La data/ora di oggi è Gio 20 Lug 2017, 20:39

Condizioni di utilizzo del Forum

I moderatori di questo forum cercheranno di rimuovere o modificare tutto il materiale contestabile il più velocemente possibile. Tuttavia, è impossibile esaminare ogni messaggio. Di conseguenza sei consapevole che tutti i messaggi di questo forum esprimono il punto di vista e le opinioni dell'autore e non quelle degli amministratori, dei moderatori o del webmaster (eccetto i messaggi degli stessi) e per questo non sono perseguibili.

Questo forum utilizza cookie per conservare informazioni sul tuo computer. Questi cookie non contengono nessuna informazione personale, servono solo per migliorare l'utilizzo durante la navigazione. L'indirizzo e-mail è utilizzato soltanto allo scopo di confermare i dettagli della tua iscrizione e per inviarti la password in caso l'avessi dimenticata.

- Messaggi aggressivi o diffamatori, così come insulti personali e critici, le volgarità ed in generale i messaggi che violano le leggi applicabili sono vietati;
- I messaggi incitanti all'odio - oppure riguardanti pratiche illegali sono vietati;
- Se diffondi delle informazioni che provengono da un altro sito web, verifica prima che non ci sia un divieto di riproduzione del contenuto sul sito rispettivo. Cita l'indirizzo del sito in questione, al fine di rispettare il lavoro dei loro amministratori!
- Si prega di pubblicare i messaggi solo una volta. Le ripetizioni sono sgradevoli e inutili!
- Si prega di fare uno sforzo sulla grammatica e sull'ortografia. Lo stile SMS abbreviato è sconsigliato!

Qualsiasi messaggio che viola le disposizioni sopra menzionate sarà modificato o rimosso senza preavviso né giustificazione da parte di un moderatore. Qualsiasi abuso determinerà la resiliazione dell'iscrizione. Internet non è né uno spazio anonimo, né uno spazio per illegalità! Ci riserviamo la possibilità di informare il vostro fornitore di accesso e/o le autorità legali competenti del comportamento non conforme alle nostre regole. L'indirizzo IP di qualsiasi utente viene registrato allo scopo di aiutare a far rispettare queste condizioni.

Cliccando sul bottone "Accetto queste condizioni" qui sotto:
- Accetti di aver letto il presente regolamento per intero;
- Vi impegnate a rispettare il presente regolamento;
- Concedi ai moderatori di questo forum il diritto di cancellare, spostare o modificare qualsiasi oggetto di discussione in qualsiasi momento.

Regolamento integrativo di AreaForum
Articolo 1 - Motivi ispirativi 1. AreaForum è uno spazio senza confini fisici, che non esiste sulle mappe geografiche, ma che permette a chiunque di partecipare a incontri, discussioni e scambi di idee nell’intento di favorire la mutua crescita intellettuale. 2. Si tratta di uno spazio senza scopo di lucro ed interamente autofinanziato. 3. Il sottotitolo del Forum è "Digito Ergo Sum". Articolo 2 - Diritti e doveri dei partecipanti 1. A tutti i partecipanti sono riconosciuti eguali diritti di intervento e di libera espressione del pensiero, senza discriminazioni di genere, nazionalità, orientamento politico, culturale, religioso o sessuale, nei limiti previsti dall’ordinamento giuridico italiano e, ove applicabili, dalle norme dell’Unione Europea e di diritto internazionale generalmente riconosciute. 2. Tutti i partecipanti sono tenuti a non violare le disposizioni normative di cui al precedente comma e del Regolamento in generale. Al di là di tale vincolo, gli stessi sono invitati ad un esercizio di auto moderazione che sia rispettoso degli altri utenti, mantenga toni civili e decorosi nelle discussioni ed eviti qualsiasi espressione o contenuto che possa colpire l’altrui sensibilità. 3. Non sono ammessi contenuti suscettibili di ledere la privacy altrui, con riferimenti diretti o indiretti che possano permettere di identificare le generalità,la professione, l'indirizzo, il recapito, il numero di telefono degli iscritti o altri dati sensibili degli stessi, se non esplicitamente autorizzati. 4. E' vietata è la divulgazione non autorizzata dei messaggi privati Articolo 3 - Modalità di iscrizione 1. La partecipazione ad AreaForum è gratuita ed anonima. 2. Per l’iscrizione si richiede un recapito e-mail valido. L’iscrizione viene decisa dagli Amministratori, i quali, in caso di dubbio, possono chiedere il parere vincolante del Comitato dei fondatori. 3. La semplice lettura del forum non richiede registrazione. Articolo 4 - Titolarità e responsabilità del contenuto del forum 1. Ciascun iscritto è titolare dei contenuti inseriti nel forum e ne è altresì responsabile unico per eventuali violazioni dell’ordinamento giuridico italiano e, ove applicabili, di quelli dell’Unione Europea o internazionale. 2. In ogni caso, tutti gli organi del forum si adopereranno per evitare qualsiasi violazione dei sopra menzionati ordinamenti. 3. Al di là delle norme giuridiche e di quelle contenute nel presente codice, ogni iscritto è invitato a evitare contenuti e messaggi suscettibili di ledere diritti, interessi, privacy o anche solo la sensibilità altrui. Articolo 5 - Organi del Forum 1. Sono organi del forum: il Comitato dei fondatori, due Amministratori, con incarico di Amministratore Globale e Amministratore Tecnico, la Redazione e i Moderatori. Articolo 6 - Comitato dei fondatori 1. Il Comitato dei fondatori è costituito dagli undici membri originari, il cui elenco è riportato nell’allegato A al presente codice. 2.I membri fondatori, così come definiti al punto precedente, acquisiscono le prerogative che il ruolo assegna loro solo previa esplicita accettazione del ruolo stesso. Qualora uno o più membri si avvalgano della facoltà di rinuncia o siano nella condizione di impedimento allo svolgimento del ruolo per qualsivoglia ragione, sarà o saranno sostituiti da altri membri iscritti, scelti dai membri fondatori attivi, e a loro insindacabile giudizio, espresso con la maggioranza semplice del Consiglio nello stato in cui si troverà. In caso di parità di voti, il voto dell'Amministratore globale in carica sarà determinante per la scelta. 3. I fondatori hanno un ruolo di garanzia istituzionale del forum. Essi deliberano a maggioranza semplice dei presenti, salvo nei casi più avanti specificati in cui il presente codice richieda una maggioranza qualificata. Per la regolarità delle delibere del Comitato è necessaria la presenza [di almeno la metà più uno dei fondatori. 4. Il Comitato dei fondatori nomina gli Amministratori, i loro supplenti e i Moderatori, delibera insieme all'Amministratore Globale sulle proposte di espulsione dei membri del forum e decide in sede di appello sulle altre sanzioni, come previsto all’articolo 16. Esso approva il bilancio del forum e delibera anche su tutte le controversie tra organi del forum o tra iscritti e uno o più organi. Articolo 7 - Gli Amministratori 1. Gli Amministratori sono due iscritti scelti su base volontaria tra coloro che hanno particolare esperienza e capacità tecnica nella gestione del forum. Essi hanno i ruoli di Amministratore Globale e di Amministratore Tecnico, vengono inizialmente nominati dal Comitato dei fondatori e il loro mandato ha durata annuale rinnovabile. Il Comitato dei fondatori provvede altresì a individuare le figure supplenti dell'Admin Globale e dell'Admin Tecnico che, in caso di loro assenza temporanea preventivamente comunicata al Comitato stesso, dovranno assumerne le relative funzioni. 2. L’ integrazione del numero di Amministratori e la loro rimozione per i motivi indicati al successivo punto 4 od altri, sono decisioni di pertinenza del Comitato dei fondatori. 3. Gli Amministratori non possono partecipare alle discussioni con lo stesso nome. Per partecipare debbono creare un alias con differente nome. 4. E' richiesto particolare rispetto delle norme di etica al fine di escludere conflitti di interesse tra gli Amministratori e i propri alias. La violazione di tali principi può determinare la rimozione dall'incarico o, in casi più gravi, le sanzioni previste dal presente codice per tutti i membri del forum. In questo caso, le eventuali sanzioni saranno decise a maggioranza dal Comitato dei fondatori e conseguentemente applicate. 5. Gli Amministratori propongono al Comitato la nomina dei Moderatori, predispongono ogni anno il bilancio del forum e una relazione sull’andamento dello stesso, che indichi il numero di iscritti, lo sviluppo delle discussioni, gli aspetti positivi e quelli meritevoli di miglioramento del forum. Bilancio e relazione sono presentati ogni anno al Comitato dei fondatori. Articolo 8 - L'Amministratore globale 1. L'Amministratore Globale decide sull’iscrizione di nuovi membri, delibera su tutte le materie di competenza dei moderatori quando questi non siano pervenuti a decisione valida, coordina le attività dei vari organi, stabilisce le sanzioni nei termini specificati dagli articoli 15 e 16. 2. Raccoglie le proposte di formulazione di nuove aree forumistiche provenienti dalle diverse componenti e le proposte di apertura di nuovi sottoforum e le sottopone, per l'approvazione, al Comitato dei fondatori. E' curatore dell'applicazione coerente del regolamento e propone al Comitato dei fondatori proposte di modifica parziale o di integrazione del medesimo. 3. Provvede, raccogliendo e valutando le indicazioni o i suggerimenti provenienti dalle diverse componenti di AreaForum anche tramite sondaggio, alla denominazione (intitolazione) delle singole aree e dei relativi forum e determina i motti da apporre in corrispondenza dei medesimi. 4. Sulle materie di propria competenza l'Amministratore Globale si coordina, ove necessario, con i Moderatori, l'Amministratore Tecnico e con la Redazione. Articolo 9 - L'Amministratore Tecnico 1. L'Amministratore tecnico cura la tenuta e il buon funzionamento del forum, gli aspetti grafici, di rete e tecnici, coordinandosi, ove necessario, con l'Amministratore Globale e con la Redazione. Articolo 10 - I Moderatori 1. I Moderatori sono iscritti che hanno particolare e riconosciuta competenza, esperienza o interesse in specifici argomenti del forum, e sono nominati dal Comitato dei fondatori su proposta degli Amministratori. Essi coordinano i settori di discussione del forum, propongono argomenti, stimolano la discussione e ne controllano la qualità, invitano alla moderazione nei toni della medesima, segnalano agli Amministratori eventuali casi meritevoli di attenzione o di sanzione. 2. Sono previsti due o eventualmente più Moderatori per la sezione politica e uno per ciascuna altra sezione. 3. Ciascun Moderatore può rimuovere o editare parzialmente messaggi (post) che ritengono integrare fattispecie di violazione del presente codice o delle norme giuridiche di cui all'articolo 2. La modifica dei messaggi deve essere motivata all’interno degli stessi. L’Admin Globale può - se ritenuta eccessiva o non sufficientemente motivata - annullare la decisione del Moderatore. 4. I Moderatori dispongono di un'area riservata all'interno del forum, nella quale vengono valutate le decisioni o le eventuali proposte, anche in dialogo costante con gli Amministratori, il Comitato dei fondatori e la Redazione, che possono accedervi. 5. I Moderatori evitano interventi e messaggi di tono arrogante, non abusano della propria posizione, operano con equidistanza e imparzialità. Quando si verifichino situazioni particolari o critiche o conflittuali che ne richiedano l’intervento, i Moderatori devono segnalarle all’Admin globale, che provvederà - fatta salva l’applicazione delle norme disciplinari previste dal Regolamento - ad invitare i diretti interessati, direttamente con un proprio intervento o tramite pvt, al rispetto delle norme stabilite dal presente codice. 6. La lista dei Moderatori è indicata nell'allegato B del presente codice e viene periodicamente aggiornata dall’Admin globale. Articolo 11 - Redazione di AreaForum 1. La Redazione di Areaforum è composta da tre componenti appartenenti al Comitato dei fondatori e dallo stesso designati. Può essere liberamente integrata, per settori di speciale competenza, da forumisti o moderatori esperti. 2. Funzione primaria della Redazione è quella di promuovere - al di fuori delle aree proprie dell’attività specificatamente forumistica di cui all'art. 13 del presente Regolamento - la realizzazione di spazi relativi a contenuti di attualità, rubriche, mostre, convegni, blog o quant’altro culturalmente proponibile o di interesse comune, designandone i relativi curatori. 3. Nell’espletamento delle funzioni legate al precedente punto, la Redazione considera le diverse proposte pervenute da forumisti, moderatori, Admin e dai componenti il Comitato dei fondatori, le valuta e le armonizza nel rispetto di una visione organica, con decisione presa a maggioranza. 4. Per la messa in atto delle decisioni di cui al precedente punto e per la realizzazione dei citati Spazi interni (nei limiti in cui gli stessi siano comunque tecnicamente organizzabili), è necessaria l’interazione e il coinvolgimento attivo dell’Admin tecnico, il quale esprime un motivato giudizio tecnico sulla fattibilità delle proposte avanzate. 5. I componenti della Redazione dispongono di un'area riservata all'interno del forum, nella quale vengono valutate le decisioni o le eventuali proposte, anche in dialogo costante con gli Amministratori, il Comitato dei fondatori e i moderatori, che possono accedervi. Articolo 12 - Bilancio del forum 1. Il bilancio del forum è costituito esclusivamente da donazioni volontarie degli iscritti. 2. La sua finalità esclusiva è il funzionamento del forum. 3. Esso è predisposto e gestito dagli Amministratori, che lo sottopongono annualmente all’approvazione del Comitato dei fondatori. Articolo 13 - Settori di discussione 1. Il forum si articola in settori di discussione. La lista iniziale dei settori è riportata nell’allegato C del presente codice. 2. L’apertura di nuovi settori di discussione o di nuovi sottoforum può essere proposta da uno o più iscritti ai Moderatori, ovvero da questi ultimi direttamente. I Moderatori propongono i nuovi settori o - nell’ambito dei settori già esistenti - nuovi sottoforum, di concerto con gli Amministratori. L’Amministratore tecnico provvederà poi ad attivare concretamente la proposta. 3. Eventuali controversie su apertura, chiusura o modifiche di settori di discussione vengono decise dal Comitato dei fondatori. Articolo 14 - Supporto tecnico 1. Per ogni questione di carattere tecnico, gli iscritti possono rivolgersi all’Amministratore tecnico, utilizzando gli spazi riservati o tramite messaggio privato. 2. Gli Amministratori si impegnano, nei limiti delle proprie competenze tecniche, del tempo disponibile e del carattere gratuito del proprio servizio a prestare l’ausilio richiesto. Articolo 15 - Buone regole di partecipazione al forum 1. Ciascun membro del forum che interviene nelle discussioni deve rispettare il proprio interlocutore. 2. Ciascun membro del forum che interviene nelle discussioni può contestare solo le idee altrui, non la personalità o altri aspetti di chi le esprime. 3. È fatto divieto di delegittimare o denigrare l'interlocutore. 4. Ciascun membro del forum che interviene nelle discussioni deve ricordare che la comunicazione fra individui è sempre difficile, specie se per iscritto. Il buon senso consiglia di non azzardare interpretazioni personali e immotivate dei concetti altrui. In caso di dubbio è consigliabile chiedere chiarimenti. 5. Ciascun membro del forum che interviene nelle discussioni deve utilizzare un linguaggio corretto e non offensivo né scurrile. 6. Prima di inviare un qualsiasi messaggio è consigliabile riflettere sulle possibili conseguenze dello stesso nei confronti dell’interlocutore, soprattutto quando travalichi le norme contenute nei punti precedenti. 7. Occorre moderazione nell'uso del sarcasmo, divertente ma pericoloso. 8. Nella grafica degli interventi, gli iscritti dovranno tenere conto delle regole non scritte, ma divenute di uso corrente, della netiquette, ossia di quelle scelte convenzionali che danno ai simboli valore pregnante quale l'uso delle maiuscole equiparato all'eloquio ad alta voce e ogni altra scelta simbolica sconveniente o che non facilita la comprensione del testo. 9. E’ vietato postare immagini pornografiche o immagini in grado di suscitare, per il loro contenuto esplicito, ribrezzo o senso di repulsione. 10. E’ vietata ogni polemica pubblica relativa ad altri Forum, loro amministratori, moderatori o semplici utenti,come pure nei confronti degli amministratori, moderatori o semplici utenti di AreaForum. Articolo 16 - Sanzioni 1. Le sanzioni previste per violazioni del presente Regolamento, ovvero per violazioni delle norme dell’ordinamento italiano o di altri ordinamenti comunque applicabili sono il richiamo, la censura, la sospensione da un giorno a due mesi, l’espulsione. 2. Il richiamo e la censura vengono decise dall'Amministratore Globale su segnalazione di uno o più iscritti o Moderatori per violazioni lievi o per violazioni lievi aventi carattere di recidiva. 3. La sospensione fino a 5 giorni viene decisa direttamente dall'Amministratore Globale su segnalazione di uno o più iscritti o Moderatori o componenti del Comitato dei fondatori, per violazioni di crescente gravità e in grado di arrecare pregiudizio al forum, a singoli utenti o alla serenità e civiltà della discussione. 4. La sospensione oltre i 5 giorni viene proposta al Comitato dei fondatori dall’Amministratore globale e deve essere o meno confermata da parte del Comitato stesso. Nelle more dell’attesa, l’iscritto interessato rimane comunque sospeso dalla partecipazione. 5. Contro la sospensione oltre i 5 giorni è possibile presentare appello al Comitato dei fondatori. Questi, analizzati gli elementi della questione, possono confermare, ridurre o annullare la sanzione. I fondatori devono rispettare il principio del divieto di reformatio in peius e non possono pertanto aggravare la sanzione impugnata. 6. L’espulsione (ban) viene decisa dall'Amministratore Globale di concerto con il Comitato dei fondatori, che delibera sulla questione a maggioranza assoluta dei membri. Tale sanzione interviene nei soli casi di particolare gravità dei comportamenti e di grave danno arrecato al forum o a singoli iscritti. 7. Vige in tutti i casi il principio del ne bis in idem: non si può essere sanzionati più volte per la stessa violazione. 8. Le decisioni disciplinari assunte saranno raccolte in un apposito 3d visibile solo agli iscritti. 9. E' vietata qualsiasi polemica contro le decisioni disciplinari assunte. Articolo 17 - Modifiche al Regolamento 1. Le modifiche al regolamento possono essere proposte da almeno tre Moderatori o da ciascun Amministratore, ovvero su iniziativa del Comitato dei fondatori. Esse sono approvate dal Comitato dei fondatori a maggioranza assoluta dei membri.