La pittura oggi

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 15 Dic 2013, 20:04

I miei colori, sono molto di più quelli di Modigliani, almeno in rapporto alle tonalità.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 15 Dic 2013, 20:10

Negli anni settanta, ispirato da lui, ho dipinto un paio di nudi molto simili, anche se ho accentuato il colore giallo nella tonalità del corpo.
 


Ultima modifica di einrix il Dom 15 Dic 2013, 20:44, modificato 1 volta
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 15 Dic 2013, 20:11

e questo è l'altro.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 15 Dic 2013, 20:16

Neppure nel quasi monocromatismo delle case di Vieste vecchia sono riuscito a stare basso con le tonalità di colore. E' bastato accentuare l'azzurro del cielo....

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 15 Dic 2013, 20:41

Dimenticavo...
Approfittando, si fa per dire, del funerale di un amico a Milano, venerdì scorso sono stato a vedere la mostra di Andy Warhol a Palazzo Reale. Non essendo esperto di storia dell'arte, in fondo non lo conoscevo, e se anche non ero particolarmente colpito dalle sue immagini pop, non nutrivo nei suoi confronti neppure una qualche forma di riserva o opposizione. Ma dopo averlo visto e studiato attentamente, in quella mostra, e dopo averne messo a fuoco la sua stessa vita, mi è sembrato (non solo, ma anche) un cinico, e da quel momento ho avuto per la sua arte, quasi un rigetto.
 
Senza ispirarmi a Warhol, ma solo perché portavo spesso a spasso il mio cane in un giardino pubblico di Viserba, per passare il tempo, avevo preso a fotografare quei piccoli frammenti di carta, plastica ed altro, che restavano semisepolti tra la terra e l'erba. Dopo aver scattato più di un centinaio di foto, messe tutte assieme, quelle immaggini, mi rimandavano ancora ad un qualche richiamo della pubblicità per cui erano nati come etichette, ed involucri. E credetemi, fu una scoperta non da poco vedere come il messaggio resistesse così a lungo, seppure degradato, frammentato. E bastavano quei piccoli dettagli perché la nostra mente risalisse a quei ricordi ormai fissati per sempre.
 
Mi era venuto in mente di fare qualche cosa, ma non sono andato oltre un CD che raccoglieva tutte le immaggini e che ora deve trovarsi disperso in qualche scatola tra i libri, o in un hard disk di un vecchio computer.
 
Perché cinico? perché sbatteva in faccia alla gente - e a caro prezzo, visto che se le faceva pagare molto bene - proprio quelle immagini di personalità arcinote, e quelle della pubblicità che erano talvolta più infettive che popolari, e comunque droga per un popolo infettato dal virus della pubblicità.
 
Non è detto che però non mi sbagli. Succede quando ci si fida troppo delle impressioni.
 


P.S.

quando aprivo questa pagina, Avast mi segnalava la presenza di un virus.
Ho provato a cancellare la foto del dipinto della sua famosa orribile scatola di zuppa, ed il virus, che quasi sicuramente si attivava con quella immagine, pare non ci sia più. Le altre foto, sembrano a posto. Se notate qualche altro problema, avvertitemi.


Ultima modifica di einrix il Mar 24 Dic 2013, 17:01, modificato 2 volte
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 16 Dic 2013, 19:17

Invece ho trovato eccezionale quell'idea di fare ritratti polaroid. Lui li faceva a persone altolocate o conosciute, che fa già due terzi del successo. Io le farei agli amici, ai parenti che si riuniscono per una ricorrenza. Sono copie uniche non riproducibili (o quasi), proprio come i ritratti, e credo che contengano proprio per ciò un loro valore intrinseco.
Per chi ha macchine Polaroid si trovano ancora le pellicole istantanee, e poi si può anche utilizzare la parte che in genere si getta, dopo avergli tolto da dietro il nerofumo, da utilizzare proprio come un negativo di grande formato. E poi c'è lo strappo, in alternativa. Insomma un mondo di pezzi unici davvero interessante. Interessante anche il modo che aveva di riprendere le immagini: un frontale mezzo busto su sfondo bianco, possibilmente senza ombre dietro.
 

PS
Nota per la gestione:
ho tirato via due immagini prese da internet, perché quando aprivo questa pagina mi partiva un virus che Avast mi bloccava. L'altro giorno avevo tirato già via una immagine tratta da web e sembrava che le cose fossero andate a posto. Oggi, la cosa si è ripresentata.  Se tolte queste due immagini permane il problema, allora è il forum ad essere inquinato da un virus, in qualche sua parte.


Ultima modifica di einrix il Mer 25 Dic 2013, 21:43, modificato 1 volta
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 23 Dic 2013, 17:56

Le polaroid le faremo a Natale a tutti quelli che verranno a pranzo da me. Con mio figlio abbiamo già fatto delle prove di posa, e sono riuscite abbastanza bene.

Sto andando avanti con la pittura, sempre alla ricerca di una forma di espressione che mi soddisfi. Ho rifatto la natura morta, dipingendola con un'altra tavolozza di colore, e stando basso sui toni di contrasto. Dove c'era la lampada adesso c'è un buco in cui non so cosa mettere. Devo trovare qualche oggetto chiaro, non troppo grande e semplice, da sistemare in qualche modo. La lampada non può starci, salvo spenta, perché ho supposto una illuminazione diversa.

Questa è la tela, ancora da finire:

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 23 Dic 2013, 18:01

Sto andando avanti anche con l'astratto. Insieme agli ossidi, ho provato l'olio di girasole, anziché quello di lino. E' un olio molto chiaro, che impiega un po più di tempo a polimenrizzare, ma credo che vada bene lo stesso. E poi gli astratti li ho dipinti su carta da disegno, per cui asciuga anche prima.

Il primo astratto è sul tipo di segni grafici e colore, con qualche sfumatura di rosso. Dei tre di questo tipo che ho fatto non è quello che mi piace di più, ma come variante mi chiarisce meglio ciò che mi piace di più e di meno.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 23 Dic 2013, 18:03

Gli altri due sono geometrici. Il primo a geometria regolare, il secondo con una geometria contorta.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Lun 23 Dic 2013, 18:04

E questo è il secondo:

Buon Natale a tutti.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Mer 25 Dic 2013, 11:38

Buone Feste a tutti

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da afam il Mer 25 Dic 2013, 12:39

Grazie, carissimo!
avatar
afam

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 83
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Ven 27 Dic 2013, 17:36

Ieri ho fotografato qualche oggetto in casa, e poi - dopo averlo scontornato - l'ho  messo insieme in una scena da natura morta.

E questo è il risultato che ho scelto tra varie proposte.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Ven 27 Dic 2013, 17:38

Oggi, ho dipinto a olio quel bozzetto, su tela 28 x 35, e questo è quello che è uscito fuori.

Che ne dite?

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da tessa il Ven 27 Dic 2013, 18:24

Buon anno anche a te, caro Einrix, pero' non sei portato per dipingere nudi, perchè e' molto difficile e si rischia di cadere nella banalita' e nella volgarità.
Invece i tuoi paesaggi sono molto belli, ad es il panorama di Vieste.
Buon Anno
avatar
tessa

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Ven 27 Dic 2013, 18:40

Quei nudi in giallo, cara Tessa, erano destinati a capire cosa significasse dipingere a quella maniera, ma non rappresentano qualche cosa nel quale mi ci trovo a mio agio. Se vuoi, è questo il nudo che prediligo, anche se ormai sono passati quarant'anni e non so neppure se ora riuscirei  a fare altrettanto.
Banalità e altro non è sempre e solo di chi dipinge; conta molto anche la mente di chi guarda un dipinto come se fosse uno specchio in cui riflettere le proprie emozioni ed i propri sentimenti.
E li ritrova se stesso, con i propri limiti, le proprie paure, la propria psicologia, la propria cultura.
L'arte può essere incontro- scontro, ed ognuno porta quello che ha, e ciò che forse è lo stesso, quello che è.



Ultima modifica di einrix il Sab 28 Dic 2013, 06:33, modificato 2 volte
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Ven 27 Dic 2013, 18:43

nel genere astratto, invece, mi capitò di dipingere una decina d'anni dopo, questo, che, sin dal primo istante, mi è piaciuto:

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Ven 27 Dic 2013, 18:47

per le nature morte, cerco di riprendere a tessere un filo, ma i quadri di quarant'anni fa, a cui sono molto legato sono così:
 


avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da tessa il Sab 28 Dic 2013, 09:52

Caro Einrix,
ricordo che a New York per vedere le opere di Modigliani nel famoso museo a chiocciola prima salii in ascensore e scesi a piedi, poi risalii a piedi e ridiscesi di nuovo, ero affascinata, non so se andro' a vedere alcune opere di Modigliani in mostra a Roma a V. del Corso, penso che già le abbia viste.
Certo non sei Modigliani ma credo che dobbiamo dirti la verità, quei nudi color ocra non mi piacciono, quest'ultimo invece che hai postato è migliore.
Io non credo che un pittore possa essere sia figurativo e sia astratto, certo potro' sbagliarmi, tra le cose che ci posti alcune vanno bene, altre un po' meno come quei dipinti astratti che ci postavi a ottobre.
Un abbraccio e Buon Anno a te e alla tua signora  se non ci risentiamo
avatar
tessa

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Sab 28 Dic 2013, 19:04

Tu pensa un po Tessa, Modigliani era un povero diavolo che dipingeva proprio per pagarsi il pane. Se i suoi quadri valevano a mala pena per sfamarlo in vita e valgono oro dopo morto puoi ben capire che senso ha l'arte per gli altri. Non sto a ricamarci sopra, ma il concetto dovrebbe essere chiaro in tutte le sue conseguenze, fino al concetto di bellezza ed opera d'arte.

Esprimi senza alcun dubbio una tua sensazione quando dici che i nudi ocra non ti piacciono, sensazione diversa dalla mia, dato che a me la traccia in bruno Van Dyck piace moltissimo. Poi si tratta di capire come la si adoperi.

Molti anni fa ho fatto una serie di vedute di case e piazze di Bergamo, tirate appena di bruno con pochi colori aggiunti, che per me sono il massimo della bellezza, anche se non mi meraviglia il fatto che altri possano avere gusti diversi.

Questo è un esempio dipinto nel 1975:

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Sab 28 Dic 2013, 19:13

Sempre il bruno usato come ombra di un incarnato color della tela, non è stupendo in questo Arlecchino, sempre del '75?



Diciamo pure che tra questo e l'ultima natura morta che ho dipinto, vi è un abisso. Dopo la cinquantesima, se non vado fuori strada, dovrei aver meditato una soluzione essenziale delle forme e del colore. Ma non è detto che ci riesca, perché la materia, nella sua semplicità sembra davvero disarmante. Ma di questo ne parleremo in seguito
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Sab 28 Dic 2013, 19:19

O questi bufali a Tzavo Est (Kenia), appena tratteggiati, sempre in Bruno V.D., non sono uno spettacolo di essenzialità e naturalezza?

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Sab 28 Dic 2013, 21:10

Ecco.
Questa è una ipotesi di lavoro per le nature morte.
 
Ci si costruisce un armadio dove ci sono gli oggetti della natura morta, ci si costruisce una serie di fondali, e poi si "apparecchia il tavolo" con alcuni di quegli oggetti, a cui se ne possono aggiungere altri, lavorando sui layers (livelli). Le immagini degli oggetti sono tutte scontornate e gif per mantenere le trasparenze la dove è necessario.
 
Appena potrò farò analogo armadio con gli oggetti di Morandi, e si vedrà che già in partenza ci sono delle belle differenze (in meglio per Morandi, naturalmente). E si vedrà pure la semplicità di quegli oggetti usati per le sue nature morte, spesso dipinti di bianco proprio per dare la profondità della luce e delle ombre.
 
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da tessa il Dom 29 Dic 2013, 10:20

Caro Einrix, questo arlecchino mi piace, è dolce, disarmante. Io non so niente di tecniche pittoriche di colori, non so tenere una matita in mano e per questo non ho studiato architettura come la mia mamma e il mio papà.
Quello che non ho capito, è perchè hai voluto imitare un mostro sacro come Modigliani, non capisco  proprio perche'.
Quando avrai tempo, forse ce lo spiegherai.
Un abbraccio
avatar
tessa

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 29 Dic 2013, 14:42

Copiare ritengo sia un mezzo molto efficace per imparare a conoscere un autore. Non c'è niente di meglio che riflettere disegno su disegno, colpo di pennello su colpo di pennello per avere una idea di quali difficoltà abbia potuto incontrare l'autore e a quali soluzioni sia arrivato per superare una qualche difficoltà. Ho copiato a scopo di studio pochi autori, tra i quali il Tiziano, in un quadro di una Venezia allegorica, e Utrillo per alcune sue case. E nel caso di Utrillo ho pure composto un quadro sullo stile di un suo quadro, molto particolare. Quadro che non mi piace, e che mi è servito proprio per scartare quella possibile tecnica pittorica. Nel caso del Tiziano ho apprezzato moltissimo la bellezza e la facilità di realizzare i suoi panneggi, dalle tende alle lenzuola disfatte del letto di Venezia. Infine, una decina di anni fa, non dipingendo ormai più da vent'anni, mi sono imposto di copiare pari-pari una natura morta, di autore sconosciuto, che avevo acquistato perché mi piaceva la cornice. Volevo vedere se ero ancora capace di tenere in mano i pennelli. In quel caso, dovetti dipingere cinque quadri prima di fare la copia, ma alla fine ci sono riuscito. E nel corso di quello studio mi è riuscita anche una natura morta con frutta, che considero buono.

Ma alla fine di quegli studi, ti puoi solo rendere conto che tu sei una persona diversa che dipinge naturalmente in modo diverso. E non essendo la pittura il mestiere con cui si vive, conviene fare davvero quello che si vuole, senza altre riserve che non siano la ricerca di una estetica attraverso la rappresentazione di forme e colori, non importa se astratte.
Alla maniera di Modigliani, solo per le tonalità del colore ho dipinto alcuni nudi, ma poi non ho insistito, preferendo altri modi espressivi, di cui, tra l'altro sono sempre alla ricerca.

Il quadro di Utrillo che ho copiato (la mia copia)

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 29 Dic 2013, 14:45

e questo è il quadro dipinto seguendo un po quello schema:


avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 29 Dic 2013, 14:47

Ma le vedute che preferisco sono come questa Piazza Pontida a Bergamo:


avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 29 Dic 2013, 14:57

Approfittando dei potenti mezzi di cui oggi si dispone, sempre per capire e conoscere, sto costruendo in 3D gli oggetti che usava Morandi per le sue nature morte, e che oggi si trovano in qualche foto di repertorio o in quelle della sua casa a Bologna, dove dipingeva.
Quando avrò finito, costruirò un armadio come quello sopra, in cui li deporrò, ed insieme ad alcuni suoi fondali caratteristici, farò un piccolo teatro di posa in cui disporli, ed illuminarli, anche secondo qualche sua configurazione.
Si tratta di simulazioni virtuali possibili oggi con questi mezzi, mentre ieri occorreva rintracciare quei pezzi molto comuni - bottiglie, lumi, caraffe,...- e magari li si verniciava di bianco per comprendere cosa ci vedesse Morandi, dalle forme, alla luce ed alle ombre.
Poi, ripeto, nonostante si rivivano approssimativamente le sensazioni dell'artista, si continua più maturi la propria strada, che non si sa dove alla fine porterà. E nel mio caso ciò è ancora più facile, perché non voglio andare proprio da nessuna parte.
 
Buona domenica
 
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 29 Dic 2013, 15:29

Detto fatto.
Un piccolo esempio di figure  morandiane in 3D può essere questo. Per avere una rassegna più completa, occorre lavorare abbastanza. Alla fine però si può fare uno studio di oggetti e luci, non di poco conto, e che può comunque essere utile per proprie elaborazioni.

avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da einrix il Dom 29 Dic 2013, 21:19

Qui ci sono altri modelli tridimensionali semplici disponibili. Adesso dovrei incominciare a fare quelli più complessi, ma il lavoro sta andando avanti.
avatar
einrix

Messaggi : 7722
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 75
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pittura oggi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum