AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

I curdi

Andare in basso

I curdi Empty I curdi

Messaggio Da einrix Mer 23 Ott 2019, 11:45

Apro da oggi una finestra sui curdi, dopo averne parlato altrove a causa delle ribellioni spinte da motivi che oscillano dalla rivendicazione delle libertà fondamentali, alla costituzione di uno stato nazionale. Rivendicazioni sfruttate dagli Stati Uniti e da alcuni stati Europei per destabilizzare il Medio Oriente, più che per dare una Patria ai curdi.


23/10/2019 12:58
Siria,Assad accetta accordo russo-turco

 Il presidente siriano al Assad ha ac-  
 cettato l'accordo tra Russia e Turchia 
 sulla spartizione in aree di controllo 
 e influenza tra truppe di Ankara e di  
 Mosca nel nord-est della Siria. Putin e
 Assad si erano sentiti ieri dopo che il
 presidente russo aveva raggiunto l'in- 
 tesa in 10 punti con il presidente tur-
 co Erdogan.                            

 Il portavoce di Putin, Peskov, ha detto
 che i curdi devono ritirarsi dal nord- 
 est della Siria, altrimenti le loro    
 unità "saranno schiacciate dalla mac-  
 china militare turca".

Se i curdi non fossero una minaccia per l'unità di paesi come la Siria, l'Iraq, l'Iran e la Turchia, la crisi medio orientale che adesso ha l'epicentro in Siria, sarebbe quasi conclusa. I curdi non hanno la forza di ritagliarsi uno stato se decidono di perseguire quello scopo sono votati alla distruzione. Ma è proprio importante avere uno stato proprio? Non è meglio imparare a vivere insieme alle altre comunità perseguendo una politica di allargamento dei confini?
Lottassero anche loro per creare un Mercato Comune del Medio Oriente, e poi per una confederazione di stati nel rispetto delle libertà fondamentali dell'uomo, non sarebbe meglio per tutti? Perché puntare tutto su politiche nazionaliste che da sempre hanno portato a gravi conflitti, senza mai risolverli?
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

I curdi Empty Re: I curdi

Messaggio Da einrix Mer 23 Ott 2019, 13:13

I curdi Kurdish-inhabited_area_by_CIA_%281992%29

Per inquadrare la situazione storica dei curdi non so se sia meglio l'articolo di Mario Sommossa su Sputnik oppure wikipedia... Un po di storia e qualche notizia possono aiutare a fare il punto della situazione politica.

https://it.sputniknews.com/opinioni/201910238214411-curdi-contro-curdi-perche-ad-erbil-sotto-sotto-esultano-per-loffensiva-turca-in-siria/

https://it.wikipedia.org/wiki/Curdi

https://it.wikipedia.org/wiki/Kurdistan
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

I curdi Empty Re: I curdi

Messaggio Da einrix Mer 23 Ott 2019, 17:03

Vice Ministro degli Esteri russo: i diritti dei curdi devono essere preservati nella nuova costituzione siriana

Vice Ministro degli Esteri russo: l'accordo russo-turco ha seguito un'intesa raggiunta in una comunicazione segreta tra Russia, Damasco e Curdi

se sono questi i termini del problema, la soluzione allora c'è, ma occorre sentire anche i curdi se concordano con queste dichiarazioni e credo che lo vedremo con i fatti.

In fondo, i curdi in Siria si trovano solo a Kobane e all'estremo nord ad oriente (come si vede dalla carta geografica) e sono poco più di un milione in tutto.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

I curdi Empty Re: I curdi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.