Moldavia, un caso in ombra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Moldavia, un caso in ombra

Messaggio Da ART il Gio 04 Lug 2013, 13:44

In questo articolo sono spiegate molto bene le conseguenze dell'immobilismo europeo in fatto di politica estera.

http://it.globalvoicesonline.org/2013/05/moldavia-tensioni-crescenti-nei-territori-vicino-la-transnistria/

ART

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 14.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Moldavia, un caso in ombra

Messaggio Da Erasmus il Gio 04 Lug 2013, 16:29

ART ha scritto:In questo articolo sono spiegate molto bene le conseguenze dell'immobilismo europeo in fatto di politica estera.

http://it.globalvoicesonline.org/2013/05/moldavia-tensioni-crescenti-nei-territori-vicino-la-transnistria/
Ho letto. [A dir il vero ci ho capito poco].
L'unica cosa chiara –però già arcinota – è che la regione a Nord-Est, quella sulla sinistra del Dniestr, confinante con l'Ucraina – la Transnistria appunto – è da vent'anni praticamente separata, una repubblichetta a sé stante e praticamente una specie di "oblast" russo. In pratica, i russi, pur essendo una minoranza, dominano la regione, (sorretti dalla Russia stessa) con tanto di "milizia" dotata anche di mezzi militari pesanti.
Evidentemente è anche una specie di "protettorato" russo. Quel che non capisco (da sempre, o meglio da quanto c'è questa situazione che ormai dura da vent'anni) è come mai l'Ucraina permette questo. Impossibile, altrimenti, il supporto russo alla Transnistria. Diversamente dall'oblast di Kaliningrad (ex Königsberg, patria di Kant e di Jacobi, per secoli città tedesca della Prussia orientale, annessa alla Russia nel 1945), e diversamente dalle regioni Nord della Georgia (Ossezia e Abcasia, confinanti direttamente con la Russia) non è possibile fornire mezzi materiali alla Transnistria senza attraversare o sorvolare l'Ucraina [mentre Kaliningrad è raggiungibile dalla Russia per mare (o per  aria) con solo transito in (o sopra) acque internazionali].

Tu intendi dire che se ci fosse una Federazione europea una simile situazione non ci sarebbe.
Ma io ho i miei dubbi anche su questo. 
Penso infatti che se fosse già  maturata una federazione di "Stati Uniti d'Europa", questa probabilmente sarebbe territorialmente più piccola della attuale UE, con i confini ancora ben lontani dalla Moldova, perché – così penso io, che però  posso sbagliare – l'UE si è ampliata ad est in quanto "area di libero scambio" e non affatto area politicamente integrata.  Difficilmente – penso io –  gli stati emancipati dal dominio russo (zarista prima e sovietico poi) avrebbero optato per l'annessione alla Federazione europea, perché il liberarsi dal giogo russo ha comportato inesorabilmente forti rigurgiti nazionalisti, il desiderio di voler stare gelosamente e da "stati sovrani" alla pari degli altri "stati sovrani" europei.
Pensa per esempio alla Polonia: il suo "europeismo" consiste nel sentirsi annoverata alla pari degli stati dell'Europa occidentale, e per nulla al mondo perdere la connotazione (benché più formale che sostanziale) di "Stato Sovrano ed Indipendente".

Ma in fondo, tutti questi discorsi non contano nulla perché la storia non si fa con i "se"!
La situazione effettiva è che la Federazione Europea ancora non c'è, che al suo posto c'è quest'elefante pigro, impacciato (e zoppo) che è l'UE; e che la Russia gioca ancora un ruolo terribilmente imperialistico su tutte (o quasi) le ex-repubbliche della fu URSS! 
Se aggiungi che la Russia rifornisce di gas tutta l'Europa (e non solo) con un volume tale che, se chiude le valvole dei gasdotti,  qua è la paralisi industriale e dei trasporti e si resta persino al buio per insufficienza di fonti energetiche, vedi quanto sciocco è il nazionalismo (ed illusorio quello delle ex-repubbliche sovietiche – tuttavia inevitabile ... come rimbalzo della secolare soggezione alla Russia – e degli ex-satelliti dell'URSS, tipo Ungheria e Repubblica Cèca).

Ciao, ciao.


Ultima modifica di Erasmus il Sab 13 Lug 2013, 22:24, modificato 2 volte
avatar
Erasmus

Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 22.05.13
Località : Unione Europea

Tornare in alto Andare in basso

Re: Moldavia, un caso in ombra

Messaggio Da ART il Sab 13 Lug 2013, 17:18

Erasmus ha scritto:Quel che non capisco (da sempre, o meglio da quanto c'è questa situazione che ormai dura da vent'anni) è come mai l'Ucraina permette questo.

L'Ucraina, per via della sua dipendenza energetica dalla Russsia e per il fratto di essere praticamente composta per metà da abitanti culturalmente russi (concentrati nella metà orientale del paese e in Crimea) sta sempre molto attenta a non "pestare i piedi" al suo potente e temuto vicino.

Erasmus ha scritto:
Tu intendi dire che se ci fosse una Federazione europea una simile situazione non ci sarebbe

Non intendo necessariamente questo ma che la situazione sarebbe stata certamente diversa. La Russia avrebbe dovuto comunque tener conto della nostra posizione verso un'area che pur non essendo stata in immediata continuità territoriale con noi costituisce per noi quello che comunemente viene denominato il "giardino di casa".

Anche dal punto di vista militare avrebbe potuto benissimo andare diversamente, se si fosse deciso di non lasciare le forze armate della Moldavia a vedersela da sole contro le unità russe stanziate in Transdniestria, col solo appoggio indiretto della Romania nella logistica. Sarebbe stato molto più difficile per la Russia accettare il rischio di una crisi con noi per una striscia di terra che costituisce un'evidente spina nel fianco per tutti i suoi vicini e per l'UE. E che continuerà a costituirla, specialmente poi qualora la Moldavia in futuro dovesse ritenere che l'unica soluzione per uscire dalla situazione penosa in cui si trova è chiedere l'annessione alla Romania.

ART

Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 14.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Moldavia, un caso in ombra

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum