AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta

Andare in basso

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta Empty Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta

Messaggio Da einrix Ven 21 Ago 2015, 11:28

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta 3053773355

Molto bello questo articolo commemorativo di Michele Prospero, scritto qualche anno fa sull'Unità. 
La parte significativa, se riferita al PD ed alla recente commemorazione di De Gasperi, è questa:

"C’è qualcosa di rilevante che accomuna i due grandi politici di scuola realista, protagonisti del dopoguerra italiano: Togliatti e De Gasperi. Come De Gasperì regalò l’autonomia al partito cristiano al potere con la celebre formula di un partito di centro che guardava a sinistra (che significava per lui una politica «realistica e realizzatrice», nel solco del «nostro spirito riformista» che avvicinava alle curve di un «socialismo moderato»), così Togliatti condusse un partito comunista alla logica complessa della politica pragmatica che si proponeva di conquistare il centro, offrendo su ogni questione delle credibili risposte di governo («Dobbiamo possedere una soluzione di tutti i problemi nazionali»)"

Val la pena di leggersi tutto l'articolo: L'officina di Togliatti e la sua eredità

Da rilevare che l'Unità di oggi, quella su cui Staino dibatte con Cuperlo intorno al sesso degli angeli, se ne è dimenticata. 
Da ciò si vede che non è più l'Unità di una volta! Pazienza! Anche gli Dei un tempo erano immortali.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta Empty Re: Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta

Messaggio Da einrix Dom 27 Set 2015, 19:14

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta Pietro-Ingrao-1-350x216

Con Pietro Ingrao si può raccontare un altro pezzo di quella storia del nostro paese, che gli fa onore.

http://www.centroriformastato.it/wp-content/uploads/Leonardo-Paggi-Perch%C3%A9-la-politica.pdf

Non c'è morte definitiva fino a quando resta il ricordo.

Bello questo di Andrea di Nicola, su la Repubblica:

"Dal 1992 si allontana dalla Camera dei Deputati, e anche dalla vita attiva di partito ma resterà sempre un punto di riferimento della sinistra inquieta. La lontananza dalla politica attiva non gli impedisce di continuare ad indagare il mondo in continua evoluzione e, quasi centenario, ("uomo dell'altro secolo" si definisce) apre un suo sito internet dal quale saluta i lettori con una poesia di Brecht e con la frase: "Il mondo è cambiato, ma il tempo delle rivolte non è sopito: rinasce ogni giorno sotto nuove forme. Decidi tu quanto lasciarti interrogare dalle rivolte e dalle passioni del mio tempo, quanto vorrai accantonare, quanto portare con te nel futuro".

http://www.repubblica.it/politica/2015/09/27/news/pietro_ingrao_biografia-123801583/?ref=HRER3-1
http://www.pietroingrao.it/

Molto significative le parole del Presidente Mattarella:

27/09/2015 20:06
Mattarella:


Ingrao patrimonio del Paese 
 "Una personalità di rilievo", "un lea- 
 der importante nella nostra storia re- 
 pubblicana". Con queste parole il Capo 
 dello Stato, Mattarella, ricorda in una
 nota la figura di Pietro Ingrao.       


 "Le istituzioni hanno rappresentato per
 lui un limite entro cui svolgere una   
 corretta competizione di idee" e " un  
 orizzonte democratico", aggiunge Matta-
 rella. Ingrao "non ha mai avuto paura  
 di esprimere dissenso", "la sua passio-
 ne -conclude- resterà un patrimonio del
 Paese e la sua libertà interiore è un  
 esempio per le giovani generazioni".

Condivido!
Enrico

Articoli scritti per Rinascita
http://www.pietroingrao.it/articolipietro/articolirinascita.html
Articoli per l'Unità
http://www.pietroingrao.it/articolipietro/articolipietrounita.html
Articoli scritti per il Manifesto
http://www.pietroingrao.it/articolipietro/manifesto.html
Infine, interessante il link alla Fondazione Istituto Gramsci, dove si trovano sparse, altre sue informazioni
http://guida.archivigramsci.it/index.php?searchword=ingrao&ordering=&searchphrase=all&option=com_search
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta Empty Re: Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta

Messaggio Da Rossoverde Dom 27 Set 2015, 20:17

Non ti appartiene per niente, era contrario persino al compromesso storico, è una storia tutta diversa dalla tua, i tuoi sono i vari Lotti, Guerini, Bonafè, Tonini, Picierno, Serracchiani, Boschi, che sono i primi che mi vengono in mente e per chuidere con il capo squadra: Renzi. Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta 292285641 Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta 780668378
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta Empty Re: Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta

Messaggio Da einrix Lun 28 Set 2015, 19:41

Rossoverde ha scritto:Non ti appartiene per niente, era contrario persino al compromesso storico, è una storia tutta diversa dalla tua, i tuoi sono i vari Lotti, Guerini, Bonafè, Tonini, Picierno, Serracchiani, Boschi, che sono i primi che mi vengono in mente e per chuidere con il capo squadra: Renzi. Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta 292285641 Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta 780668378
Certo che tu di presunzione ne hai da vendere. Ma non è un problema mio.

Ingrao è stata una bella figura del movimento comunista in Italia, che ha detto la sua anche quando era contro corrente. Ma ormai erano altri tempi, forse il '65, vent'anni dopo la Resistenza ed il periodo più duro della politica dei blocchi, della sovranità limitata, e della ricostruzione del Paese e dei diritti dei lavoratori. Lo preferivo ad altri personaggi come Natta, che da segretario non ha poi fatto molto. Di lui mi è piaciuta la disciplina, che pur non impedendogli di discutere con tutti, non lo ha mai fatto allontanare dal "Partito". Condividere una grande esperienza in un partito di massa, arricchendolo con le proprie analisi critiche non è da tutti. Molti preferiscono le scorciatoie che spesso si riducono all'abbandono, o alle società segrete che portano diritte al totalitarismo e mai alla libertà.
Buona serata a tutti
Enrico.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta Empty Re: Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta

Messaggio Da Rossoverde Lun 28 Set 2015, 20:24

einrix ha scritto:
Certo che tu di presunzione ne hai da vendere. Ma non è un problema mio.

Ingrao è stata una bella figura del movimento comunista in Italia, che ha detto la sua anche quando era contro corrente. Ma ormai erano altri tempi, forse il '65, vent'anni dopo la Resistenza ed il periodo più duro della politica dei blocchi, della sovranità limitata, e della ricostruzione del Paese e dei diritti dei lavoratori. Lo preferivo ad altri personaggi come Natta, che da segretario non ha poi fatto molto. Di lui mi è piaciuta la disciplina, che pur non impedendogli di discutere con tutti, non lo ha mai fatto allontanare dal "Partito". Condividere una grande esperienza in un partito di massa, arricchendolo con le proprie analisi critiche non è da tutti. Molti preferiscono le scorciatoie che spesso si riducono all'abbandono, o alle società segrete che portano diritte al totalitarismo e mai alla libertà.
Buona serata a tutti
Enrico.
Di lui mi è piaciuta la disciplina, che pur non impedendogli di discutere con tutti, non lo ha mai fatto allontanare dal "Partito"


Infatti fini in Rifondazione. Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta 292285641 e tu a parte la mia presunzione di che non è noto, non sono forse quelli che dirigono attualmente il tuo partito? che colpa ne ho se te lo faccio notare? mi dispiace per te che ambiresti, si fa per dire , ad essere di sx e poi doverti accontentare delle varie picernine. Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta 780668378
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta Empty Re: Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta

Messaggio Da einrix Lun 28 Set 2015, 22:53

Infatti, parlavo del "Partito" tra apici, non della "Cosa" o delle "Cose" che seguirono, caro Rossoverde.

Poi, si sa, [...] confermò il suo voto per Sinistra Ecologia Libertà, di cui ebbe a dichiarare: è l'unica forza unitaria della sinistra che può ambire a governare il paese ed essere protagonista di un cambiamento reale[". Anche Ingrao si è sbagliato, talvolta, ma gli si vuole bene lo stesso.

Adesso è il PD, non SEL o Rifondazione, che prende i voto di una larga parte del popolo di sinistra. Vediamo di non sciupare questa risorsa, la sola che ci resta contro tutti gli altri. Cerchiamo di farlo con alleati a sinistra e nella società civile, come abbiamo sempre fatto quando abbiamo vinto a Milano o nel Paese.
Buona notte.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta Empty Re: Togliatti - 61-esimo anniversario della morte, a Yalta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.