AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da cciappas Ven 17 Mag 2013, 10:03

http://www.repubblica.it/politica/2013/05/17/news/cdm_imu_cig-58986848/?ref=HREA-1



'''''?????? e magari a settembre ci fanno pagare 2 rate assieme perchè cade il governo o non trovano i soldi???

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da freg53 Ven 17 Mag 2013, 11:45

sono contento perchè viene rinviata la rata dei terreni agricoli.del resto gestire un terreno agricolo in sicilia è una cosa che può fare solo un pazzo.il nostro prodotto viene venduto a 15 centesimi al chilo mentre per produrlo ci vogliono almeno trenta centesimi.
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Montalbano Ven 17 Mag 2013, 15:59

Non vi preoccupate, poi il conto arriva tutto insieme...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Adam Ven 17 Mag 2013, 16:27

Su questo non ci piove: la coperta è corta e adesso fanno finta di scaldare i piedi, ma poi la testa farà le sue ragioni e i piedi torneranno al freddo.

Perché temo fortemente che se Berlusconi continuerà a tirare la corda per provocare una reazione che faccia saltare il Governo, prima o poi ce la farà e l'Italia ripiomberà nella situazione precedente come se niente fosse successo, e quindi a pagare il conto saranno ancora quelli che lo pagano da anni.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da cciappas Ven 17 Mag 2013, 17:36

freg53 ha scritto:sono contento perchè viene rinviata la rata dei terreni agricoli.del resto gestire un terreno agricolo in sicilia è una cosa che può fare solo un pazzo.il nostro prodotto viene venduto a 15 centesimi al chilo mentre per produrlo ci vogliono almeno trenta centesimi.

non fARE IL furbo freg.... l'imu sui terreni agricoli l'imu costa

due lire... e se produci roba buona e ci lavori con attenzione guadagni...

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da einrix Ven 17 Mag 2013, 18:35

Non vedo il problema. Se il governo ha bisogno di tempo per sistemare la materia, sotto il profilo tecnico (ma c'è anche quello politico di Frottolo), che se li prenda pure questi pochi mesi. Quando ci chiederà di pagare, pagheremo.
Io avrei pagato volentieri anche a Giugno, ma se devo farlo a Settembre, pagherò a settembre.

La mia speranza è che a saldi invariati paghino meno quelli che hanno meno e di più quelli che come me hanno di più. Sulle tasse la penso come Padoa Schioppa: "sono bellissime", visto che servono ad elevare il livello di vita delle famiglie meno abbienti, e sono la principale fonte di energia di quell'ascensore sociale che altrimenti, a dar retta ai liberisti, resta sempre fermo nel piano interrato.

Caro Enrico Letta, non farti imbrogliare: quei soldi devono andare ai comuni per finanziare le politiche del territorio.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da cciappas Ven 17 Mag 2013, 18:40

comunque l'imu ha fatto ricchi i comuni,.. sono troppi soldi... qui non fanno altro cje giardini... oppure li usano per fare e rifare fossi per rrifare le stesse cose,,, e il comune è pieno di immobili acquistati o costruiti per adibirli ad uffici comunali ma sono vuoti,,, idem per la regione ,,,

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da einrix Ven 17 Mag 2013, 19:04

Ma tu non sei un elettore del tuo comune? Guardateli i tuoi amministratori. Se li lasci fare e poi te ne lamenti, magari votando per degli imbalsamati de "il Mafioso" (ho deciso di chiamare così Grillo, che non vuole gli stranieri, perché lo fa molto pistola e maccaruni), poi, di che ti lamenti.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Adam Ven 17 Mag 2013, 22:01

Le tasse sono belle quando sono giuste e seguono il dettato Costituzionale della progressività.
L'IMU non è bella perché è ingiusta, ottusa, e iniqua.
Ingiusta perchè non è progressiva; ottusa perché colpisce ugualmente la ricchezza a disposizione e il patrimonio di attività produttive; iniqua perché si basa su valori catastali superati dai tempi e dalle reali quotazioni dei beni.
Quindi è meritoria l'idea di riformarla integralmente o sostituirla con altre imposte più eque.
Gli Enti locali hanno bisogno di autonomia finanziaria per svolgere il loro compito sociale, allora si torni alla vecchia imposta di famiglia (anche a livello induttivo come una volta, quando i vigili urbani facevano incetta di informazioni torchiando i portieri per averle) o tassa sui servizi onnicomprensiva per semplicità di esazione o ancora una tassa patrimoniale fortemente progressiva con una soglia di esenzione abbastanza alta per non colpire i risparmi dei lavoratori. Patrimoniale sui beni immobili, ma anche su quelli mobiliari, poichè l'imposta di bollo già attuata è un pannicello caldo che oltretutto non colpisce equamente la proprietà.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da cciappas Sab 18 Mag 2013, 05:44

einrix ha scritto:Ma tu non sei un elettore del tuo comune? Guardateli i tuoi amministratori. Se li lasci fare e poi te ne lamenti, magari votando per degli imbalsamati de "il Mafioso" (ho deciso di chiamare così Grillo, che non vuole gli stranieri, perché lo fa molto pistola e maccaruni), poi, di che ti lamenti.

voto quelli che mi candidano i partiti... e chiunque ci sia fa solo giardini e assume vigili per mettere multe .. o fa convenzioni con carri attrezzi..

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Osservatore Sab 18 Mag 2013, 06:45

Riporto la prima parte dell'articolo citato da Cciappas:

ROMA - Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto sul congelamento della rata Imu di giugno sulla prima casa e sul rifinanziamento della Cassa Integrazione in deroga. "Facciamo il rifinanziamento della Cig per un miliardo tondo", ha annunciato il premier Enrico Letta al termine dei lavori, smentendo le bozze circolate in mattinata che parlavano di soli 496 milioni. Le coperture, ha aggiunto, "hanno a che fare in un caso con la copertura presa dalla voce di bilancio in parte dai fondi produttività che non venivano utilizzati e con un impegno scritto a rimettere le risorse".

Questo non è un governo che decide sull'IMU, ma un governo che la rinvia a settembre. Così, per qualche mese, si toglie dai piedi un elemento di contrasto. E poi? La CIG viene approvata con "l'impegno a rimettere le risorse", cioè a trovarle. Il fondo del barile non è stato sufficientemente raschiato? Quali risorse sono proponibili che non siano frutto di nuove imposizioni? Per di più con l'eliminazione dell'aumento dell'IVA già previsto dal governo Monti e la prevista restituzione dell'IMU 2012, fatta da Berlusconi in campagna elettorale?

Il cavaliere sta preparando con abilità il momento dello scontro che porterà inevitabilmente alla caduta del governo e a nuove elezioni. La veste di agnello non gli si addice, ma tale sembra ultimamente voler apparire, anche se chiaramente per mera strategia d'immagine. E i sondaggi sembrano dargli inesorabilmente ragione.
Osservatore
Osservatore

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 01.05.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Adam Sab 18 Mag 2013, 07:33

Lo scenario è plausibile, ma non è detto che Napolitano sia s'accordo. Potrebbe rinviare Letta in Parlamento per cercarsi una nuova maggioranza. A quel punto, cosa farà il M5S?
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Osservatore Sab 18 Mag 2013, 11:56

In quell'improbabile caso, il M5S potrebbe solo decidere di rivedere la rigidità delle proprie posizioni e cominciare a rapportarsi a Letta con un accordo su alcuni e semplici obiettivi, immediatamente realizzabili: abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, nuova legge elettorale ed altri in parte comuni. Naturalmente con un appoggio esterno al governo Letta, anche se il modello siculo sembra aver ormai concluso il suo ciclo.
Osservatore
Osservatore

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 01.05.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da cireno Dom 19 Mag 2013, 06:10

Osservatore ha scritto:In quell'improbabile caso, il M5S potrebbe solo decidere di rivedere la rigidità delle proprie posizioni e cominciare a rapportarsi a Letta con un accordo su alcuni e semplici obiettivi, immediatamente realizzabili: abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, nuova legge elettorale ed altri in parte comuni. Naturalmente con un appoggio esterno al governo Letta, anche se il modello siculo sembra aver ormai concluso il suo ciclo.

L'obiettivo di Grillo è disintegrare il PD. Anche ieri in piazza ha dichiarato che è lui il vero e unico partito di sinistra. Difficile pensare che possa accordarsi con il PD, che sarebbe la cosa più intelligente. Ma io dubito che Grillo sia così intelligente nel preparare le strategie, a meno che pesi molto, e negativamente nella fattispecie, il pensiero di Casaleggio che, ricordiamoci, qualche anno fa si era presentato candidato per Forza Italia.
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Adam Dom 19 Mag 2013, 07:28

A prescindere da ciò che vogliono Grillo e Casaleggio, io credo che i tanti ragazzi e ragazze che hanno preso posto in Parlamento, che già hanno manifestato dissenso sulla restituzione delle indennità, il posto appena conquistato non lo lasceranno tanto volentieri, tanto più che avrebbero la giustificazione di salvare da un lato la legislatura e dall'altro di battere Berlusconi.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Montalbano Dom 19 Mag 2013, 09:04

Se gli obiettivi sono di battere il satiro di Hardcore e di salvare i dobloni, l'Italia è a posto. Agli italiani ci penserà lo Spirito Santo, verosimilmente. Magari si potrebbe provare a spostare ricchezza dall'alto al basso, a ridurre le tasse per il lavoro e le famiglie, fare un welfare decente, ridurre gli sprechi, cassare la Tav e le spese militari, dare diritti civili a chi non li ha, riformare la giustizia e farla diventare europea, provare a fare una politica estera che trasformi l'Europa in una cosa diversa dalla landa desolata in cui è stata ridotta dalla Merkel, più mille altre cose. Ma certo che se l'obiettivo è salvare i dobloni dei nuovi arrivati al banchetto, possiamo chiudere l'Italia e tornare agli Asburgo, che erano mille volte meglio...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Adam Dom 19 Mag 2013, 14:13

Leggi troppo in fretta.

Sei come quel cowboy che era velocissimo a premere il grilletto, ma molto più lento a estrarre le pistole dal fodero. Per cui aveva sempre i piedi fasciati.

Io ho detto che il PD e SEL potrebbero cercare una nuova maggioranza con il M5S e se Grillo, come è presumibile , non fosse interessato a scaricare Berlusconi, cercare l'accordo con i suoi deputati, che per salvare le prebende potrebbero disubbidire al capo.

Non era difficile da capire
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Montalbano Dom 19 Mag 2013, 16:29

Sì, ma tutto questo ha senso se lo si fa per fare cose che servono ai cittadini, non per battere il nanetto, che tanto si batterebbe da solo se non ci fossero eterni aiuti dagli "altri". La cosa stucchevole di queste discussioni è sentire parlare di vittorie o sconfitte, mai di obiettivi strategici per cambiare la nostra vita. Una volta pensavamo che la politica avrebbe cambiato la nostra vita, oggi sappiamo che non ci cambierà nemmeno la giornata tipo. Ecco perchè poi stiamo a tirarci a palle incatenate, tra noi cittadini, mentre i nostri "rappresentanti" fanno le larghe intese. Per inciso è pure stucchevole sentire parlare di Grillo non interessato a scaricare il nanetto, visto che se c'è uno che non lo ha mai imbarcato è lui, a differenza di chi ci governa insieme...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Adam Dom 19 Mag 2013, 16:37

Al di fuori del PDL, ci sono proposte, e iniziative che non si realizzeranno mai sin che Berlusconi manterrà il potere di interdizione, oggi, di decisione, domani.
Quindi mettere fuori gioco Berlusconi, è assolutamente prioritario proprio per finalmente fare qualcosa delle tante che ci sono da fare, in favore dei cittadini. E lo si può, anzi lo si deve fare, oggi che il centro sinistra con la partecipazione mirata del M5S - su Scelta Civica non ci conto - ha i numeri per farlo.

Anche questa non è difficile da capire Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto 838073520
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Montalbano Dom 19 Mag 2013, 17:44

Bè, sarei anche d'accordo, ma dovresti dirlo a quelli che lo hanno resuscitato non so più quante volte, non a Grillo che la strada l'aveva indicata. Se al pd danno in replica perpetua la carica dei 101, stiamo freschi. Per inciso, non è che a M5S gli puoi dire facciamo un governo e voi ce lo appoggiate così facciamo fuori la salma di Hardcore, ma devi indicare obiettivi concreti e che siano spendibili per il loro elettorato. La politica è l'arte del possibile, non dell'improponibile...

PS: non ho proprio capito il riferimento alle proposte fuori del pdl che non si possono fare. Il nano ha meno del 30% dei voti, se le cose non si possono fare è perchè lui compra e questo lo dici implicitamente tu ed esplicitamente Montanelli, altrimenti vuol dire che siamo di fronte a persone incapaci di intendere e di volere. Tertium non datur...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Adam Dom 19 Mag 2013, 18:14

Montalbano ha scritto:Bè, sarei anche d'accordo, ma dovresti dirlo a quelli che lo hanno resuscitato non so più quante volte, non a Grillo che la strada l'aveva indicata. Se al pd danno in replica perpetua la carica dei 101, stiamo freschi. Per inciso, non è che a M5S gli puoi dire facciamo un governo e voi ce lo appoggiate così facciamo fuori la salma di Hardcore, ma devi indicare obiettivi concreti e che siano spendibili per il loro elettorato. La politica è l'arte del possibile, non dell'improponibile...

PS: non ho proprio capito il riferimento alle proposte fuori del pdl che non si possono fare. Il nano ha meno del 30% dei voti, se le cose non si possono fare è perchè lui compra e questo lo dici implicitamente tu ed esplicitamente Montanelli, altrimenti vuol dire che siamo di fronte a persone incapaci di intendere e di volere. Tertium non datur...

Perché Berlusconi tiene costantemente la spada di Damocle del ritiro della fiducia, tutte le volte che vengono manifestate volontà contrarie alle sue, come è stato detto oggi che se il PD vota proposte M5S, il Governo cade.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da cciappas Dom 19 Mag 2013, 19:49

certo che bisognerebbe anche spiegare agli elettori che il cavaliere non vuole l'imu perchè deve difendere i proprietari di case,. ovvero di quelli che hanno molte case da affittare,, ma i giornali mico lo dicono,, dicono solo che il cavaliere non vuole l'imu e i proprietari di sola prima casa credono che sia a vantaggio loro e non di chi di case ne ha a bizzeffe ...

tutti costoro preferiscono continuare a mettere imposte su chi lavora anzichè su chi ha fatto i miliardi e gli ha investiti in case e in aree fabbricabili.

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da il Monitore Dom 19 Mag 2013, 21:06

cciappas ha scritto:il cavaliere non vuole l'imu perchè deve difendere i proprietari di case,. ovvero di quelli che hanno molte case da affittare
A me risulta che una prima casa non possa essere affittata, inoltre non si possono possedere molte prime case ma una sola. Credo tu abbia le idee confuse. Molto.
il Monitore
il Monitore

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 11.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da einrix Dom 19 Mag 2013, 21:38

Berlusconi vuole consenso, e siccome sa che promettere di togliere tasse paga in termini elettorali è quello che sempre ha fatto. Peccato però che mai le tasse sia diminuite, neppure con Berlusconi e nonostante la spesa pubblica sia andata alle stelle. Per due volte Prodi ha dovuto fare delle manovre correttive importanti e l'ultima, per mettere a posto i guai di Berlusconi, l'ha dovuta fare Monti.

Poi non dice che togliere l'Imu a chi già non la paga è inutile, perché tutto fa brodo. E lo stesso vale quando chiede che venga restituita: non viene restituito tanto a chi ha pagato poco. Senza contare che da questo provvedimento sono esclusi i più poveri, quelli che le case non le hanno proprio.

Più in generale i reganiani ritengono che lo STATO sia il problema, e le tasse non si pagano volentieri per mantenere un PROBLEMA. Ma le tasse sono il solo modo per pagare il Welfare, che è la sola condizione per redistribuire un po di ricchezza. Solo che molte massaie di Imperia non lo sanno, e così credono a Berlusconi.

Per non parlare del discredito della politica, che è una bella leva per sollevare il problema dello STATO visto dai reganiani. Così succede che per anni gli uomini di destra come Stella o Travaglio abbiano battuto il tasto dei costi della politica perché volevano arrivare a mettere in cattiva luce lo stato, che poi per noi è lo stato sociale.

Non hanno avuto difficoltà a farlo, perché da tangentopoli agli scandali dei fondi di rappresentanza delle regioni, ogni giorno avevano una notizia di reato. Ma loro non lo hanno mai fatto per moralizzare la vita politica, ma lo hanno sempre fatto per far dimagrire lo stato, che ripeto, per noi è lo stato sociale e quando non funziona, proprio per quei motivi danneggia in primo luogo noi cittadini.

La cura è eliminare la corruzione, ridurre gli sprechi, ma per migliorare il welfare, non per tagliare gli investimenti della scuola, della sanità, della previdenza, come invece hanno sempre fatto le destre.

Anche Pane Bianco si è esercitato sul Corriere su questi stessi temi. Sono la destra economica che si esprime attraverso Sole 24Ore, il Corriere, e molte altre testate, anche occulte, e attraverso giornalisti anche insospettabili, proprio per mettere in ginocchio le democrazie socialdemocratiche occidentali, perché parteggiano per regimi liberisti, gli stessi che hanno massacrato per anni il terzo mondo, con le loro ricette.

Solo Scalfari ci ricorda quante e quali rivoluzioni ci abbiano dato l'emancipazione dalla condizione in cui erano i nostri nonni, più di un secolo fa. E li elenca, anche se non in ordine cronologico:
1) La moneta unica europea è stata una riforma rivoluzionaria: ha reso impossibili le svalutazioni delle monete nazionali come strumento di competitività, ha unificato il tasso del cambio estero per una popolazione di oltre 300 milioni di persone, ha consentito un mercato libero per le persone, le merci e i capitali.
2) Un'altra riforma rivoluzionaria è stata quella del servizio sanitario nazionale.
3) Un'altra ancora quella della scuola dell'obbligo.
4) Una quarta il divieto di licenziamento senza giusta causa,
5) una quinta il riconoscimento di pari diritti tra uomo e donna,
6) una sesta quella delle pari opportunità e cioè della lotta contro le diseguaglianze nelle posizioni di partenza.
7) Infine ultima della serie la tutela della libera concorrenza sul mercato degli scambi economici.


Ecco, tutte queste cose possiamo perderle ancora se diamo retta ai Pane Bianco, o ai Travaglio, dato che loro hanno una concezione liberista della politica che è la stessa che ci sta regalando questa nuova crisi in questo inizio di secolo. Mentre noi, abbiamo interesse a mantenere le conquiste che con fatica abbiamo accumulato, e se è possibile, spingerle ad un più altro grado di civiltà, e sono tanti i terreni su cui si può agire, a cominciare dalla riforma degli ammortizzatori sociali, senza i quali gran parte dello stato sociale si inabissa nella precarietà.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da cciappas Lun 20 Mag 2013, 05:37

il Monitore ha scritto:
A me risulta che una prima casa non possa essere affittata, inoltre non si possono possedere molte prime case ma una sola. Credo tu abbia le idee confuse. Molto.

ma a me risulta che berlusconi voglia l'abolizione dell'imu anche sulle seconde e decime case, Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto 292285641

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 20 Mag 2013, 07:18

cciappas ha scritto:

voto quelli che mi candidano i partiti... e chiunque ci sia fa solo giardini e assume vigili per mettere multe .. o fa convenzioni con carri attrezzi..
Buon per te che vivi in un Comune che può permetterselo.
Il mio Comune, pur essendo considerato "virtuoso", non ha un centesimo per fare i giardini nè manutenzioni od opere che pur sarebbero indispensabili ( causa della drastica riduzione dei trasferimenti delle risorse e del patto di stabilità).

E' anche sotto organico di personale (a causa del blocco del tour-over) e non è in grado di fare neppure le multe che sarebbero giuste e necessarie a tutela della sicurezza dei cittadini e del rispetto delle più elementari norme del codice della strada.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 20 Mag 2013, 07:22

cciappas ha scritto:certo che bisognerebbe anche spiegare agli elettori che il cavaliere non vuole l'imu perchè deve difendere i proprietari di case,. ovvero di quelli che hanno molte case da affittare,, ma i giornali mico lo dicono,, dicono solo che il cavaliere non vuole l'imu e i proprietari di sola prima casa credono che sia a vantaggio loro e non di chi di case ne ha a bizzeffe ...

tutti costoro preferiscono continuare a mettere imposte su chi lavora anzichè su chi ha fatto i miliardi e gli ha investiti in case e in aree fabbricabili.
Berlusconi può permettersi di pagare dieci IMU senza che il suo tenore di vita cambi minimamente.
Non è per qesto che chiede la sua abolizione.

Il mantra dell'IMU è solo un mezzo semplice per raccogliere il consenso popolare e continuare a farsi gli affari propri.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 20 Mag 2013, 07:47

einrix ha scritto:Berlusconi vuole consenso, e siccome sa che promettere di togliere tasse paga in termini elettorali è quello che sempre ha fatto. Peccato però che mai le tasse sia diminuite, neppure con Berlusconi e nonostante la spesa pubblica sia andata alle stelle. Per due volte Prodi ha dovuto fare delle manovre correttive importanti e l'ultima, per mettere a posto i guai di Berlusconi, l'ha dovuta fare Monti.

Poi non dice che togliere l'Imu a chi già non la paga è inutile, perché tutto fa brodo. E lo stesso vale quando chiede che venga restituita: non viene restituito tanto a chi ha pagato poco. Senza contare che da questo provvedimento sono esclusi i più poveri, quelli che le case non le hanno proprio.


Nei Paesi civili pagare le tasse è ritenuto un dovere ed un onore.
Pagare più tasse degli altri perchè si ha un reddito superiore è ritenuto giusto. In Svezia (dove si pagano più tasse che in Italia), chiunque con un semplice sms può vedere la denuncia dei redditi del vicino, senza che sia considerata violazione della privacy, perchè le tasse fanno parte delle entrate del bilancio pubblico, che dovrebbe essere trasparente.

Perchè in Italia c'è questa allergia alle tasse?
Credo che derivi dalla nostra storia, dal feudalesimo alla più recente mezzadria, quando i ricchi imponevano il balzello ai contadini, per mantenere i loro sfarzi.

Era logico che la tendenza fosse quella di nascondere parte del raccolto e di fare i "furbi", verso tasse che erano in realtà soprusi.

Oggi le tasse sono sicurezza, istruzione, salute e servizi uguali per tutti, anche per chi non potrebbe permetterseli. Pretendere che siano pagate tutte e fino all'ultimo centesimo è un dovere civile di tutti, prima ancora che un diritto.

Anzichè chiedere la riduzione delle tasse, come se fossero un sopruso, bisognerebbe pretendere che TUTTI le paghino e vigilare affinchè siano spese correttamente e senza sprechi.

Nella visione solidaristica moderna, oggi le tasse dovrebbero rappresentare il balzello al conrario, ovvero il ricco che contribuisce al benessere del povero. E' normale che a fare i "furbi" siano oggi coloro che detengonomaggiore ricchezza.

Quello che non capisco è il povero che contesta le tasse. Se gli fossero abolite e dovesse pagarsi i servizi, vivrebbe meglio?
Una battaglia giusta della sinistra dovrebbe iniziare con l'elegio delle tasse....
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da einrix Lun 20 Mag 2013, 18:21

Una cosa che sfugge a molti è che poi un governo si deve fare, ed una maggioranza, in un modo o nell'altro deve saltare fuori. Difficoltà ce ne sono state in Germania con la grosse koalition, ma anche con la coabitazione tra un presidente socialista ed un governo di centro destra in Francia, oppure negli USA con un Presidente democratico come Obama, che non ha la maggioranza né al Senato, né alla Camera. E sullo sfondo c'è sempre la volontà degli elettori che deve essere tenuta in conto, ma nelle forme in cui si esprime nel Parlamento. Se ad esempio il M5S non vuole entrare in un governo mentre il PD ne ha la responsabilità, almeno per la maggioranza che ha preso alla Camera, ed il PdL acconsente, non ci sono mica altre strade, almeno sino a quando non cambia il quadro delle decisioni politiche.
Quindi, tutto questo scandalo, ad esempio, da parte di SEL, proprio non lo vedo. Certo, SEL dimostra di non stare ai patti e di abbandonare l'alleanza, appena non gli conviene più, ma così dimostra di essere inaffidabile come lo è stato Di Pietro. Sarà meglio che la volta prossima si scelga altri alleati se vuole entrare in Parlamento. Anche se io auspico che loro in Parlamento, purché abbiano un cinque per cento, ci possano entrare da soli. Le alleanze si possono fare dopo, con quelli che ci saranno e ci staranno.

Lo si vede che è già meglio che non sia il PdL a governare. Di sicuro l'Imu avrà dei ritocchi, ma non sarà come credeva Berlusconi, e non ci sarà neppure qualche condono tombale per gli evasori o per i costruttori abusivi. Mentre se avesse vinto Berlusconi eravamo con punto e a capo di un film già visto e con altri debiti da poter fare, anche per le ruberie dei furbetti, visto che anche questa volta, come Prodi le altre, è arrivato un Monti a sporcarsi le mani per rimettere in sesto il bilancio dello stato.

Ma non pretendo che la gente, che in genere non capisce, adesso si metta subito a capire. Lo dico solo per dovere di discussione e perché oggi sul giornale compaiono le richieste di Berlusconi per nuovi condoni: se li scordi, sia lui che Grillo che Enrico Letta o il PD possano fare condoni. Già è un sacrificio governare con loro, ma governare come loro è immorale e perciò impossibile. Se ne facciano una ragione.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da rikkitikkitavi Lun 20 Mag 2013, 21:10

oddìo, adesso dire che è sel che non sta ai patti mi sembra un po' troppo. il pidì ha scelto di governare insieme al nano grasso e pelato: non mi sembra che questo fosse nei patti sottoscritti prima delle elezioni.

dice: non c'era alternativa. e allora? nel momento in cui il piddì fa l'esatto contrario di quello che aveva dichiarato in campagna elettorale, mi sembra che i partiti alleati non abbiano altre scelte che quelle di dichiarare chiusa l'alleanza.
rikkitikkitavi
rikkitikkitavi

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 101

Torna in alto Andare in basso

Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto Empty Re: Imu, rinvio al 16 settembre e riforma ad agosto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.