AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Tutto a rovescio

Andare in basso

Tutto a rovescio Empty Tutto a rovescio

Messaggio Da Rom Sab 15 Feb 2014, 08:42

E' finita come doveva finire, secondo logica: il leader del partito diventa capo del governo. Inevitabile.
Solo che c'è voluto più di un anno, passando attraverso una raffica di brutte figure, polemiche e morti ammazzati del partito stesso.
Non si fa un congresso strategico dopo le elezioni, dopo la prevista sentenza di Cassazione, dopo un'elezione del presidente della repubblica, dopo il rattoppo precario di un governo precario: non si fa DOPO, si fa PRIMA.

A "prendere atto" che le cose sono andate diversamente sono capaci tutti.
Fare gli analisti, elencando tutti i modi in cui le cose "avrebbero potuto andare", serve a poco.
Affermare che a noi "sarebbe piaciuto che le cose fossero andate così o cosà" serve ancora meno.
L'unica cosa che davvero serve è mettere in relazione i risultati con le premesse, partendo dal giudizio sui risultati, che nel nostro caso sono quelli detti sopra: c'è voluto più di un anno, passando attraverso una raffica di brutte figure, polemiche e morti ammazzati del partito stesso (dettagli a richiesta), per non parlare di profonde sintonie, resurrezioni e riforme mancate.

Certo, siamo ancora vivi, gli Appennini non sono sprofondati nel mare, Sanremo si tiene regolarmente e l'Uganda non ci ha ancora dichiarato guerra.
Rom
Rom

Messaggi : 996
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Tutto a rovescio Empty Re: Tutto a rovescio

Messaggio Da einrix Sab 15 Feb 2014, 12:16

Non mi risulta che il Congresso si dovesse fare prima o dopo. Si è fatto quando si doveva fare, rispettando le scadenze dello statuto.

Ma che strane pretese ha la gente, di decidere di fare le cose quando interessa loro e non quando si devono farle.

E lo stesso le elezioni. Si fanno alla scadenza, salvo disastri non previsti, ma se per disastro non previsto si ritiene un esito elettorale, allora c'è qualcosa che nella testa della gente è sbagliata. Imparasse a votare in maniera più costruttiva, sapendo a quali cosnseguenze porta il proprio voto. Ha votato per Grillo per dare la spallata al sistema? Ha fatto bene: ora il sistema è instabile. Ha votato per Ingroia contro Bersani: ha fatto bene, ora Bersani è fuori gioco, e sono entrati in scena, Alfano e Letta prima, ed ora Renzi. Lineare conseguenza di quegli atti.

Ho votato per Bersani, ho perso e questo è il governo che al massimo posso avere, un Parlamento tremante che al massimo ci può essere. E tutto questo, se non si rovescia il mondo, deve durare per i cinque anni della legislatura.

Altro che dire: abbiamo scherzato, si ricomincia daccapo. Non abbiamo scherzato per niente, perché già si sapeva cosa sarebbe successo se succedeva questo o quello, adesso dobbiamo goderci le meritate conseguenze.

Solo con la dittatura si cambiano le regole quando si vuole, ma la dittatura, per quanto capace di risolvere problemi, lo fa negando la libertà di esprimere l'opposizione, il disappunto. Per questo mi acconcio ai tempi della democrazia ed al calendario delle scadenze che regolano Parlamento e Partito.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Tutto a rovescio Empty Re: Tutto a rovescio

Messaggio Da Rom Sab 15 Feb 2014, 17:03

einrix ha scritto:Non mi risulta che il Congresso si dovesse fare prima o dopo. Si è fatto quando si doveva fare, rispettando le scadenze dello statuto.

Pinzellacchere. Questa è burocrazia.
I congressi si fanno quando è meglio e quando è necessario.
Se un partito, che è libero nelle sue decisioni, ha una mentalità così ottusamente burocratica, cosa ci possiamo aspettare quando è chiamato a governare o legiferare, dovendo osservare davvero regole costrittive, o essendo chiamato a cambiarle secondo la logica dell'opportunità e della necessità?
Rom
Rom

Messaggi : 996
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Tutto a rovescio Empty Re: Tutto a rovescio

Messaggio Da Amiter Sab 15 Feb 2014, 17:39

Già, tutto al rovescio... ma proprio tutto!
Adesso uno non può votare chi cavolo gli pare, perché secondo la "logica" di qualcuno potrebbe non essere un voto "costruttivo"...
Ma che strane pretese ha "la gente"!!

Non sarà mica che esiste un sistema elettorale che TUTTI schifano e odiano ma che in 8 anni NESSUNO si è degnato di cambiare?
Non sarà mica che un sistema bicamerale elettoralmente svincolato, e oltretutto con basi elettorali differenti, non c'è legge elettorale che possa garantire un esito stabile da una consultazione elettorale?
Amiter
Amiter

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Tutto a rovescio Empty Re: Tutto a rovescio

Messaggio Da einrix Sab 15 Feb 2014, 23:30

Caro Amiter neppure con il sistema elettorale inglese noi avremmo tre partiti, che per anni, due di questi hanno tenuto fuori il terzo, proprio per la filosofia di maggioranza ed opposizione.
C'è una ragione tutta italiana nella frammentazione. Lo leggi anche qui, quanta passione ci sia per i distinguo, che considero il male peggiore della nostra politica. L'ho detto diverse volte che il mio partito non esiste a sinistra. Anzi, non so neppure come dovrebbe essere se penso alla gente così diversa da me. Quindi, la mia regola è di votare a sinistra il partito più grosso che c'è. E mi farebbe un po schifo votare per un partitino a cui gli attribuissi il compito di ago della bilancia. Prendano SEL e RC il 25% e più, e voto loro, sapendo che avendo quelle percentuali dovrebbero avere meno puzza sotto il naso e maggiore interesse per il paese nel suo complesso.
Non esiste voto costruttivo, distruttivo, utile, inutile: un voto si conta e basta, e la politica che ne viene fuori dipende dalla conta di quei numeri.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Tutto a rovescio Empty Re: Tutto a rovescio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.