AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Ospite Mar 18 Giu 2013, 21:03

Vanni Sandro ha scritto:Era chiaro fin dall'inizio che non era così
appunto, e se era chiaro che solidarietà vanno cercando?
Con i giovani del M5S originario, ancora capaci di sollevare questioni interessanti e utopie, è doveroso aprire il confronto e il dialogo, anche perchè non tarderanno a mandare definitivamente in culo il nuovo duce.
Su questo son d'accordo ed infatti chiedevo alcuni giorni fa non so più in quale 3d se non fosse il caso che il pd si desse da fare per favorire il distacco di senatori del movimento, anche per predisporre la possibilità di una maggioranza diversa dall'attuale. Ma, se ben ricordo, mi è stato detto che il governo Letta andava bene.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Shaka_Zulu Mar 18 Giu 2013, 21:18


Gambaro e il dossier fotografico. Ormai la battaglia dei grillini contro la 'dissidente' Gambaro si svolge a tutto campo. Dopo l'espulsione decretata dall'assemblea plenaria di deputati e senatori oggi si è aggiunto un nuovo capitolo: il dossieraggio fotografico. E' successo a Palazzo Madama, nel pomeriggio. Gambaro è stata fotografata mentre parlava con Antonio Razzi, l'ex deputato dell'Italia dei valori passato al centrodestra nella scorsa legislatura e rieletto al senato col Pdl. I due si stavano cambiando qualche parola quando tre collaboratori del M5S a Palazzo Madama, si sono dati da fare per scattarle una foto. Tra loro c'era Matteo Incerti, il vice di Claudio Messora, responsabile della comunicazione grillina nella camera alta, che ha detto: "Dai, dai, scatta una foto. Guardala là, falle una foto".




Link
Shaka_Zulu
Shaka_Zulu

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 11.04.13
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Mer 19 Giu 2013, 06:33

Bessarione13 ha scritto:
appunto, e se era chiaro che solidarietà vanno cercando?
Il fatto che fosse chiaro a me e ad altri non significa che lo fosse per tutti.
Evidentemente non lo era per chi non a rivotato il M5S appena tre mesi dopo le politiche.

Bessarione13 ha scritto:
Su questo son d'accordo ed infatti chiedevo alcuni giorni fa non so più in quale 3d se non fosse il caso che il pd si desse da fare per favorire il distacco di senatori del movimento, anche per predisporre la possibilità di una maggioranza diversa dall'attuale. Ma, se ben ricordo, mi è stato detto che il governo Letta andava bene.
Allo stato attuale quello di Letta è l'unico governo possibile.
E' saggio creare le condizioni per un governo diverso per due motivi: togliere il potere di ricatto di Berlusconi nell'attuale maggioranza e iniziare a pensare ad una vera alternativa.

Bersani ha lanciato un chiaro segnale in questa direzione.
Anche un cieco è capace di vedere il lavoro politico in atto, che non è compravendita come dice Grillo, ma, appunto, azione politica.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Mer 19 Giu 2013, 06:37

Shaka_Zulu ha scritto:
Gambaro e il dossier fotografico. Ormai la battaglia dei grillini contro la 'dissidente' Gambaro si svolge a tutto campo. Dopo l'espulsione decretata dall'assemblea plenaria di deputati e senatori oggi si è aggiunto un nuovo capitolo: il dossieraggio fotografico. E' successo a Palazzo Madama, nel pomeriggio. Gambaro è stata fotografata mentre parlava con Antonio Razzi, l'ex deputato dell'Italia dei valori passato al centrodestra nella scorsa legislatura e rieletto al senato col Pdl. I due si stavano cambiando qualche parola quando tre collaboratori del M5S a Palazzo Madama, si sono dati da fare per scattarle una foto. Tra loro c'era Matteo Incerti, il vice di Claudio Messora, responsabile della comunicazione grillina nella camera alta, che ha detto: "Dai, dai, scatta una foto. Guardala là, falle una foto".



Patetici, prima ancorta che cretini. Mai una simile mediocrità è stata chiamata a rappresentare il popolo italiano. E pensare che dovrebbero occuparsi delle nostri sorti e del nostro futuro...

Link
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da freg53 Mer 19 Giu 2013, 15:48

la povera senatrice gambaro alla fine è stata espulsa.lo hanno deciso 13.000 utenti del sito del movimento, mentre 6.000 hanno votato contro.viva la democrazia.chi sarà il prossimo?
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da freg53 Mer 19 Giu 2013, 15:57

i numeri cantano.meno del 50 per cento degli aventi diritto ha partecipato al referendum ( anche i grillini puri e crudi si sono stancati di partecipare a questa farsa) e il 35 per cento ha votato contro.in linea con gli ultimi sondaggi elettorali che vedono i grillini al 17 per cento,il più grande fallimento politico degli ultimi anni.dureranno meno dell'uomo  qualunque.
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Mer 19 Giu 2013, 17:06

Povera un corno Freg. Questa signora è l'unica parlamentare che abbia avuto il coraggio di dire a Grillo quello che si meritava, per cui è la più ricca di tutti quei pecoroni che sono stati eletti nel M5S.

Spero che senta tutta la mia e la vostra solidarietà, poiché abbiamo bisogno che non molli la spugna di fronte ad una aggressione volgare che solo un pregiudicato come Grillo poteva mettere in campo.

Resti in parlamento a difendere le sue idee, non sarà certo il simbolino di casa Grillo-Casaleggio che potrà prevalere sulle istituzioni.

Sono sicuro che il Senato, quand'anche Lei rassegnasse le dimissioni, le respingerebbe.

La battaglia contro i fascisti del web è appena incominciata, e la condurremo avanti sino a quando non saranno stati sconfitti.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Mer 19 Giu 2013, 17:08

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 761472721

Televideo RAI
19/06/2013 17:49
Gambaro espulsa da M5S da Rete:65,8% sì
  17.49                                 
 Gambaro espulsa da M5S da Rete:65,8% sì
 Adele Gambaro è espulsa dal M5S. Per   
 l'espulsione ha votato il 65,8% delle  
 persone che hanno partecipato alla con-
 sultazione su internet. La notizia sul-
 l'espulsione della senatrice Gambaro è 
 diffusa dal blog di Beppe Grillo.      

 "Le operazioni di voto -si legge- si   
 sono concluse. Gli aventi diritto erano
 48.292,di questi hanno votato in 19.790
 Il 65,8% (pari a 13.029 voti) ha votato
 per l'espulsione,il restante 34,2% (pa-
 ri a 6.761 voti) ha votato per il no". 
 La Gambaro aveva accusato Grillo per la
 sconfitta alle elezioni amministrative.

degli aventi diritto hanno votato il 41%, e chissà quante volte ha votato Grillo e Casaleggio, con tutti i dipendenti del Blog, schedati. Io la Gambaro, la adotto!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Mer 19 Giu 2013, 17:25

cosa significa On Line?
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Mer 19 Giu 2013, 17:27

einrix ha scritto:cosa significa On Line?


quando sei in linea risulti, appunto ON LINE

..altrimenti saresti OFF LINE

Nel caso, invece ti riferisca al referendum di grillology, è riferito alle persone presenti nel web, ON LINE, appunto
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Shaka_Zulu Mer 19 Giu 2013, 18:30

I grillanti parlamentari "delegando alla rete" la sentenza sulla Gambaro hanno fatto diventare il buon Pilato undecisionista draconiano.
Questa sarebbe la gente che dovrebbe aprire nuove strade alla politica?

Se vi volete fare qualche risata leggetevi l'editoriale di Travaglio sul sito de IlFatto; incredibile notare che contorcimenti retorici fa per far finta di essere imparziale, ma senza riuscirci.
Una performance degna dei migliori Belpietro & Sallusti & Feltri & Ferrara quando fanno finta di criticare B. e invece lo elogiano.

LINK
Shaka_Zulu
Shaka_Zulu

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 11.04.13
Età : 64

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Mer 19 Giu 2013, 18:50

Guya ha scritto:


quando sei in linea risulti, appunto ON LINE

..altrimenti saresti OFF LINE

Nel caso, invece ti riferisca al referendum di grillology, è riferito alle persone presenti nel web, ON LINE, appunto

Se facevi click sul link, forse trovavi utile la risposta. Te la ripropongo:

Cosa significa on Line?
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Mer 19 Giu 2013, 18:51


discutere con un grillino è come giocare a scacchi con un piccione: potresti essere il più grande giocatore di scacchi del mondo, ma il piccione continuerà a rovesciare tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e camminerà impettito andando in giro con aria trionfante (cit.)

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 292285641
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Mer 19 Giu 2013, 18:53

einrix ha scritto:

Se facevi click sul link, forse trovavi utile la risposta. Te la ripropongo:

Cosa significa on Line?

mi pare abbastanza ovvio che non si è riconosciuto il link, altrimenti avrei cliccato e risposto in maniera del tutto differente :readpaper:
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Mer 19 Giu 2013, 19:56

Guya, ho solo sfruttato i potenti mezzi del php di questa piattaforma, che comunque fa lavorare troppo anche per colorare il "riferimento". Se già lo traducesse nella forma standard del colore e del sottolineato, sarebbe di gran lunga meglio. Senza contare che si presenta in due modi diversi, quando si risponde direttamente o quando si fa il quote.

Insomma, si può fare di meglio. Poi magari dovrei essere io a casa a fare la personalizzazione, ma non mi ci metto.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Il sistema Grillo e l’ombra del Grande Fratello

Messaggio Da Guya Gio 20 Giu 2013, 14:42

Ma che cos’è il Movimento 5 Stelle? Dopo lo spettacolo che i suoi gruppi parlamentari hanno dato in questi giorni, questa domanda è meno retorica e banale di quanto si possa pensare. Per una parte consistente del paese il partito di Grillo doveva costituire il grimaldello per scardinare un sistema politico percepito come corrotto ed inutile, tutto ripiegato sulla sua antipatica autoreferenzialità, e la levatrice di una nuova stagione politico-istituzionale.

L’hanno pensata in molti questa cosa, quasi dieci milioni di italiani.

A distanza di quattro mesi dal voto di febbraio, nondimeno, con che cosa ci ritroviamo? Con Berlusconi al governo insieme al Partito democratico, e con il Movimento 5 Stelle che fa i processi pubblici ai suoi parlamentari.

Il paese sprofonda di ora in ora in una crisi economica e sociale inarrestabile, devastante, con un governo che finora ha brillato soltanto per la sua inettitudine, e il partito della palingenesi,del cambiamento epocale, anziché fare opposizione, stare in mezzo al disagio, animare il dibattito sulle vere questioni del momento, a cominciare dall’insostenibilità dell’attuale costruzione europea, organizzare la mobilitazione dei cittadini nelle piazze per chiedere interventi urgenti per l’occupazione, cosa fa? Fa la caccia alle streghe, mette alla gogna i militanti che osano criticare il capo, indice consultazioni in rete per l’espulsione di questo o quel parlamentare.

Qualcuno, all’interno del movimento stesso, ha parlato in questi giorni di clima da “psicopolizia”, con chiara allusione al 1984 di George Orwell, per definire ciò che sta accadendo tra i membri dei gruppi parlamentari di Camera e Senato. Invero di richiami alla narrazione orwelliana per leggere alcuni tratti caratteristici della formazione di Grillo ce ne sono tanti in giro, perfino nella rappresentazione che il comico ha dato in alcuni casi di se stesso.

Un po’ di tempo addietro, navigando tra le pagine del suo blog, mi sono imbattuto in una cosa che mi ha fatto molto riflettere. Ho trovato un suo vecchio post nel quale egli stesso parafrasava Orwell per denunciare l’uso distorto, fuorviante, che si farebbe attualmente di alcuni termini nel linguaggio della politica e dei media. In sostanza si cimentava in un ardito parallelismo tra il linguaggio odierno della politica e la “neolingua” di cui lo scrittore inglese parlava nel suo 1984, quella dove “le parole indicano l’opposto del loro significato originale”.

Curiosamente, però, nell’immagine di corredo al testo, tratta dal fumetto “1984 The comics” di F. Guimont, il volto ritratto non era quello originale con i tratti somatici mescolati di Hitler e di Stalin, né di alcun personaggio attuale della politica o dei media, ma proprio il suo! Si, lui, Beppe Grillo, nei panni del Grande Fratello, con la famigerata scritta sotto: “Big Brother is watching you” (Il Grande Fratello ti sta guardando!).

Mi sono chiesto: errore marchiano o lapsus freudiano? Poi ho pensato all’ossessione per lo streaming e non ho potuto fare a meno di pensare al televisore ricevente di cui parlava Orwell. Ancora lui, un’ombra che incombe.

E che dire della concezione che Grillo ha della democrazia? L’ha messa nero su bianco: “Le masse informate non hanno più né il bisogno né la volontà di delegare ad alcuno il loro destino. I Referendum via rete, senza quorum e propositivi diventeranno la normalità. In un tempo abbastanza breve – un decennio o due- nulla sarà come prima. Scompariranno i media tradizionali, svanirà gran parte delle strutture gerarchiche che regolano i vari aspetti della società e dell’economia. Tra queste, anche i partiti, che saranno sostituiti dai movimenti.”

Alla democrazia rappresentativa si dovrebbe sostituire insomma una sorta di “plebiscitarismo digitale”, nel quale il cittadino, al di fuori di ogni socialità, anche di tipo politico, sarebbe periodicamente chiamato a fare un click su un si o su un no, per avallare o bocciare scelte fatte dall’alto ovvero per esprimere posizioni che, nella maggior parte dei casi, nessuno raccoglierebbe.

Si ha l’impressione che l’alternativa proposta da Grillo sia quella in cui masse di individui atomizzati, soli davanti agli schermi dei loro personal computer, vengano ad essere integrati passivamente ed anonimamente nella vita pubblica di un paese. E qui sta la componente “avveniristica” del fenomeno, legata all’innovazione del web, che si combina con forme molto più tradizionali di affermazione della leadership e di rapporto con le masse. Si pensi alle piazze di Grillo, che hanno tutto il sapore delle adunate. Non tanto quelle del Ventennio, troppo “regolari”. Piuttosto quelle dannunziane, più vivaci, più libere, scapestrate. Il grande tribuno, il Vate, il “Me ne frego”( Nella versione grillina il “Vaffanculo”).

In questo il Movimento 5 Stelle non ha inventato nulla. Compreso l’esonero del leader dal rendere conto delle cose che dice, di quello che fa. Il Vate non è sindacabile, non è criticabile. E qui arriviamo alla domanda iniziale. Che cos’è il Movimento 5 Stelle? Dare una risposta secca, univoca, a questa domanda non è possibile. Così come è difficile decifrarne la reale missione, entreremmo in un ambito che definirei senza problemi “esoterico”.

Sulla base degli elementi che abbiamo a disposizione, compresi quelli relativi alle purghe di questi giorni, possiamo tranquillamente affermare che si tratta del più “nuovo” dei partiti, che ha però resuscitato pratiche e rituali tra i più esecrabili della politica novecentesca.  E che nel gorgo di queste pratiche finiscono per annegare anche le intuizioni e le idee più positive che in questi anni l’hanno visto protagonista.

Stile tribunizio, intolleranza al dissenso, processi pubblici ai propri membri, purghe e denigrazione dell’avversario, irriducibilità al confronto ed alle regole della democrazia rappresentativa. Tutto ciò costituisce l’humus su cui costruire la democrazia del futuro? Piuttosto un salto nel passato. E nemmeno in quello migliore, che pure c’è stato ed andrebbe valorizzato.


di Luigi Pandolfi

http://www.scenariglobali.it/index.php?option=com_content&view=article&id=52%3Ail-sistema-grillo-e-l-ombra-del-grande-fratello&catid=8&Itemid=102
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da afam Gio 20 Giu 2013, 15:04

Perfettamente d'accordo. Speriamo bene.
afam
afam

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 87
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Ven 21 Giu 2013, 08:26

ma il mal costume, non finisce qui.

Questa è la notizia di oggi: una analisi sui comportamenti reali di questi Savanarola:

"Scelti gli assistenti parlamentari dei M5S: preso per il curriculum solo l’1% degli assunti. E dire che in nome della trasparenza i Cinquestelle avevano annunciato assunzioni per titoli via web. Avevano ricevuto 23mila domande con relativi curricula. Ma alla fine gli assunti su base meritocratica e di competenza sono stati solo 4  su 400 posti complessivi."

Meritocrazia
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Ven 21 Giu 2013, 11:15

Le ulteriori conseguenze della dittatura del comico

lascia anche la Senatrice De Pin


e le ragioni che la fanno decidere è la mancanza di libertà nel suo partito, insieme alla gogna mediatica usata come deterrente per chi osa criticare Grillo, da chi detiene il monopolio ed il controllo del Blog. 

Non si vuole trovare nella condizione di doversi auto censurare anche quando ritiene giuste le critiche, e ritrovarsi sbattuta al pubblico ludibrio di una folla di linciatori con tessera M5S.


Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Girl_n10
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Ven 21 Giu 2013, 11:48

O porettacci, e mo' come faranno a vivere con qualche decina di migliaia di euro al mese?

PS: ma voi additate al pubblico ludibrio solo i Responsabili che recluta il nanetto bonsai? E lo scouting di Pigi non se lo ricorda già più nessuno? Grazie di esistere, siete magnifici, tra poco assisteremo alla riabilitazione di Razzi e Scily...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Ven 21 Giu 2013, 12:26

Questa di difendere Grillo e quei fascisti che hanno votato per la espulsione di chi lo aveva criticato, non ti fa onore, Montalbano. E poi Grillo è il meno indicato a parlare di quanto si deve guadagnare per essere uomini seri ed onesti, visto che lui, quando paga le tasse, guadagna come tutti e centocinquanta i suoi parlamentari, e quando non le paga (visto che si dice abbia chiesto un condono a Berlusconi), pure di più.

Inoltre qui si parla di libertà di critica anche in un partito. Cacci da un partito chi ruba, ma non chi critica, altrimenti non sei quel partito che dici di essere, e lo stiamo vedendo in molti modi, anzi, in tutti i modi della vecchia politica che loro tanto hanno criticato e che ora non ce la fanno più a criticare visto che sono inguaiati sino al collo.

Se sono un buon partito del popolo, possono essere quello che vogliono, avendone tutto il sacrosanto diritto, ma se fanno così, allora sono dei millantatori populisti che hanno preso tutto da Berlusconi, sostituendo il web alla televisione, come moltiplicatore di consenso.

Queste cose, le ho viste dal primo giorno, se ti rileggi le mie critiche di qualche anno fa. Adesso le vedono tutti, tanto sono grandi e stampate in ogni azione e polemica che ne esce fuori.

Faccio molto più io per il M5S che lo critico dall'esterno per ciò che non va, di quanto non faccia tu, difendendo l'indifendibile. Per me in primo luogo i partiti sono espressione di democrazia, se sono dei partiti democratici, e ci tengo a fare in modo che i partiti che democratici non sono, quanto meno lo diventino. E questo lo preferisco all'alternativa che scompaiano. Il pensiero della gente è molto complesso, talvolta influenzato dalla propaganda ed altre dal proprio interesse. In democrazia tutto conta, ma occorre lavorare perché si giochi pulito e non sporco, come troppi padroni di partito sino ad ora hanno fatto. I padroni di Partito, loro si che cercano di diventare una casta, ed alcuni, come il M5S-Grillo, Il PdL-Berlusconi, l'IdV- Di Pietro lo sono già.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Ven 21 Giu 2013, 15:06

Non spostare il discorso, a me interessa solo la carica distruttiva che si porta dietro il M5S, del resto non me ne può fottere di meno, altro che difenderlo. Ma certo che dover tifare per signori che senza Grillo non sarebbero arrivati nemmeno a governare il proprio condominio è operazione che può fare solo chi deve sviare il discorso dal proprio partito. Che dopo avere chiesto il voto contro il nanetto bonsai ci governa alla faccia di quel patetico fenomeno da psicoanalisi che è OccupyPd. Prima scompare il pd e prima ci leveremo dalle palle Grillo, le due cose sono strettamente intrecciate. Guya lo sta dicendo da molti post fa, ma vedo che non vi entra in testa...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Ven 21 Giu 2013, 15:31

Dimenticavo: trovo anche indecoroso che a parlare delle espulsioni di M5S siano gli esegeti di un partito che ha espulso i No-Tav...


Espulsi dal Pd i dissidenti
No Tav di Avigliana




Cinque consiglieri regionali: 
no alle purghe


ALESSANDRO MONDO

TORINO



Espulsi. Espulsi dal Pd. Decisione presa in sordina, venerdì scorso. Se non fosse stato per la pubblica presa di posizione di cinque consiglieri regionali - Nino Boeti, Davide Gariglio, Mauro Laus, Stefano Lepri, Gianna Pentenero autori di un comunicato che ha irritato non poco i vertici del partito, la notizia sarebbe rimasta coperta ancora per un po’.

È successo questo: la Commissione di Garanzia, applicando senza se e senza ma lo Statuto del partito, ha espulso Mattioli, Archinà e Reviglio, eletti ad Avigliana nell’ultima tornata elettorale «in lista contrapposta e diversa da quella autorizzata dal Pd». Eccolo, il capo d’accusa dirimente. Quanto è bastato per innescare nuove tensioni tra i democratici. Tanto più che, altra notizia emersa ieri, due settimane fa la segreteria provinciale del partito ha deciso il commissariamento del circolo Pd di Avigliana guidato da Marica Del Bocco: segretaria e convinta Sì-Tav. Il commissario è Caterina Romeo. Detto così, suona come un’incongruenza: perché congelare una segretaria pro-Tav, quindi organica alla posizione del Pd sul supertreno? «Infatti è esattamente l’opposto - replica Paola Bragantini, segretaria del partito -. Il commissariamento del circolo risponde alla necessità di far decantare le acque in una realtà ad alta tensione e di ristabilire un processo di maturazione politica». detto in altri termini, «vogliamo ripartire dall’identità del partito». Nè ci sono collegamenti tra questo provvedimento e l’espulsione dei tre reprobi. A difesa di quali si schierano i cinque consiglieri in Regione.

Tre le ragioni: «Ad Avigliana il simbolo del Pd non era rappresentato»; «in entrambe le due liste civiche erano candidati iscritti del Pd, e in quella vincente tutti gli amministratori uscenti del Pd, tra cui gli espulsi». Terza e ultima considerazione: «In uno dei suoi documenti, poi non approvati in direzione, la segreteria provinciale escludeva la possibilità di liste non coerenti con i valori del centrosinistra, il che avrebbe dovuto impedire l’alleanza con il Pdl, che invece il Pd ha perseguito ufficialmente». Segue la stoccata: «Alleanza peraltro sonoramente bocciata dagli elettori». Conclusione: «pensavamo che in un momento di crisi dei partiti sarebbe stato utile, ad Avigliana come altrove, ripartire e prendere atto degli errori. Invece si preferiscono le purghe». Ad avvalorare questa considerazione, anche se nel comunicato non v’è traccia, la consapevolezza che in altre occasioni il partito non ha ritenuto di usare la mano pesante: parlano le polemiche innescate dalle posizioni, non certo ortodosse di Sandro Plano, il battagliero presidente della Comunità montana.

Resta da comprendere quali saranno gli strascichi del provvedimento all’interno di un partito abituato a scaldarsi, e a dividersi, per molto meno. No comment dall’entourage di Gianfranco Morgando, segretario regionale: la decisione attiene al provinciale, spiegano ai cronisti. La stessa scelta di esprimere il proprio dissenso con un comunicato stampa, questa la strada intrapresa dalla pattuglia dei consiglieri, ha provocato un primo “casus belli” con i vertici provinciali del Pd. Dire che Bragantini non ha apprezzato significa ricorrere a un eufemismo: «Mi stupisco di questa modalità, noi avevamo utilizzato un’altro sistema». In ogni caso, nessun dietrofront. Anzi. «Lo Statuto del partito parla chiaro, la decisione è stata presa dalla Commissione di garanzia - contrattacca la segretaria provinciale -. Se qualcuno ha qualcosa da eccepire, non gli resterà che fare ricorso. Anche questo è previsto».  

http://www.lastampa.it/2012/07/03/cronaca/espulsi-dal-pd-i-dissidenti-no-tav-di-avigliana-VC4gnVdscLTZARWHYjcthK/pagina.html

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Ven 21 Giu 2013, 15:34

Montalbano ha scritto:Dimenticavo: trovo anche indecoroso che a parlare delle espulsioni di M5S siano gli esegeti di un partito che ha espulso i No-Tav...


Infatti.
Era stato postato qualche tempo fa, un elenco di situazioni in cui il PD ha espulso senza se e senza ma..
non capisco perchè, ma è andato immediatamente in oblio.. :readpaper:
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Tarzan Ven 21 Giu 2013, 16:27

Guya ha scritto:


Infatti.
Era stato postato qualche tempo fa, un elenco di situazioni in cui il PD ha espulso senza se e senza ma..
non capisco perchè, ma è andato immediatamente in oblio.. :readpaper:
Basta implementarlo come generalmente è d'uopo, e non cade nulla.
Dal 2007 ad oggi 2013, espulsioni nel Pd ne sono capitate parecchie. Alcune giuste altre sbagliate!
Ma il rapporto di quello che sta avvenendo e come sta avvenendo nel M5s è molto sbilanciato a sfavore dei pentastellati.
Questo poi a solo pochi giorni dalle elezioni politiche.
Come dicevano...ne rimarrà solo uno: L'immortale panzone!
Tarzan
Tarzan

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 78
Località : Pesaro - Aosta

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Ven 21 Giu 2013, 16:47

Hai capito? L'importante non è il metodo, ma chi lo fa. Benvenuti nello straordinario mondo del doppiopesismo piddino...

🤣Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 1192123037Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 99076248

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da freg53 Ven 21 Giu 2013, 17:01

ma questo grillo mi ha stancato e fortunatamente ha stancato gli italiani.oggi weber,il primo sondaggista che aveva previsto il successo del comico,ha detto che sta perdendo l'uno per cento a settimana,quindi è prevedibile che prima dell'estate il movimento non esisterà più.
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Ven 21 Giu 2013, 17:04

Aspetta che Letta governi un paio di mesi e poi vedremo chi si sgonfia realmente. E' notizia di oggi che il decreto del fare (muahahahahahaha), sarà finanziato con nuovi rincari dei carburanti. Un governo realmente innovativo...

PS: il bello è che qualcuno ancora crede alle bufale dei sondaggi, quelli che avevano previsto il trionfo di Bersani...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Ven 21 Giu 2013, 18:22

Tarzan ha scritto:
Basta implementarlo come generalmente è d'uopo, e non cade nulla.
Dal 2007 ad oggi 2013, espulsioni nel Pd ne sono capitate parecchie. Alcune giuste altre sbagliate!
Ma il rapporto di quello che sta avvenendo e come sta avvenendo nel M5s è molto sbilanciato a sfavore dei pentastellati.
Questo poi a solo pochi giorni dalle elezioni politiche.
Come dicevano...ne rimarrà solo uno: L'immortale panzone!
Le espulsioni dal PD possono e devono essere fatte solo per gravi violazioni dello Statuto (che noi abbiamo), del Manifesto dei Valori (che noi abbiamo) e della Carta Etica (che noi abbiamo) e dagli organismi di garanzia (che noi abbiamo).

La parlamentare pentastellata è stata espulsa per aver espresso una opinione (si è permessa di dire che la responsabilità del flop amministrativo va attribuita a chi ha gestito la campagna elettorale), sulla base di un codice e di uno statuto che il M5S si vanta di non avere. Il movimento nato per sostenere la "democrazia diretta" contro il potere dei partiti, si è trasformato in un partito fascista guidato da un unico uomo.

I neoparlamentari vivono in un clima di santa inquisizione in cui basta esprimere una opinione per esseri esposti al pubblico ludibrio , condannati alla gogna mediatica e scomunicati.
Ma i cittadini hanno già iniziato a mandare in culo il novello duce e il suo manovratore.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Ven 21 Giu 2013, 18:28

Vanni Sandro ha scritto:
Le espulsioni dal PD possono e devono essere fatte solo per gravi violazioni dello Statuto (che noi abbiamo), del Manifesto dei Valori (che noi abbiamo) e della Carta Etica (che noi abbiamo) e dagli organismi di garanzia (che noi abbiamo).

La parlamentare pentastellata è stata espulsa per  aver espresso una opinione (si è permessa di dire che la responsabilità del flop amministrativo va attribuita a chi ha gestito la campagna elettorale), sulla base di un codice e di uno statuto che il M5S si vanta di non avere.  Il movimento nato per sostenere la "democrazia diretta" contro il potere dei partiti, si è trasformato in un partito fascista guidato da un unico uomo.

I neoparlamentari vivono in un clima di santa inquisizione in cui basta esprimere una opinione per essere esposti al pubblico ludibrio , condannati alla gogna mediatica e scomunicati.
Ma i cittadini hanno già iniziato a mandare in culo il novello duce e il suo manovratore.


eh eh Vanni, bada che poi bisogna pure dimostrare le proprie "teorie" per confutare quelle altrui
Ti riporto un quote di Bessarione (preso da "Flop del M5S pag 11) che riporta alcuni link.

E... poi però spiegami dove sono:
1) le gravi violazioni dello Statuto
2) del Manifesto dei Valori
3) della Carta Etica

:readpaper:


Bessarione13 ha scritto:
Quella di risolvere sul piano disciplinare con le espulsioni è tentazione di chi non ha argomenti politici da contrapporre e non appartiene solo al M5S. Non ci ricamerei troppo sopra perchè, come si dice, in materia il più pulito ci ha la rogna.

Qualche esempio con una rapidissima ricerca al volo (il "che fai, mi cacci?" di Fini non ha bisogno di link):
http://www.partitodemocratico.it/doc/86858/
http://piemontenews.wordpress.com/2013/04/26/pugno-duro-non-votano-la-fiducia-e-allora-il-pd-che-fa-li-caccia-wanda-marra/
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-04-22/franceschini-vota-contro-maggioranza-195545.shtml?uuid=AbRi9cpH

Altra cosa è constatare, appunto, la carenza di argomentazioni politiche da parte di Grillo e fedelissimi, che non promette bene per loro nel tentativo di uscire dal cul de sac in cui si sono cacciati.

E piuttosto, di fronte a detta crisi la sinistra, il pd, intende far qualcosa per allargare la crepa che si apre sempre più nel M5S o teme che ciò potrebbe mettere in pericolo l'attuale maggioranza togliendo l'alibi della ossimorica scelta obbligata?
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 3 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.