Buon Natale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Buon Natale

Messaggio Da tessa il Mer 18 Dic 2013, 18:27

Cari amici, dopo un po' qui mi disturbano tutti, come sapete.
 Procediamo:

Vorrei augurare a voi tutti, cari amici, Buon Natale con John Milton.

                             JOHN MILTON ( 1608-1674)     in

                             
                             ON HIS BLINDNESS,



When i consider how my light is spent
     Ere alf my days, in this dark world and wide,
     and that one talent, which is death to hide,
Lodg'd with me useless, though my soul more bent
To serve therewith my Maker, and present
    My true account, lest He returning chide;
   " Doth God exact day-labour, light deni'd"
I fondly ask:but Patience to prevent
That murmur, soon replies: "God doth not need
      Either man's work, or His own gifts; who best
      Bear His mild yoke, they serve Him best: His state
Is kingly; thousands  at His bidding speed,
     And post- o'er land and ocean without rest;
     They also serve, who only stand and wait.


FINE DELLA PRIMA PARTE DEL BUON NATALE CON MILTON.

Domani vi daro' la mia traduzione di questa celeberrima lirica, e cosi' se qualcuno di voi non ha familiarità con l'inglese del Seicento, potra' seguire meglio. Qua si sono scocciati, mi reclamano.
A domani, a presto
avatar
tessa

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 01.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum