La battaglia de il Fatto Quotidiano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cireno il Gio 16 Mag 2013, 12:48

Tutta la prima pagina di oggi di questo giornale che sta sempre più dimostrando di essere un giornale di destra, è dedicata, unico quotidiano italiano, contro il PD, con il solito articolo di fondo scritto con la penna intinta nel veleno da Marco Travaglio.

http://www.giornalone.it/prima_pagina_il_fatto_quotidiano/

Ora io mi chiedo il perchè questo giornale da sempre ormai ha identificato il nemico da combattere nel PD, che non sarà certo composto solo da galantuomini, che i barboni ci sono dappertutto, ma che insomma non è certo il peggio che la politica italiana propone agli italiani.
Guardiamo perchè di questa pagina. Il presidente piddino della Provincia di Taranto sarà sottoposto a giudizio per concussione. Cosa ha fatto? Ha premuto, dall'alto della sua carica, affinche all'ILLVA fosse permesso di scaricare residui della lavorazione dell'acciaio all'interno del suo perimetro aziendale. Un atto condannabile certo ma, come ha dichiarato lo stesso presidente, lui lo ha fatto per non far chiudere un pezzo di stabilimento e non far perdere il posto di lavoro a molti occupati nell'azienda. Ha preso soldi dall'ILLVA? No, è escluso. Quindi la sua colpa è stata quella di aver fatto un'azione che non gli competeva e che, anzi, avrebbe portato danno all'ecologia del territorio. Non ha rubato, non ha sottratto fondi, non ha corrotto, ma ugualmente questo giornale e il suo viperino vice direttore hanno trovato giusto fare un'intera pagina contro tutto il PD, annunciando oltretutto che domani metterà in bella evidenza i nomi di venti piddini sottoposti a inchieste giudiziarie. Venti personaggi del PD, cioè una piccolissima parte di suoi componenti che ricoprono cariche pubbliche. Questo fatto meritava forse l'intera prima pagina a caratteri cubitali come se il PD fosse una banda di ladri e malfattori?

La domanda è: per chi lavora questo giornale? Per chi lavora Marco Travaglio?
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da einrix il Gio 16 Mag 2013, 13:16

Caro Cireno, Travaglio è di destra, e quello è il suo giornale. Neppure Santoro è mai stato comunista. Doveva essere un democristiano calabrese, che proprio per quello deve avere iniziato i primi passi in RAI. Se è stato mandato al Parlamento Europeo dal PD o dall'Ulivo, non ricordo, fu per risparmiargli l'effetto dell'editto bulgaro di Berlusconi. E questa è la ricompensa.

In fondo Belpietro e Travaglio sono nati dalla stessa madre, non è possibile che possano aver bevuto latte diverso, ed il risultato è sotto gli occhi di tutti.

Nell'articolo sembra che abbiano arrestato il PD, invece il PD è la vittima di un amministratore che se prendeva mazzette non lo faceva certo per darle al PD. Non li vogliamo personaggi che facciano politica a quel modo, e non ringraziamo mai abbastanza la magistratura che scoprendoli, ci da una mano a toglierceli di torno.

Diamogli pure il diritto di difesa, facciamo pure che si è innocenti fino a condanna, ma il PD ad uno che viene inquisito per corruzione toglie subito tutte le deleghe, perché chi ruba fa dei danni nella comunità.

Se riconoscessero questo al PD, farebbero della giusta informazione, ma questi fanno propaganda a pagamento e nient'altro.

Per leggere una notizia come questa ti tocca andare sull'unità


Zanda: «Mai Berlusconi senatore a vita»

O su La Repubblica
Zanda rilancia ineleggibilità di Berlusconi

Seppure quest'ultima rischia di essere tendenziosa, almeno per l'ineleggibilità. Non che non sia giusto, ma credo che Zanda sia stato più prudente di quello che appaia. Con le brutte arie che tirano...
avatar
einrix

Messaggi : 7932
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da Shaka_Zulu il Gio 16 Mag 2013, 16:54

IlFattoQuotidiano ormai è l'organo ufficiale di Grillo, non dell'M5S, ma di Grillo.
Non so se hanno degli interessi in comune, ma sappiamo tutti come Travaglio tratti tutti male, ma non Grillo, basta ricordare la famosa intervista pancia a terra.
Non dimentichiamo inoltre che IlFatto è stato ed è durissimo anche con Vendola e SEL.

Quello che non capisco è Padellaro che è un bravo giornalista, ma che si è fatto trascinare da Travaglio in questa linea iperforcaiola e antisinistra.
avatar
Shaka_Zulu

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 11.04.13
Età : 61

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da einrix il Gio 16 Mag 2013, 19:07

Padellaro non mi è mai piaciuto troppo né scritto né parlato, e neppure come direttore all'Unità ha brillato per capacità manageriali. Non basta essere di sinistra per essere bravi. Anzi, alla sinistra farebbero bene giornalisti bravi, ma non è che ce ne siano proprio tanti. Se alla fine uno come Travaglio ha così tanti estimatori, proprio a sinistra, una qual penuria ci deve pur essere.

Sono momenti difficili, e non è che che analisi politiche non manchino, ma sono tutte sotto tono e si preferisce cavalcare il "banale". Il filone dell'antipolitica, poi, è diventato un filone d'oro per Stella, Travaglio e soci, e se ne guardano bene dal farselo scappare, anche se rischiasse d'andare a fondo tutta la baracca.

Il fatto quotidiano è salito sulla barca di Grillo solo dopo aver preso otto milioni di voti. Per le elezioni loro, insieme a Santoro hanno costruito il flop Ingroia, e con Grillo in quei momenti non andavano proprio d'accordo.

Adesso, ruffiani come sono, sono diventati degli zerbini. Alla fine dell'anno il loro problema è contare quanto hanno incassato. Non gliene frega proprio niente di te o di me.
avatar
einrix

Messaggi : 7932
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cciappas il Gio 16 Mag 2013, 20:31

comunque stasera da santoro travaglio ha lasciato che la santanchè dicesse quello che ha voluto sul processo rubi...questa ha infatto sostenuto la innocenza di berlusconi sulla concussione senza spiegare oerchè rubi è stata consegnata dalla polizia alla minetti e non ad un ente assistenziale visto che era minorenne.

anche altre volte in tv travaglio si lascia sopraffare,.

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cireno il Gio 16 Mag 2013, 20:49

Ha detto la Santanchè a Spazio Pubblico che loro, quelli del PDL, hanno rispetto per gli altri, e che mai uno di loro andrebbe a disturbare una manifestazione degli avversari.
Vero. Ma nessuno gli ha risposto la semplice verità: non ci vanno perchè se ne fregano, che tanto fanno e disfano quel cazzo che vogliono: perchè dovrebbero anche rischiare di prendere cazzotti in faccia, se fanno e hanno quello che gli interessa?


Ultima modifica di cireno il Ven 17 Mag 2013, 05:22, modificato 1 volta
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da Montalbano il Gio 16 Mag 2013, 21:24

cireno ha scritto:
1) Tutta la prima pagina di oggi di questo giornale che sta sempre più dimostrando di essere un giornale di destra,
2) La domanda è: per chi lavora questo giornale? Per chi lavora Marco Travaglio?
1) e' una opinione del tutto personale non condivisa dalle migliaia e migliaia di lettori di sinistra del giornale;
2) capisco che la libertà di giudizio dà fastidio a chi non ce l'ha, ma dare del venduto a chi la pensa diversamente è tipico di culture totalitarie. Come quelle che sono alla base del pd e che ormai stanno venendo fuori con una evidenza sempre maggiore. Per fortuna, aggiungo io, in quanto potremo stare in campana nel futuro, sapendo i pericoli che corre un paese che si affida a culture di questo tipo.

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da Montalbano il Gio 16 Mag 2013, 21:32

Dimenticavo. Mentre il venduto del giornale di destra ci mette la faccia e su Servizio Pubblico trita quelli che dovrebbero essere la sua parte, gli "avversari" del nanetto bonsai governano insieme allo stesso e non vanno in piazza contro la destra, come è successo a Brescia, ove solo i ragazzi di M5S, dei centri sociali e di Sel si esponevano ai rischi, a differenza della "sinistra" poltronara che disdegna la piazza, preferendo con tutta evidenza prebende e onori. Se permettete io sto con la "destra" di Travaglio, di M5S, dei centri sociali e di chi oppone veramente al nanetto, non a parole...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da Condor il Gio 16 Mag 2013, 23:11

Marco Travaglio non mi pare che sia pro-Berlusconi. In ogni caso, a mio avviso, se nella vita si desidera migliorare ed avere successo, occorre raccogliere soprattutto i giudizi negativi che ci vengono rivolti; elaborarli e trarne vantaggio, alienando dal nostro modus operandi ciò che ha suscitato malevoli giudizi.
Vivere di sola gloria, nascondendo o alterando le verità scomode, si rischia di non riuscire a controllare per lungo tempo situazioni a dir poco precarie e compromettenti.
In tal caso ci si scontra con le equilibrate leggi della natura - l'uomo con la sua fragile psiche ne fa pur sempre parte - ovvero contro equilibri che non richiedono alcuno sforzo necessario a costruire con armonia ciò che viviamo.
E le leggi della natura sono applicabili anche ai rapporti umani. Spesso ci si dimentica.
Se non si vuole sottostare alla gogna mediatica, allora si conduca una vita nel normale rispetto delle leggi dello Stato civile. Neanche nell'Amazonia si accetterebbero squilibrati comportamenti anarchici.
D'altra parte, non esiste alcun illuminato parere medico che per vivere bene la propria vita occorre fregarsene del prossimo - anzi, se la strafottenza verso il prossimo impera, pare che si viva proprio male -
Se la magistratura, i quotidiani, l'opinione pubblica "infieriscono" in modo martellante contro i lestofanti, da qualunque parte questi ultimi provengano, non dimentichiamo che, in fondo, un pizzico di verità sulle loro nefandezze, c'è sempre.
E' quella verità scomoda che viene alla luce, la forza che può imprimere la svolta nel tanto invocato: vivere civile. Guai a nasconderla!
avatar
Condor

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 11.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cireno il Ven 17 Mag 2013, 05:23

Montalbano ha scritto:Dimenticavo. Mentre il venduto del giornale di destra ci mette la faccia e su Servizio Pubblico trita quelli che dovrebbero essere la sua parte, gli "avversari" del nanetto bonsai governano insieme allo stesso e non vanno in piazza contro la destra, come è successo a Brescia, ove solo i ragazzi di M5S, dei centri sociali e di Sel si esponevano ai rischi, a differenza della "sinistra" poltronara che disdegna la piazza, preferendo con tutta evidenza prebende e onori. Se permettete io sto con la "destra" di Travaglio, di M5S, dei centri sociali e di chi oppone veramente al nanetto, non a parole...

Solo per renderti noto che il Fatto sputacchia anche su SEL, che era il grosso dei manifestanti di Brescia.. Quelli dei Centri Sociali non c'erano come ha dichiarato una ragazza degli stessi ieri sera a Servizio Pubblico.
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cciappas il Ven 17 Mag 2013, 05:29

cireno ha scritto:

Solo per renderti noto che il Fatto sputacchia anche su SEL, che era il grosso dei manifestanti di Brescia.. Quelli dei Centri Sociali non c'erano come ha dichiarato una ragazza degli stessi ieri sera a Servizio Pubblico.

da un paio di settimane compro anche il fatto.., e posso garantirti che sputacchia su tutti... e sputacchia più di tutti...

infatti ieri sera sono rimasto sorpreso... era da tanto che non guardavo santoro,,, ma ieri sapendo che c'era travaglio e la santsnchè ho deciso di vedere il duello... ha vinto santanchè perchè travaglio era inspiegsbilmente spento . se non avessi saputo che la concussione è provata dal fatto che la consegna di rubi alla minetti è stata fatta senza l'autorizzazione del giudice per i minorenni, mi avrebbe convinto che tutto era regolare,.,,, ma travaglio se ne è stato zitto ed ha lasciato che quella dicesse quel che voleva.

è da queste cose che deduco che i duelli in tv sono orchestrati in modo che berlusconi e la destra convincano sempre una buona fetta elettorale,

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da freg53 il Ven 17 Mag 2013, 05:55

travaglio è sempre spento quando dovrebbe essere sveglio.anche a gennaio lui e santoro erano distratti,avevano il cavaliere e parlavano di altro.
avatar
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 69
Località : acireale

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da freg53 il Ven 17 Mag 2013, 06:15

scrivevo con il mio nome e cognome sul sito on line del fatto,quando il sig. gomez e l'amministratrice hanno chiesto soldi ai lettori ho fatto notare che il giornale nei primi due anni aveva prodotto utili consistenti immediatamente divisi fra gli azionisti. è arrivata la bannatura definitiva,evidentemente non tollerano voci fuori dal coro,del resto in quel sito il 97 per cento degli interventi ( migliaia e migliaia di post) è solo spazzatura delle peggiore qualità che nemmeno in olanda vorrebbero riciclare.
avatar
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 69
Località : acireale

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cireno il Ven 17 Mag 2013, 07:30

freg53 ha scritto:scrivevo con il mio nome e cognome sul sito on line del fatto,quando il sig. gomez e l'amministratrice hanno chiesto soldi ai lettori ho fatto notare che il giornale nei primi due anni aveva prodotto utili consistenti immediatamente divisi fra gli azionisti. è arrivata la bannatura definitiva,evidentemente non tollerano voci fuori dal coro,del resto in quel sito il 97 per cento degli interventi ( migliaia e migliaia di post) è solo spazzatura delle peggiore qualità che nemmeno in olanda vorrebbero riciclare.

sono anche giornalisti di livello: Travaglio lo è, Gomez lo è, e ce ne sono altri molto capaci, purtroppo hanno sbagliato strada, lo hanno fatto diventare una sorta di giornale scandalistico, eppoi quell'astio nei riguardi del PD.....io ero abbonato e ho disdetto.
Comunque, fatti loro. Io leggo Repubblica e la Stampa
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da Montalbano il Ven 17 Mag 2013, 07:59

cireno ha scritto:

Solo per renderti noto che il Fatto sputacchia anche su SEL, che era il grosso dei manifestanti di Brescia.. Quelli dei Centri Sociali non c'erano come ha dichiarato una ragazza degli stessi ieri sera a Servizio Pubblico.
Non ti viene in mente che il Fatto sputazza su Sel per lo stesso motivo per cui io me ne sono andato da quel partito, cioè in quanto il giornale ha fatto propria l'impostazione di Alba, per la quale non vanno fatti accordi con chi ha retto il sacco a Monti? Cioè partendo da una posizione molto più conseguente e di sinistra di quella di Sel? Che può essere condivisa o meno (io la condivido), senza pensare che chi è contro il pd è di destra?

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da Montalbano il Ven 17 Mag 2013, 08:00

freg53 ha scritto:travaglio è sempre spento quando dovrebbe essere sveglio.anche a gennaio lui e santoro erano distratti,avevano il cavaliere e parlavano di altro.
Io conosco addirittura tutto un partito che è spento verso il nanetto da due decenni...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cciappas il Ven 17 Mag 2013, 09:56

Montalbano ha scritto:
Io conosco addirittura tutto un partito che è spento verso il nanetto da due decenni...

più che spento quel partito ne è complice. si chiama regime... come in tutte le dittature camuffate da democrazia.

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da einrix il Ven 17 Mag 2013, 15:38

Letta: Imu sospesa, Cig rifinanziata

E ti pare che siano Travaglio e Gomez a interessarsi del paese?
Oggi al governo c'è Enrico Letta a prendere questi provvedimenti, e lo fa guadagnando molto meno di loro due .
avatar
einrix

Messaggi : 7932
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cireno il Ven 17 Mag 2013, 15:46

Montalbano ha scritto:
Non ti viene in mente che il Fatto sputazza su Sel per lo stesso motivo per cui io me ne sono andato da quel partito, cioè in quanto il giornale ha fatto propria l'impostazione di Alba, per la quale non vanno fatti accordi con chi ha retto il sacco a Monti? Cioè partendo da una posizione molto più conseguente e di sinistra di quella di Sel? Che può essere condivisa o meno (io la condivido), senza pensare che chi è contro il pd è di destra?

io non sono un sostenitore del PD, lo critico in continuazione e molto duramente. E' stata la prima volta quest'anno che al Senato ho votato PD, non è il mio partito. Sono sempre stato di RC o di SEL, ma purtroppo vedo che in Italia la sinistra non è rappresentata che da quell marasma di interessi che è il PD, quindi non posso considerare il PD un mio nemico, come fanno Travaglio, Gomez e quelli de il Fatto.
Sono di sinistra e certo non posso essere pro Grillo, anche se capisco che Grillo in molte cose ha ragione. Quindi, con chi mi schiero? Mi rimane SEL con il suo 5% scarso, e allora?
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da Montalbano il Ven 17 Mag 2013, 15:57

cireno ha scritto:

Sono di sinistra e certo non posso essere pro Grillo, anche se capisco che Grillo in molte cose ha ragione. Quindi, con chi mi schiero? Mi rimane SEL con il suo 5% scarso, e allora?
Qui nessuno discute se tu vuoi votare Sel, è una scelta rispettabile che io non condivido più ritenendo giusta l'impostazione di Alba, ma rispettabile. Ma è una scelta rispettabile anche quella di chi ritiene che il pd sia un avversario politico, non un nemico ma un avversario politico visto che il nemico è la destra berlusclona, senza ammollare patenti di prezzolato come hai fatto tu con Travaglio e il FQ che hanno fatto la mia stessa valutazione. E' difficile capirlo?

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da cciappas il Ven 17 Mag 2013, 15:59

cireno ha scritto:

io non sono un sostenitore del PD, lo critico in continuazione e molto duramente. E' stata la prima volta quest'anno che al Senato ho votato PD, non è il mio partito. Sono sempre stato di RC o di SEL, ma purtroppo vedo che in Italia la sinistra non è rappresentata che da quell marasma di interessi che è il PD, quindi non posso considerare il PD un mio nemico, come fanno Travaglio, Gomez e quelli de il Fatto.
Sono di sinistra e certo non posso essere pro Grillo, anche se capisco che Grillo in molte cose ha ragione. Quindi, con chi mi schiero? Mi rimane SEL con il suo 5% scarso, e allora?

ormai è inutile votare, cirè.... sono tutti ammanigliati, fanno un po di scena, e poi le cose vanno come devono andare... con i ricchi più ricchi e i poveri sempre più+ poveri.

prendi per esempio la legge sulla non elegibilità di chi ha concessioni governative??

ti sei mai chiesto perchè il pd continui a dire che berlusconi è eleggibile???

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La battaglia de il Fatto Quotidiano

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum