AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La strategia del Caimano

Andare in basso

La strategia del Caimano Empty La strategia del Caimano

Messaggio Da Rom Gio 25 Apr 2013, 06:39

Prendiamo atto di ciò che è stato, e guardiamo avanti.

La stratgia di Berlusconi è evidente, o, come minimo, altissimamente prevedibile, giudicando dall'uomo e dai suoi atti passati.
Sosterrà il governo fino a quando gli farà comodo.
La politica di questo governo, per Berlusconi, sarà guidata dal calcolo elettorale: sia quello che sosterrà, sia quello a cui si opporrà sarà soltanto una marcia di avvicinamento alla sua campagna elettorale.
Berlusconi conta sull'imposizione di una crisi improvvisa, da far scoppiare al momento da lui scelto con un pretesto qualunque, in modo da costringere Napolitano a dimettersi e a indire nuove elezioni, che produrranno un parlamento in cui il PDL avrà la netta maggioranza.
Questo parlamento avrà vita facile ad eleggere il nuovo presidente: Silvio Berlusconi.

L'unica cosa che può fare il PD è di spiare col massimo sospetto ogni mossa e prevenire quella finale. Deve fare in modo - anche accordandosi con Napolitano sul momento delle sue dimissioni, e con il M5S - con lo scopo di far avvenire l'elezione del nuovo presidente da parte dell'attuale composizione parlamentare.
Questo suggerisce la logica e la prudenza, oltre che il "bene comune". O meglio, suggerirebbe.
Rom
Rom

Messaggi : 996
Data d'iscrizione : 10.04.13

Torna in alto Andare in basso

La strategia del Caimano Empty Re: La strategia del Caimano

Messaggio Da freg53 Gio 25 Apr 2013, 06:50

un momento, vincerebbe alla camera ma al senato sicuramente no.e napolitano che si dimette sotto la pressione di berlusconi non ci credo.poi cambierà l'offerta politica e i risultati potrebbero cambiare come abbiamo visto nel friuli dove nessuno avrebbe scommesso un euro sulla vittoria della serracchiani.nessuno ha la vittoria in tasca.
freg53
freg53

Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 12.04.13
Età : 72
Località : acireale

Torna in alto Andare in basso

La strategia del Caimano Empty Re: La strategia del Caimano

Messaggio Da Ospite Gio 25 Apr 2013, 06:56

Rom ha scritto:Prendiamo atto di ciò che è stato, e guardiamo avanti.
L'unica cosa che può fare il PD è di spiare col massimo sospetto ogni mossa e prevenire quella finale. Deve fare in modo - anche accordandosi con Napolitano sul momento delle sue dimissioni, e con il M5S - con lo scopo di far avvenire l'elezione del nuovo presidente da parte dell'attuale composizione parlamentare.
Questo suggerisce la logica e la prudenza, oltre che il "bene comune". O meglio, suggerirebbe.
la speranza è l'ultima a morire, ma non vedo perchè - rebus sic stantibus - il pd e m5s dovrebbero fare domani quello che non hanno fatto oggi, pur potendolo.
E allora il problema è come far sì che a breve le cose non siano sic stantibus

Che fare? (tanto per citare un dimenticato).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La strategia del Caimano Empty Re: La strategia del Caimano

Messaggio Da cireno Gio 25 Apr 2013, 07:33

Non ho l'ottimismo di FREG e mi preoccupa quel che ha scritto ROM perchè è la stessa cosa che sto pensando io dopo aver visto le prime reazioni del PDL ai sondaggi di LETTA.
Allora: sia la GELMINI ieri sera dalla GRUBER, sia MINZOLINI stamane su Omnibus, hanno posto come condizione indiscutibile la restituzione dell'IMU da parte del governo.
La gelmini ha addirittura, dal basso della sua comprovata superficialità, dichiarato che in fin dei conti cosa saranno mai 4 miliardi da trovare in un bilancio di 800 che lo Stato introita come tasse e imposizioni. Una dichiarazione targa stupidità al cubo. A parte che lo Stato incassa 460 miliardi di euro circa e non 800, su questa cifra ci sono 92 miliardi di interessi suil debito, la metà dei quali se ne va ogni mese all'estero. E qui faccio un inciso: 47 miliardi di euro che anzichè circolare in Italia vanno a riempire le tasche di stranieri, bel colpo, e poi diciamo che mancano i soldi circolanti ma andiamo avanti: perchè Letta dovrebbe restituire l'IMU agli italiani? Questa è una proposta elettorale di Berlusconi il quali ci fa sopra un gioco sporco, sulla pelle degli italiani E CONTRO IL LORO INTERESSE. Quel'è il gioco sporco? Lo stesso che Grillo ha fatto con la storia di Rodotà. Cioè, se l'IMU venisse restituita, Berlusconi nella prossima campagna elettorale potrà gridare "avete visto? avevo ragione io e ho imposto al nuovo governo i miei desideri", se Letta non accettasse questo diktat Berlusconi avrebbe la scusa per dire NO al governo, e poi andare alle elezioni e gridare nelle piazze "non abbiamo potuto accettare di fare un governo con un partito che si è rifiutato di ritornare quella tssa ingiusta agli italiani", un gioco sporco ma furbo, contro l'interesse degli italiani, fra l'altro, perchè quei 4 miliardi, che poi sono 5, da qualche parte andrebbero poi trovati, e allora potrebbe succedere che per togliere la tassa sui proprietari di case si facciano provvedimenti fiscali che colpirebbero TUTTA la popolazione, magari l'IVa, anche i disoccupati, i pensionati ecc.

Non si dovrebbe fare un governo con questa gente sporca dentro. Ma purtroppo dall'altra parte c'è un altro furbacchione, che dell'interesse del Paese pare gli freghi tanto quanto al caimano.
cireno
cireno

Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 120
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

La strategia del Caimano Empty Re: La strategia del Caimano

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.