AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La strategia di Mosca nel Mediterraneo

Andare in basso

La strategia di Mosca nel Mediterraneo Empty La strategia di Mosca nel Mediterraneo

Messaggio Da einrix Lun 01 Feb 2016, 14:09

La strategia di Mosca nel Mediterraneo Maxresdefault1
Approfitto di questo articolo del Corriere per aprire (non la chiamerei una discussione, visto che sarò quasi il solo a scrivere) una rubrica sul ruolo della Russia in Medio Oriente e nel Mediterraneo.

http://www.corriere.it/esteri/16_febbraio_01/aerei-russia-siria-latakia-ruolo-putin-mediterraneo-4ebf80d6-c8d6-11e5-ab34-9dd8f64965f1.shtml

Così cercheremo di annotare tutti quegli avvenimenti che ci aiutino a capire quali mutamenti stiano avvenendo nella politica e nelle nazioni di questa parte del Mondo.
La Russia, iniziando a bombardare Isis ed Al Nusra, ma anche i volontari turcomanni, o quelli russi che combattono contro Assad, si è presa gran parte della scena, scompigliando i giochi che fino a quel momento venivano condotti dall'Occidente imperialista (Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia) e dal gruppo di stati arabi che fa capo all'Arabia Saudita, a cui si è accodata da qualche tempo, anche la Turchia. Giochi che consistevano nel ridisegnare il Medio Oriente, cancellando di fatto Siria ed Iraq, oltre che la LIbia, non potendo ancora arrivare all'Egitto, alla Tunisia ed all'Algeria. Stesso processo imperialista è in corso per tutta la fascia sub sahariana, che va dal corno d'Africa alla sponda occidentale di quel continente.

Come si vede, un gioco molto importante, che si fonda su di una assimilazione religiosa ed un potere militare nella sua fase di assalto verso tutti gli stati che che da poco liberatisi dal colonialismo presentano strutture sociali, politiche e statali, molto deboli. Pacificazione araba. che potrebbe portare ad una stabilizzazione di tutta quella grande area, se non fosse minata da mire imperialiste e non di certo altruiste.
La strategia di Mosca nel Mediterraneo Califfato-Islamico

Per ora basti questo accenno, per indicare i contorni di una vicenda che sarà certamente ricca di avvenimenti e di sorprese,e che noi siamo pronti a vedere da vicino, per analizzarne le dinamiche, che di sicuro impatteranno anche sull'Europa, gigante addormentato che al risveglio si troverà un mondo cambiato alla radice.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.