AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da Osservatore Ven 10 Mag 2013, 20:21

Il Pd sfiora il suo "8 settembre", cioé un Assemblea nazionale al buio, ma alla fine trova l'intesa sul nome di Guglielmo Epifani quale segretario-traghettatore che, se sabato avrà il voto dei 1000 delegati, dovrà condurre il partito sino al Congresso di ottobre. E sarà lì che verranno affrontati i nodi della linea politica, sulla quale ci sono visioni antitetiche tra correnti, che però non saranno oggetto della discussione dell'Assemblea di domani.

In tal senso il premier Enrico Letta sta limando il proprio intervento alle Assise per evitare uno slittamento della discussione sul tema tuttora divisivo delle larghe intese. In queste ore le nubi che si erano addensate negli ultimi giorni si sono diradate, soprattutto perché si è andato chiarendo un elemento: l'Assemblea dei 1.000 convocata alla Fiera di Roma non deve anticipare il Congresso, scegliendo un segretario con una linea politica; deve piuttosto eleggere un garante per tutte le componenti. Queste poi si confronteranno con le rispettive mozioni al Congresso, e lì si scioglieranno i nodi.

E' ciò che hanno spiegato a tutti i componenti del Comitato preparatore dell'Assemblea, composto dai due vice-presidenti, Marina Sereni e Ivan Scalfarotto, i tre capigruppo Roberto Speranza, Luigi Zanda e David Sassoli, e dal coordinatore dei segretari regionali, Vincenzo Amendola.

"Il gruppo indicato dal coordinamento per preparare l'Assemblea nazionale, al termine di due giorni di consultazione e di confronto, ha registrato un'ampia convergenza sulla figura di Guglielmo Epifani" questa la nota ufficiale del Pd.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2013/05/08/Incontro-Bersani-Renzi-nuovo-segretario-Pd_8671539.html
Osservatore
Osservatore

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 01.05.13

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da Osservatore Ven 10 Mag 2013, 20:39

Inutile fare paragoni. Di fronte alla granitica solidità del PDl, ovvero del partito-azienda e dei suoi fedeli dipendenti, il PD si dimostra strutturalmente fragile, diviso in tante correnti pronte - almeno nell'ultimo anno - a cercare più motivi di divisione che di unione. Nel frattempo il partito di Berlusconi cresce e, proponendosi come salvatore della Patria oltre che esecutore degli impegni programmatici presi con il proprio elettorato, prepara il terreno per le prossime elezioni.

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Anime
Osservatore
Osservatore

Messaggi : 155
Data d'iscrizione : 01.05.13

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da Adam Ven 10 Mag 2013, 21:08

Come traghettatore, questo socialista può anche andar bene, anche per offrire un riferimento e un sostegno a questo precario Governo che ne ha bisogno. Ma i problemi del PD stanno emergendo solo ora e io ripeto ciò che dico da tempo, se si vuole battere la destra berlusconiana, è più facile realizzare una coalizione tra due partiti dalla chiara identità: uno a sinistra con l'accordo, per non dire l'incorporazione, di SEL; e uno al centro con l'accordo di quei liberaldemocratici che sono affluiti alla lista Monti o che numerosi non hanno votato. La sinistra da sola in Italia nei prossimi anni non vincerà mai, è inutile illudersi, così come è impensabile tentare di ricostruire un pezzo del passato riesumando una nuova DC, quindi la mossa vincente è una coalizione di centro-sinistra con tanto di trattino, che elabori un programma comune per una legislatura, per poi affidare tra cinque o sei anni la scelta agli elettori. Nel frattempo il grande ostacolo rappresentato dalla presenza ingombrante e imprescindibile di Berlusconi, di riffa o di raffa non esisterà più.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da rikkitikkitavi Ven 10 Mag 2013, 21:19

un sindacalista alla guida di un partito. ecco: mi viene in mente del turco alla guida del psi: sarà la volta buona?
rikkitikkitavi
rikkitikkitavi

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 101

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da cciappas Sab 11 Mag 2013, 05:06

poveri lsavoratori itasliani:scratch:

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da random Sab 11 Mag 2013, 07:40

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Moriremodemocristiani
random
random

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.05.13

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da cciappas Sab 11 Mag 2013, 14:04

[quote="rikkitikkitavi"]un sindacalista alla guida di un partito. ecco: mi viene in mente del turco alla guida del psi: sarà la volta buona?[/quote

ma perchè ad ogni stormir di foglia vi accendete di nuova speranza????

sono 160 anni che vi accendete... e ancora non avete capito che i padroni fanno stormir le foglie di proposito per rendervi fiduciosi e inchiappettarvi meglio...

t

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da einrix Dom 12 Mag 2013, 21:14

Avrei preferito Speranza, purché avesse avuto un altro nome, ma non Epifani, naturalmente. Neanche Barca è un bel nome, anche se richiama: nella stessa barca.
De Luca sarebbe andato meglio, per la sua oratoria chiara e incazzata, ma è vecchio. Certo che Renzi, come plurale di Renzo, non è che aggiunga molto alla Puppato, se non altro per le due taglie in più che questa si ritrova.

Per un segretario come lo vorrebbe certa gente, più che un congresso ci vorrebbe un "Concorso". In fondo cos'è un Partito dove devono contare solo le persone.

einrix
einrix

Messaggi : 10586
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da Condor Lun 13 Mag 2013, 10:43

cciappas ha scritto:
ma perchè ad ogni stormir di foglia vi accendete di nuova speranza????
sono 160 anni che vi accendete... e ancora non avete capito che i padroni fanno stormir le foglie di proposito per rendervi fiduciosi e inchiappettarvi meglio...

Hai ragione, cciappas!

Con quei padroni: Landini e Camusso! Imbottiti con tanta di quella teoria in testa da fare invidia a tutti i Nobel della storia dell'economia mondiale (vivi e defunti), dove vuoi che vada l'Italia con i suoi lavoratori? Probabilmente neanche in Cina li prenderebbero, così come sono plagiati dai loro padroni.

@ Adam

Ottimo il tuo inrvento, con giusta analisi conclusiva. Ma secondo me occorre aggiungere qualcosa di innovativo, in termini di idee, nella formazione del gruppo dirigente del PD. Occorrono dei bravi analisti delle dinamiche macroeconomiche del pianeta, perché parlare dei problemi dell'Italia tenendo scarsa considerazione di ciò che avviene nel mondo, a mio avviso, sarà sempre battaglia persa.

Mi riservo di ritornare con calma sull'argomento, quando avrò maggiori informazioni in merito e, soprattutto, un pò di tempo per scrivere con calma.
Condor
Condor

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 11.04.13

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da einrix Lun 13 Mag 2013, 11:19

Landini e Camusso devono fare i sindacalisti, come i padroni è bene che facciano gli imprenditori. La cornice deve metterla il governo, imponendo regole e percorsi che vadano nella direzione dello sviluppo.

Anche Obama ha comperato la General Motor fallita, con una cinquantina di miliardi di dollari; l'ha rilanciata e rivenduta appena si è ripresa. Qui ci siamo fatti scappare la FIAT, che per comprarsi la Chrysler ha disinvestito nel nostro paese, e Monti ha pure commentato che i capitalisti possono fare quello che vogliono con il loro capitale. Non è che negli anni precedenti Berlusconi abbia mandato messaggi differenti.

Per gli ammortizzatori sociali e di disoccupazione, ciò che è abnorme è la Cassa Integrazione Speciale, per aiutare lavoratori di fabbriche fallite. Meglio pagare una disoccupazione e trovargli un posto, piuttosto che tenerli ad aspettare che l'azienda chiuda definitivamente. Anche questo, non competeva alla Camusso o ai capitalisti, ma al Governo: il solo che può fare certe regole.

A che serve la serva se non serve.
einrix
einrix

Messaggi : 10586
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da Adam Lun 13 Mag 2013, 15:48

Per il momento la FIAT in Italia negli ultimi anni ha investito, non disinvestito, ristrutturando stabilimenti e trasferendo produzioni destinate al mercato italiano o adatte al mercato italiano, ma non solo.
Ha rilevato uno stabilimento e ci ha messo i miliardi per una produzione (Maserati) di assoluta eccellenza, sta ristrutturando il suo stabilimento principe, Mirafiori, per fargli produrre media che si spera di vendere sul mercato nazionale, europeo e americano. Tiene viva l'attività del suo gioiello, Melfi, con un modello alla fine del ciclo, ma ne ha pronti altri da produrre non appena il mercato dia segni di ripresa. E cosi per Cassino egli altri stabilimenti italiani.
Naturalmente con occhio al profitto, in Europa, assembla anche all'estero dove gode di agevolazioni fiscali e/o compartecipative all'investimento, dove viene prodotto uno dei modelli che si fa largo velocemente come successo, e parlo della la 500 L, o la Ypsilon e dove il costo del lavoro, per salario netto e per oneri fisco-sindacali è minore. E qui bisogna fare a capirsi: fabbricare dove costa meno, spesso è sinonimo di speculazione a carico dei lavoratori, e questo è in assoluto un male, ma in termini relativi è necessario se si vuole restare sul mercato in termini competitivi, là dove spesso la morale è poesia, mentre la concorrenza è brutale prosa.

Poi c'è la questione Crysler, che molto probabilmente porterà la Direzione, se non la sede, dell'azienda lontano dal luogo dove è nata. E questo mi dispiace, in particolare a me torinese puro sangue, per la sicura perdita di opportunità rispetto alla precedente situazione. Ma è vietato considerare la Crysler un'operazione negativa, per noi italiani, se si considera che senza il sostanziale contributo della produzione e delle vendite americane, il profitto del gruppo non esisterebbe con danni facilmente immaginabili per ciò che rimane sul territorio nazionale.

Marchionne è sicuramente un marpione con il triplo pelo sullo stomaco, ma la maggior parte delle aziende automobilistiche ce lo invidiano, perché costa caro (ma il costo è a carico degli azionisti e non nostro), ma il suo mestiere lo sa fare. Poi è ovvio, anche lui commette errori vari: diplomatici, di compiacimento furbesco, di mancanza di tatto, e anche come product manager, visto che a mio avviso è in ritardo con l'avvio di nuove produzioni. Ma la FIAT gode di buona salute e questo è quel che conta alla vigilia (si spera) di una ripresa economica che ricominci a far girare un po' di soldi.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da einrix Mar 14 Mag 2013, 15:25

no, caro Adam.

La FIAT negli ultimi anni ha investito un quinto di quello che avrebbe dovuto, altrimenti non continuerebbe a dismettere rami d'azienda e chiudere stabilimenti.

Marchionne, giudicato da persone (sicuramente in gamba) che lo conoscono bene dall'interno, non gode di buona reputazione, ed anche a me, conoscendo quell'azienda, non mi ha convinto moltissimo.

E' uno di quei manager che distrugge le aziende, pur di portare a casa dividendi per i suoi azionisti, che è il solo modo per guadagnare molti milioni di stipendio l'anno. Questi sono momenti invece, in cui le Industrie come la FIAT dovrebbero premiare gli investimenti di lungo periodo. Si può anche dire che in parte, negli USA lo stia facendo, ma a noi cosa ne viene?
einrix
einrix

Messaggi : 10586
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da Adam Mar 14 Mag 2013, 17:54

einrix ha scritto:no, caro Adam.

La FIAT negli ultimi anni ha investito un quinto di quello che avrebbe dovuto, altrimenti non continuerebbe a dismettere rami d'azienda e chiudere stabilimenti.

Marchionne, giudicato da persone (sicuramente in gamba) che lo conoscono bene dall'interno, non gode di buona reputazione, ed anche a me, conoscendo quell'azienda, non mi ha convinto moltissimo.

E' uno di quei manager che distrugge le aziende, pur di portare a casa dividendi per i suoi azionisti, che è il solo modo per guadagnare molti milioni di stipendio l'anno. Questi sono momenti invece, in cui le Industrie come la FIAT dovrebbero premiare gli investimenti di lungo periodo. Si può anche dire che in parte, negli USA lo stia facendo, ma a noi cosa ne viene?

Caro Einrix,
la FIAT, negli ultimi anni (come la maggior parte delle imprese europee del settore), ha venduto un terzo di quello che aveva previsto e la crisi dell'auto, figlia primogenita della crisi globale che ci affligge, ha buttato per aria molti piani industriali fatti dalle aziende automobilistiche. Poi ci sono le eccezioni, (come la Volkswagen) che hanno perso meno, o altre (come la Peugeot) che hanno perso di più, ma la crisi è un fatto purtroppo incontrovertibile. La FIAT ha puntato sulle piccole, che sono la sua cifra e sull'eccellenza, che con Maserati si può permettere, per il resto,le medie e le medio-grandi, quelle più falcidiate dalla diminuzione della domanda, io avrei preferito che qualcosa fosse fatto, tanto per essere pronti al momento del via, invece Marchionne, scarso come product manager, l'ha vista in modo differente, ma la FIAT è ancora li e credo, spero che ci rimarrà a lungo.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da cireno Ven 17 Mag 2013, 07:37

einrix ha scritto:Avrei preferito Speranza, purché avesse avuto un altro nome, ma non Epifani, naturalmente. Neanche Barca è un bel nome, anche se richiama: nella stessa barca.
De Luca sarebbe andato meglio, per la sua oratoria chiara e incazzata, ma è vecchio. Certo che Renzi, come plurale di Renzo, non è che aggiunga molto alla Puppato, se non altro per le due taglie in più che questa si ritrova.

Per un segretario come lo vorrebbe certa gente, più che un congresso ci vorrebbe un "Concorso". In fondo cos'è un Partito dove devono contare solo le persone.


Barca è un uomo di sinistra serio, Speranza è una speranza, per ora. Io vorrei la Puppato come segretario, e quasi mi iscrivo al PD solo per fargli propaganda. Non vedo altri, forse Civati, forse Orfini o Fassina e perfino la Bindi. Però ardentemente spero che gente come la Puppato prenda piede, e che uno come Barca (ottimo il suo documento) possa fare pulizia all'interno di questo assembramento di interessi diversi che si chiama PD
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza' Empty Re: Epifani il traghettatore. 'C'e' larga convergenza'

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.