AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

I Valori

Andare in basso

I Valori Empty I Valori

Messaggio Da einrix Mer 10 Mar 2021, 10:23

10/03/2021 09:11
Lugli:"Incinta e licenziata. Umiliata"
   9.11                                 
 Lugli:"Incinta e licenziata. Umiliata" 
 "Siamo dilettanti e non abbiamo tutele,
 nessuno strumento giuridico in mano. Se
 ti infortuni,il contratto viene onorato
 Se annunci di aspettare un bambino, un 
 minuto dopo c'è la rescissione".Così la
 pallavolista Lara Lugli, a Repubblica, 
 dopo l'interruzione del contratto con  
 il Pordenone,perché incinta,e la cita- 
 zione per danni da parte della società.
 "Umiliata e criminalizzata", dice lei. 

 L'Assist,associazione a tutela dei di- 
 ritti delle sportive, ha chiesto un in-
 contro al premier Draghi e al presiden-
 te del Coni Malagò.

Si parla di valori della destra, della sinistra, del centro...
E' vero che questo ormai è solo un archivio e non un forum di discussione, ma sarebbe bello sentire quali sono i pareri intorno a questa vicenda e cosa farebbero gli uni o gli altri per una materia che è semplice solo se si rischia di semplificarla troppo.
Con la maternità si perde qualche stagione agonistica, ma è anche una cosa importante, più della stessa stagione che si perde.
Chi può sostenere il valore: 
- una atleta che è incinta deve essere licenziata
- una atleta che è incinta danneggia la società da cui dipende
E chi difende questa atleta e le garantisce un futuro di madre.
A quale ideologia è informata una società che licenzia la Lugli per una gravidanza e ne chiede anche i danni. E' di sinistra, di centro o di destra?
einrix
einrix

Messaggi : 10586
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.