AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il PD a congresso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 24 Giu 2013, 18:51

cireno ha scritto:

Esprimere un pensiero, un desiderio, non è fare la rivoluzione sulla pelle degli altri. E comunque c'è un antico adagio che recita
meglio morire a testa alta che vivere con il giogo sul collo
io faccio parte, ho sempre fatto parte, di quelli che la pensano così.
"Triste il paese che ha bisogno degli eroi", scriveva il buon Bertold Brecht.
Fino a che il desiderio di fare gli eroi è nostro, è legittimo e bello.
Quando si desidera che siano gli altri a farlo, le cose cambiano.

Purtroppo, in Italia, la sinistra ha sempre avuto la sindrome del capitan Custer, mentre la grassa borghesia è sempre stata molto più pragmatica. Per questo la sua cultura è sempre stata egemone.

PS: so bene che sei un sognatore pragmatico e che, nei momenti decisivi sai fare 2+2=4. Io prefersico stare con i piedi per terra anche nei sogni, per evitare i bruschi risvegli.
Non siamo, poi, così diversi come può sembrare a prima vista. Il PD a congresso - Pagina 5 2007200199
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da CiRom Lun 24 Giu 2013, 21:50

Giunta Marino, sconcerto nel Pd: squadra troppo a sinistra
CiRom
CiRom
Moderatore

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 30.05.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da einrix Gio 27 Giu 2013, 10:34

"ALFREDO REICHLIN PER IL CONGRESSO DEL PD"

Il Link del suo documento

Anche lui fa fatica a dare ricette, ma dice cose interessanti, anche se confuse (lo sono anche le mie), come ad esempio:oggi, non si esce dalla crisi senza affrontare la questione di un nuovo modello sociale, senza un rapporto
diverso tra società, economia e politica, senza dar voce non solo al lavoro ma a una nuova umanità.

Indirettamente lo sostengo anche io, ma un conto è ragionare per sommi capi, altro è fare al lista delle cose da fare.

Insomma, è un documento interessante da leggere e nelle sue pieghe vi potrebbero essere quei segnali deboli che possono portare a qualche "illuminazione".
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da einrix Gio 27 Giu 2013, 10:39

Tra le cose notevoli che leggo in quel documento c'è questa collana di concetti:

"se non c’è una forza che si organizza allo scopo di elaborare attraverso i suoi rapporti con le masse una visione, un progetto collettivo e una idea di società, è evidente che non può esistere un grande spazio per la rappresentanza politica delle classi subalterne. Se l’orizzonte è solo quello del mercato, se la questione della giustizia sociale si riduce alle “pari opportunità”, il risultato è questo: la società diventa “castale” e il partito cessa di essere popolare. E ciò per la ragione che le classi subalterne tali resteranno per sempre perché di per sé (per ragioni di nascita, di famiglia, di cultura, di luoghi) esse non possono godere di “pari opportunità”. La rappresentanza politica finisce così con l’essere affidata solo ai notabili e al ceto politico. "
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Vanni Sandro Gio 27 Giu 2013, 11:36

einrix ha scritto:"ALFREDO REICHLIN PER IL CONGRESSO DEL PD"

Il Link del suo documento

Anche lui fa fatica a dare ricette, ma dice cose interessanti, anche se confuse (lo sono anche le mie), come ad esempio:oggi, non si esce dalla crisi senza affrontare la questione di un nuovo modello sociale, senza un rapporto
diverso tra società, economia e politica, senza dar voce non solo al lavoro ma a una nuova umanità.

Indirettamente lo sostengo anche io, ma un conto è ragionare per sommi capi, altro è fare al lista delle cose da fare.

Insomma, è un documento interessante da leggere e nelle sue pieghe vi potrebbero essere quei segnali deboli che possono portare a qualche "illuminazione".
Non ho ancora letto l'Unità di oggi, ma considero Reichlin una delle menti più lucide e giovani (nonostante l'età anagrafica) del PD.

Lo leggo sempre volentieri perchè riesce a interpretare e spiegare in modo semplice la complessa società di oggi, sempre con lo sguardo rivolto al futuro e senza mai guardare lo specchietto retrovisore, nè rifugiarsi nelle certezze del passato.

E' un intellettuale culturalmente onesto, abituato a navigare in mare aperto e ad affrontare ogni avversità con pacatezza ma con forte determinazione.

I suoi interventi offrono sempre molti spunti di riflessione.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da einrix Gio 27 Giu 2013, 14:01

se fai clik qui, trovi il documento
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da CiRom Gio 27 Giu 2013, 16:01

Vanni Sandro ha scritto:
Lo leggo sempre volentieri perchè riesce a interpretare e spiegare in modo semplice la complessa società di oggi, sempre con lo sguardo rivolto al futuro e senza mai guardare lo specchietto retrovisore, nè rifugiarsi nelle certezze del passato.

Il brano citato potrebbe essere stato scritto cinquant'anni fa, ed è apprezzabile oggi come cinquant'anni fa, per il fatto che esprime ciò che dovrebbe essere il punto di vista di una sinistra degna di questo nome, né più né meno.
Quindi non si capisce bene cosa c'entri la giaculatoria sulla "società di oggi" e sullo "specchietto retrovisore", e sulle "certezze del passato" - come dire: ogni occasione è buona per giustificare - alla faccia della logica e senza alcun legame con il discorso che si sta commentando - la nullità del presente.
CiRom
CiRom
Moderatore

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 30.05.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Montalbano Gio 27 Giu 2013, 16:23

Reichlin nemmeno lo leggo più. Non perchè dica cose sbagliate, ma semplicemente perchè non tira le somme di quello che dice. Ormai abbaia alla luna...

Basta leggere questo: La rappresentanza politica finisce così con l’essere affidata solo ai notabili e al ceto politico.


Quindi?

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da einrix Gio 27 Giu 2013, 16:45

Raskol e Montalbano, fatemi leggere voi qualche cosa di più interessante, così finalmente capisco!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Montalbano Gio 27 Giu 2013, 18:54

Ma tu capisci quello che gli altri scrivono? Io ho detto che quello che scrive Reichlin, interessante, va messo in pratica. Se lui dice "La rappresentanza politica finisce così con l’essere affidata solo ai notabili e al ceto politico" tiri le somme. Sono decenni che lo dice, eccheccazzo!!!

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da cireno Ven 28 Giu 2013, 15:20

Montalbano ha scritto:Ma tu capisci quello che gli altri scrivono? Io ho detto che quello che scrive Reichlin, interessante, va messo in pratica. Se lui dice "La rappresentanza politica finisce così con l’essere affidata solo ai notabili e al ceto politico" tiri le somme. Sono decenni che lo dice, eccheccazzo!!!

 Non può fare le cose da solo, se sta in un partito. Sarebbe come pretendere che cireno faccia la rivoluzione da solo, immerso in una società di berlusconidi....................., e comunque io concordo con Vanni: Reichlin è uno con le contropalle.
Vorrei invece avere dai piddini un parere su Cuperlo: da dove sbuca, cosa ha fatto fino ad oggi nel PD, perchè ha una così alta considerazione.
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da cireno Ven 28 Giu 2013, 15:26

Raskol ha scritto:Giunta Marino, sconcerto nel Pd: squadra troppo a sinistra

 :ghigno: :ghigno: :ghigno:
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Montalbano Ven 28 Giu 2013, 15:54

Cireno, Cuperlo è uno di quei polli d'allevamento coltivati da D'Alema che quando li senti parlare, non dicono nulla, si adattano all'interlocutore. Dicono sempre quello che gli altri desiderano sentire, con tono suadente, veri e propri affabulatori del nulla. E' stato un leaderino della Pantera, per poi diventare funzionario di partito, nel Pci di Occhetto. Si è coltivato gli apparati giusti e oggi lo ritroviamo addirittura a concorrere per la segreteria del partito. Io ne conosco tanti a Roma, così, che hanno letteralmente distrutto la sinistra capitolina e che oggi sono in piena carriera. Fanno venire i brividi solo a vederli...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da einrix Ven 28 Giu 2013, 15:56

Anche lui come Berlinguer e D'Alema esce dalla FGIC come segretario. Non ha mai sfondato troppo, non so perché, non lo conosco.

Per chi è curioso e ha tempo, questi sono 40 minuti di intervista proprio a Cuperlo:

http://www.youdem.tv/doc/256525/chiedilo-a-cuperlo-sar-candidato-alla-segreteria-del-pd.htm
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da cireno Ven 28 Giu 2013, 16:29

Montalbano ha scritto:Cireno, Cuperlo è uno di quei polli d'allevamento coltivati da D'Alema che quando li senti parlare, non dicono nulla, si adattano all'interlocutore. Dicono sempre quello che gli altri desiderano sentire, con tono suadente, veri e propri affabulatori del nulla. E' stato un leaderino della Pantera, per poi diventare funzionario di partito, nel Pci di Occhetto. Si è coltivato gli apparati giusti e oggi lo ritroviamo addirittura a concorrere per la segreteria del partito. Io ne conosco tanti a Roma, così, che hanno letteralmente distrutto la sinistra capitolina e che oggi sono in piena carriera. Fanno venire i brividi solo a vederli...

 Infatti: io farò il tifo per Barca, che mi sembra un personaggio serio e molto preparato.
Barca segretario e Renzi leader per le politiche (gli italiani hanno bisogno di imbonitori.....)
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da CiRom Ven 28 Giu 2013, 16:46

einrix ha scritto:Raskol e Montalbano, fatemi leggere voi qualche cosa di più interessante, così finalmente capisco!

Cria cuervos y te sacaran los ojos, ossia: vale la pena essere pietosi e disponibili?
Einrix, non fare la danza della pioggia, se non sei sicuro di avere l'ombrello.
CiRom
CiRom
Moderatore

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 30.05.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da einrix Ven 28 Giu 2013, 18:27

Raskol ha scritto:

Cria cuervos y te sacaran los ojos, ossia: vale la pena essere pietosi e disponibili?
Einrix, non fare la danza della pioggia, se non sei sicuro di avere l'ombrello.

Se non ho l'ombrello mi bagnerò. Non è morto mai nessuno per essersi bagnato sotto la pioggia.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da freg53 Dom 30 Giu 2013, 06:50

durante l'estate e nelle feste del partito si delineeranno le candidature del pd,in ogni caso nel nostro partito tutti sono d'accordo che ci sarà un cambio generazionale.Renzi,Fassina,la Serracchiani sono le ultime leve  di un partito che sa rinnovarsi.se pensiamo che nel pdl si parla di un leader che fra poco avrà 8o anni è tutta un'altra storia.
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da freg53 Dom 30 Giu 2013, 07:07

un'altra cosa succederà con il prossimo congresso.il blocco che nel bene e nel male ha retto il partito non sarà più determinante.con la vicenda dell'elezione del pdr il popolo ex comunista si è completamente disperso.emergeranno nuovi leader è difficilmente il partito sarà un soggetto politico,il pd sarà probabilmente uno spazio politico.lo abbiamo visto già in questa tornata amministrativa dove abbiamo visto trionfare leader liberal come enzo bianco a catania e radicali come Ignazio marino a roma, senza dimenticare i numerosi sindaci eletti che si richiamano al progetto di matteo renzi.
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da einrix Dom 30 Giu 2013, 08:09

Con uno come Renzi che fa pollaio, non può che essere un Congresso demenziale. Purtroppo è uno che abbassa il livello della politica, ma si vede che il mondo che gli sta intorno è del suo livello.

Barca è troppo confuso.
Cuperlo non mi sembra che abbia le palle - detto in senso buono, perché si vede che ha testa.
Fassina, sarà anche un buon economista, ma non mi sembra che abbia le doti del "costruttore", è più un "consumatore" di partiti.

Questi non mi convincono per quel ruolo. Sono ancora alla ricerca di qualche altro o altra, ma non è facile avere tutto, quando ci si forma in una società minchiona come questa.

Chi usciva dal confino, dalla clandestinità, dalla lotta partigiana, aveva altri requisiti. Questi vengono dalla bambagia, e si vede.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Montalbano Dom 30 Giu 2013, 09:01

Comunque gli unici che saranno felici per il congresso del pd, saranno i fiorentini, che si leveranno dai coglioni il giovane Renzie. Beati loro, il problema però potrebbe diventare di tutti gli italiani...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da einrix Dom 30 Giu 2013, 11:24

Sono quasi certo che si separeranno le cariche di Segretario del Partito e di candidato alla Presidenza del Consiglio, anche perché le due cosa assieme non le può fare che Mandrake. Nulla vieta che un Segretario di Partito possa partecipare alle Primarie di una coalizione per la carica di candidato Presidente del Consiglio. Ma decade da segretario, visto che se le vince, va a fare un altro mestiere, e se le perde, è meglio cambiare segretario.

A Renzi gli si può solo dire: - Una cosa alla volta, adesso pensiamo al segretario, poi, quando sarà il momento vedremo per il candidato a Presidente del Consiglio.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Vanni Sandro Dom 30 Giu 2013, 19:28

cireno ha scritto:

 Non può fare le cose da solo, se sta in un partito. Sarebbe come pretendere che cireno faccia la rivoluzione da solo, immerso in una società di berlusconidi....................., e comunque io concordo con Vanni: Reichlin è uno con le contropalle.
Vorrei invece avere dai piddini un parere su Cuperlo: da dove sbuca, cosa ha fatto fino ad oggi nel PD, perchè ha una così alta considerazione.
Gianni Cuperlo è un politico di una cultura elevata, decisamente sopra la media e già allora volava alto.
L'ho avuto come segretario nazionale quando ero iscritto alla FGCI.
La sua capacità di analisi e la profondità di pensiero offre sempre molto materiale su cui riflettere.
I suoi toni sono sempre garbati e pacati, ma non per questo meno determinati.
caratterialmente mi ricorda molto Berlinguer, politicamente mi sembra molto in sintonia con Reichlin.

Non è mai stato un rampante e si è sempre messo al servizio del partito, e questo ne fa una garanzia.  E' un politico "puro" che non ha mai costituito o fatto parte di correnti intese come lobby.  Questo costituisce contemporaneamente la sua forza intellettuale e morale e la sua debolezza politica.
Sul piano culturale è l'anti-Renzi per eccellenza, in quanto le sue ambizioni sono sempre state intellettuali e mai personali.

Ha le palle per fare il segretario di un partito come il PD, in cui non tutti sono puri come lui?
Sinceramente non lo so.  Vedremo nel corso del dibattito congressuale.
Difficilmente troverà l'appoggio di qualche grande caposbastone, proprio perchè è difficilmente coinvolgibile in giochi di palazzo.

In estrema sintesi: sul piano culturale e politico è una garanzia.  Sul piano pragmatico è tutto da vedere.


Ultima modifica di Vanni Sandro il Dom 30 Giu 2013, 20:03, modificato 2 volte
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Montalbano Dom 30 Giu 2013, 19:29

Concordo, sul piano culturale è una garanzia: per la destra. Poi l'asserzione che Cuperlo sia stato fuori dalle correnti, è stupenda, lo sanno tutti che per fare il segretario della FGCI bisognava essere totalmente slegati dagli apparati...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Vanni Sandro Dom 30 Giu 2013, 19:40

einrix ha scritto:Sono quasi certo che si separeranno le cariche di Segretario del Partito e di candidato alla Presidenza del Consiglio, anche perché le due cosa assieme non le può fare che Mandrake. Nulla vieta che un Segretario di Partito possa partecipare alle Primarie di una coalizione per la carica di candidato Presidente del Consiglio. Ma decade da segretario, visto che se le vince, va a fare un altro mestiere, e se le perde, è meglio cambiare segretario.

A Renzi gli si può solo dire: - Una cosa alla volta, adesso pensiamo al segretario, poi, quando sarà il momento vedremo per il candidato  a Presidente del Consiglio.
Comunque quella regola c'era.
Renzi, lo scorso anno, ha preteso che fosse cambiata ad hoc....
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Tarzan Ven 05 Lug 2013, 15:22

I PENSIERI DI CUPERLO
"Ci sarà sempre uno nato dopo di te. Se tutto si riassume in un futuro senza memoria e nell'innovazione senza merito, ci sarà sempre uno più giovane dell'ultimo giovane battezzato. Almeno fin quando arriverà qualcuno, giovane o meno, chissà, talmente robusto di polso e fresco di cervello da spazzare i detriti e comunicare col piglio giusto: basta così ragazzi, adesso torniamo a studiare e a fare politica"
Tarzan
Tarzan

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 78
Località : Pesaro - Aosta

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Montalbano Ven 05 Lug 2013, 15:41

Magari poteva citare direttamente la fonte, che è l'Orwell di Animal Farm. Il quale, per inciso, era molto più sintetico ed efficace...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Adam Ven 05 Lug 2013, 16:10

Vanni Sandro ha scritto:
Montalbano ha scritto:Concordo, sul piano culturale è una garanzia: per la destra...
IO NON TI CAGO, QUINDI VAI A  ROMPERE IL CAZZO A QUALCUN ALTRO.

SE I MODERATORI NON SI RENDONO CONTO CHE SEI SOLO UN TROLL E NON TI BUTTANO FUORI, SIGNIFICA CHE SONO IO  AD ESSERE  FUORI POSTO.
D'ORA IN POI TI MANDERO' IN CULO OGNI VOLTA CHE RISPONDI AD UN MIO POST, FIN TANTO CHE NON BUTTERANNO FUORI ME.
COSI' POTRAI ESSERE ORGOGLIOSO DEL TUO LAVORO DI PROVOCATORE DEL CAZZO.

Prima di mettere questo tuo intervento nel cestino, voglio che tu legga cosa ne penso della violenta (e sguaiata) protesta che avanzi.
Montalbano è un provocatore con la dichiarata missione di contrastare ogni mossa del PD e dei suoi sostenitori. A me personalmente non dà fastidio, ma c'è chi come te e qualche altro che non lo sopporta, e lo posso capire. Ma sin che Montalbano esprime idee e non commette l'errore di offendere, al più posso invitarlo - come lo invito - a non esagerare con il dileggio, ma non posso perorare la sua sospensione.
Ti invito quindi a trascurare i suoi interventi e continuare a postare come se lui non ci fosse. Ad un terzo frequentatore del forum, d'altra parte, non sfuggirà certo lo spessore di chi argomenta, rispetto chi si limita a ripetere la stessa solfa che non  capisco come non annoi lui stesso. Ma si sa: i missionari sono votati al sacrificio, pur che la loro causa (spesso persa) proceda verso il traguardo delle loro illusioni.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Montalbano Ven 05 Lug 2013, 17:43

Io lo capisco, se non si è abituati a dare sfogo al proprio dissenso, si pensa che gli altri siano tutti provocatori. Magari poi bisognerebbe dimostrare la provocatorietà di certe affermazioni e qui casca l'asino. Come nel caso in cui dicevo che il pd è una garanzia per la destra, posizione che viene condivisa da milioni di italiani che dopo aver votato il centrosinistra si sono rotti gli zebedei e hanno deciso di rivolgersi ad altre ditte o a rifugiarsi nel non voto. Ma come dicevo, quando non si hanno strumenti intellettivi adeguati, si finisce a pensare che il dissenso sia provocazione. Passo dopo passo, si ritorna a vecchie consuetudini del passato, come quella di bollare come illusioni la voglia di vedere partiti e politici non collusi o meno inadeguati (nel migliore dei casi). Per fortuna, come me la pensano sempre di più (basta vedere a Roma il bagno di sangue che ha accompagnato l'avvento di Marino, con centinaia di migliaia di voti dissolti in soli cinque anni), come i trinariciuti sempre di meno. E' una consolazione non da poco...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Tarzan Ven 05 Lug 2013, 17:46

La giustizia nei Promessi Sposi
” I provocatori, i soverchiatori, tutti coloro che, in qualunque modo, fanno torto altrui, sono rei, non solo del male che commettono, ma del pervertimento ancora a cui portano gli animi degli offesi” (“I Promessi Sposi” capitolo II).

Il Manzoni, con tono dolente e pacato, per guidare ad una riflessione morale i suoi lettori (per giunta valida per ogni tempo e non solo per il secolo XVII) si serve della storia, reale e immaginaria, per chiarire quanto ognuno di noi sia responsabile con le proprie azioni anche degli altri.

Sin dalle prime pagine de “I promessi sposi”, il Manzoni ci presenta una società soverchiatrice, violenta, dove le questioni (come dice lo stesso don Abbondio, durante il colloquio con Renzo) non si discutono in termini di torto o di ragione, ma in termini di forza e prepotenza.
A voi il giudizio.
Tarzan
Tarzan

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 78
Località : Pesaro - Aosta

Torna in alto Andare in basso

Il PD a congresso - Pagina 5 Empty Re: Il PD a congresso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.