AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Ci ragiono e non canto

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Bastiano.B.Bucci Ven 12 Lug 2013, 20:27

Oggi "Libero" ha pubblicato la notizia che il Quirinale stesse prendendo in esame la possibilità di grazia per Berlusconi in caso di eventuale condanna.

Ovviamente il Quirinale reagisce con sdegno (come era naturale che fosse, comunque si fossero svolti i fatti).

A questo punto Belpietro conferma tutto dicendo di avere la certezza di fonti sicure...

Ora ragioniamoci un po': se le cose fossero andate davvero così, sarebbe il più tremendo degli autogol, fatto da un giornale berlusconiano. Il perché mi pare evidente se davvero si fosse ordita una cosa del genere (ed io andreottianamente ne sono convinto...) il fatto di portarla alla luce la affonda senza più alcuna possibilità. Ora se uno scoop del genere l'avesse pubblicato "il Fatto", la cosa sarebbe comprensibile, ma che lo pubblichi il giornale di Berlusconi, davvero lascia perplessi: cosa c'è dietro? Perché bruciare una possibile via di fuga al Cavaliere? Un attentato a Berlusconi da parte di qualche oppositore in seno alla destra, appare uno scenario poco probabile... e allora?
Potrei sbagliarmi ma io penso che tutto ciò faccia parte di una strategia di pressione nei confronti della Cassazione: mostrare che la cosa sia molto grave ai fini della stabilità del Paese (al punto che se ne preoccupa anche il Presidente) potrebbe consigliare qualche giudice ad esperire tutte le eventuali strade per salvare "il Paese" e forse anche il Presidente potrebbe mettere all'opera qualche sussurratore, essendosi vista scoperta la sua paziente tessitura...
Anche la sicurezza palesata da Berlusconi, il fatto di voler distinguere il governo, che fa il bene dell'Italia, dalla sua questione personale, assieme alle lodi tessute nei confronti della Corte che non avrebbe al suo interno giudici comunisti... e se qualche flying assegno avesse trovato il suo approdo?
Tutta dietrologia naturalmente, ma quando un fatto è inspiegabile, bisogna lavorare di fantasia... e voi che ne pensate?


Ultima modifica di Bastiano.B.Bucci il Sab 13 Lug 2013, 00:11 - modificato 1 volta.
Bastiano.B.Bucci
Bastiano.B.Bucci

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Montalbano Ven 12 Lug 2013, 22:10

Che Belpirla è troppo tonto per capire le implicazioni di quello che scrive e pubblica...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Adam Ven 12 Lug 2013, 22:36

Io penso che quella di Berlusconi sia una causa persa e che la forze che da vent'anni puntano su di lui e lo sorreggono abbiano ormai deciso di cambiare cavallo.

Poiché a destra di puledri vincenti francamente non se ne vedono, il mio grande timore è che con grande cinico senso pratico stiano cercando (o hanno già trovato) a sinistra il loro pied-a-terre. L'ipotesi alternativa è che giudichino il nostro paese non più terra da coltivare e si siano dedicati a cercarsi un berlusconi fuori dai confini.

Per questa ragione penso che tutte le voci che si sentono, le ipotesi che si studiano, siano i residui di resistenza che la destra offre non fosse altro che per salvarsi la faccia di fronte ai milioni di italiani che irriducibilmente continuano a credere in loro.

Tuttavia se proprio debbo sbilanciarmi in una previsione di ciò che succederà, allora ipotizzo che la suprema Corte o rimandi l'udienza ai primi di Settembre, o la emetta con un parziale favore all'imputato, essendo infinito l'elenco dei cavilli giudiziari a disposizione di giudici compiacenti. Una mia personale idea, che però flaianamente non condivido.
Adam
Adam

Messaggi : 609
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 89
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Montalbano Ven 12 Lug 2013, 22:41

Sapete qual'è il problema? Che ormai la questione è di una noia infinita e serve solo a dare il senso di un paese dove la certezza del diritto non è mai esistita. Se non ci fosse il satrapo di Hardocore siamo sicuri che parleremmo un giorno sì e l'altro pure delle distorsioni del sistema giudiziario italiano? Ma quando mai, la gente continuerebbe a strippare in galera, magari per il furto di una mela e alla destra non gliene fregherebbe nulla, come non gliene fregava prima degli assegni generosamente staccati dal caballero impotente...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Bastiano.B.Bucci Sab 13 Lug 2013, 00:37

Ma per la verità alla destra della giustizia non frega neanche ora, non è che siano diventati tutti garantisti... dei poveracci che marciscono in galera, magari per un piccolo reato connesso con la droga, non gliene può fregar di meno, importante che la giustizia non rompa i gabbasisi a loro ed ai loro loschi affari, come ogni buona dittatura, personale o di casta, quello è ciò che conta.
Quindi secondo voi starebbero buttando a mare Berlusconi per trovarsi nuove collocazioni? Senz'altro lo faranno, ma che comincino da subito a sputare sul piatto in cui mangiano ci credo poco... non sfugge certo loro che senza Berlusca la destra italiana non sarebbe mai arrivata a mettere insieme numeri a due cifre nella percentuale di voto.
Poi esiste sempre la scappatoia Marina, che i votanti del Cavoliere voterebbero senza problemi, dato che per loro natura sono amanti delle dinastie... che, come si sa, il carisma (specie se legato ai patrimoni) è una dote ereditaria. Non solo, ma anche se si realizzasse una condanna, con questo sistema Berlusconi potrebbe salvaguardare la cosa che più gli sta a cuore, cioè l'azienda, che senza sponde politiche, non durerebbe più di 6 mesi.
No, credo proprio che ci sia dell'altro... chi vivrà vedrà...
Bastiano.B.Bucci
Bastiano.B.Bucci

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Rom Sab 13 Lug 2013, 01:32

Bastiano.B.Bucci ha scritto:
Potrei sbagliarmi ma io penso che tutto ciò faccia parte di una strategia di pressione nei confronti della Cassazione: mostrare che la cosa sia molto grave ai fini della stabilità del Paese (al punto che se ne preoccupa anche il Presidente) potrebbe consigliare qualche giudice ad esperire tutte le eventuali strade per salvare "il Paese" e forse anche il Presidente potrebbe mettere all'opera qualche sussurratore, essendosi vista scoperta la sua paziente tessitura...

Mi sembra un'ipotesi da prendere in considerazione: ha solo il difetto di attribuire al minculpop berlusconiano un'eccessiva finezza psicologica. Hanno, nel tempo, dimostrato di essere più adatti all'uso del bastone e dell'iperbole.
Però, sulla scia di quello che tu suggerisci, io andrei a indagare nel retrobottega del non-detto. Qualche volta è sufficiente mettere semplicemente il "nome" in prima pagina.
Rom
Rom

Messaggi : 996
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Vanni Sandro Sab 13 Lug 2013, 06:29

Io credo invece che la cosa sia più semplice.
Continuano il giochetto che fanno da 20 anni e che ha sempre funzionato:  farci parlare sempre e solo di Berlusconi, come se la battaglia politica fosse un referendum pro o contro di lui.

E la sinistra abbocca sempre come un luccio, rinuncia a fare politica e a combattere  il berlusconismo (battaglia che potrebbe anche vincere), per partecipare al gioco.

L'articolo di Libero è uno dei tanti che preparano il terreno nell'eventualità, tutt'altro che remota, che la Corte confermi la sentenza.

A questo punto il grande statista, martoriato dalla magistratura deviata, da un capo di stato comunista e tradito dagli alleati di governo che sperava recuperati alla democrazia, non riuscirà più a tenere a freno il popolo italiano che tanto lo ama.   Scatterà, come ho già scritto in passato, l'ira dei giusti.
Sarà un gioco da ragazzi far leva sulla rabbia e le frustrazioni delle gente chiamandola alla rivolta contro le ingiustizie e i soprusi da parte di uno Stato che tiene soggiogato il popolo con le tasse, ecc...

la responsabilità della sinistra è stata quella di non combattere Berlusconi sul piano della sua proposta politica inconsistente, ma esclusivamente su quello dei suoi problemi giudiziari.
Se anzichè fare il tifo per i Magistrati avessimo fatto politica, a quest'ora Berlusconi sarebbe uno dei tanti imprenditori indagati, forse in galera, di cui nessuno ricorda più neanche i nomi.

Se il 30 Luglio la Corte condannerà definitivamente Berlusconi, il problema non sarà la caduta scontata del governo Letta, ma la scena finale del film di Moretti.

Prepariamoci al peggio, dal momento che i giornali di Berlusconi si stanno già organizzando...
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da einrix Sab 13 Lug 2013, 14:07

"Poi esiste sempre la scappatoia Marina, che i votanti del Cavoliere voterebbero senza problemi, dato che per loro natura sono amanti delle dinastie... che, come si sa, il carisma (specie se legato ai patrimoni) è una dote ereditaria. Non solo, ma anche se si realizzasse una condanna, con questo sistema Berlusconi potrebbe salvaguardare la cosa che più gli sta a cuore, cioè l'azienda, che senza sponde politiche, non durerebbe più di 6 mesi.
No, credo proprio che ci sia dell'altro... chi vivrà vedrà..."

ecco, vedi, sulla scappatoia Marina funzionerebbe la modifica della legge del '57, proposta da Mucchetti, essendo Marina azionista di Mediaset!

Capisci come sia facile fare delle polemiche per la polemica, ma difficile fare delle leggi che incidano davvero sui comportamenti delle persone e dei gruppi di potere?

http://www.unita.it/italia/zanda-berlusconi-ineleggibilit%25C3%25A0-incompatibilit%25C3%25A0-mucchetti-mediaset-politica-processo-italia-letta-1.510707

In tempi non sospetti (moltissimi anni fa) fu lo stesso Di pietro a pensare di chiedere una modifica di quella legge, proprio perché anche lui riteneva che consentisse la scappatoria con cui Berlusconi è stato in politica vent'anni.

Adesso che quella modifica la chiede Mucchetti, apriti cielo; tutti contro, anche quelli che dovrebbero votarla al Senato, con un bellissimo autogol in rovesciata.

Per inciso, se Berlusconi fosse interdetto, quella modifica non lo riguarderebbe (nel senso che con l'interdizione verrebbe cacciato dal Parlamento), e se invece non lo fosse, allora quella modifica riguarderebbe anche lui e dovrebbe scegliere se stare in politica o in Mediaset.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da cireno Sab 13 Lug 2013, 14:13

Non credo che la Cassazione confermerà la sentenza di condanna. La Corte feriale, è stato scritto, è formata da cinque giudici non così ostili al Cav., per cui è possibile che la Corte trovi qualche appiglio per non confermare la sentenza. E comunque sia io sinceramente mi sono rotto i cabbasisi di parlare e di leggere di Berlusconi: basta per favore.
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Montalbano Sab 13 Lug 2013, 14:38

Speriamo che arrivino eventi naturali a liberarci della noia di dover commentare le imprese del Cavalier Pompetta...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Rossoverde Sab 13 Lug 2013, 14:46

Montalbano ha scritto:Speriamo che arrivino eventi naturali a liberarci della noia di dover commentare le imprese del Cavalier Pompetta...

 e così, amen. Poi sono cazzi acidi per il Pd, ma che t'ha fatto di male il Pd? Lunga vita la Cavaliere e di conseguenza al PD.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Rossoverde Sab 13 Lug 2013, 14:51

cireno ha scritto:Non credo che la Cassazione confermerà la sentenza di condanna. La Corte feriale, è stato scritto, è formata da cinque giudici non così ostili al Cav., per cui è possibile che la Corte trovi qualche appiglio per non confermare la sentenza. E comunque sia io sinceramente mi sono rotto i cabbasisi di parlare e di leggere di Berlusconi: basta per favore.

 I supremi giudici di Cassazione hanno molto più giudizio di quello che può sembrare ad un incauto osservatore, Berlusconi non è  uno sprovveduto automobilista di 70 anni che impreca conto lo Stato per una banale multa, avranno senz'altro un metro più attento alle implicazioni che potrebbe avere, del resto non sarebbe affatto una novità.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Bastiano.B.Bucci Dom 14 Lug 2013, 09:59

Certo, sono anch'io arcistufo di occuparmi delle vicende del Cavoliere, la cosa che mi disturba di più è che la politica italiana debba rimanere sospesa in attesa che lui possa risolvere le sue questioni...
Del resto se un certo PD non lo avesse resuscitato, come ha sempre fatto (vedasi governo Monti anziché elezioni), ora lui sarebbe morto e seppellito ed i suoi affari sarebbero buoni al massimo per riempire le pagine di Chi o di Novella 2000...
Bastiano.B.Bucci
Bastiano.B.Bucci

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da freg53 Lun 15 Lug 2013, 10:09

Bastiano.B.Bucci ha scritto:Certo, sono anch'io arcistufo di occuparmi delle vicende del Cavoliere, la cosa che mi disturba di più è che la politica italiana debba rimanere sospesa in attesa che lui possa risolvere le sue questioni...
Del resto se un certo PD non lo avesse resuscitato, come ha sempre fatto (vedasi governo Monti anziché elezioni), ora lui sarebbe morto e seppellito ed i suoi affari sarebbero buoni al massimo per riempire le pagine di Chi o di Novella 2000...

 Veramente lo hanno resuscitato i grillini.o
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Rossoverde Lun 15 Lug 2013, 10:55

freg53 ha scritto:

 Veramente lo hanno resuscitato i grillini.o

Ma tu credi che qualcuno ancora abbocchi a questa favola?  Il maggior azionista del Pdl è proprio il Pd , forse nont'hanno ancora informato.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da freg53 Lun 15 Lug 2013, 11:02

Dopo le elezioni avrei preferito un governo PD con i grillini.ma ora,dopo averli visti in azione,non è più possibile.hanno ,per fortuna,perso il treno.ritorneranno nell'anonimato da dove sono venuti e nessuno li rimpiangerà.
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Montalbano Lun 15 Lug 2013, 12:03

freg53 ha scritto:

 Veramente lo hanno resuscitato i grillini.o
Oeh, ragasssi, mica son matto a fare una alleanza coi grillini. Ragassi, mica siam qui a pettinare le bambole, al massimo possiamo farlo con le Olgettine...

:lol!:

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da einrix Lun 15 Lug 2013, 12:36

I maggiori azionisti del PdL sono quelli che non hanno votato per Bersani. Con una legge elettorale come questa, o vi votava per Bersani o contro. Molti di quelli che ora si lamentano, hanno votato contro Bersani, ma non mi commuovono!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Montalbano Lun 15 Lug 2013, 14:46

einrix ha scritto:I maggiori azionisti del PdL sono quelli che non hanno votato per Bersani. 
Muahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaah

Lo so, è sin troppo articolato come commento a una cagata così pazzesca. Del resto se non sanno cosa sia la democrazia, non è colpa loro, dopo tanti anni al rimorchio di Baffone...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Montalbano Lun 15 Lug 2013, 14:47

E non voglio nemmeno ricordare che i veri azionisti, ma veri, nel senso di pagati, sono i "dirigenti" del pd, molti dei quali lautamente pagati per scrivere mazzate poderose per la Mondadori. Loro sono proprio a libro paga del satiro di Hardore.

Ci ragiono e non canto 292285641 Ci ragiono e non canto 292285641 Ci ragiono e non canto 292285641

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Rossoverde Lun 15 Lug 2013, 17:59

einrix ha scritto:I maggiori azionisti del PdL sono quelli che non hanno votato per Bersani. Con una legge elettorale come questa, o vi votava per Bersani o contro. Molti di quelli che ora si lamentano, hanno votato contro Bersani, ma non mi commuovono!

 I maggior azionisti? Un nome una garanzia chi gli garantì in parlamento che le sue emittenti televisive non sarebbero state toccate, fai uno sforzo di memoria e prova ad indovinare chi è stato. ciao
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 15 Lug 2013, 18:28

Rossoverde ha scritto:

 I maggior azionisti? Un nome una garanzia chi gli garantì in parlamento che le sue emittenti televisive non sarebbero state toccate, fai uno sforzo di memoria e prova ad indovinare chi è stato. ciao
Non cambiare discorso.  Tra l'altro a me di colpire la Fininvest o di buttare fuori dal Parlamento Berlusconi non importa una mazza.
A me girano le palle che la cultura del centrodestra sia egemone da 20 anni.
Il potere politico di Berlusconi resterà intatto dentro o fuori dal Parlamento, finchè gli italiani continueranno a votarlo.
E continueranno a farlo finchè la sinistra non smetterà di parlare di lui e tornerà a fare Politica.
Ma evidentemente è un ragionamento troppo complesso per essere capito....
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 15 Lug 2013, 18:37

Ho notato che il termine "coglio*i" viene trasformata nella parola "cabbasisi".
Mi è sempre incuriosito la cultura censoria linguistica e non di contenuto.  Lo dico sinceramente.
Mi fa venire in mente Gioacchino Belli:

« Sonetto 107. I pensieri liberi

Sonagli, pendolini, giocarelli,
e pesi, e contrappesi e genitali,
palle, cugini, fratelli carnali,
ghiande, minchioni, zebedei, gemelli.

Fritto, uova, fave, fagioli, granelli,
gnocchi, mandorle, prugne, "i miei stivali",
cordoni, zeri, O, collaterali,
pigionanti, testicoli, e zarelli.

Così in tutti e quattordici i rioni,
per parlare in gergo, fino a ieri
si sono chiamati a Roma i Coglio*i.

Ma da oggi in avanti, spesso e volentieri
li sentirete apostrofare pure Cecconi,
per via di certa merda di Pensieri. »


:arrossi:
Ma cabbasisi dove l'avete trovata?
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Bastiano.B.Bucci Mer 17 Lug 2013, 22:12

siculo è
Bastiano.B.Bucci
Bastiano.B.Bucci

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Vanni Sandro Gio 18 Lug 2013, 06:50

Bastiano.B.Bucci ha scritto:siculo è

 Minchia!
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da cireno Gio 18 Lug 2013, 06:54

Rossoverde ha scritto:

 I supremi giudici di Cassazione hanno molto più giudizio di quello che può sembrare ad un incauto osservatore, Berlusconi non è  uno sprovveduto automobilista di 70 anni che impreca conto lo Stato per una banale multa, avranno senz'altro un metro più attento alle implicazioni che potrebbe avere, del resto non sarebbe affatto una novità.

 mah!? io so che due di quei giudici sono di estrazione, e mi sembra anche nomina, della parte "moderata" della magistratura. Vedremo.
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Vanni Sandro Gio 18 Lug 2013, 08:33

cireno ha scritto:

 mah!? io so che due di quei giudici sono di estrazione, e mi sembra anche nomina, della parte "moderata" della magistratura. Vedremo.

Questo modo di ragionare è il riconoscimento più esplicito dell'egemonia culturale di Berlusconi e della sua capacità di far passare i suoi messaggi politici, a partire da quello sulla politicizzazione della magistratura. 
Se anche a sinistra si ragiona in questi termini, significa che il berlusconismo è entrato ormai anche nelle nostre coscienze e ci ha trasformato in cassa di risonanza di una cultura che dovremmo invece combattere.

Possiamo smettere di parlare di Berlusconi, lasciare lavorare serenamente i giudici, e tonare a fare Politica?  Come sinistra intendo.
Possibile continuare a giocare a carte con lui, facendogli fare sempre il mazziere, consapevli che usa carte taroccate?
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Montalbano Gio 18 Lug 2013, 08:37

Vanni Sandro ha scritto:
A me girano le palle che la cultura del centrodestra sia egemone da 20 anni.
Balla sesquipedale. Basta ricordare i risultati del referendum su acqua e nucleare, per capire come questa balla sia funzionale alla propaganda di un partito senza capo nè coda, che proprio per non essere né carne né pesce ha deciso di non appoggiare quei referendum, salvo appropriarsi, o meglio cercare vista la fine dell'operazione, del risultato. Altro che cultura egemone del centrodestra, cazzata che i dalemoni cercano di rifilarci, essa sì, da un ventennio, per fare politiche di centrodestra...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Montalbano Gio 18 Lug 2013, 08:39

Vanni Sandro ha scritto:
Possiamo smettere di parlare di Berlusconi, lasciare lavorare serenamente i giudici, e tonare a fare Politica?  Come sinistra intendo.
Possibile continuare a giocare a carte con lui, facendogli fare sempre il mazziere, consapevli che usa carte taroccate?
Disse uno di quelli che ci ha fatto il governo per fargli dare meglio le carte taroccate...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Vanni Sandro Gio 18 Lug 2013, 08:54

Montalbano ha scritto:
Balla sesquipedale. Basta ricordare i risultati del referendum su acqua e nucleare, per capire come questa balla sia funzionale alla propaganda di un partito senza capo nè coda, che proprio per non essere né carne né pesce ha deciso di non appoggiare quei referendum, salvo appropriarsi, o meglio cercare vista la fine dell'operazione, del risultato. Altro che cultura egemone del centrodestra, cazzata che i dalemoni cercano di rifilarci, essa sì, da un ventennio, per fare politiche di centrodestra...

 Muahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaah

Lo so, è sin troppo articolato come commento a una cagata così pazzesca.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Ci ragiono e non canto Empty Re: Ci ragiono e non canto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.