbano (parlo di lui, perchè iscritto e quindi può rispondere, oltre che leggere) nutro una certa stima sulla sua intelligenza e sono più che convinta che se si ribatte alle sue considerazioni, qualora non ci si trovi in accordo, con le dovute argomentazioni, possa far diventare un argomento non solo vivace ma anche degno di essere seguito

Non era nell'intenzione di Rikki, questo direi che era chiaro sin dall'inizio, fare polemica e anzi, la sua è un'ottima considerazione
Ma purtroppo per alcuni diventa spesso una scusa per tirare fuori dissapori che sono stati vissuti fuori da questo posto.
Non è corretto nè vivere di rancori nè tantomeno fare il processo agli assenti.

Io vivrei di discussioni... ma non di polemiche fini a se stesse



Di Montalbano (parlo di lui, perchè iscritto e quindi può rispondere, oltre che leggere) nutro una certa stima sulla sua intelligenza e sono più che convinta che se si ribatte alle sue considerazioni, qualora non ci si trovi in accordo, con le dovute argomentazioni, possa far diventare un argomento non solo vivace ma anche degno di essere seguito

be', abbiamo idee diverse: io sull'intelligenza di Montalbano ho qualche dubbio: una persona intelligente no irride chi non ha la sua stessa idea. Discute, polemizza, ma non insulta.
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Adam il Ven 03 Mag 2013, 15:49

cireno ha scritto:


Di Montalbano (parlo di lui, perchè iscritto e quindi può rispondere, oltre che leggere) nutro una certa stima sulla sua intelligenza e sono più che convinta che se si ribatte alle sue considerazioni, qualora non ci si trovi in accordo, con le dovute argomentazioni, possa far diventare un argomento non solo vivace ma anche degno di essere seguito

be', abbiamo idee diverse: io sull'intelligenza di Montalbano ho qualche dubbio: una persona intelligente no irride chi non ha la sua stessa idea. Discute, polemizza, ma non insulta.

Non mi risultano insulti fatti da Montabano nei suoi pochi interventi. E in ogni caso, evitiamo giudizi sulle persone, come detta il Regolamento.
avatar
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 85
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da cireno il Sab 04 Mag 2013, 05:29

Adam ha scritto:

Non mi risultano insulti fatti da Montabano nei suoi pochi interventi. E in ogni caso, evitiamo giudizi sulle persone, come detta il Regolamento.

non mi riferivo al Montalbano arrivato qua in esplorazione ma al Montalbano del passato.
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: vogliamo andare avanti così?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum