A proposito di privacy su vita Berlusconi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

A proposito di privacy su vita Berlusconi

Messaggio Da Tarzan il Lun 10 Giu 2013, 16:42

Piero Marrazzo inchiesta trans:
Alfonso Signorini "Marina Berlusconi vide video"


"Quel video non era pubblicabile, era una chiara violazione della privacy. Era mia dovere informare il mio editore, Marina Berlusconi a cui mostrai il video". Lo ha detto il direttore di 'Chi', Alfonso Signorini, testimone nel processo sul ricatto a Piero Marrazzo.

Il giornalista ha spiegato che parlare del video (girato dai carabinieri infedeli e nel quale si vede Marrazzo nell'abitazione del trans Natalie), con il suo editore e Maurizio Costa, amministratore delegato del gruppo Mondadori, "era una cosa obbligatoria per la delicatezza del caso e per il personaggio coinvolto. Marina - ha proseguito il direttore - mi disse che ne avrebbe parlato con il padre Silvio, allora premier".

Signorini ha aggiunto che "dopo qualche giorno, Marina mi chiamò al fine di prendere contatto con l'agenzia Masi e per dirmi che suo padre aveva parlato con Marrazzo e che quest'ultimo avrebbe contattato la stessa agenzia. Anche per Silvio Sircana (l'allora portavoce del premier Prodi immortalato mentre parla con un trans in una strada di Roma), informai i vertici aziendali, anche se in quel caso non era in gioco la violazione della privacy ma quella della sfera sessuale. Di quel video tenni una copia nel mio pc che poi consegnai ai carabinieri del Ros".



http://www.huffingtonpost.it/2013/06/10/piero-marrazzo-inchiesta-trans-alfonso-signorini-marina-berlusconi-video-video_n_3415559.html?utm_hp_ref=tw

Che dire del processo Ruby che vede tutta la difesa impegnata su una fase che pare la copia di quanto letto sopra?
avatar
Tarzan

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 74
Località : Pesaro - Aosta

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di privacy su vita Berlusconi

Messaggio Da rikkitikkitavi il Lun 10 Giu 2013, 19:36

c'è una piccola differenza: marrazzo non ha telefonato in questura dicendo che il travone (maggiorenne) con cui si accompagnava era nipote di lula.
avatar
rikkitikkitavi

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di privacy su vita Berlusconi

Messaggio Da Guya il Lun 10 Giu 2013, 19:42


c'è una cosa che mi sfugge: perchè dover riportare alla cronaca una triste storia vissuta da una persona e che nulla ha a che vedere con le porcate di Berlusconi ?
avatar
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 103
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di privacy su vita Berlusconi

Messaggio Da Montalbano il Lun 10 Giu 2013, 21:27

Probabilmente sfugge pure a chi l'ha ritirata fuori...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di privacy su vita Berlusconi

Messaggio Da Montalbano il Lun 10 Giu 2013, 21:28

rikkitikkitavi ha scritto:c'è una piccola differenza: marrazzo non ha telefonato in questura dicendo che il travone (maggiorenne) con cui si accompagnava era nipote di lula.
In effetti al massimo poteva essere nipote di Badula, quello della barzelletta...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di privacy su vita Berlusconi

Messaggio Da Tarzan il Dom 16 Giu 2013, 19:33

Guya ha scritto:
c'è una cosa che mi sfugge: perchè dover riportare alla cronaca una triste storia vissuta da una persona e che nulla ha a che vedere con le porcate di Berlusconi ?
E' possibile pensare che quanto accadde a Marrazzo il tutto venne trattato come se fosse lo scandalo dell'anno e soprattutto tenendo il dito puntato su una sinistra dedita alla vita da trivio? Se si perchè non approfittare e riportare alla realtà ciò che si cerca di fare passare per ingiustizia le porcate del porcone?
avatar
Tarzan

Messaggi : 222
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 74
Località : Pesaro - Aosta

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di privacy su vita Berlusconi

Messaggio Da Guya il Dom 16 Giu 2013, 19:36

Tarzan ha scritto:
E' possibile pensare che quanto accadde a Marrazzo il tutto venne trattato come se fosse lo scandalo dell'anno e soprattutto tenendo il dito puntato su una sinistra dedita alla vita da trivio? Se si perchè non approfittare e riportare alla realtà ciò che si cerca di fare passare per ingiustizia le porcate del porcone?

secondo me chi ha riportato alla ribalta questa storia, "gioca" dalla parte di Berlusconi.
Aiutare a fare queste cose, condividendone gli articoli, si fa ulteriormente gioco allo stesso


avatar
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 103
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: A proposito di privacy su vita Berlusconi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum