AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Bugiardi. E servi

Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Bugiardi. E servi

Messaggio Da cireno Sab 18 Mag 2013, 19:04

Il grande guaio di stare al governo insieme al PDL è di dover affrontare, senza difesa perché Berlusconi ha almeno una ventina di emittenti televisive che in qualche modo dipendono da lui oltre a una serie di giornali e periodici e quindi ha tutti i mezzi per affermare il suo prodotto, le bugie e la demagogia della banda Berlusconi, dal padrone ai suoi servi politici e quelli che scrivono sui suoi giornali. E’ da ieri che siamo costretti ad ascoltare i vari Sallusti, Gasparri, Cicchitto ecc. che inneggiano alla prima vittoria della loro parte nel governo Letta. La vittoria dell’IMU. Abbiamo tenuto fede al nostro programma-dicono-cancellare l’IMU.
In questo momento un certo Porro, vice direttore de il Giornale, sta dimostrando su La7 tutta la sua meraviglia perché in piazza a Roma la gente accorsa a sentire Landini, Strada, Rodotà ecc. dichiara che dell’Imu non gli frega niente perché è il lavoro che manca. Grande stupore del giornalista berlusconiano “ma come, l’IMU che ha costretto la gente sotto Natale a non fare acquisti, che ha fatto saltare le vacanze estive alla gente, che ha costretto molte persone a farsi prestare i soldi per pagare questa tassa iniqua….” ecc.ecc.
Ecco, questa gente è falsa, e ci prende per il culo. L’IMU è stata introdotta da Berlusconi nel giugno 2011 e sarebbe dovuta entrare in vigore nel 2014, quindi è stata , da Monti, solo anticipata. Bisogna dire che l’IMU di Berlusconi non era prevista per le prime case, quelle di abitazione., ma comunque è una tassa che c’è in tutta l’Europa. La tassa che ha pagato mio figlio per l’appartamento, 72 mq., di mia mamma, è stata di 145 euro. Ora io mi chiedo come può essere che 145 euro possano aver causato la disperazione di mio figlio, che infatti ha pagato senza disperarsi.
L’Imu andrebbe certo rivista, ma non cancellata, perché i poveri NON debbono pagarla ma i ricchi devono pagare anche per quello che non dovrebbero pagare i poveri.


Ultima modifica di cireno il Dom 19 Mag 2013, 06:03 - modificato 1 volta.
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Re: Bugiardi. E servi

Messaggio Da Adam Sab 18 Mag 2013, 22:37

La potenza di fuoco dell'apparato berlusconiano non ha pari, per cui la cascata di messaggi che cade sulle famiglie è devastante. E il partito che pareva stesse per sciogliersi come neve al sole, ora è tornato compatto agli ordini del suo padrone.
Dall'altra parte ci sono due partiti in declino, il M5S, e il PD in crisi grave, in rottura prolungata, si direbbe se si parlasse di cavalli ad una gara di trotto.
Il Governo si barcamena tra i ricatti del PDL ai quali soggiace, per evitare la crisi, e le critiche di tutti gli altri per le cose che continuano ad andare molto male.
Nemmeno la legge elettorale si riesce a modificare, perché Berlusconi percepisce che se si votasse ora con il porcellum, vincerebbe alla grande sia alla Camera che al Senato e tutto ciò che di dispotico non si è fatto sin ora, lo si farebbe nei prossimi sei mesi con l'inferno per tutti noi.
Ancora una volta non rimane che sperare nel PdR che non si lasci convincere a sciogliere le camere e, nel contempo, in caso di crisi, che una maggioranza alternativa all'attuale con il tardivo ripensamento di Grillo, si possa realizzare. Magari fidando sul fatto che i deputati del M5S raggiunto l'ambizioso traguardo del seggio, non lo vogliano perdere senza la certezza di poterlo riconquistare.
Nel frattempo Epifani acceleri per quanto gli è possibile, l'organizzazione del Congresso, dove diverse mozioni saranno presentate, con la speranza che prevalga quella capace di raccogliere consensi sufficienti per arginare la spinta crescente del PDL.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Re: Bugiardi. E servi

Messaggio Da cciappas Dom 19 Mag 2013, 06:17

servi e bugiardi.... giusto.... ben detto...

purtroppo ce ne sono in tutti i partiti e servono per perpetuare la farsa-

cciappas

Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 22.04.13

Torna in alto Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Re: Bugiardi. E servi

Messaggio Da cireno Dom 19 Mag 2013, 07:14

cciappas ha scritto:servi e bugiardi.... giusto.... ben detto...

purtroppo ce ne sono in tutti i partiti e servono per perpetuare la farsa-

servi magari no, quelli li trovi solo nel PDL, l'aziernda politica del nano. Bugiardi si, tanti, anche nel PD, o come li dovremmo definire i 101 che hanno sparato su Prodi? Bugiardi, anche Epifani ieri, che rispondendo a Landini sul fatto che il PD non è sceso in piazza ieri ha detto che "non serve scendere in piazza, ma serve fare cose al governo", che è una bugia oltre che una frase NON di uomo di sinistra: in piazza si deve andare, punto, e la protesta deve essere sempre più alta perchè, mettiamocelo bene nella testa: si sta male non perchè nc'è la crisi, ma quale crisi!?, si sta male perchè QUESTA è LA CONDIZIONE NORMALE IN CUI SI DEVE VIVERE SOTTO IL CAPITALISMO LIBERISTA E GLOBALIZZATO. Non c'è rimedio(o meglio, il rimedio c'è, e prima o poi esploderà con grande violenza), ma solo cerottini inutili...................Imu, lavori pubblici, tasse sul lavoro......cerottini, palliativi.....
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Re: Bugiardi. E servi

Messaggio Da Montalbano Dom 19 Mag 2013, 09:21

Stavolta sono d'accordo con te. Stiamo male non perchè c'è la crisi, ma perchè l'Italia aveva sbagliato tutto ben prima che la stessa arrivasse. Io ho già raccontato anni fa come nel mio quartiere di piccola borghesia romana, negli anni pre-crisi, ci fossero anziani che andavano al mercato a razzolare i rifiuti dei banchi di frutta e verdura, in quanto la compressione delle pensioni e l'abbassamento delle tutele aveva portato gli stessi a livelli di pura sussistenza. Una sinistra come quella italiana, che ha subito la vulgata delle politiche di bilancio senza unire il tutto ad una ridiscussione su formazione e detenzione della ricchezza nel nostro paese, andrebbe rasa al suolo e rifatta di sana pianta...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Re: Bugiardi. E servi

Messaggio Da Montalbano Dom 19 Mag 2013, 09:29

Uno che il cervello lo usa, finalmente:

Imu, la ricetta di Asti: “Ecco come mantenerla e renderla equa”
Il sindaco Brignolo annuncia i provvedimenti previsti dal Comune per rendere la tassa "intelligente": "Abbiamo istituito un fondo di circa 55000 euro per restituire la tassa sulla prima casa alle persone con particolari difficoltà economiche". In più "uno sconto Imu per chi affitterà negozi e botteghe artigiane a un canone calmierato”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/05/19/imu-soluzioni-di-asti-restituzione-per-fasce-deboli-e-sconti-per-chi-affitta-a-canoni/596993/

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Re: Bugiardi. E servi

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 20 Mag 2013, 06:01

cireno ha scritto:Il grande guaio di stare al governo insieme al PDL è di dover affrontare, senza difesa perché Berlusconi ha almeno una ventina di emittenti televisive che in qualche modo dipendono da lui oltre a una serie di giornali e periodici e quindi ha tutti i mezzi per affermare il suo prodotto, le bugie e la demagogia della banda Berlusconi, dal padrone ai suoi servi politici e quelli che scrivono sui suoi giornali. E’ da ieri che siamo costretti ad ascoltare i vari Sallusti, Gasparri, Cicchitto ecc. che inneggiano alla prima vittoria della loro parte nel governo Letta. La vittoria dell’IMU. Abbiamo tenuto fede al nostro programma-dicono-cancellare l’IMU.
In questo momento un certo Porro, vice direttore de il Giornale, sta dimostrando su La7 tutta la sua meraviglia perché in piazza a Roma la gente accorsa a sentire Landini, Strada, Rodotà ecc. dichiara che dell’Imu non gli frega niente perché è il lavoro che manca. Grande stupore del giornalista berlusconiano “ma come, l’IMU che ha costretto la gente sotto Natale a non fare acquisti, che ha fatto saltare le vacanze estive alla gente, che ha costretto molte persone a farsi prestare i soldi per pagare questa tassa iniqua….” ecc.ecc.
Ecco, questa gente è falsa, e ci prende per il culo. L’IMU è stata introdotta da Berlusconi nel giugno 2011 e sarebbe dovuta entrare in vigore nel 2014, quindi è stata , da Monti, solo anticipata. Bisogna dire che l’IMU di Berlusconi non era prevista per le prime case, quelle di abitazione., ma comunque è una tassa che c’è in tutta l’Europa. La tassa che ha pagato mio figlio per l’appartamento, 72 mq., di mia mamma, è stata di 145 euro. Ora io mi chiedo come può essere che 145 euro possano aver causato la disperazione di mio figlio, che infatti ha pagato senza disperarsi.
L’Imu andrebbe certo rivista, ma non cancellata, perché i poveri NON debbono pagarla ma i ricchi devono pagare anche per quello che non dovrebbero pagare i poveri.
Per la verità l'IMU non è stata abolita ma spostata a Settembre, per dare il tempo al governo di rimodularla. La rimodilazione dell'IMU era una proposta di Bersani. Berlusconi aveva promesso la sua abolizione totale e la restituzione di quanto versato dagli italiani nel 2012.
Ammesso che si tratti di un goal, come l'ha definito Alfano, l'ha messo in rete il PD.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Re: Bugiardi. E servi

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 20 Mag 2013, 06:23

cireno ha scritto:

servi magari no, quelli li trovi solo nel PDL, l'aziernda politica del nano. Bugiardi si, tanti, anche nel PD, o come li dovremmo definire i 101 che hanno sparato su Prodi? Bugiardi, anche Epifani ieri, che rispondendo a Landini sul fatto che il PD non è sceso in piazza ieri ha detto che "non serve scendere in piazza, ma serve fare cose al governo", che è una bugia oltre che una frase NON di uomo di sinistra: in piazza si deve andare, punto, e la protesta deve essere sempre più alta perchè, mettiamocelo bene nella testa: si sta male non perchè nc'è la crisi, ma quale crisi!?, si sta male perchè QUESTA è LA CONDIZIONE NORMALE IN CUI SI DEVE VIVERE SOTTO IL CAPITALISMO LIBERISTA E GLOBALIZZATO. Non c'è rimedio(o meglio, il rimedio c'è, e prima o poi esploderà con grande violenza), ma solo cerottini inutili...................Imu, lavori pubblici, tasse sul lavoro......cerottini, palliativi.....
La manifestazione di sabato aveva un grande limite: era generica e poco sindacale.
Sindacati e partiti sono cose molto diverse, hanno ruoli e ambiti di azione diversissimi (se volete possiamo anche entrare in questo argomento). Partiti e sindacati non devono invadere i rispettivi campi perchè così facendo si indeboliscono reciprocamente.

Io alle manifestazioni politiche porto la bandiera del mio partito a quelle sindacali quella del mio sindacato.
Alla manifestazione della FIOM erano più le bandiere dei partiti che quelle del sindacato e anche dal palco hanno parlato persone che con il sindacato non c'entrano niente.
Credo che sia legittimo pensare che siano manifestazioni organizzate più per il lancio in politica di qualche dirigente prossimo al fine mandato (in CGIL i due mandati sono tassativi), che agli interessi reali dei lavoratori.

Il mio sogno è di tornare a vedere, accanto alle bandiere rosse della CGIL, anche quelle della CISL e della UIL, non quelle dei partiti. Perchè i lavoratori sono forti quando sono uniti, non quando sono divisi. E questo deve essere l'obbiettivo prioritario della CGIL.

Sul piano politico vorrei vedere unsieme tutte le bandiere dei partiti e dei movimenti di centrosinistra, attorno ad un progetto comune. Non divisi in nome degli interessi (poltrona) di questo o quel dirigente. E questo dovrebbe essere l'obbiettivo di ogni persona di sinistra.

Ma evidentemente sono un uomo del passato. Oggi è il momento di chi lavora e gode delle divisioni dei loavoratori.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Bugiardi. E servi Empty Re: Bugiardi. E servi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.