La pittura oggi

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 05 Gen 2014, 16:34

Venendo a Viserba (Rimini), ho ritrovato due quadretti, fatti in qualche modo questa estate. Bruttocci, e con dei colori scuri che ho ripassato col bianco, quasi a velare (un po di più). Ve li mostro, anche se di loro non ne vado orgoglioso.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 05 Gen 2014, 16:40

E questo è il secondo!



Devo sudare ancora parecchio, per trovare quel giusto equilibrio tra forme, colori e sfondi, che stiano in piedi da soli, nonostante la semplicità di cui hanno estremo bisogno.
Sono entrambi olio su tavola di dimensioni all'incirca 25x30 cm.

Buona Pasquetta e Buona Befana a tutti.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 05 Gen 2014, 17:22

mi stavo dimenticando di questo...disperso dall'estate scorsa!
Olio su tavola di altezza circa 25 cm.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da cireno il Lun 06 Gen 2014, 08:03

volevo mostrarti come avevo ridotto il tuo dipinto con oggetti e due quadri. Ma non sono riuscito, dopo essere intervenuto con adobe photoshop, a trovare l'URL per postarlo. Che programma usi per postare le immagini?
avatar
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 117
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 06 Gen 2014, 13:53

Per caricare una immagine che si trova nel tuo computer, devi seguire una certa procedura, usando questo stesso programma del forum, sfruttando i due tasti: Hosting di una immagine, Inserire una immagine.
Con l'Hosting carichi su qualche server, nel mondo, la tua immagine, ricevendone indietro l'indirizzo web, e con "inserire una immagine", la inserisci fisicamente nella pagina con cui rispondi.
Sequenza:
1. premi il pulsante di Hosting una immagine
2. sfoglia le cartelle per trovare l'immagine
3. cerca l'immagine che deve essere comunque ridimensionata a meno di 800 pixel
4. apri l'immagine
5. spedisci l'immagine sull'Host per ridimensionarla e riceverne l'indirizzo che ti serve per caricarla.
 
 


Ultima modifica di einrix il Mer 08 Gen 2014, 16:21, modificato 1 volta
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 06 Gen 2014, 13:59

Dopo un pò (il tempo necessario a spedire l'immagine e a ottenerne l'indirizzo della nuova immagine - eventualmente - ridimensionata),

ti si apre la nuova finestra che contiene alcune informazioni sulla miniatura, sull'immagine e l'indirizzo che ti serve per la tua pubblicazione:

Qui devi premere il tasto "copiare" che ti mette in memoria l'indirizzo che ti serve



avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 06 Gen 2014, 14:11

a questo punto devi
1. uscire dalla finesta dell'upload your file
2. posizionarti col mouse nella riga dove vuoi inserire l'immagine
3. premere il tasto "inserire un'immagine" che si trova a fianco di quello per l'upload
4. nella finestra che ti si apre, si incolla sotto URL (con Ctrl+v per windows, mela+v per Apple), l'indirizzo che avevi copiato

5. ora basta premere insert e l'immagine viene caricata fisicamente.

Con queste istruzioni dovresti riuscirci, ma se hai qualche altro problema, fammelo sapere.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 06 Gen 2014, 14:34

Questo è un quadro che ho dipinto ieri (olio su tavola 25x30) componendo l'immagine con figure già praticate da Morandi, ma con uno sfondo diverso dai suoi. Insomma, pur nella sua semplicità, ci vedo ancora molti difetti, ma è già un salto rispetto a quelli dipinti alcuni mesi fa dopo molti anni di astinenza dai colori e dai pennelli. Non mi ritengo ancora soddisfatto.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Mer 08 Gen 2014, 16:16

Oggi ho lavorato. Ho dipinto (abbozzato) una natura morta con gli oggetti che ho ricostruito in tre dimensioni. Non so se tenere quel colore terra di Siena e aumentare il contrasto col bianco, oppure velare con qualche colore. Credo che prima di decidere, farò ancora qualche prova quando tornerò a Bergamo. Intanto accontentiamoci di quest'altro passetto.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Gio 09 Gen 2014, 16:47

Dopo aver raccolto le idee, oggi ho lavorato alcune ore per copiare una natura morta di Morandi. La copia è quella a destra dell'immagine. Lo scopo è di cercare di capire quali soluzioni pittoriche Morandi abbia scelto per questo quadro.
Non basta guardare il quadro all'infinito per provare quelle emozioni, occorre mettersi a rifarlo, per ripercorrere almeno una parte di quelle esperienze.
E' come andare a bottega da Morandi e sentire le sue osservazioni, i suoi consigli.
Lo scopo non è di fare un quadro alla perfezione, che già quello è un altro mestiere, ma di tentare di provare analoghe sensazioni estetiche.
 
E un po, quelle le ho provate, anche se è difficile comunicarle. E questo non è che uno dei tanti suoi quadri, con soluzioni di forma e di colore che fanno gioco a se. Se si vuole davvero approfondire la materia, occorre estendere l'indagine su altri suoi quadri, e non dimenticare che è stato anche paesaggista. Vedremo cosa mi verrà in mente e voglia di fare in futuro.
 
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Gio 09 Gen 2014, 21:46

Oggi ho lavorato alacremente:
- dalle 18 alle 19 disegno del quadro riportato a 24x30cm
-cena
-dalle 20 alle 22:30 pittura del quadro
Sto diventando paurosamente veloce.
 
Devo dire che non credevo che nei Morandi ci fossero così tanti colori.
Nella fotografia che li mostra entrambi c'è differenza di colore. In realtà non conosco i colori originali del quadro di Morandi (come non conosco le misure effettive, che devono di certo essere superiori alla tela che ho usato). Un po non è a posto la regolazione del bianco, che non ho voluto sistemare, e quindi c'è differenza anche tra la foto del mio quadro copia e il mio quadro copia.

La mia copia è sempre quella a destra per chi guarda.
 
Sto incominciando a capire Morandi, e quali sono i punti in cui mi trovo in sintonia e quelli su cui fatico ad avvicinarmi.
 
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Ven 10 Gen 2014, 19:18

Eccoci arrivati ad un primo risultato.
Ho approfittato di una composizione che sembrava fatta a posta, in casa di mio fratello. Così l'ho ritratta dopo quelle "due lezioni con Morandi". Di sicuro mi ha aiutato, anche se come si vede, sono portato a generi un po meno astratti di quelli morandiani. E' anche in quella sua capacità il suo genio.

Mi riservo di copiare altri quadri di Morandi, a Bergamo, sino a quando non ritenga di aver preso una certa naturalezza nel comporre nature morte astratte ed essenzializzate al gesto pittorico. Non è per niente facile, e affinare il proprio gusto è questione difficile e delicata.

Ecco il quadro:

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da Arzak il Mar 14 Gen 2014, 11:48

Complimenti per i tuoi lavori. Per quanto riguarda le copie, credo che richiedano un'abilità particolare. Non tanto per il tentativo di riproporre pari pari il modello, quanto per la difficoltà ad immedesimarsi nella sensibilità pittorica dell'autore. La copia migliore non è infatti una fotografia dell'originale, per questo basta una macchinetta, ma una reinterpretazione in cui convivano sia lo spirito del creatore che quello dell'esecutore. Un po' come per la traduzione di un testo, insomma.

Riprendendo il discorso delle intersezioni fra tecnologia ed arte ripensavo a quelle tue immagini che contenevano simmetrie dall'effetto spesso gradevole, e mi sono chiesto come avrei potuto realizzarle se avessi dovuto fare uso di un linguaggio di programmazione ad alto livello.
Prima avrei fatto un ciclo di scan dell'immagine per rilevare coordinate, colore e luminosità di ogni singolo pixel. Poi una serie di cicli di print in cui le coordinate  x e y vengono scambiate fra di loro a seconda delle simmetrie richieste. In effetti con poche righe di programma si ottengono risultati impensati.

Mi è capitato poi di affrontare il problema di "dipingere" una scena con gli strumenti di un programma ad alto livello, nel caso specifico il Pascal. Strumenti rudimentali, purtroppo: il punto, la linea, l'arco di cerchio e gli effetti di riempimento che coloravano una superficie chiusa.
In quel caso si trattava di un videogioco in cui si simulava l'arrivo dei Conquistadores in Sudamerica. Ho disegnato con segmenti di linea ed archi un galeone, che ho poi fatto muovere sullo sfondo di una spiaggia tropicale con palme e montagne disegnate allo stesso modo e riempite di colore con un fill. Lavoraccio, ma non impossibile.
Il problema è sorto quando avrei dovuto ripetere lo stesso sbarco in località differenti, ridisegnando punto per punto altri fondali per evitare la monotonia.
Ho fatto invece ricorso alla sottovalutata istruzione random, che ha risolto il problema: le coordinate delle linee che formavano il fondale venivano variate in modo casuale entro un margine previsto, cosicchè la forma della costa, l'altezza e la disposizione delle montagne e persino la forma, la collocazione ed il numero delle palme variavano da un caso all'altro rendendo più varia la scenografia complessiva. Di palma in realtà ne ho disegnata una sola, che con una serie di cicli for-next con coordinate variabili si moltiplicava fino a creare una foresta abbastanza realistica.

Ci sarebbe però da spiegare ai profani la funzione random, un generatore di numeri pseudocasuali, in realtà sempre gli stessi, di cui dispongono i linguaggi di programmazione. Anche qui la ripetitività fintamente casuale veniva risolta randomizzando a sua volta il valore di partenza della serie...

Ma scusate, volevo raccontarvi di questa piccola esperienza di incrocio fra i due campi, che in effetti sarebbe applicabile anche al discorso delle copie. In realtà già oggi, avendone voglia, tramite il random sarebbe possibile dipingere un quadro originale di Van Gogh ex novo, come se l'avesse dipinto lui. E lo stesso si potrebbe fare con la musica, creando dei Bach virtuali in grado di comporre sonate del tutto inedite....
avatar
Arzak

Messaggi : 362
Data d'iscrizione : 10.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Mar 14 Gen 2014, 23:03

"Prima avrei fatto un ciclo di scan dell'immagine per rilevare coordinate, colore e luminosità di ogni singolo pixel. Poi una serie di cicli di print in cui le coordinate x e y vengono scambiate fra di loro a seconda delle simmetrie richieste. In effetti con poche righe di programma si ottengono risultati impensati"

Arzak, per le simmetrie si prende una porzione dell'immagine, in genere metà o un quarto, la si flippa opportunamente e poi la si incolla in un punto preciso. Questo, con un linguaggio come il visual basic punto net.

Uso analizzare ogni pixel, insieme al suo intorno, quando devo fare un filtro tipo photoshop, per intenderci. E sulla base del filtro che desidero fare, decido come modifico il pixel. Ci sono delle istruzioni che ti permettono di leggere il colore RGB di ogni singolo pixel, scomporlo nelle componenti, e di riscriverlo con nuovi valori. Quando vuoi "confondere" l'immagine, puoi anche applicare dei criteri random su alcuni parametri. Con qualche sinusoide ed un po di random, si possono disegnare le onde su di un lago o nel mare.

Adesso sto dipingendo ad olio una natura morta composta con gli stessi oggetti dell'armadio che ho disegnato con programmi di grafica. Sto lavorando con calma, quindi penso che lo finirò tra qualche giorno.

Quando copio un autore, lo faccio per conoscerlo meglio. Posso anche fraintendere, ma è il massimo di attenzione e di concentrazione che vi posso mettere, dal disegno al colore. In genere me ne faccio una idea diversa da quel primo impatto visivo. E sempre, in genere, nel mio stile non resta nulla dell'autore, eccetto un miglioramento della tecnica di disegno e di coloritura, quasi andassi a lezione da lui. Anche la fotografia mi è di grande aiuto per studiare inquadrature e soggetti da dipingere. La fotografia, molto più di uno sguardo fugace, ti permette di guardare e riguardare una immagine, sino a coglierne dettagli che la arricchiscono di contenuti. Me ne sono accorto quando da giovane sviluppavo le pellicole e stampavo le foto: mi si è aperti un mondo molto meno effimero e volatile di quello che per il tempo e la memoria ci è consentito. Adesso, con i nuovi programmi di elaborazione delle immagini e di stampa, è uno spasso: dalla camera oscura si è precipitati nella camera chiara, in pieno sole, e le immagini - con le stampanti a getto di inchiostro - nascono riga per riga.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Mer 15 Gen 2014, 21:19

In due mezze giornate di lavoro fisico (il lavoro intellettuale è stato molto più lungo), ecco prodotta una natura morta che giudico buona e nella quale mi ci identifico. Certo, il passaggio successivo dovrebbe essere una astrazione (molto) più spinta, ma la sola idea mi fa tremare i polsi.

Olio su tela, 38X53.
Che ne dite Cireno & Co.?

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da Tarzan il Mer 15 Gen 2014, 23:21

Caro Einrix, il blu della piccola brocca a due manici è spettacolare. Chi conosce i vecchi manufatti della Molaroni di Pesaro, con i suoi piatti, anfore, ecc, capirà e mi darà ragione. Anche se con Molaroni si parla di ceramica e con einrix di olio su tela.
avatar
Tarzan

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 74
Località : Pesaro - Aosta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Gio 16 Gen 2014, 09:30

Tarzan, quel blu è un blu di prussia fatto con un ossido che si chiama ferrocyanide. E' il blu che preferisco e che con i gialli da dei verdi meravigliosi. Li userò appena mi impegno a dipingere un esterno, ma prima vado di nuovo a scuola da Morandi. Fa degli esterni anni cinquanta, essenziali, che sono una meraviglia. Certo, poi lui ha una capacità di astrazione superiore alla mia, ma intanto, solo a farsi guidare dalle masse di colore e dai toni, si è a metà dell'opera. Nel quadro, poiché non ho avuto il coraggio di far finire sotto il vetro, tutta la candela rossa, sbiancandola quanto bastasse, aspetterò che asciughi per provare con qualche velatura in bianco di zinco. Anche le incisioni sul vetro devono tirare al grigio scuro nella sona in ombra, ed al bianco nei colpi di luce; il tratto deve essere così netto, dove il diamante fa la sua profonda incisione, che anche li proverò a modificare a tela asciutta. Certe cose, se non vengono subito occorre rimandarle a tempi migliori.

Adesso, mi piacerebbe dipingere quella stessa tela (in un formato 30x40) riducendo quegli oggetti a simulacri astratti. Poi ci sarà da decidere anche sul colore da usare per ciascuno, e per lo sfondo.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Gio 16 Gen 2014, 14:53

Dopo circa 4 ore di lavoro, ecco la versione "astratta", derivata dalla precedente.

Olio su tela 30x40
Anche se la prima con maggior dettaglio mi da maggior soddisfazione pittorica, la seconda non mi dispiace. I singoli oggetti perdono qualcosa, ma ne acquista l'insieme. Un quadro così lo si può dipingere anche a mente, mentre il primo, no. Morandi dipingeva di bianco (o comunque con un solo colore)bottiglie, caraffe ed altro, che gli servivano per comporre la scena, proprio per trasformarli in modelli mentali, credo.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 03 Feb 2014, 10:30

Ho iniziato a disegnare Piazza Vecchia su di una tela 38x53. Tra qualche giorno dovrei incominciare a dipingerla ad olio.  E' una vista dal basso che però non mi "finisce". Così la dipingerò solo per affinare la scelta delle soluzioni pittoriche. Poi passerò (forse) ad una piazza vista dall'altro (dallo spigolo sinistro della biblioteca) che a mio giudizio è più equilibrata.
Ho visto tanti quadri brutti di Piazza Vecchia, che doverne aggiungere un altro in più, un po mi dispiace.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 03 Feb 2014, 19:54

Tanto per lasciare una traccia, questo è il disegno su tela, della piazza. Ha una dominante azzurrina solo per colpa della foto, ma la tela è bianca.
Non sta neppure male quella dominante. Adesso il problema è attaccare con i colori, rischiando di rovinare tutto.
Alla prossima.
 
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Mar 04 Feb 2014, 17:38

Oggi ero in vena di cominciare. Ho tratteggiato i contorni con il bruno, mi sono lanciato nei grossi volumi delle ombre. Poi sono passato ai tetti di coppi, ed infine ho intrappresso l'ardua fatica di inventare una tinta per Palazzo vecchio, che volevo far tutto meno che dipingerlo pietra per pietra. Il giallino dell'ala a sinistra è da sbiancare. Di difficile vedo la pavimentazione della piazza. Vedremo...
Ecco dove sono arrivato.
 
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Mer 05 Feb 2014, 15:13

questa mattina ho dipinto il pavimento della piazza, piante in vaso e qualche altro dettaglio. Ho anche sbiancato (un poco) il giallo delle pareti sulla destra. Devo completare i dettagli della facciata e della fontana del Contarini. Un problema sarà fargli il cielo. A Bergamo è più comune un cielo grigio senza nuvole. Vedremo.

Questo è lo stato di avanzamento ad oggi.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Ven 07 Feb 2014, 14:40

Devo finire il quadro di Piazza Vecchia e non so bene come fargli il cielo per quella che era una giornata di pioggia.

Ho realizzato tre soluzioni di prova( con programma di fotoritocco): cielo nuvoloso scuro, più chiaro e cielo grigio. Delle tre soluzioni preferisco quest'ultima. Voi cosa ne pensate?

       
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Sab 08 Feb 2014, 20:33

Oggi, sulla tela reale, ho dipinto il cielo, molto simile al terzo, grigio, con qualche schiarita al centro. Adesso mi manca di completare il dettaglio della fontana , le finestre di Palazzo vecchio e i fregi.
Con calma, visto che per quelle cose dovrò esercitarmi un po in grande, anche sulla carta, e poi, finire con l'aiuto della lente di ingrandimento. Intanto vedo come montare la tela su di un telaio, e scegliere una cornice. Sta quasi finendo di piacermi, se non sbaglio le ultime mosse. Il primo quadro decente dopo tantissimi anni.
Devo dire che quando affronto il tema delle piazze o degli esterni delle case, in genere riesco sempre a trovare soluzioni accettabili.
Anche per le nature morte, pure se in quel caso sento meno di possedere uno stile.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 10 Feb 2014, 10:19

Ieri ho fatto un piccolo esperimento grafico su cartoncino 10x10 circa, dipingendo ad olio, alternando strati bianchi e neri e grattando con una punta secca.
Ve li mostro più come curiosità che per esemplare risultato. Talvolta in giro si vede qualche cosa di simile, e così "ho voluto provare l'effetto che fa".
Non mi entusiasmano, ma possono essere manufatti interessanti, in una bella cornice e su apposita parete in bell'evidenza. Il fascino di certi oggetti è solo il prezzo pagato al gallerista, quindi, non essendo il mio caso, so già che non ho tanti strumenti per stupirvi.


Ultima modifica di einrix il Mar 25 Nov 2014, 22:00, modificato 1 volta
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 10 Feb 2014, 10:20

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 10 Feb 2014, 10:21


 
che ne dite?
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Mar 11 Feb 2014, 16:08

Eccoci arrivati alla fine di Piazza Vecchia. Il quadro è finito e deve essere montato su telaio e poi incorniciato.
Uno di questi giorni vado a comperare legno e cornice, dato che intendo trovargli un posto per appenderlo in parete.
Vi piace? Si accettano anche le critiche tanto per come mi conoscete, non mi commuovo tanto facilmente e le critiche sono sempre utili per vari motivi
- ti correggono
- ti fanno conoscere i critici ed il loro pensiero
- ti ridimensionano le manie di grandezza
insomma sono un bagno di realtà necessario se si vuole sapere dove si vive e con chi si vive.


avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da Amiter il Mar 11 Feb 2014, 16:45

... dunque... se mi permetti un appunto... ma non la prendere come una critica, ma piuttosto un "come avrei fatto io"...
Avrei dedicato un po' più di tempo alla fontana (tra l'altro un po' piccola rispetto alle proporzioni reali, o sbaglio?) ma soprattutto alla facciata, visto che oltretutto hai tenuto la torre fuori inquadratura... magari l'avrei fatto a scapito dei coppi, che hai invece rappresentato con una certa accuratezza... accuratezza che in effetti non si riscontra neanche nella pavimentazione...
avatar
Amiter

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 21

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Mar 11 Feb 2014, 18:37

Amiter ha scritto:... dunque... se mi permetti un appunto... ma non la prendere come una critica, ma piuttosto un "come avrei fatto io"...
Avrei dedicato un po' più di tempo alla fontana (tra l'altro un po' piccola rispetto alle proporzioni reali, o sbaglio?) ma soprattutto alla facciata, visto che oltretutto hai tenuto la torre fuori inquadratura... magari l'avrei fatto a scapito dei coppi, che hai invece rappresentato con una certa accuratezza... accuratezza che in effetti non si riscontra neanche nella pavimentazione...

Erano tutti dubbi che avevo anche io, ma la ricerca del miglior compromesso ha portato proprio a quella soluzione.
-La dimensione della fontana dipende dalla prospettiva. Allontanandosi diventa piccola, ma si allarga la piazza.
-La parete di Palazzo Vecchio è una parete con blocchi di pietra a vista. Disegnarli tutti è possibile - ho visto qualche quadro simile di altri fabbricati - ma avrebbe appesantito la visione d'insieme senza dare nulla in più al quadro d'assieme.
- Il pavimento della piazza è in cotto, se lo avessi dipinto tutto, avrei anche in quel caso appesantito tutto il disegno. Sotto, a matita c'è il disegno delle piastelle in cotto, ed ho anche incominciato a passare il perimetro di bruno, poi però ho uniformato tutto, perché l'assieme ne guadagnava.
- Per metterci la torre occorreva allargare il quadro e alzarlo moltissimo, creando una certa sproporzione con la vista dal basso. Ho un'altra immagine con la torre, ma la piazza è ripresa dall'alto, così che tutto sta assieme in armonia. magari quello è il prossimo quadro della piazza che farò.

Se si fa una ricerca di quadri fatti in passato, si trova questo

Conservato all'Accademia Carrara

Oppure questo



Credo di aver fatto qualche cosa di diverso.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum