AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

L'insediamento controverso di De Luca

Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Ven 19 Giu 2015, 11:48

la notizia:

19/06/2015 12:03
De Luca:insediamento dopo Consiglio
  12.03                                 
 De Luca:insediamento dopo Consiglio    
 "Ieri sono iniziate le procedure di    
 proclamazione dei nuovi organi regiona-
 li. Non appena saranno concluse con la 
 proclamazione del nuovo Consiglio, vi  
 sarà il mio insediamento". Lo dice il  
 neoeletto presidente della Campania De 
 Luca, sottolineando di essere "già al  
 lavoro per risolvere i problemi della  
 Campania".                             

 "I cittadini campani possono stare     
 tranquilli, non c'è e non ci sarà mai  
 nessun vuoto di potere. Tutto procede  
 regolarmente e come previsto dalla leg-
 ge", aggiunge De Luca.

Ho aperto questa discussione per seguire l'evoluzione di questo processo che si è messo in moto con l'insediamento di de Luca, e a cui dovranno seguire altri provvedimenti, a cominciare da quello del Prefetto, poi quello del governo, e poi ancora da quelli della magistratura, se interverrà. Un processo analogo è stato innescato dalla legge Severino per De Magistris, sindaco di Napoli, e a tutt'oggi De Magistris è li a Napoli a fare il sindaco. Quella stessa legge, per il caso diverso, di un senatore della Repubblica - Berlusconi - ha portato a ben diverso esito. Il caso di Berlusconi è diverso perché il processo ha innescato il voto del Senato che è stato determinante per la sua decadenza da senatore e per l'esecuzione del provvedimento di carcerazione conseguente alla sentenza di condanna del processo per frode, mentre da capo del governo erano state la crisi e le sue dimissioni, e poi l'aver perso le successive elezioni, a metterlo fuori campo.

Per qualche link con google, si può usare questo filtro:
https://www.google.it/webhp?sourceid=chrome-instant&rlz=1C1FDUM_enIT472IT472&ion=1&espv=2&ie=UTF-8#q=De+magistris+e+la+decadenza+dalla+carica+di+sindaco

Aspettiamo le nuove notizie relative a questo caso, e poi ne discuteremo.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Mar 23 Giu 2015, 21:14

Altra notizia scarna:

23/06/2015 22:46
De Luca, Renzi: garanti rispetto legge
  22.46                                 
 De Luca, Renzi: garanti rispetto legge 
 "Vogliamo garantire il diritto del Con-
 siglio Regionale a costituirsi e il    
 principio per il quale la legge Severi-
 no vale per tutti". Così il premier    
 Renzi sul caso del neoleletto governa- 
 tore della Campania, De Luca.          

 "La legge -dice- prevede che ci sia un 
 parere dei ministri dell'Interno e de- 
 gli Affari Regionali". Per essere più  
 sicuro, aggiunge, ho chiesto anche al- 
 l'avvocatura. "Io sono pronto a firmare
 quando mi diranno che è il momento di  
 firmare" conclude il premier.

Sentiamo l'avvocatura cosa dice, e poi vedremo cosa farà il governo (interni, affari regionali, Renzi).
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Mer 24 Giu 2015, 08:35

Sul Mattino di Napoli trovo un articolo più esaustivo del problema

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/de-luca-campania-sospensione/notizie/1428510.shtml

Bravo Paolo Mainiero, ha scritto davvero un bel "pezzo". Grazie.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Gio 25 Giu 2015, 09:29

Mi pare che si sia arrivati all'epilogo.

Ecco la parte dell'art. che spiega come stanno le cose:

A questo punto, forte del parere dell'Avvocatura, il governo può fare subito un decreto legge, sicuramente già nel consiglio dei ministri di domani, per ribadire che la sospensione può intervenire solo dopo la scelta e l'insediamento della giunta, in modo che il governatore, De Luca in questo caso, possa affidare al suo vice le redini del governo. In caso contrario, se la sospensione avvenisse prima e il presidente eletto non potesse scegliere i componenti della giunta, si determinerebbe «un rischio di paralisi dell'organo». Il decreto è urgente perché già lunedì prossimo, il 29 giugno, è convocata l'assemblea regionale della Campania. Con alle spalle il decreto approvato e pubblicato nella Gazzetta ufficiale, il neo governatore potrà nominare la giunta. Subito dopo Renzi potrà sospenderlo.

Insomma, la giunta sarà della coalizione che ha vinto, ma De Luca dovrà essere sospeso. Forse lo si potrà fare senza decreto, ma con un decreto interpretativo, la cosa sarà molto più chiara.

Ora resta il problema residuale se per i problemi del De Luca debbano o no essere rifatte le elezioni. A mio parere si può anche accettare il principio che i problemi del De Luca possano essere solo suoi e non della coalizione. Mi pare infatti che decadendo da Presidente, non decada da consigliere regionale. E poi, resta il problema politico: era meglio presentarsi con un altro candidato. Di De Luca, va però detto che aveva consenso in regione, molto più degli altri che sono stati sconfitti alle primarie. Pur non potendosi considerare politica la condanna di De Luca, le motivazioni che lo hanno portato a violare la legge (aiutare dei lavoratori disoccupati o che correvano il rischio di diventarlo - così mi pare di ricordare) ha una valenza politica positiva. Anche se a mio avviso violare la legge non è mai giusto: le leggi si cambiano, ma non si violano.

http://www.repubblica.it/politica/2015/06/25/news/_de_luca_si_insedi_e_poi_sara_sospeso_-117630620/?ref=HREC1-7
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Gio 25 Giu 2015, 19:00

Non si capisce bene, ma è arrivata questa notizia televideo per De Magistris


25/06/2015 13:34
L.Severino, sì a ricorso De Magistris
  13.34                                 
 L.Severino, sì a ricorso De Magistris  
 Il Tribunale di Napoli ha accolto il   
 ricorso del sindaco di Napoli De Magi- 
 stris contro la sospensione dalla cari-
 ca, disposta in base alla legge Severi-
 no.                                    

 Lo a reso noto il presidente dello     
 stesso tribunale, Ferrara.

Qualche chiarimemento ci viene però dalla conferenza stampa  di De Magistris - di cui da conto Il Mattino di Napoli - dice:

«Esprimo tutta la mia soddisfazione e ringrazio tutti legali del comune e i miei avvocati: abbiamo fatto giurisprudenza». Con queste parole, il sindaco de Magistris, ha commentato in conferenza stampa la decisione del tribunale che ha accolto il ricorso del sindaco di Napoli, accordandogli la sospensiva della sospensione. In pratica il sindaco non sarà sospeso dall'incarico, come prevede la Legge Severino. .

Dal che si capisce che per la decadenza, con la Severino, occorre attendere i tre gradi di giudizio. Sarà così anche per Berlusconi... e De Magistris esulta!

Vorrei che il Governo facesse un decreto per mandare a casa De Magistris e De Luca. Amministratori condannati anche solo in primo grado devono essere sospesi dal loro incarico, e questo, se la Severino non è esplicita, questo Parlamento deve metterlo in una legge.
Aspettiamo e vediamo cosa succede.

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/de-magistris/notizie/1430550.shtml
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Ven 26 Giu 2015, 19:54

In questo articolo continuano le spiegazioni su questo argomento dell'applicazione della Severino

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/decreto-de-luca-regione/notizie/1432135.shtml

Vediamo il governo cosa fa!

Certo è che con riferimento a Berlusconi, De Magistris e De Luca avranno chiesto di dimettersi. Cosa che invece non vogliono fare loro.

In questa intervista De Magistris dice un sacco di parole facendo solo fuoco di sbarramento, ma farebeb bene ad andarsene.

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/de-magistris-severino-intervista-mattino/notizie/1432128.shtml

PS

Ho ascoltato la conferenza stampa di Renzi (26 giugno ore 21:50 circa): non si farà un decreto specifico interpretativo della Severino, perché non ve ne è bisogno. Al Presidente eletto della regione, o al sindaco si darà la possibilità di nominare la giunta, per salvaguardare il risultato della elezione, e poi si sospende il Presidente della regione o il sindaco, dalla loro carica.

Però con de Magistris non mi tornano i conti, visto che è li a combattere in punta di diritto per non farsi estromettere dalla carica, in conseguenza della sua condanna. Morale: non credo che Renzi abbia ragione nell'aver fiducia che basti ottemperare alla legge per cacciare dalle cariche chi sia stato condannato, se poi De Magistris è ancora li a pontificare. E peggio mi sento se dovesse accadere la stessa cosa con De Luca.
Non ci resta che stare a vedere nei prossimi giorni, cosa accadrà.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Ven 26 Giu 2015, 20:15

In poche ore sono maturate molte notizie. Ora vi è questa:

Renzi sospende De Luca
Il premier: "Potrà nominare la nuova giunta"
"Ho firmato il decreto di sospensione di De Luca da presidente della regione Campania come da adempimento di legge". Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi. "Il presidente della Regione Campania può fare gli atti consentiti dal parere medesimo, noi abbiamo proceduto alla firma del decreto di sospensione senza fare riferimento a nessuna motivazione ad hoc"


De Luca potrà nominare la nuova giunta prima che la sospensione decisa oggi dal governo abbia effetto. Lo ha spiegato Renzi aggiungendo che il decreto è "un adempimento che abbiamo realizzato una volta ottenuto il nulla osta del ministro competente, i pareri. La nostra opinione è che il presidente della Regione Campania possa - a norma di ciò che scrive l'Avvocatura - fare gli atti consentiti dal parere medesimo. Per quello che riguarda la posizione di Palazzo Chigi, noi abbiamo proceduto alla firma del decreto di sospensione."

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2015/06/26/news/_su_de_luca_rispetteremo_la_legge_-117772321/?ref=HREC1-1

Adesso vediamo se De Luca se ne va a casa, o se impugna quell'atto del presidente e come De Magistris ottiene dal tribunale l'annullamento di sospensione.

Qualche notizia in più, a questo proposito, la troviamo sul Mattino di Napoli:

"Noi - ha aggiunto Renzi - abbiamo proceduto alla firma del decreto di sospensione senza fare riferimento a nessuna motivazione ad hoc».


Da ora, quindi, partono i 18 mesi di sospensione contro cui De Luca potrà fare ricorso al giudice civile".

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/renzi-amp-laquo-abbiamo-disposto-la-sospensione-di-vincenzo-de-luca-amp-raquo/notizie/1432657.shtml

Forse un decreto interpretativo avrebbero dovuto farlo, o forse è giusto che chi venga sospeso possa fare ricorso. Quando si ha a che fare con le libertà dell'individuo, la materia è sempre scivolosa. Stiamo a vedere come si svilupperà questa vicenda, ma per favore, la prossima volta non si presentino e non si votino alle primarie del PD, persone che abbiano subito condanne, anche se solo di primo grado.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Ven 26 Giu 2015, 22:20

Questo è il televideo appena arrivato...

26/06/2015 21:55
Renzi firma Dl per sospensione De Luca
  21.55                                 
 Renzi firma Dl per sospensione De Luca 
 Il presidente del Consiglio ha firmato 
 il decreto di sospensione per De Luca. 

 "A norma della legge Severino-ha spie- 
 gato Renzi- ho firmato il decreto  di  
 sospensione di De Luca da presidente   
 della Regione Campania. Un adempimento 
 realizzato dopo aver avuto il nullaosta
 del ministro e i pareri". "La nostra o-
 pinione è che il presidente della Cam- 
 pania possa fare gli atti consentiti   
 dal parere dell'Avvocatura di Stato. E'
 stato un intervento necessario senza   
 fare ricorso ad una norma ad hoc".
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Sab 27 Giu 2015, 07:57

Il Mattino di Napoli con questo articolo di oggi completa il quadro con più elementi che vanno via via formandosi:

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/renzi-sospensione-de-luca-regione/notizie/1433942.shtml

Una ulteriore spiegazione che ci viene da Renzi e che è scritta nell'articolo:
"«La norma della legge Severino - ha detto Renzi - presenta possibili, diverse interpretazioni non tanto sulla sospensione ma sul momento dell’applicazione visto che non c’è una ineleggibilità ma c’è la necessità della sospensione. Sulla base di questo ragionamento la presidenza del consiglio ha semplicemente seguito un iter e quindi ha proceduto, dal momento in cui ha ricevuto il nulla osta, in modo perfettamente corrispondente alla legge. Con questo finisce il nostro lavoro. Ragionevolmente ci sarà, suppongo, il ricorso del presidente De Luca». Renzi si è poi dilungato in un ragionamento più politico".

Che spiega molto bene le ragioni che hanno portato a quella decisione.

La legge Severino avrebbe dovuto parlare di ineleggibilità. Ma anche così si sarebbero aperti numerosi contenziosi per i candidati che non avendone in potenza i requisiti, una volta dichiarati non eleggibili, avrebbero potuto sollevare questioni legati alla legittimità dello stesso voto... forse! 
Insomma, avere a che fare con le leggi, non è come fare un ragionamento tra amici. Le leggi sono una cosa e devono valere per tutti, il buon senso, che credono di avere tutti, invece, vale solo per gli amici.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Sab 27 Giu 2015, 18:38

questo è televideo di poco fa:

27/06/2015 18:52
De Luca, prefetto notifica sospensione
  18.52                                 
 De Luca, prefetto notifica sospensione 
 Il decreto di sospensione per De Luca  
 da presidente della Regione Campania è 
 stato notificato dal prefetto di Napoli
 Pantalone al consigliere anziano D'Ame-
 lio (Pd), che nella prima seduta del   
 nuovo consiglio regionale fissata per  
 lunedì prossimo sarà presidente provvi-
 sorio dell'assemblea.                  

 Il decreto di sospensione per effetto  
 della Legge Severino è stato firmato   
 ieri sera dal presidente del Consiglio,
 Renzi. 

Molto ermetico anche il commento del Mattino di Napoli:
"Il Prefetto di Napoli Maria Gerarda Pantalone questa mattina ha convocato e notificato al consigliere regionale anziano Rosa d'Amelio il decreto di sospensione del presidente della Regione, Vincenzo De Luca, firmato ieri.


Tecnicamente da oggi il nuovo governatore risulta sospeso per effetto della legge Severino. Spetta a lui la prossima mossa: nominare lunedì nella prima seduta del consiglio regionale la giunta e il suo vice, oppure procedere direttamente al ricorso al giudice o ordinario chiedendo la sospensione (ex articolo 700) della procedura attivata dalla Legge Severino.


«Ieri è stato sospeso il Presidente della Campania Enzo De Luca, la giurisdizione valuterà i diversi passaggi». Solo poche parole dal ministro della Giustizia Andrea Orlando per commentare la sospensione del neo eletto Governatore campano per la Legge Severino"

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/legge-severino-de-luca-prefetto/notizie/1434007.shtml

Sempre sul Mattino, sentiamo il parere di De Magistris:

"«È una situazione molto complicata e da ieri non è diminuita la complicazione». Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris sulla vicenda che riguarda il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, alla luce dell'annuncio, da parte del presidente del Consiglio Matteo Renzi del decreto che ne dispone la sospensione per effetto della legge Severino.

«È una questione giuridica molto controversa e senza precedenti - aggiunge de Magistris - è difficile esprimere una valutazione anche perché non ho letto il parere dell'Avvocatura dello Stato. La situazione è complicata e io, da sindaco di Napoli, auspico di avere al più presto un interlocutore formale alla guida della Regione». Per de Magistris «un vuoto di potere istituzionale in un posto così delicato può essere molto pericoloso. Da sindaco e da uomo delle istituzioni - conclude de Magistris - spero che la situazione si definisca quanto prima»"

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/regione-campania-de-luca-de-magistris/notizie/1434297.shtml

Se lui e De Luca non si fossero incaponiti, oggi a Napoli ed in Campania non ci sarebbe un vuoto di potere istituzionale. Non sono mica i due soli in Campania, che possono fare il Sindaco o il governatore! La smettessero di fare le prime donne, sarebbe un bene per tutti.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Mer 01 Lug 2015, 18:28

Sappiamo come il Consigliere Anziano Rosetta D’Amelio abbia rinviato la prima seduta del Consiglio Regionale, per capire meglio quali fossero i risvolti giuridici di quella vicenda.
Oggi, la nuova notizia è che il Tar ha respinto il ricorso dei Cinque Stelle contro il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in cui si chiedeva lo scioglimento del Consiglio regionale. E prosegue, l'articolo del Mattino di Napoli:

Nel ricorso i grillini chiedevano ai giudici amministrativi di imporre al consigliere anziano Rosetta D’Amelio la «convocazione d’urgenza del Consiglio». In questo modo, sostenevano il capogruppo Valeria Ciarambino e gli altri sei neoconsiglieri, sarebbe stato possibile garantire «la prosecuzione dell’iter di legge della Severino ed il conseguente scioglimento del Consiglio stesso».


«L’impossibilità di insediamento e funzionamento degli organi regionali - è il ragionamento di Ciarambino - comporta infatti ex lege lo scioglimento del Consiglio. È inammissibile che l’assemblea legislativa si pieghi alle vicende giudiziarie di De Luca». Una tesi che però non ha convinto i giudici amministrativi...

 visto che vi è pure un parere dell'avvocatura, su quello stesso argomento.
http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/napoli-de-luca-ricorso-tar/notizie/1440973.shtml

... e la storia continua!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Gio 02 Lug 2015, 12:17

Da quello che capisco
a) Il Presidente del Consiglio, a norma di legge sospende De Luca
b) De Luca ricorre contro la sospensione
c) il magistrato accetta il ricorso (sospendendo la sospensione) e fissa l'udienza per il 17 Luglio. Nel contempo dice, suggerisce, intima (non si capisce) che il consiglio, entro il 12 abbia completato la costituzione degli organi di governo della regione (che è conforme a quando detto dall'avvocatura).

Non è escluso che il 17 luglio il giudice, dichiari comunque De Luca decaduto dalla carica di Presidente, per la legge Severino e per lo stesso Decreto del Consiglio dei Ministri. In quel modo si salverebbero la capra (la messa in funzione del Consiglio regionale), e i cavoli (l'esecuzione del decreto del Consiglio dei ministri).


Stiamo a vedere.

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/ricorso_de_luca/notizie/1442751.shtml07.02.2015
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Ven 03 Lug 2015, 08:02

Da quello che mi è parso di capire, la stessa avvocatura aveva detto che si sarebbe potuti arrivare alla costituzione della giunta regionale, anche se non mi è parso vedere il come.

Adesso conosciamo
- i passi del governo con il decreto,
- del Consigliere anziano che rinvia la seduta,
- l'esposto di De Luca contro il decreto del governo
- la sentenza del giudice che sospende gli effetti del decreto sino al 17 luglio 
- e chiede al Consiglio regionale di riunirsi entro il 12 luglio per gli adempimenti.

Poi sappiamo che pende un quesito attinente all'oggetto, presso la Consulta, in giudizio a ottobre.

Informazioni su questi fatti si trovano qui:

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/POLITICA/de_luca_udienza_sospensione_severino_renzi/notizie/1444406.shtml

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2015/07/02/news/provvedimento_de_luca-118160511/

Vediamo adesso come la giurisprudenza rigira la Severino, dopo di che, tenendo fisso il principio che non si vogliono persone condannate a capo delle istituzioni, vedremo cosa si dovrà fare.

Per parlar chiaro, non voglio al comando delle istituzioni gente come Berlusconi, De Magistris e De Luca. Poi come arrivare a cacciarli lo vedremo. Io per De Luca avrei cominciato a non votarlo alle primarie. Possibile che anche a sinistra e nel PD la gente sia così incoerente? Chiede una cosa, e ne fa un'altra.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Ven 03 Lug 2015, 11:39

La trascrizione dell'atto con cui il giudice, dott. Gabriele Cioffi, ha disposto la sospensione della sospensione, e ha fissato il giorno dell'udienza di comparizione delle parti: 17 luglio 2015.

Tribunale di Napoli
il Presidente della I sez. civile, letto il ricorso con il quale De
Luca Vincenzo ha chiesto che, sull'istanza cautelare volta a
ottenere la sospensione dell'efficacia del decreto del Presidente
del Consiglio dei Ministri del 26.6.2015, con cui è stata disposta
la sospensione del ricorrente dalla carica di Presidente del
Consiglio Regionale, si provveda con decreto motivato, inaudita
altera parte, potendo la convocazione della controparte
pregiudicare l'attuazione del provvedimento;
considerato che, recentemente, la questione di legittimità
costituzionale delle norme in forza delle quali è stato adottato il
provvedimento impugnato, su cui il ricorrente giustamente fonda
il fumus boni iuris, e che è stata sollevata anche nel ricorso
principale proposto dallo stesso De Luca, è stata, in più occasioni,
ritenuta non manifestamente infondata ed è stata già rimessa alla
Corte Costituzionale dal giudice amministrativo e da quello
ordinario ( v., per tutte, quanto al giudice ordinario. Corte di
Appello di Bari, ordinanza n. 1748/2014 del 27.1.2014 e, quanto al
giudice amministrativo, Tar della Campania, udienza depositata
il 30.10.2014);
ritenuto. sulla base della valutazione della fattispecie effettuata
nella presente fase del procedimento, sulla quale vi potrà essere un
più approfondito esame al momento della instaurazione del|
contraddittorio, che la mancata rimozione degli effetti del
provvedimento impugnato appare idonea a cagionare al ricorrente
un pregiudizio non riparabile con l'eventuale decisione definitiva
favorevole e ad integrare, quindi, il periculum in mora,posto che
l'istante non potrebbe recuperare, in alcun modo, il periodo di
sospensione subito, nelle more dell'accertamento definitivo di
merito;
ritenuto, altresì, che l'esercizio del diritto politico di cui il
ricorrente lamenta la lesione, ha carattere funzionale e "serve" al
conseguimento di una finalità, di rilevanza costituzionale che va
oltre il singolo e incide, in modo immediato e diretto, su|
funzionamento e sull'organizzazione amministrativa della
Regione;
considerato che, nel caso di specie, come hanno esanamente
rilevato il ricorrente l'Avvocatura Generale dello Stato col parete
«presso in data 23.0.2015, il provvedimento impugnato, inibendo
al Presidente l'esercizio dei poteri connessi alla sua carica e,
impedendo l'insediamento del Consiglio Regionale e la nomina
degli organi di Presidenza del Consiglio entro il termine del
12.7.2015, nonché la composizione della Giunta regionale e la
nomina del vice presidente, determinerebbe la necessità di
ricorrere a nuove elezioni, con conseguente vanificazione
dell'intero risultato elettorale e con indubbia lesione anche delle
posizioni soggettive dei rimanenti eletti in Consiglio;
rilevato che, anche sotto quest'ultimo profilo. la convocazione
della controparte potrebbe pregiudicare l'attuazione del
provvedimento richiesto;
P.Q.M.
letto l'art. 669 sexies II comma c.p.c., in accoglimento della
domanda cautelare, sospende l'efficacia del decreto del Presidente
del Consiglio dei Ministri del 26.6.2015, con il quale è stata
disposta la sospensione di De Luca Vincenzo dalla carica di
Presidente del Consiglio Regionale;
fissa per il giorno 17 luglio 2015, alle ore 9,30, l'udienza di
comparizione delle parti, dinanzi al Collegio, per la conferma, la
modifica o la revoca del presente decreto;
nomina giudice relatore la dott.ssa Anna Scognamiglio;
assegna al ricorrente termine fino al 1O luglio 2015, per la, notifica
del ricorso e del presente decreto alla controparte e al Pubblico
Ministero.
Napoli, 2.7.2015
Il Presidente
( dott. Gabriele Cioffi )
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Lun 06 Lug 2015, 11:45

Ecco fatto. Come previsto dall'avvocatura e dal governo, la giunta della regione Campania è stata costituita, anche su impulso del magistrato che ha sospeso la sospensione di De Luca, in attesa del dibattito in aula (tribunale) il 17 Luglio.
Poi si vedrà come la giurisprudenza interpreterà la legge Severino, alla luce del caso De Luca, che avrei preferito non si fosse presentato alle elezioni, anche se comprendo i motivi legali della sua condanna, a parere mio, in assenza di motivi etici di una qualche rilevanza(1). 
Ovviamente la legge (che è qualcosa di formale che diventa sostanziale) non può che essere uguale per tutti. Cosi, il brav'uomo De Luca ed il gran filibustiere Berlusconi, non possono essere trattati diversamente.


06/07/2015 12:32
Campania, De Luca presenta Giunta
  12.32                                 
 Campania, De Luca presenta Giunta      
 Vincenzo De Luca, insediatosi alla pre-
 sidenza della Regione Campania, ha pre-
 sentato la nuova Giunta regionale.     

 Otto assessori, di cui sei donne, tutti
 docenti, e il fedelissimo Fulvio Bona- 
 vitacola alla vicepresidenza.

Nota
1) Ha commesso un errore amministrativo fidandosi di persona (che gli ha sottoposto il provvedimento) che avrebbe dovuto essere competente a non farlo sbagliare, così ha firmato in buona fede un atto non dovuto, commettendo un illecito penale. Adesso è in attesa di altro processo, per aver evitato la chiusura di azienda e relativi licenziamenti, abusando dei suoi poteri di sindaco (questa pare essere l'accusa).
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Mer 11 Nov 2015, 12:12

L'insediamento controverso di De Luca 120006614-ea04e1d2-02be-4a8d-80db-a3b202be8ef9

Pareva una questione risolta, almeno momentaneamente. Chi poteva pensare che quella vicenda ne avesse potuto produrre un'altra.


11/11/2015 12:16
Pm:De Luca minacciato sentenza negativa
  12.16                                 
 Pm:De Luca minacciato sentenza negativa
 Il governatore della Campania De Luca  
 sarebbe stato minacciato, da alcuni in-
 dagati con lui per corruzione, di una  
 decisione del Tribunale di Napoli a lui
 sfavorevole, se non avesse provveduto a
 una nomina nella Sanità campana.       

 E' quanto scritto nel capo d'imputazio-
 ne dell'inchiesta della procura di Roma
 che verte su questo filone. Come preci-
 sa il procuratore Pignatone, la senten-
 za del Tribunale di Napoli "Non è og-  
 getto di esame da parte della procura".
 Sotto esame i documenti sequestrati    
 nelle perquisizioni agli indagati.

Mi sembra di capire che qualcuno abbia minacciato De Luca di sentenza sfavorevole se non avesse promesso nomine nella sanità, e tra gli indagati c'è un parente di un giudice che ha emesso la sentenza.

Se le cose stanno così, e se si dice che la sentenza non è oggetto di esame da parte della Procura della Repubblica, devo arguire che tali fatti potrebbero essere stati solo minacciati e non attuati. Tutto sta nel vedere che carte ha la magistratura per motivare le indagini oggi ed un eventuale processo domani.

De Luca sarebbe stato davvero uno sciocco se fosse caduto nella rete, che con ogni evidenza gli era stata tesa, ma talvolta la "rete" è traditrice, ed anche la persona più accorta potrebbe caderci, specie se è costruita con più di una camera: un po come le tonnare.

Stiamo a vedere questa vicenda, che mostra come la società civile cerchi in tutti i modi di portare al centro dei propri interessi la corruzione, quando non c'è altra via. In una società dove gli egoismi privati non hanno una misura, e giungono persino al ricatto, non c'è da sperare in miglioramenti improvvisi. Troppo dovrà passarne di tempo perché una società come la nostra, comunque migliore di molte altre, risani la propria moralità senza bisogno di quei moralismi che nascondono proprio la natura del male.

Posso davvero pensare, come lui stesso sostiene, che De Luca fosse la parte lesa, e che quel Tribunale, che ora lo accusa di corruzione, era proprio parte di quel dispositivo criminale che lo ha minacciato. Insomma, un vergognoso pasticcio creato dal moralismo di una falsa società civile, che vorrebbe vivere senza leggi e in barba alla parte debole, perché onesta, della società.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Mer 11 Nov 2015, 12:20

Da La Repubblica:

Nell'articolo su Repubblica, di OTTAVIO LUCARELLI e CRISTINA ZAGARIA, [...]

"Io sono parte lesa in questa vicenda, io e l'istituzione che rappresento". Inizia così la difesa con rabbia del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nella conferenza stampa a Napoli in cui rigetta tutte le accuse a suo carico. "Io non sono a conoscenza di nulla e sono parte lesa", spiega subito e aggiunge di "non conoscere Guglielmo Manna", marito del giudice Anna Scognamiglio al centro dell'inchiesta della Procura di Roma nella quale De Luca è indagato assieme alla coppia, al suo braccio destro, Nello Mastursi, (che si è dimesso due giorni fa) e a Giuseppe Vetrano organizzatore della lista "Campania libera" in Irpinia. De Luca risponde alle accuse a lui mosse dalla Procura di Roma, che ha aperto un fascicolo dopo l'ascolto di una intercettazione nella quale il marito del giudice Scognamiglio, relatrice della sentenza sulla legge Severino che ha poi consentito a De Luca di restare in carica come governatore, parlando con Mastursi, avrebbe chiesto "un favore" spiegando che in cambio avrebbe fatto "intervenire" la moglie "su una vicenda che stava a cuore all'ex capo della segreteria del presidente della Giunta campana. E si parla anche di minacce, secondo l'ipotesi formulata dal procuratore capo di Roma Giuseppe Pignatone e dai pm Giorgio Orano e Corrado Fasanelli: una sorta di ricatto nei confronti di De Luca che sarebbe partito dallo stesso magistrato Anna Scognamiglio "abusando della sua qualità e dei poteri decisionali nella controversia giudiziaria", e che avrebbe agito in concorso con il marito Guglielmo Manna e con gli intermediari Giorgio Poziello e Gianfranco Brancaccio [...]

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2015/11/11/news/terremoto_in_regione_campania_la_conferenza_stampa_del_governatore_de_luca-127096168/
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Mer 11 Nov 2015, 20:07

Da una parte il PD cerca di mantenere il massimo di correttezza verso la magistratura a cui dice: andate avanti.
Dall'altra Il ministro della Giustizia Orlando chiede che si chiarisca il ruolo del giudice al centro del ricatto a De Luca.

A mio avviso, vi potrebbe essere pura millanteria da parte del Marito del giudice, e che tutto giri intorno a quel "Teatro" del ricatto,fatto dagli amici degli amici, lasciando sul terreno due vittime: sua moglie, il giudice (anche se per ora non interessata da alcuna indagine) e De Luca.

La storia sta assumendo caratteri grotteschi: vi è chi, De Luca, minacciato di "Giustizia addomesticata", finisce di fatto per essere colpito da un provvedimento che ne pare una diretta conseguenza.
Se la Procura vorrà far male a De Luca, non potrà non fare male a se stessa. E a me pare che ne potrà uscire indenne solo se De Luca ne uscirà indenne. Tutto sta nel circoscrivere i responsabili di questo trappolone e far pagare loro il giusto prezzo che con i loro comportamenti ed atti, avranno meritato.



copio-incollo le notizie, tanto per tenerle a mente.
11/11/2015 20:45
De Luca, Orlando:chiarire ruolo giudice
  20.45                                 
 De Luca, Orlando:chiarire ruolo giudice
 La vicenda del governatore della Campa-
 nia De Luca investe anche l'operato di 
 un giudice. Il ministro competente, Or-
 lando, esprime la sua preoccupazione:  
 "è naturale quando un'ombra coinvolge  
 un organo giurisdizionale".            

 "Non sono abituato a commentare, ma in 
 questo caso auspico che si chiarisca al
 più presto la posizione del magistra-  
 to". Il Guardasigilli chiede che "si   
 faccia piena luce", augurandosi che    
 "gli addebiti si rivelino non fondati".
 La giudice coinvolta è Anna Scognami-  
 glio del Tribunale di Napoli.


11/11/2015 20:20
De Luca, Pd:toghe avanti,Regione lavori
  20.20                                 
 De Luca, Pd:toghe avanti,Regione lavori
 Trapela dal Nazareno la linea del Pd   
 sulla vicenda De Luca.                 

 "Massima fiducia" nel lavoro dei magi- 
 strati e "massimo garantismo" nei con- 
 fronti degli indagati, si apprende da  
 fonti dem.                             

 "La magistratura faccia il suo corso,  
 la Regione Campania lavori sulle emer- 
 genze a partire dalla Terra dei Fuochi 
 e da Bagnoli", riferiscono le stesse   
 fonti.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Gio 19 Nov 2015, 19:39

Un altro pezzo della vicenda:


19/11/2015 20:24
Csm,Manna ha usato ruolo marito giudice
  20.24                                 
 Csm,Manna ha usato ruolo marito giudice
 Guglielmo Manna, marito del giudice An-
 na Scognamiglio, ha usato la "sua veste
 di consorte della relatrice delle cau- 
 se" da cui dipendeva il futuro politico
 del governatore De Luca, per "ottenere 
 una nomina".                           

 Lo scrive il Csm, spiegando "l' impos- 
 sibilità" per Anna Scognamiglio di con-
 tinuare a svolgere le sue funzioni a   
 Napoli con "piena indipendenza".       


Più che a Napoli o altrove, con quel marito. Sono già separati in casa, vivano in due case separate e poi non si facciano più vedere se l'istinto del marito è di usare le sentenze della moglie per ricattare, o come è pure possibile, per millantare poteri giudiziari che non controlla.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da einrix Ven 05 Feb 2016, 22:11

Riporto la notizia così com'é, dato che mi sembra chiara ed esplicativa di tutta la vicenda, finalmente conclusa.
Caro De Luca, buon lavoro!

De Luca assolto in appello, cade lo spettro della sospensione
Ora può governare senza l’incubo della legge Severino

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca è stato assolto «perché il fatto non sussiste» nel processo d’appello per la nomina di un project manager nell’ ambito di un progetto per la costruzione di un termovalorizzatore a Salerno. In primo grado era stato condannato a un anno, pena sospesa, condanna che aveva determinato nei confronti di De Luca la sospensione dall’ incarico di presidente della Giunta regionale per effetto della Legge Severino, provvedimento poi sospeso dal tribunale.  
 
La procura generale aveva chiesto per De Luca in appello una condanna a 11 mesi per il solo reato di abuso in atti di ufficio. La sentenza del collegio giudicante presieduto da Michelangelo Russo è arrivata dopo due ore di Camera di Consiglio e riforma quella emessa dal tribunale di Salerno il 21 gennaio del 2015.  

http://www.lastampa.it/2016/02/05/italia/cronache/de-luca-assolto-in-appello-cade-lo-spettro-della-sospensione-TWPEAy9M5Sl7b05zKJEQTK/pagina.html
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

L'insediamento controverso di De Luca Empty Re: L'insediamento controverso di De Luca

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.