Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Rossoverde il Dom 15 Mar 2015, 18:23

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/15/paride-mori-governo-medaglia-fascista-repubblichino-boldrini-non-centro/1507280/

di chi sarà la manina stavolta? 
avatar
Rossoverde

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 05.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da einrix il Dom 15 Mar 2015, 23:02

Le foibe erano a stratificazioni politiche, a seconda che prevalessero gli uni o gli altri: i "nemici sconfitti" vi finivano sempre scaraventati dentro. Farne un monumento per qualcuno contro qualcun altro è un errore madornale. 

Meglio farne un monumento contro gli orrori della guerra!
avatar
einrix

Messaggi : 7341
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Rossoverde il Lun 16 Mar 2015, 06:57

einrix ha scritto:Le foibe erano a stratificazioni politiche, a seconda che prevalessero gli uni o gli altri: i "nemici sconfitti" vi finivano sempre scaraventati dentro. Farne un monumento per qualcuno contro qualcun altro è un errore madornale. 

Meglio farne un monumento contro gli orrori della guerra!
..e quindi allora adesso ci sarebbero i repubblichini al governo?   non è del tutto infondata la tua ipotesi.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 05.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da einrix il Lun 16 Mar 2015, 13:08

Rossoverde ha scritto:
..e quindi allora adesso ci sarebbero i repubblichini al governo?   non è del tutto infondata la tua ipotesi.
Ho scritto che nessuno ha il diritto d'autore per rivendicare un qualche primato sulle foibe, visto che sono state realizzate a più mani. I fascisti gli gettavano gli antifascisti e i titini gli gettavano i fascisti.

Non entro nel merito della medaglia. Non conosco né l'individuo, né le ragioni per cui gli è stata attribuita. Se si pensa che Berlusconi è stato fatto cavaliere, in questo paese può accadere di tutto. Ad ogni modo il Parlamento è sovrano, e tolto quel terzo di sinistra, i due terzi, se non sono grillini (che devono essere nazional-socialisti), sono di destra. Perciò non mi meraviglio di nulla.
avatar
einrix

Messaggi : 7341
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Rossoverde il Lun 16 Mar 2015, 14:49

l'ha fatto il governoooo
avatar
Rossoverde

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 05.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da einrix il Lun 16 Mar 2015, 15:15

Rossoverde ha scritto:l'ha fatto il governoooo
Chiunque l'abbia fatto, o ha fatto bene o ha fatto male. Quando vedrò le motivazioni, esprimerò il mio parere. Se il Mori è caduto durante uno scontro con i partigiani (come si ventila), e fosse finito nelle foibe, non avrebbe alcun merito da rivendicare, ed il mio parere sarebbe di esecrazione nei confronti di chiunque, governo compreso.
Chi sbaglia paga e i cocci sono i suoi!
avatar
einrix

Messaggi : 7341
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Rossoverde il Lun 16 Mar 2015, 20:12

einrix ha scritto:
Chiunque l'abbia fatto, o ha fatto bene o ha fatto male. Quando vedrò le motivazioni, esprimerò il mio parere. Se il Mori è caduto durante uno scontro con i partigiani (come si ventila), e fosse finito nelle foibe, non avrebbe alcun merito da rivendicare, ed il mio parere sarebbe di esecrazione nei confronti di chiunque, governo compreso.
Chi sbaglia paga e i cocci sono i suoi!
ancora al chiunque stai, quando ti svegli dillo.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 05.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da einrix il Lun 16 Mar 2015, 23:14

Rossoverde ha scritto:
ancora al chiunque stai, quando ti svegli dillo.
Meglio al chiunque che al qualunque, specie nella versione Cetto la Qualunque-M5S-FQ.
Buona notte.
avatar
einrix

Messaggi : 7341
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Rossoverde il Mar 17 Mar 2015, 05:34

einrix ha scritto:
Meglio al chiunque che al qualunque, specie nella versione Cetto la Qualunque-M5S-FQ.
Buona notte.
Se non lo sai, il qualunque  lo avete messo a palazzo Chigi , a dilettarsi  con aerei ed elicotteri di stato.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 05.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da einrix il Mar 17 Mar 2015, 10:10

Renzi è un uomo della Margherita con notevoli capacità di lotta, ed è capitato in un momento buono fatto dal colpo di scena della vittoria di Grillo, dall'azzoppamento di Bersani e dalla condanna di Berlusconi. In queste condizioni, con la minoranza da cui partiva, nel partito, è diventato maggioranza nel paese.
Mentre governa, dimostra la sua estrema determinazione nel fare le cose e duttilità nel come vengono fatte, e questo porta bene e male, alla sua immagine. Ha il vantaggio dell'uscita dalla crisi, ma i cicli buoni e cattivi si susseguono imprevedibilmente, senza contare che anche la politica estera ed i conflitti, giocano un ruolo importante.
Renzi è una figura complicata, ma tutt'altro che qualunque, ed in ogni caso non vende qualunquismo come fa Grillo e la Lega. Fosse altro che si può pure essere uno qualunque senza storia, ma essere qualunquisti, quello si che è il peccato grave di una generazione di sfigati della politica, che ha fatto più male al paese di una doppia crisi economica.
Mi scuso per essere andato fuori tema, ma sembra che sulle medaglie e le foibe siamo al capolinea della discussione.
avatar
einrix

Messaggi : 7341
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Rossoverde il Mar 17 Mar 2015, 16:35

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/17/foibe-medaglia-merito-fascista-governo-ritiri-immediatamente/1511810/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=newsletter-2015-03-17
Tranquillo, non è successo niente questo è il governo Renzi, con chi ti stai a scusare? qui ci sono solo io non hai bisogno di scusarti affatto, anzi sono io che devo chiederti scusa per l'insistenza nel criticare il tuo partito, porta pazienza , ma se vuoi smetto e mi dedico ad altro, vista la tua insofferenza alle critiche al Pd e non a te. Rolling Eyes
avatar
Rossoverde

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 05.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da einrix il Mar 17 Mar 2015, 17:56

Se è finito in una foiba dopo uno scontro armato con i partigiani, voglio ben leggere la motivazione con cui gli è stata assegnata la medaglia. Ma ancora i giornali che ci dovrebbero informare, se ne guardano bene dal leggere la motivazione con cui è stato il riconoscimento. Doverosamente insinuano, ma potrebbero fare di più e meglio.

"“Se la commissione che ha vagliato centinaia di domande ha valutato erroneamente, il riconoscimento dovrà essere revocato. " (Dice Del Rio).

Quale commissione ha fatto quel vaglio? In Parlamento, presso un Ministero, presso la Presidenza del consiglio.... Bontà loro, ce lo facciano sapere. Se ha sbagliato così grossolanamente, si azzeri la commissione; non basta la revoca del riconoscimento al Mori.

E poi, di questo Mori repubblichino, si dovrebbe dire qualche cosa di più: chi lo ha proposto per l'encomio, perché. Qualcosa di plausibile ci deve pur essere stato, anche se non basta. Oppure queste cerimonie sono solo manifestazioni previste dal protocollo e dal calendario di cui ci si ricorda solo quando capitino sviste simili.

Non ci sono nemmeno più i giornalisti di una volta... Adesso scrivono solo per illazioni quel tanto che basta a servire il proprio padrone.

Sfido chiunque a capire il senso di questa frase (non c'è la firma del giornalista):

"Polemica per il riconoscimento attribuito a Paride Mori, in occasione delle celebrazioni del Giorno del Ricordo dell’onorificenza che viene assegnata alle vittime delle foibe nell’immediato dopoguerra. "

Ma che vuole dire? Cosa è "il Giorno del Ricordo dell’onorificenza che viene assegnata alle vittime delle foibe nell’immediato dopoguerra"?

Se avessero almeno scritto "Giorno del Ricordo dell’onorificenza che viene assegnata alle vittime delle foibe dell’immediato dopoguerra." Si poteva pensare che il Mori fosse stato ucciso a guerra finita e infoibato, ed allora sarebbe caduta l'ipotesi  per cui lui, volontario repubblichino muore in uno scontro con i partigiani. E via dicendo... Ma così, cosa si può pensare!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/15/paride-mori-governo-medaglia-fascista-repubblichino-boldrini-non-centro/1507280/
avatar
einrix

Messaggi : 7341
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Rossoverde il Gio 19 Mar 2015, 06:17

einrix ha scritto:Se è finito in una foiba dopo uno scontro armato con i partigiani, voglio ben leggere la motivazione con cui gli è stata assegnata la medaglia. Ma ancora i giornali che ci dovrebbero informare, se ne guardano bene dal leggere la motivazione con cui è stato il riconoscimento. Doverosamente insinuano, ma potrebbero fare di più e meglio.

"“Se la commissione che ha vagliato centinaia di domande ha valutato erroneamente, il riconoscimento dovrà essere revocato. " (Dice Del Rio).

Quale commissione ha fatto quel vaglio? In Parlamento, presso un Ministero, presso la Presidenza del consiglio.... Bontà loro, ce lo facciano sapere. Se ha sbagliato così grossolanamente, si azzeri la commissione; non basta la revoca del riconoscimento al Mori.

E poi, di questo Mori repubblichino, si dovrebbe dire qualche cosa di più: chi lo ha proposto per l'encomio, perché. Qualcosa di plausibile ci deve pur essere stato, anche se non basta. Oppure queste cerimonie sono solo manifestazioni previste dal protocollo e dal calendario di cui ci si ricorda solo quando capitino sviste simili.

Non ci sono nemmeno più i giornalisti di una volta... Adesso scrivono solo per illazioni quel tanto che basta a servire il proprio padrone.

Sfido chiunque a capire il senso di questa frase (non c'è la firma del giornalista):

"Polemica per il riconoscimento attribuito a Paride Mori, in occasione delle celebrazioni del Giorno del Ricordo dell’onorificenza che viene assegnata alle vittime delle foibe nell’immediato dopoguerra. "

Ma che vuole dire? Cosa è "il Giorno del Ricordo dell’onorificenza che viene assegnata alle vittime delle foibe nell’immediato dopoguerra"?

Se avessero almeno scritto "Giorno del Ricordo dell’onorificenza che viene assegnata alle vittime delle foibe dell’immediato dopoguerra." Si poteva pensare che il Mori fosse stato ucciso a guerra finita e infoibato, ed allora sarebbe caduta l'ipotesi  per cui lui, volontario repubblichino muore in uno scontro con i partigiani. E via dicendo... Ma così, cosa si può pensare!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/15/paride-mori-governo-medaglia-fascista-repubblichino-boldrini-non-centro/1507280/
Io darei la colpa ai giornalisti del f.q. per informazione scadente al limite della faziosità,così facciamo prima. Rolling Eyes
Buona giornata.
avatar
Rossoverde

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 05.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da einrix il Gio 19 Mar 2015, 09:18

Rossoverde ha scritto:
Io darei la colpa ai giornalisti del f.q. per informazione scadente al limite della faziosità,così facciamo prima. Rolling Eyes
Buona giornata.
Il FQ si distingue per la faziosità. Infatti, quell'articolo non firmato e confuso, deve essere un "pezzo" del Direttore, costruito apposta in funzione anti governo. Ma le notizie non sono arrivate da nessun giornale, per il livello scadente a cui sono arrivati. Se una notizia non gli arriva da una agenzia giornalistica, non se la vanno a cercare, e così usano i giornali solo per tirarsi la coperta dalla propria parte, con le notizie degli altri. I giornali, oggi, più che informazione fanno pubblicità per il proprio padrone.
avatar
einrix

Messaggi : 7341
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Amiter il Gio 19 Mar 2015, 12:49

Come al solito, einrix, tu dai delle interpretazioni fantasiose e personali quasi di ogni cosa... persino della storia...

Su una cosa però convengo, e cioè che di "certi fatti" non bisognerebbe farne MAI un monumento per qualcuno contro qualcun altro... peccato però che tu non stai sul pulpito giusto per dirlo, visto che per "altri fatti" (anche quelli che talvolta ti inventi) quando più o meno torna comodo alla tua spicciola propaganda, non ti esimi certo a farne anche qualcosa di più che un monumento per qualcuno contro qualcun altro...

Va be', ma forse questo non è il 3D giusto nel forum giusto per discuterne... e nemmeno tu sei l'interlocutore giusto... fa niente...

Ci rivediamo tra un altro paio di mesi... sono un inguaribile ottimista, io...
avatar
Amiter

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 21

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da einrix il Gio 19 Mar 2015, 18:32

"Come al solito, einrix, tu dai delle interpretazioni fantasiose e personali quasi di ogni cosa... persino della storia..."

Lo considero un complimento, caro Amiter. Sai quanti Miti sono nati grazie alla storia, e cercarne delle interpretazioni più verosimili può pure essere utile a smontarli, specie quando quei miti servono a degli scopi molto terreni.

Cacciare gli italiani dall'Istria facendo pulizia etnica, e facendone finire una parte nelle foibe, non è stata cosa buona. Ma non era neppure cosa buona infoibare gli anti fascisti, solo pochi anni prima, per non parlare dell'aggressione nazifascista della Jugoslavia, a cui si è risposto con la resistenza titina, a cui, dopo l'8 settembre si unirono militari e ufficiali sbandati del nostro esercito.
E' anche interessante ricordare che nei campi di schiavitù nazisti, non ci finirono solo ebrei, ma anche altrettanti italiani ed europei condannati ai lavori forzati. E se furono sei milioni gli ebrei che vi perirono, furono sei milioni anche chi fu deportato perché comunista, o perché sbandato, dopo l'armistizio, o perché slavo e quindi, di razza inferiore. Ed anche questi perirono senza che oggi qualcuno se ne ricordi.
Come nessuno ha mai condannato le bombe di Hiroshima e Nagasaki, contro cui lo stesso Einstein si era battuto, perché ai vincitori tutto è concesso. O nessuno ha messo il pepe sulla coda a quegli stessi che hanno distrutto l'Iraq, impiccato Saddam e dato quell'orribile spettacolo di Abu Graib.

Questo per dire che la cattiveria, non è solo tedesca, mongola o araba, ma umana, e che non c'è popolo che non nasconda la feccia che viene fuori quando si abbassano le difese della pace e dei diritti.

E' notorio che i Maya facessero sacrifici umani. La garrota, la forca, la fucilazione, la lapidazione, la sedia elettrica, l'iniezione letale, non sono forse delle forme di sacrificio umano per degli alieni che osservassero le cerimonie con cui certe pratiche avvengono? E perché non dovrebbero esserlo stato per i Maya, che scoperti nella metà del millennio scorso, sono stati fatti sparire in pochi decenni, perdendosi di loro, lingua, cultura, civiltà e manifestando interesse solo per i sacrifici umani? Ci vedo ulteriore disumanità in questo occidente di conquista che vuole manifestare un primato morale senza possederlo.
Certo che ci vuole la fantasia, almeno per tentare di mettere in dubbio le storie e le verità che vengono propinate al solo scopo di assoggettare le menti di popoli, che basta vedere cosa succede a due passi da casa, o anche nel nostro passato, dimostrano tutta la creduloneria e la povertà di spirito.
Cosa ci hanno raccontato i giornali del Cavaliere e di Lor Signori per un ventennio, tanto da spingere una dozzina di milioni di italiani, non di maya, a votarlo. E cosa ci dicono oggi per spingere una parte del paese a votare per un saltimbanco come Grillo.

Per questo scrivo, e lo faccio contro i giornali che non ci informano, altrimenti non ce ne sarebbe bisogno.
avatar
einrix

Messaggi : 7341
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 74
Località : Bergamo e Rimini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da afam il Gio 19 Mar 2015, 20:53

Sono perfettamente d'accordo con te, Einrix. study
avatar
afam

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 83
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Rossoverde il Ven 20 Mar 2015, 13:34

einrix ha scritto:"Come al solito, einrix, tu dai delle interpretazioni fantasiose e personali quasi di ogni cosa... persino della storia..."

Lo considero un complimento, caro Amiter. Sai quanti Miti sono nati grazie alla storia, e cercarne delle interpretazioni più verosimili può pure essere utile a smontarli, specie quando quei miti servono a degli scopi molto terreni.

Cacciare gli italiani dall'Istria facendo pulizia etnica, e facendone finire una parte nelle foibe, non è stata cosa buona. Ma non era neppure cosa buona infoibare gli anti fascisti, solo pochi anni prima, per non parlare dell'aggressione nazifascista della Jugoslavia, a cui si è risposto con la resistenza titina, a cui, dopo l'8 settembre si unirono militari e ufficiali sbandati del nostro esercito.
E' anche interessante ricordare che nei campi di schiavitù nazisti, non ci finirono solo ebrei, ma anche altrettanti italiani ed europei condannati ai lavori forzati. E se furono sei milioni gli ebrei che vi perirono, furono sei milioni anche chi fu deportato perché comunista, o perché sbandato, dopo l'armistizio, o perché slavo e quindi, di razza inferiore. Ed anche questi perirono senza che oggi qualcuno se ne ricordi.
Come nessuno ha mai condannato le bombe di Hiroshima e Nagasaki, contro cui lo stesso Einstein si era battuto, perché ai vincitori tutto è concesso. O nessuno ha messo il pepe sulla coda a quegli stessi che hanno distrutto l'Iraq, impiccato Saddam e dato quell'orribile spettacolo di Abu Graib.

Questo per dire che la cattiveria, non è solo tedesca, mongola o araba, ma umana, e che non c'è popolo che non nasconda la feccia che viene fuori quando si abbassano le difese della pace e dei diritti.

E' notorio che i Maya facessero sacrifici umani. La garrota, la forca, la fucilazione, la lapidazione, la sedia elettrica, l'iniezione letale, non sono forse delle forme di sacrificio umano per degli alieni che osservassero le cerimonie con cui certe pratiche avvengono? E perché non dovrebbero esserlo stato per i Maya, che scoperti nella metà del millennio scorso, sono stati fatti sparire in pochi decenni, perdendosi di loro, lingua, cultura, civiltà e manifestando interesse solo per i sacrifici umani? Ci vedo ulteriore disumanità in questo occidente di conquista che vuole manifestare un primato morale senza possederlo.
Certo che ci vuole la fantasia, almeno per tentare di mettere in dubbio le storie e le verità che vengono propinate al solo scopo di assoggettare le menti di popoli, che basta vedere cosa succede a due passi da casa, o anche nel nostro passato, dimostrano tutta la creduloneria e la povertà di spirito.
Cosa ci hanno raccontato i giornali del Cavaliere e di Lor Signori per un ventennio, tanto da spingere una dozzina di milioni di italiani, non di maya, a votarlo. E cosa ci dicono oggi per spingere una parte del paese a votare per un saltimbanco come Grillo.

Per questo scrivo, e lo faccio contro i giornali che non ci informano, altrimenti non ce ne sarebbe bisogno.
E.  bel discorso , peccato che n'c'entra un zzzzz...e che cmq. ha il plauso di nonna papera. Rolling Eyes ciao
avatar
Rossoverde

Messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 05.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da afam il Ven 20 Mar 2015, 14:55

Rossoverde ha scritto:E.  bel discorso , peccato che n'c'entra un zzzzz...e che cmq. ha il plauso di nonna papera. Rolling Eyes ciao
Ti riferisci a me quando parli di nonna papera? Hai ragione. E' vero. Sono nonna papera che continua a cercare di ragionare. Un saluto affettuoso.Afam
avatar
afam

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 83
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foibe...il governo da medaglia ad repubblichino.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum