Torna Salvo Montalbano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da Shaka_Zulu il Sab 13 Apr 2013, 19:20

Parliamo di cose serie.

Lunedì finalmente ritorna il mio amico Montalbano Comm. Salvatore detto Salvo, personalmente non vedo l'ora.
Il personaggio che preferisco? Il Dottore Pasquano, mi fa morire dal ridere.


:D
avatar
Shaka_Zulu

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 11.04.13
Età : 61

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da SaggiaSelvaggia il Sab 13 Apr 2013, 20:11

Assolutamente serie!
Non avendo televisione per scelta, lo vedrò in streaming.
Anche se non ho un personaggio preferito, hai ragione Marcello Perracchio alias dott. Pasquano è spassosissimo con la sua ironia dissacrante.
L'aspetto che più mi piace di questa serie è la recitazione, quasi tutti gli attori vengono dal teatro e si vede.
avatar
SaggiaSelvaggia

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 10.04.13
Località : All'ombra del Vulcano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da Shaka_Zulu il Dom 14 Apr 2013, 06:08

Mi piace perchè è l'esatta antitesi dei medici legali dei telefilm d'importazione, tutti così precisini, ordinati, analitici.
Mi diverte quel personaggio che si divide fra un lavoro che sembra (sembra) malsopportaree che invece fa benissimo e le giocate a carte nei vetusti circoli siciliani.
Mi sa tanto di persone che ho conosciuto.

Mi diverte anche la mescolanza delle varie cadenze siciliane: il perfetto agrigentino di Zingaretti, il catanese di Mimì, il palermitano di altri.

Sopratutto mi diverte vedere come questi film, perchè di veri film si tratta, siano maledettamente siciliani.
avatar
Shaka_Zulu

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 11.04.13
Età : 61

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da SaggiaSelvaggia il Dom 14 Apr 2013, 08:25

E i luoghi dove sono stati girati gli episodi?
La casa del commissario si trova a Punta Secca, un minuscolo borgo del ragusano, carino sì ma senza nessuna attrattiva particolare, che da qualche anno ha conosciuto una notorietà che altrimenti non avrebbe mai raggiunto, grazie alla gente che viene a vedere il mare dove Montalbano fa la sua nuotata.
Vicino c'è anche un locale: "gli arancini di Montalbano" sempre pieno grazie al nome che fa da richiamo, e gli arancini? Così così...
A contrada Pisciottoa Samperi, nel film "'a Mannara" un malfamato luogo di prostitute e affari loschi, c'è una spiaggia dove non andava mai nessuno mentre adesso è straconosciuta. Per non parlare di Ragusa Ibla, Scicli e Scoglitti.
Alcuni episodi sono stati girati a casa di un mio amico, splendida villa liberty nel cuore di una riserva naturale, ed è capitato diverse volte, nei luminosi pomeriggi estivi siciliani, di vedere arrivare comitive curiose che chiedevano di entrare a vedere il set della Voce del violino.

avatar
SaggiaSelvaggia

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 10.04.13
Località : All'ombra del Vulcano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da Lara il Dom 14 Apr 2013, 11:17

Io non sono siciliana, ma adoro quella ambientazione.


Come tutte le ambientazioni nel meridione, fatte non solo di
sole e di mare ma di interni caldi, di borghesia colta e umanissima, di tempo
che scorre con i giusti ritmi, e di cibo sapido e profumato.


Mi ricorda la Calabria in cui ho vissuto da bambina, e mi
procura una punta acutissima di nostalgia per l’Italia che fu. Forse un po’ provinciale,
ma quanto a misura d’uomo…


Si, lo so, l’occupazione mafiosa è uno scandalo che ha
raggiunto il suo equilibrio da più di un secolo, ma la sua persistenza è una
colpa da ascrivere allo stato centrale, non certo alle popolazioni che la
subiscono e che, archiviati i morti ammazzati e le prepotenze, cercano di
continuare a condurre una vita dignitosa e, per quanto possibile, piacevole.
Nel paradiso che era loro stato destinato.
avatar
Lara

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 10.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da cireno il Dom 14 Apr 2013, 14:09

Shaka_Zulu ha scritto:Parliamo di cose serie.

Lunedì finalmente ritorna il mio amico Montalbano Comm. Salvatore detto Salvo, personalmente non vedo l'ora.
Il personaggio che preferisco? Il Dottore Pasquano, mi fa morire dal ridere.


:D

a me è piaciuta anche la serie del giovane Montalbano. Anche a me fa morire il dottore Pasquano.
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da Adam il Dom 14 Apr 2013, 16:14

Me la guarderò con gusto e registrerò Grey's anatomy e revenge che sono serie che allietano sia me che mia moglie.
avatar
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 85
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da Shaka_Zulu il Dom 14 Apr 2013, 21:11

SaggiaSelvaggia ha scritto:E i luoghi dove sono stati girati gli episodi?
La casa del commissario si trova a Punta Secca, un minuscolo borgo del ragusano, carino sì ma senza nessuna attrattiva particolare, che da qualche anno ha conosciuto una notorietà che altrimenti non avrebbe mai raggiunto, grazie alla gente che viene a vedere il mare dove Montalbano fa la sua nuotata.
Vicino c'è anche un locale: "gli arancini di Montalbano" sempre pieno grazie al nome che fa da richiamo, e gli arancini? Così così...
A contrada Pisciottoa Samperi, nel film "'a Mannara" un malfamato luogo di prostitute e affari loschi, c'è una spiaggia dove non andava mai nessuno mentre adesso è straconosciuta. Per non parlare di Ragusa Ibla, Scicli e Scoglitti.
Alcuni episodi sono stati girati a casa di un mio amico, splendida villa liberty nel cuore di una riserva naturale, ed è capitato diverse volte, nei luminosi pomeriggi estivi siciliani, di vedere arrivare comitive curiose che chiedevano di entrare a vedere il set della Voce del violino.


Le ambientazioni sono bellissime e complimenti al tuo amico, spiace che quelle dell'agrigentino (cioè quelle originali) siano ridottissime, ma si vede che quelle del ragusano sono più intatte.

Mi fa sorridere la casa di Montalbano, tutti la vorrebbero, ma si vede che è rigorosamente abusiva.
avatar
Shaka_Zulu

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 11.04.13
Età : 61

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da Condor il Dom 12 Mag 2013, 15:41

Lara ha scritto:Io non sono siciliana, ma adoro quella ambientazione.

Come tutte le ambientazioni nel meridione, fatte non solo di
sole e di mare ma di interni caldi, di borghesia colta e umanissima, di tempo
che scorre con i giusti ritmi, e di cibo sapido e profumato.

Mi ricorda la Calabria in cui ho vissuto da bambina, e mi
procura una punta acutissima di nostalgia per l’Italia che fu. Forse un po’ provinciale,
ma quanto a misura d’uomo…

Si, lo so, l’occupazione mafiosa è uno scandalo che ha
raggiunto il suo equilibrio da più di un secolo, ma la sua persistenza è una
colpa da ascrivere allo stato centrale, non certo alle popolazioni che la
subiscono e che, archiviati i morti ammazzati e le prepotenze, cercano di
continuare a condurre una vita dignitosa e, per quanto possibile, piacevole.
Nel paradiso che era loro stato destinato.

Mi trovi molto vicino al tuo pensiero, Lara. Forse, più che pensiero, direi vicino alle tue sensazioni dal profumo antico e di una nostalgia che rivive con il ricambio delle generazioni.
Solamente chi è vissuto nei territori delle ambientazioni degli episodi del commissario Montalbano - e forzatamente abbandonati da imposte necessità - può provare il piacere di riscoprire gli spontanei ed umili gesti delle popolazioni dall'innata vocazione dell'ospitalità. Il tutto avvolto dagli invernali ed acri profumi della legna arsa, misti a quelli della cucina dall'ancora sapore rustico.
Tutto è silenzioso in inverno, nei paesi arroccati sulle rocce del nostro profondo Meridione. Un silenzio che sembra esso stesso assopito nella meditazione: delle genti, delle cose, dei luoghi.
Si, perché nel Meridione meditano anche le cose e i luoghi, con antichissima sapienza e paziente dolore.
Cambiano le stagioni che corrono come il tempo del progresso, ma non mutano i piaceri che in esse si alternano. All'acre profumo della legna arsa nei camini delle case, si sostituisce il primaverile profumo della biancheria, che allegra si lascia accarezzare dal vento. L'odore della fredda nebbia dei boschi viene con "naturale gentilezza" sostituito dal profumo delle ginestre, delle orchidee e della lavanda.
Parlandone con ardore sentimentale, alcun torto mi sento d'infliggere al salmastro profumo del mare che s'infrange sulle coste vergini della Calabria, che timidamente si abbracciano con la Lucania; "Terra della Luce" per le antiche popolazioni dei Bruzi e dei Lucani.
Lucania, terra di sconfitta per Spartaco e di gloria per Crasso; terra di Briganti e di emigranti. Terra di richiamo alla Libertà.
Quanti profumi antichi si risvegliano nel nostro Meridione. I profumi delle nostre anime ancora aperte al credo dei valori dell'Uomo.
Immagino che ti starai chiedendo il perché ti dico tutto questo, semplicemente per dirti: grazie per il tuo post!
Oggi più di prima, probabilmente come Carlo Levi, ho riscoperto l'orgoglio di essere figlio della Terra di Lucania.
avatar
Condor

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 11.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Torna Salvo Montalbano

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum