AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Fassina ha ragione

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Fassina ha ragione

Messaggio Da cireno Gio 25 Lug 2013, 19:38

Fassina ha ragione: molti evadono le tasse per poter sopravvivere, e chi dice di no è un fesso che non sa cosa vuol dire lavorare oggi in Italia.
Fassina non ha detto che si deve evadere, che è altro discorso, ma ha detto che le tasse in Italia sono a un tale livello che evadere spesso è un’ancora di salvezza.
Io ho REGALATO la profumeria di mia moglie(36 anni di attività) alle due commesse perché non riuscivamo a pagare contributi al lavoro e tasse che, attenzione, negli ultimi due anni abbiamo pagato su ORDINE del commercialista, anche senza aver avuto nessun reddito, per evitare, parole sue, accertamenti dalla finanza.

Fassina ha detto una cosa di destra? Non capisco il perché, ma anche fosse, forse che a destra con la bocca fanno solo scorregge?
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Rossoverde Gio 25 Lug 2013, 19:50

cireno ha scritto:Fassina ha ragione: molti evadono le tasse per poter sopravvivere, e chi dice di no è un fesso che non sa cosa vuol dire lavorare oggi in Italia.
Fassina non ha detto che si deve evadere, che è altro discorso, ma ha detto che le tasse in Italia sono a un tale livello che evadere spesso è un’ancora di salvezza.
Io ho REGALATO la profumeria di mia moglie(36 anni di attività) alle due commesse perché non riuscivamo a pagare contributi al lavoro e tasse che, attenzione, negli ultimi due anni abbiamo pagato su ORDINE del commercialista, anche senza aver avuto nessun reddito, per evitare, parole sue, accertamenti dalla finanza.

Fassina ha detto una cosa di destra? Non capisco il perché, ma anche fosse, forse che a destra con la bocca fanno solo scorregge?

Cireno è la grande svolta di Fassina, oggi con Fasina il Pd scopre la nuova figura dell'evasore per sopravvivenza ,peccato che possano solo evadere  i lavoratori autonomi che  possono nascondere ed in genere li nascondono  i redditi ed i dipendenti invece con salari da fame no. Avanti così, che vai bene hai uno stomaco da struzzo. Sempre più Berlusconidi. Ciao
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cireno Gio 25 Lug 2013, 20:24

Rossoverde ha scritto:

Cireno è la grande svolta di Fassina, oggi con Fasina il Pd scopre la nuova figura dell'evasore per sopravvivenza ,peccato che possano solo evadere  i lavoratori autonomi che  possono nascondere ed in genere li nascondono  i redditi ed i dipendenti invece con salari da fame no. Avanti così, che vai bene hai uno stomaco da struzzo. Sempre più Berlusconidi. Ciao

 Con tutto il rispetto (perchè poi?) non hai capito una pippa di quello che ha detto Fassina. Di quello che dico io mi importa niente se lo capisci, ma quello che ha detto Fassina lo avrebbe capito anche Simeone(il bassotto di mio figlio)
Poi se uno vuole fare finta per scrivere la str....che hai scritto qua sopra, faccia pure, a me che mi frega?
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Rossoverde Gio 25 Lug 2013, 20:41

cireno ha scritto:

 Con tutto il rispetto (perchè poi?) non hai capito una pippa di quello che ha detto Fassina. Di quello che dico io mi importa niente se lo capisci, ma quello che ha detto Fassina lo avrebbe capito anche Simeone(il bassotto di mio figlio)
Poi se uno vuole fare finta per scrivere la str....che hai scritto qua sopra, faccia pure, a me che mi frega?

 Con tutto il rispetto Cireno , neppure la Camusso pare abbia capito, vedi quotidiani online, in compenso hanno capito: Fassina. il bassotto del figlio di Cireno e Cireno. Vedo che stai passando un brutto perido, ma dopo il brutto viene il bello. Coraggio tieni duro che prima o poi ti passa. Notte.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cireno Gio 25 Lug 2013, 20:52

Rossoverde ha scritto:

 Con tutto il rispetto Cireno , neppure la Camusso pare abbia capito, vedi quotidiani online, in compenso hanno capito: Fassina. il bassotto del figlio di Cireno e Cireno. Vedo che stai passando un brutto perido, ma dopo il brutto viene il bello. Coraggio tieni duro che prima o poi ti passa. Notte.

La Camusso? Pensavo fosse il segretario generale della CGIL, non Dio. 
Forse a me passerà, ma per te credo sia una costante. Mi spiace. Per te, ovviamente
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Bastiano.B.Bucci Gio 25 Lug 2013, 20:55

Finalmente qualcuno nel PD ha capito che la realtà non è divisa in categorie macroeconomiche. Questa posizione schematica è una di quelle che non ha fatto vincere la sinistra negli anni scorsi. Fassina essendo un discreto economista, certe cose le sa.
Potrà meravigliare che il mondo non è diviso in lavoratori dipendenti probi e corretti e lavoratori autonomi evasori per tendenza (come i criminali per tendenza) poi ti accorgi che gli evasori sono le banche ed altre belle istituzioni.
Spesso si parla senza sapere di cosa si stia parlando: la maggior parte dei lavoratori autonomi e delle piccole imprese sono sottoposti ad un pressione fiscale e contributiva insostenibili, per giunta non su redditi reali, ma su redditi presunti. E' come se a te, caro Rossoverde, ipoteticamente (ma suppongo anche realmente) lavoratore dipendente che prendi 1000 € al mese e ne paghi 800 di imposte con un salario lordo di 1800, lo strato ti dicesse, guarda che per noi tu col tuo lavoro dovresti guadagnare 3000 € al mese quindi ci devi 1500 € d'imposte. A questo punto mi dici cosa fai? Paghi 1500 € di tasse? Cosa ti rimane? Con quali soldi mantieni la famiglia? Preferisci pagare le imposte o mangiare? Fra la luce che te la tagliano e le imposte che per qualche anno non ti rompono (salvo poi scotennarti con Equitalia con interessi da strozzo) tu cosa sceglieresti?
La prima volta che un uomo di sinistra dice qualcosa di sensato in merito alle imposte.
Bastiano.B.Bucci
Bastiano.B.Bucci

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Adam Gio 25 Lug 2013, 21:34

Che la pressione fiscale abbia raggiunto limiti insostenibili, per coloro che le tasse le pagano tutte, è certificato da ogni parte con classifiche che vedono l'Italia ai primi posti con una pressione reale onnicomprensiva che va per il 52 %, sulle attività produttive.

Questo vale per gli autonomi, artigiani, commercianti e piccole imprese. Vale anche per i professionisti, ma questi, se di un certo livello, scaricano sul cliente buona parte delle imposte o offrono sconti per prestare senza fattura.

Vale anche per i locatori, che da un lato godono del relativo vantaggio della cedolare secca, ma dall'altro subiscono il peso di una IMU insostenibile, oltre alle sempre più frequenti insolvenze per morosità a causa della crisi e delle spese di manutenzione non più beneficiate dal forfait di detrazione.

I lavoratori e i pensionati soffrono non per le tasse che hanno sempre pagato, ma per il livello dei salari e degli stipendi che non hanno seguito l'aumento del costo della vita.

Quindi il discorso di Fassina poggia su di una realtà incontrovertibile constata un fatto che si configura come un reato fiscale, e senza giustificarlo lo considera comprensibile. Dargli torto è impossibile sopratutto se dichiarazioni di questo tipo sono parte di un discorso che ha come oggetto la pressione fiscale che tutti dicono che è alta, ma pochi sanno come abbassarla.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Montalbano Gio 25 Lug 2013, 22:07

E' la prima cosa intelligente che sento dire a Fassina, si vede che lo hanno dopato a sua insaputa. Basta che adesso non se ne traggano le conclusioni sbagliate e si vada a premiare l'evasione dei grandi gruppi...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Montalbano Gio 25 Lug 2013, 22:09

Rossoverde ha scritto:

Cireno è la grande svolta di Fassina, oggi con Fasina il Pd scopre la nuova figura dell'evasore per sopravvivenza ,peccato che possano solo evadere  i lavoratori autonomi che  possono nascondere ed in genere li nascondono  i redditi ed i dipendenti invece con salari da fame no. Avanti così, che vai bene hai uno stomaco da struzzo. Sempre più Berlusconidi. Ciao
No, questa ò la grande svolta di Cireno, che in un altro topic, di fronte alla mia asserzione che bisogna ridurre le tasse, ha detto che è una coglionata in quanto lo stato dei conti pubblici non lo consente. Adesso ci dice che esiste una evasione dovuta alle tasse troppo alte. Si vede che pur di dare contro a me, è disposto a dire di tutto e di più...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Bastiano.B.Bucci Gio 25 Lug 2013, 22:21

Anche qui, non è molto corretto parlare di percentuali di imposizione fiscale. Per alcune categorie (quelle meno abbienti) la percentuale è molto molto più elevata... ci si basa sugli studi di settore e quello è il livello d'imposta al quale non ci si può sottrarre, ovviamente ricorrere per chi non ha a disposizione fiscalisti costosi o avvocati di grido è assolutamente fuori discussione... E questa secondo la sinistra sarebbe equità e giustizia sociale.
I grandi gruppi ed i grandi evasori se la cavano sempre... vedi se un poveraccio che avesse a che fare con Equitalia gli consentono di "patteggiare" e pagare metà come si fa coi grandi evasori e le banche oppure come si consente alle società delle slot machine di pagare un decimo esatto delle cifre evase...
Bastiano.B.Bucci
Bastiano.B.Bucci

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Osservatore Ven 26 Lug 2013, 02:02

cireno ha scritto:Fassina ha ragione: molti evadono le tasse per poter sopravvivere, e chi dice di no è un fesso che non sa cosa vuol dire lavorare oggi in Italia.
Fassina non ha detto che si deve evadere, che è altro discorso, ma ha detto che le tasse in Italia sono a un tale livello che evadere spesso è un’ancora di salvezza..........
E' interessante, a questo proposito, riportare quanto diceva Berlusconi nel lontano 2004 sullo stesso tema. E' davvero molto differente da quanto riportato da Fassina? Non sembra proprio, se non per alcune sfumature e, forse, una minor aggressività di linguaggio. L'ultimo periodo dell'articolo evidenzia bene come il vezzo di pigliare per i fondelli gli elettori (meglio, i cittadini) sulla riduzione delle tasse, sia ormai diventato punto di riferimento anche di questo Governo, come attesta la recente dichiarazione di Letta.

«Con tasse troppo alte ci si ingegna a evadere»

Berlusconi: «Non bisogna chiedere più di un terzo di quanto uno guadagna, altrimenti è una sopraffazione»

ROMA - Lo Stato deve chiedere ai propri cittadini non più «di un terzo di quanto questi guadagnano», altrimenti si tratta di una «sopraffazione» e ci si «ingegna per trovare sistemi elusivi o addirittura evasivi». Silvio Berlusconi, in visita alla Guardia di Finanza, torna sui temi fiscali e sulla riduzione delle imposte che avrebbe voluto ma non ha potuto applicare a partire dal 2005.

OBBLIGO ECCESSIVO - Già in un'altra occasione, nel febbraio di quest'anno, Berlusconi aveva parlato di evasione «giustificata» o quanto meno indotta dal peso eccessivo del fisco, sollevando un vespaio. E ritorna su quella falsa riga dopo aver dovuto rinunciare al taglio immediato delle imposte e facendo rifermento anche a un «diritto naturale» anti-fisco. «Ringrazio tutti voi per quello che fate - dice rivolto agli uomini della Guardia di Finanza - voi agite con grande equilibrio e rispetto dei cittadini, nei confronti di chi si vuole sottrarre a un obbligo che qualche volta si avverte come eccessivo.

C'è una norma di diritto naturale che dice che se lo Stato ti chiede un terzo di quello che con tanta fatica hai guadagnato ti sembra una richiesta giusta e glielo dai in cambio dei servizi che lo Stato ti offre. Ma - aggiunge - se lo Stato ti chiede di più, o molto di più, c'è una sopraffazione nei suoi confronti: e allora ti impegni per trovare sistemi elusivi o addirittura evasivi che senti in sintonia con il tuo intimo sentimento di moralità che non ti fanno sentire colpevole». «Noi - conclude - dovremmo arrivare a questo un terzo unanimemente considerato come limite massimo». 

COLPE DEL PASSATO - Dunque, senza date e senza impegni, l'obiettivo per il premier è chiaro: tutti i cittadini devono pagare solo il 33% di tasse. Altrimenti, il rischio, è l'evasione. Berlusconi aveva esordito ribattendo alle critiche sulla riforma fiscale: «C'è una critica abbastanza dura e cattiva sui giornali contro il premier, accusato di non aver mantenuto l'impegno di ridurre l'Irpef già dal 2005». 

Il premier ha chiarito che il governo ha pagato una situazione che «viene dal passato», con la «moltiplicazione per otto del debito pubblico dall'80 ad oggi». Berlusconi ha sottolineato che comunque è stato rispettato l'impegno con gli elettori, dal momento che la riduzione dell'Irpef scatterà entro la legislatura.

Corsera, 11 novembre 2004
Osservatore
Osservatore

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 01.05.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cciappas Ven 26 Lug 2013, 04:35

Ma - aggiunge - se lo Stato ti chiede di più, o molto di più, c'è una sopraffazione nei suoi confronti: e allora ti impegni per trovare sistemi elusivi o addirittura evasivi che senti in sintonia con il tuo intimo sentimento di moralità che non ti fanno sentire colpevole». «Noi - conclude - dovremmo arrivare a questo un terzo unanimemente considerato come limite massimo». 
)))))))))))))))))
comunque lui evade sempre... e perciò gli altri
devono pagare di più.
quanto a fassina è il solito fesso... chi è al limite della sopravvivenza sono solo i precari e le imposte le pagano tutte..
gli autonomi di sicuro gudagnano più dei precari altrimenti farebbero i precari... quindi evadono perchè non vogliono guadagnare meno dei precari.

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cireno Ven 26 Lug 2013, 05:14

Montalbano ha scritto:
No, questa ò la grande svolta di Cireno, che in un altro topic, di fronte alla mia asserzione che bisogna ridurre le tasse, ha detto che è una coglionata in quanto lo stato dei conti pubblici non lo consente. Adesso ci dice che esiste una evasione dovuta alle tasse troppo alte. Si vede che pur di dare contro a me, è disposto a dire di tutto e di più...

 I casi sono due: o non capisci quello che viene scritto o hai dei pregiuizi così radicati da impedirtelo.
Bastiano Bucci là sopra ha dato una spiegazione del come le tasse siano inique e mal imposte. La mia frase, che ribadisco, sulle tasse che non potranno essere abbassate, visto che abbiamo tranquillamente sfondato il muro del 130% di debito sul PIL, sta a significare che sono mal imposte, come detto. Non evade, come massa, il piccolo barista o il droghiere, o la boutique ma il grande gruppo, la grande impresa, come dimostrano le sentenze a carico di Berlusconi per il suo gruppo. L'evasione è lì ed è lì che si deve colpire, senza alzare le tasse ma allargando il monte imponibile ai ladri veri. Se quel povero cristo di ortolano che si alza tutte le mattine alla quattro per andare con la bancarella sul mercato per strada si dimentica di fare qualche scontrino e con questo magari arriva a guadagnare 3/4mila euro al mese, è lì che si deve colpire? Il discorso sarebbe lungo ma con chi ha pregiudizi è difficile farlo.
Aspettiamo Grillo e Crimi e vedrai che loro sistemeranno tutto (intanto perchè Grillo non spiega le sua presenze in sud-America...?)
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Rossoverde Ven 26 Lug 2013, 06:25

cireno ha scritto:

La Camusso? Pensavo fosse il segretario generale della CGIL, non Dio. 
Forse a me passerà, ma per te credo sia una costante. Mi spiace. Per te, ovviamente

 Infatti Dio è Cireno, il cane del figlio di Cireno è lo Spirito Santo, amen.
Se ti fossi letto il link che ti avevo passato, avresti letto, EPIFANI: nessuna sopravvivenza, la linea del Pd è che l'evasione si combatte, punto e basta, e poi critiche di altri esponenti del suo partito. Che le tasse siano alte è arcistranoto, quindi poteva benissimo evitarsi lo sbracamento alla Berlusconi. Le tasse vanno abbassate per tutti, basta ridurre la spesa pubblica e diminuire le aliquote, punto. Ciao Padreterno
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Rossoverde Ven 26 Lug 2013, 06:39

Bastiano.B.Bucci ha scritto:Finalmente qualcuno nel PD ha capito che la realtà non è divisa in categorie macroeconomiche. Questa posizione schematica è una di quelle che non ha fatto vincere la sinistra negli anni scorsi. Fassina essendo un discreto economista, certe cose le sa.
Potrà meravigliare che il mondo non è diviso in lavoratori dipendenti probi e corretti e lavoratori autonomi evasori per tendenza (come i criminali per tendenza) poi ti accorgi che gli evasori sono le banche ed altre belle istituzioni.
Spesso si parla senza sapere di cosa si stia parlando: la maggior parte dei lavoratori autonomi e delle piccole imprese sono sottoposti ad un pressione fiscale e contributiva insostenibili, per giunta non su redditi reali, ma su redditi presunti. E' come se a te, caro Rossoverde, ipoteticamente (ma suppongo anche realmente) lavoratore dipendente che prendi 1000 € al mese e ne paghi 800 di imposte con un salario lordo di 1800, lo strato ti dicesse, guarda che per noi tu col tuo lavoro dovresti guadagnare 3000 € al mese quindi ci devi 1500 € d'imposte. A questo punto mi dici cosa fai? Paghi 1500 € di tasse? Cosa ti rimane? Con quali soldi mantieni la famiglia? Preferisci pagare le imposte o mangiare? Fra la luce che te la tagliano e le imposte che per qualche anno non ti rompono (salvo poi scotennarti con Equitalia con interessi da strozzo) tu cosa sceglieresti?
La prima volta che un uomo di sinistra dice qualcosa di sensato in merito alle imposte.

Se mi permetti , stavolta non sono d'accordo con te, in Italia il modo di pagare le tasse si differenzia fra dipendenti e non. I primi sono tartassati alla fonte da un soggetto che ti tassa e ti certifica e quindi nulla sfugge. I secondi, gli autonomi, si autogestiscono e fanno la differenza fra ricavi e costi e su questa differenza pagano le tasse, e quindi se possono si scaricano ogni ben di dio e alla fine solo che siano congrui , il gioco è fatto. Del resto è nota la polemica su gioiellieri, macellai, etc che dichiarano meno dei loro dipendenti e magari hanno un tenore di vita molto più elevato.
In quanto a Equitalia concordo, ma si tratta solo di uno strumento malgestito  dal legislatore.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cireno Ven 26 Lug 2013, 06:58

Rossoverde ha scritto:

 Infatti Dio è Cireno, il cane del figlio di Cireno è lo Spirito Santo, amen.
Se ti fossi letto il link che ti avevo passato, avresti letto, EPIFANI: nessuna sopravvivenza, la linea del Pd è che l'evasione si combatte, punto e basta, e poi critiche di altri esponenti del suo partito. Che le tasse siano alte è arcistranoto, quindi poteva benissimo evitarsi lo sbracamento alla Berlusconi. Le tasse vanno abbassate per tutti, basta ridurre la spesa pubblica e diminuire le aliquote, punto. Ciao Padreterno

 Qualche volta sembri finto. Io non sono il Padreterno, anche se non sono così distante come grado, però l'italiano so scriverlo. Allora, ripeto, FASSINA NON HA DETTO CHE BISOGNA EVADERE LE TASSE SEMPLICEMENTE HA PRESO ATTO CHE IN ITALIA SPESSO PER SOPRAVVIVERE SI E' COSTRETTI A FARLO.
Ce la fai a capire un concetto così semplice? Epifani può dire quello che vuole, lui è di grado inferiore al mio.study
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cciappas Ven 26 Lug 2013, 07:05

cireno ha scritto:

 Qualche volta sembri finto. Io non sono il Padreterno, anche se non sono così distante come grado, però l'italiano so scriverlo. Allora, ripeto, FASSINA NON HA DETTO CHE BISOGNA EVADERE LE TASSE SEMPLICEMENTE HA PRESO ATTO CHE IN ITALIA SPESSO PER SOPRAVVIVERE SI E' COSTRETTI A FARLO.
Ce la fai a capire un concetto così semplice? Epifani può dire quello che vuole, lui è di grado inferiore al mio.study
 i precari le imposte le pagano tutte... eppure spravvivono...
chi evade vuol stare meglio dei precari altrimenti farebbero i precari.

 quindi fassina ha detto una cazzata da povero untorello,

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da einrix Ven 26 Lug 2013, 07:31

Caro Cireno è scientificamente corretto quello che ha detto Fassina, ma è anche politicamente scorretto quando la priorità è scovare l'evasione che fa un quinto del Pil.

Infatti, forse 2/3 della evasione alimenta solo accumulazione illegale di capitali, che per loro natura devono sparire dal ciclo economico, mentre solo il restante terzo, sostiene famiglie in stato di necessità.

Fassina nel ruolo di politico del centro sinistra, ha semplicemente sbagliato, e lo capisci dalle risposte che ti hanno dato.

Sono del parere che politici si nasca, e chi non è tagliato, difficilmente lo diventi.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Montalbano Ven 26 Lug 2013, 07:34

cireno ha scritto:

 I casi sono due: o non capisci quello che viene scritto o hai dei pregiuizi così radicati da impedirtelo.
Bastiano Bucci là sopra ha dato una spiegazione del come le tasse siano inique e mal imposte. La mia frase, che ribadisco, sulle tasse che non potranno essere abbassate, visto che abbiamo tranquillamente sfondato il muro del 130% di debito sul PIL, sta a significare che sono mal imposte, come detto. Non evade, come massa, il piccolo barista o il droghiere, o la boutique ma il grande gruppo, la grande impresa, come dimostrano le sentenze a carico di Berlusconi per il suo gruppo. L'evasione è lì ed è lì che si deve colpire, senza alzare le tasse ma allargando il monte imponibile ai ladri veri. Se quel povero cristo di ortolano che si alza tutte le mattine alla quattro per andare con la bancarella sul mercato per strada si dimentica di fare qualche scontrino e con questo magari arriva a guadagnare 3/4mila euro al mese, è lì che si deve colpire? Il discorso sarebbe lungo ma con chi ha pregiudizi è difficile farlo.
Aspettiamo Grillo e Crimi e vedrai che loro sistemeranno tutto (intanto perchè Grillo non spiega le sua presenze in sud-America... 
Il caso è di una semplicità estrema: l'evasione di sopravvivenza è dovuta a tasse troppo alte. Quando io ho detto che sono troppo alte e che vanno abbassate, tu e il tuo sodale einrix avete fatto il numero del duo sganga, uno a dire che il mio pensiero deriva dal programma di Grillo, tu a dire che era una boiata in quanto il debito pubblico è troppo alto, salvo adesso venirci a dire che Fassina ha ragione. Carta canta: intanto il povero einrix forse non sa che l'abbattimento della pressione fiscale è nei programmi di tutti i partiiti, ma che se lo dice il pd non ci crede nessuno, visto che è al governo per periodi più o meno lunghi dal 1996 e non ha mai operato in tal senso, anzi, l'esatto contrario. E se tu dici che Fassina ha ragione, confermi che avevo ragione io a dire che vanno abbassate le tasse. Se vuoi continuare a ricoprorti di ridicolo, fai pure. E noto che come al solito, riparli di Grillo e Crimi, perchè sei innamorato o ossessionato. In questo topic nessuno aveva ancora parlato di M5S e tu sei riuscito a ri buttarli dentro. Complimenti e figli grillanti...
Comunque, questo è quanto avevi scritto sulla mia asserzione riguardante le tasse:
 
Abbassare le tasse è una scemenza, con il debito che abbiamo le dovranno aumentare


Carta canta, come dicevo. Non si riesce sinceramente a capire dove sia la scemenza, a meno che il prode Cireno non ci venga a dire che il suo beneamato pd propala scemenze, visto che tutti i programmi elettorali del partito dicono la stessa cosa...


Ultima modifica di Montalbano il Ven 26 Lug 2013, 09:01 - modificato 1 volta.

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cireno Ven 26 Lug 2013, 08:58

einrix ha scritto:Caro Cireno è scientificamente corretto quello che ha detto Fassina, ma è anche politicamente scorretto quando la priorità è scovare l'evasione che fa un quinto del Pil.

Infatti, forse 2/3 della evasione alimenta solo accumulazione illegale di capitali, che per loro natura devono sparire dal ciclo economico, mentre solo il restante terzo, sostiene famiglie in stato di necessità.

Fassina nel ruolo di politico del centro sinistra, ha semplicemente sbagliato, e lo capisci dalle risposte che ti hanno dato.

Sono del parere che politici si nasca, e chi non è tagliato, difficilmente lo diventi.

 Per favore Enrix, per favore. Fassina avrà sbagliato per la Camusso e per Epifani e per quelli che stanno con il bilancino a misurare le parole, ma, davanti a una platea di commercianti e artigiani, ha semplicemnte FOTOGRAFATO LA REALTA'. Ora un politico ipocrita sarebbe certo stato capace di ripetere il solito mantra "non si deve evadere, l'evasione fiscale ci rovina, lotta all'evasione fiscale" e quindi, che avrebbe ottenuto, applausi? Non credo. La realtà dice che gran parte dei commercianti sta annegando e che per salvarsi spesso o a volte ricorre anche a piccole, perchè sono piccole, evasioni fiscali.
Non è al droghiere che si deve imputare l'evasione, ci sono ben altre categorie, o dobbiamo pensare che Berlusconi ha fatto cancellare la penabilità del Falso in Bilancio perchè aveva le pulci, quel giorno? Falsificare i bilanci vuol dire rubare, in quei casi, decine di milioni, non battere lo scontrino del 0.90 del caffè che vuol dire, rubare 15 centesimi?
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Montalbano Ven 26 Lug 2013, 09:02

Fassina ha ragione, ma un politico non dovrebbe mai dire certe cose, in quanto è un incitamento all'evasione. Punto.

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Vanni Sandro Ven 26 Lug 2013, 09:07

Su l'Unità di oggi, Fassina spiega bene la sua posizione.
La versione integrale dell'intervista non è ancora online, ma a grandi linee la filosofia di Fassina è questa:

L'Italia ha una anomalia rispetto agli altri Paesi europei: l'enorme quantità di piccole aziente e attività commerciali.  (il doppio di Francia e Germania, per intenderci).
Queste piccole attività sono l'ultimo anello della catena produttiva e distributiva del Paese, sono per lo più a conduzione familiare, e risentono pesantemente della crisi, strette tra l'aumento dei costi generali (tasse comprese), la difficoltà di accesso al credito e il netto calo delle vendite.

Questi artigiani, commercianti e piccoli imprenditori, sono costretti a fare salti mortali per sopravvivere, tra cui cercare tutti i cavilli per pagare meno tasse possibili e, contemporaneamente, evitare lunghi e costosi controlli da parte della Finanza (a volte conviene pagare il non dovuto per rischiare di trovarsi i sigilli della Finanza in azienda).

Chi vive nei piccoli paesi ed è a contatto con la bottega sotto casa, il piccolo imprengitore edile, l'artigiano del terzario, capisce a chi si riferisce Fassina.    Magari sono categorie che in passato si sono affidate all'astazia dei commercialisti per evadere qualcosa.  Ma ora sono oggettivamente alla frutta.

Cosa assi diversa da coloro che eportano milioni di capitali all'estero, giocano con la finanza,  investono ingenti cifre nei paradisi fiscali o fanno riciclaggio di  proventi illeciti.

Fassina sostiene che per combattere l'evasione occorre conoscerla
.   In questo momento di crisi non si può strizzare come un calzino le piccole conduzioni familiari e continuare a fare condoni e scudi fiscali per i megaevasori.

Comunque la si pensi sulle idee di Fassina, non ci si può fermare ad uno slogan.
Oggi pomeriggio l'Unità on-line dovrebbe pubblicare il testo integrale dell'intervista.  Sul cartaceo c'è gia.

http://www.unita.it/italia/fassina-brunetta-evasione-sopravvivenza-tasse-berlusconi-imu-camusso-letta-governo-cgil-economia-pd-1.512929
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cireno Ven 26 Lug 2013, 09:08

Montalbano ha scritto:
Il caso è di una semplicità estrema: l'evasione di sopravvivenza è dovuta a tasse troppo alte. Quando io ho detto che sono troppo alte e che vanno abbassate, tu e il tuo sodale einrix avete fatto il numero del duo sganga, uno a dire che il mio pensiero deriva dal programma di Grillo, tu a dire che era una boiata in quanto il debito pubblico è troppo alto, salvo adesso venirci a dire che Fassina ha ragione. Carta canta: intanto il povero einrix forse non sa che l'abbattimento della pressione fiscale è nei programmi di tutti i partiiti, ma che se lo dice il pd non ci crede nessuno, visto che è al governo per periodi più o meno lunghi dal 1996 e non ha mai operato in tal senso, anzi, l'esatto contrario. E se tu dici che Fassina ha ragione, confermi che avevo ragione io a dire che vanno abbassate le tasse. Se vuoi continuare a ricoprorti di ridicolo, fai pure. E noto che come al solito, riparli di Grillo e Crimi, perchè sei innamorato o ossessionato. In questo topic nessuno aveva ancora parlato di M5S e tu sei riuscito a ri buttarli dentro. Complimenti e figli grillanti...
Comunque, questo è quanto avevi scritto sulla mia asserzione riguardante le tasse:
 
Abbassare le tasse è una scemenza, con il debito che abbiamo le dovranno aumentare


Carta canta, come dicevo. Non si riesce sinceramente a capire dove sia la scemenza, a meno che il prode Cireno non ci venga a dire che il suo beneamato pd propala scemenze, visto che tutti i programmi elettorali del partito dicono la stessa cosa...

 Allora, se vuoi scrivere in modo decente continuerò a leggerti e a risponderti, se continuerai a scrive puttanate parlerai da solo.
Io non ho nessun sodale, ma semmai amici, e Einrix è un amico. Tu eri sodale di un grande fesso ma io non te l’ho mai scritto.
I numeri del duo sganga li fai tu da solo.
Non capisco perché Einrix debba essere “il povero einrix”, questi sono frasari da osteria di periferia.
Se io mi copro di ridicolo ai tuoi occhi vuol dire che me ne vanterò, perché tu non fai opinione, per me.
Innamorato di un agitatore da suburra come Grillo ci sarai tu, e lo dimostri ampiamente, come concetti che esprimi e per il linguaggio che usi abitualmente.
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da cciappas Ven 26 Lug 2013, 09:31

La realtà dice che gran parte dei commercianti sta annegando e che per salvarsi spesso o a volte ricorre anche a piccole, perchè sono piccole, evasioni fiscali.
?????????
la gran parte dei commercianti sta annegando per colpa della grande distribuzione.. non per le imposte... parlar male delle imposte è un dogma.. in realtà le imposte salgono sempre per i privilegi della casta che aumentano sempre.

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Montalbano Ven 26 Lug 2013, 10:41

cireno ha scritto:
Innamorato di un agitatore da suburra come Grillo ci sarai tu, e lo dimostri ampiamente, come concetti che esprimi e per il linguaggio che usi abitualmente.
Abbassare le tasse è una scemenza, con il debito che abbiamo le dovranno aumentare

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da CoAdmin Ven 26 Lug 2013, 10:52

Anche in questo thread si sta personalizzando gli interventi oltre il lecito.

Ribadisco per l'ennesima volta che i post devono riportare esclusivamente opinioni e non giudizi su chi le esprime.
CoAdmin
CoAdmin

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 16.07.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Rossoverde Ven 26 Lug 2013, 11:36

cireno ha scritto:

 Qualche volta sembri finto. Io non sono il Padreterno, anche se non sono così distante come grado, però l'italiano so scriverlo. Allora, ripeto, FASSINA NON HA DETTO CHE BISOGNA EVADERE LE TASSE SEMPLICEMENTE HA PRESO ATTO CHE IN ITALIA SPESSO PER SOPRAVVIVERE SI E' COSTRETTI A FARLO.
Ce la fai a capire un concetto così semplice? Epifani può dire quello che vuole, lui è di grado inferiore al mio.study

 Cireno attenzione che non ti passi vicino uno con uno spillone, è solo un istante, manco te ne accorgi.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Montalbano Ven 26 Lug 2013, 11:49

:lol!: 

Perchè dire certe verità così a freddo? Rischi di farmi prendere un coccolone, per il gran ridere...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Montalbano Ven 26 Lug 2013, 17:06

Comunque anche rubare per alcuni è una necessità vitale, spiegatelo a Fassina e ai berluscloni, non è che dato lo stato di necessità si può giustificare un reato. E ricordate a Fassina, che l'evasione è un reato. Se questa è una classe dirigente, stiamo a posto...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Adam Ven 26 Lug 2013, 18:19

Col tuo post n° 8, dicevi un'altra cosa, ma non importa, tanto a te non interessa la notizia in se, ma solo se è strumentalizzabile come anti PD.

Dovresti cambiare registro, se ne sei capace.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Fassina ha ragione Empty Re: Fassina ha ragione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.