AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 02 Lug 2016, 06:54

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Madhhab_Map3


Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Aa68610596d8705a564f312dfbd13824-kocG-U104015839711850wD-700x394@LaStampa.it


Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Isis-beheading-kurdish-fighters

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Anche nell'ultimo comunicato parlano di "Crociati". Non si rendono neppure conto che i soli crociati sono loro che come gli ebrei, difendono la teocrazia. L'Occidente ha superato con la rivoluzione francese e quella russa, la teocrazia ed è saldamente incamminato sulla strada della verità naturale, lasciando il sovrannaturale alla coscienza privata degli individui, nell'ambito della libertà di pensiero. La religione che già ha dei problemi a funzionare come idea dello spirito, ha mostrato tutti i suoi limiti con l'obbligatorietà dei riti e lo zelante fanatismo che ne costituisce la forma esteriore, ed in cui l'unica sostanza è la subordinazione ad una classe politico religiosa onnipresente. Se si vuole schiacciare il serpente, occorre capire dove sia la testa, perché Isis ne è solo la coda che ricresce, quando venga tagliata, com'è successo per Al Qaeda. E la testa è in Arabia Saudita, nella famiglia reale di quel regno del male religioso. L'occidente, e parlo degli Stati Uniti e della Gran Bretagna, hanno allevato quel serpente pensando di poter influire sul dominio del Medio Oriente ed in tutta la fascia mussulmana che va dall'Indonesia all'Africa atlantica, creando dei terroristi, che se all'inizio avevano per scopo la difesa degli interessi occidentali, alla fine, ritrovano solo nella lotta religiosa per l'Islam la loro fondazione e la loro finalità, poiché è da quel mondo che arrivano ideologia e risorse per un piano secolare di rivincita e rifondazione di un impero che è già esistito nella storia. Ma sarebbe come far rivivere l'Impero di Roma, e loro neppure si rendono conto che il limite di ciò, non sta solo nelle forze della storia contemporanea, ma anche nella loro superata ideologia religiosa. Apro questa discussione per raccogliere tutte le notizie delle loro squallide imprese per misurare i loro progressi o, come si spera - ma ci vorrà molto tempo - per registrarne la fine.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 02 Lug 2016, 09:40

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Dacca3

02/07/2016 09:55
Dacca, esercito: 20 vittime in attacco
 Sarebbero 20 i civili uccisi a seguito 
 dell'attacco jihadista al caffé-risto- 
 rante di Dacca, la capitale del Bangla-
 desh.                                  

 E' quanto ha annunciato l'esercito ben-
 galese in una conferenza stampa. Nel   
 ristorante, sgomberato all'alba da un  
 blitz delle teste di cuoio, c'erano    
 anche sette italiani, di cui si ignora 
 ancora la sorte.
Questo è l'epilogo di un massacro, in cui sicuramente avranno perso la vita anche sette italiani che amavano viaggiare e che in qualche modo amavano quel paese e quella gente. Il Dio di cui quei fanatici millantano l'esistenza è un mostro lontano anni luce da un minimo di civiltà. Lo stesso mostro che anima Salman o Erdogan quando armano ISIS contro i curdi o gli alleati degli sciiti in Siria, o Boko Arham contro le fragili democrazie dall'Africa sub sahariana, o i guerriglieri islamici del Sudan contro i cristiani, o quelli in Afganistan sobillati dai servizi inglesi e pachistani, o gli altri del Corno d'Africa che nascono dalla confusione delle tribù e dal colonialismo più retrivo. E questi, che nascono nel continente indiano, ricco di fermenti religiosi, ma anche esposto al fanatismo delle sette che lavorano per qualche potere criminale.
Ricordiamolo!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 02 Lug 2016, 10:05

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. 085632449-bcd8a428-427e-44c0-b5d6-860678285f08

Dacca, esercito: "Uccisi 20 ostaggi, per la maggior parte italiani e giapponesi". Salvi in 13, sei terroristi morti, uno catturato.

http://www.repubblica.it/esteri/2016/07/02/news/dacca_blitz_delle_forze_armate_nel_bar_attaccato_dall_is-143243979/?ref=HREA-1

Adesso, cari signori, il governo italiano deve cercare i mandanti di quelle stragi, e come ha smesso, per l'uccisione di Regemi, di fornire ricambi all'Egitto, adesso fa il favore di rifiutare la costruzione e la vendita di bombe per l'Arabia Saudita. Cercare i mandanti non significa aspettare, ma costituire una squadra di poliziotti che li vada a cercare casa per casa, in qualsiasi paese si nascondano. Poi si vedrà come fare per portarli di fronte ad un giudice.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 02 Lug 2016, 10:08

Altre notizie in attesa delle ferali conferme.

02/07/2016 11:48
                                
 Bangladesh, nel ristorante 10 italiani 
 Dentro all'Holey Artisan Bakery di Dac-
 ca al momento dell'attacco dei jihadi- 
 sti c'erano una decina di italiani. Lo 
 ha detto Gianni Boschetti, un connazio-
 nale che si trovava sul posto ma che è 
 riuscito a fuggire.                    

 "C'erano due tavoli - racconta - uno al
 quale ero seduto con mia moglie e un   
 cliente, un altro con altre sette-otto 
 persone". Non ha più saputo nulla della
 moglie e delle altre persone. Intanto  
 si apprende che i corpi delle vittime  
 sono stati portati all'Ospedale milita-
 re per procedere all'identificazione.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 02 Lug 2016, 11:30

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. 20150502-Abu-Bakr-al-Baghdadi-655x420
02/07/2016 12:43
Renzi: italiani colpiti ma non piegati

 Ogni notizia ufficiale sarà resa pub-  
 blica dopo che le famiglie saranno     
 state informate.                       

 Davanti alla tragedia credo che l'Ita- 
 lia,unita nel dolore,debba dare un mes-
 saggio forte :L'Italia non arretra. Gli
 italiani sono colpiti ma non piegati.  

 I terroristi vogliono strapparci la    
 normalità, ma i nostri valori sono più 
 forti delle loro fobie,dice Renzi.La   
 nostra idea di civiltà è altra. I valo-
 ri che fanno grande l'Italia possono   
 essere diffusi ovunque.

Va bene così, ma diamoci anche una mossa. investigando per trovare mandanti e sostenitori che hanno consentito di mettere a segno quell'assalto. Non vogliamo vendette, ma la giustizia si, costi quello che costi.
Sappiamo che l'ispiratore materiale di questi massacri è il Califfo Abu Bakr al-Baghdadi. Dobbiamo catturare e portare in prigione lui, in primo luogo, ed in seconda istanza chi lo ha armato. Sto parlando di emiri del golfo e principi della famiglia reale saudita, con la quale il governo deve smettere di avere rapporti troppo privilegiati.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 02 Lug 2016, 14:47

02/07/2016 15:47
Dacca,Gentiloni: 9 le vittime accertate

 "Sono nove le vittime italiane accerta-
 te finora. Siamo vicini alle famiglie  
 e consapevoli di dover rispondere al   
 terrore". Così il ministro Esteri, Gen-
 tiloni sull'attacco di Dacca,Bangladesh
 "Dobbiamo isolare il terrorismo dentro 
 la realtà del mondo islamico", auspica.

 La Farnesina ha comunicato i nomi delle
 vittime,precisando di aver informato le
 famiglie. Sono: Adele Puglisi, Marco   
 Tondat, Claudia Maria D'Antona, Nadia  
 Benedetti, Vincenzo D'Allestro, Maria  
 Rivoli, Cristian Rossi, Claudio Cappel-
 li e Simona Monti.  

Frase troppo diplomatica, caro Gentiloni. La Casa reale dell'Arabia Saudita, ha o non ha assoldato terroristi per combattere in Siria? Lo ha fatto, e lo ha fatto anche Erdogan. Quindi isolare il terrorismo dentro il mondo islamico significa isolare le monarchie del Golfo, dal Mondo islamico, ed isolare Erdogan ed il suo partito, in Turchia. Gli Stati Uniti, Francia e la Gran Bretagna (L'Italia berlusconiana li ha appoggiati) hanno combattuto contro i soli stati che si erano emancipati dal feudalesimo: Siria, Egitto, Iraq, Algeria, Tunisia, Libano. E per averli distrutti ora si ritrovano il mostro di Al Qaeda, di Isis di Boko, Arham, i talebani e quelli che ieri hanno massacrato gli italiani e i giapponesi a Dacca. Per non parlare di quelle periferie di Londra, Bruxelles e Parigi che hanno generato i mostri che hanno distrutto decine di vite negli ultimi attentati, dopo aver fornito fanatici mercenari, alle guerre dei sauditi. Certo che dovranno pagare, ma non a chiacchiere.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 02 Lug 2016, 18:40

02/07/2016 20:35
Procura Roma, inchiesta su strage Dacca
  20.35                                 
 Procura Roma, inchiesta su strage Dacca
 La Procura di Roma ha aperto un'inchie-
 sta sull'attentato avvenuto ieri sera a
 Dacca, in Bangladesh, nel quale hanno  
 perso la vita 9 italiani.              

 L'indagine, al momento contro ignoti,  
 è stata avviata dal pm Francesco Scavo,
 che procede per attentato con finalità 
 di terrorismo, associazione terroristi-
 ca e sequestro di persona, ma al vaglio
 c'è anche l'ipotesi di configurare la  
 strage.

Adesso mandiamo degli investigatori per capire quali connivenze ci sono state, oltre alla responsabilità dell'unico assassino superstite.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Dom 03 Lug 2016, 05:49

03/07/2016 07:00
Bangladesh: commando era gruppo locale

 I sei membri del commando che venerdì  
 sera ha attaccato un ristorante a Dacca
 uccidendo 20 persone,tra cui 9 italia- 
 ni, "erano tutti bengalesi",di un grup-
 po estremista locale.Lo sostiene il mi-
 nistro dell'Interno, Asaduzzaman Khan.  

 Almeno 5 erano miliziani che le forze  
 dell'ordine nazionali stavano cercando 
 da tempo. Da quando sono cominciati nel
 Paese gli omicidi di stranieri e di in-
 tellettuali e membri di minoranze,il   
 governo ha sempre respinto l'ipotesi   
 della presenza sul territorio di cellu-
 le dell'Isis. 
Non conosciamo il clima politico di quel paese, nato come il Pakistan dalla diaspora islamica.  Escludere l'ipotesi dell'esistenza di cellule isis è stato un errore, vista la dimostrazione crudele e cruenta che ne hanno dato. Credo che l'Italia dovrà allarmare il turismo da quelle parti, almeno sino a quando il governo di Dacca non mostri di tenere sotto controllo la situazione. Sono convinto che sia la rete religiosa ed i soldi delle monarchie del Golfo a consentire l'esistenza e l'operatività di quel cancro. L'Islam che tace, su quei misfatti, mostra di essere colluso col terrorismo.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Dom 03 Lug 2016, 13:21

03/07/2016 12:26
Dacca,Renzi: pugno di ferro contro Isis

 "Siamo una grande famiglia colpita da  
 un dolore", "ringrazio il presidente   
 Mattarella che ha scelto di interrompe-
 re il viaggio per stare vicino alle fa-
 miglie", ha detto Renzi parlando della 
 strage di Dacca nell'intervista di Ma- 
 ria Latella.                           

 Quanto all'opportunità di anticipare il
 blitz,il premier spiega: "Ogni polemica
 è inutile.Il commando era pronto a tut-
 to.Sono entrati lì per uccidere"."L'Is 
 sta perdendo terreno",ma "occorre pugno
 di ferro", "dobbiamo distruggerli senza
 pietà", ma è importante "educare".

Intanto sono state le Madrasse, le scuole coraniche, ad educare questi fanatici. Si deve poter credere in Dio in molti modi, e si deve anche poter non credere a quelli che ti parlano di Dio senza convincerti. Morale, educare alla religione si può, ma occorre premettere che credere in qualche cosa è libertà di pensiero, innanzi tutto, poi e soltanto poi è credere in qualche cosa che può essere una divinità o una idea dell'essere confinato nella natura.
Chi insegna ad amare Dio e ad odiare gli altri è un mostro. Si deve insegnare ad amare le libertà che hanno per limite solo le leggi che non siano contrarie ai diritti dell'uomo, e l'etica propria delle famiglie e della società in cui si deve poter vivere liberi e diversi. Non è colpa dell'Islam se quel mondo è arcaico, è colpa di quel mondo arcaico se l'Islam è brutale. Occorre superare le teocrazie e le monarchie assolute, anche se sembrano agglomerati di tribù e capi tribù con padre padrone e paternalismo spalmato ovunque. Tanto che anche il Padre supremo è l'immagine dell'infame che mette a morte il proprio figlio perché vuole cambiare prospettiva alla propria vita. Ataturk e Nasser hanno provato in tutti i modi a cambiare la natura settaria e totalitaria di quella ideologia, ma non ci sono riusciti. Quel mondo sarebbe avanti di un secolo se loro, e non gli Erdogan o i Salman, avessero vinto.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Dom 03 Lug 2016, 13:31

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. 133533883-bb80e48c-25bd-40d9-ae81-8f305b5b4465


Faraaz Hossain, bengalese, musulmano, era al tavolo con Tarushi Jain, indiana di 19 anni, e Abinta Kabir. I terroristi gli avevano permesso di uscire dal locale ma lui ha deciso di non abbandonarle.

Figlio mio, sei tu l'eroe, il martire, di fronte a cui mi inchino.

Vorrei che l'Europa desse alla Sua famiglia, la più alta onorificenza.

http://www.repubblica.it/esteri/2016/07/03/news/dacca_bangladesh_studente_storia-143341153/?ref=HRER3-1
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Dom 17 Lug 2016, 18:57

Vediamo la questione sotto l'aspetto dei partiti canaglia che ci sono in Italia.

17/07/2016 19:25
Terrorismo,Lega: no a vertice con Renzi

 I capigruppo della Lega, Centinaio e   
 Fedriga, non prenderanno parte domani  
 alla riunione convocata dal presidente 
 del Consiglio Renzi, dopo l'attentato  
 di Nizza.                              

 "Ennesima, inutile passerella", la de- 
 finiscono. "Non condividiamo le strate-
 gie buoniste e complici di Renzi e del 
 suo governo, che favorendo il traffico 
 di esseri umani stanno di fatto finan- 
 ziando il terrorismo" e saremo "dispo- 
 nibili quando attueranno politiche di  
 contenimento dell'invasione", conclu-  
 dono.                                  
Della Lega occorre dire una cosa alta e forte: loro sono la giustificazione di ISIS.Le accuse dei combattenti di Isis contro l'occidente descrivono molto bene l'animo gretto ed egoista dei leghisti. Loro quando uccidono, hanno in mente occidentali come Le Pen, Farage, Salvini. Persone odiose in tutti i sensi, anche per me, e che ci rappresentano come la coda di un imperialismo colonialista che ha seminato miserie ed umiliazioni in tutti i popoli dell'Asia e dell'Africa. E oggi, sono quelli che vorrebbero fronteggiare il frusso dei migranti, rendendo loro la vita impossibile, creando così quella frustrazione e quel risentimento che si trasforma in insana rabbia contro tutti.
Noi dobbiamo combattere con le armi l'Isis in Medio Oriente, ma per vincere la nostra battaglia in Europa dobbiamo combattere contro l'idealismo fascista di questi avanzi della storia che ci ritroviamo ovunque, specie al nord, e che talvolta, grazie alla democrazia, ci ritroviamo anche nelle Assemblee elettive ed in Parlamento. Nei momenti di maggior bisogno, in emergenza nazionale, un partito democratico ascolta cosa dice il suo governo e si stringe per realizzare il massimo di coesione necessaria per fronteggiare le crisi. Loro invece scappano, magari contenti di averla fomentata.
Riyadh delenda est, ma occorre entrare in guerra anche al nostro interno con chi li emula in mortale simmetria.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Mar 26 Lug 2016, 17:54

Se non è fanatismo quello di chi entra in una chiesa e taglia la gola ad un prete di Papa Francesco, allora non si può definire il fanatismo.


26/07/2016 19:03
Rouen, Mufti Egitto:"Atto contro Islam"

 Il Gran Mufti d'Egitto, Sheik Shawki   
 Allam, ha condannato "l'atto terrorista
 e criminale" che ha avuto luogo oggi a 
 Rouen in Francia e che è stato         
 "commesso da estremisti".              

 "Tale atto viola tutti gli insegnamenti
 dell'Islam", ha aggiunto Allam, che ha 
 poi offerto le condoglianze al popolo  
 francese e alle famiglie delle vittime.

Chiedo molto di più. Vorrei che tutte le Chiese mussulmane di Francia condannassero il crimine, lasciando quei terroristi soli, insieme al loro inutile misfatto. Ci sono troppi silenzi che mi ricordano quelli dei "compagni che sbagliano".
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Mer 27 Lug 2016, 15:41

27/07/2016 14:30
Abu Mazen a Papa: vile attacco a chiesa
 "Siamo sconvolti dall'attacco barbaro  
 alla chiesa di Saint-Etienne-du-Rouvray
 in cui abbiamo perso il parroco Jacques
 Hamel". Così il presidente palestinese 
 Abu Mazen scrive a Papa Francesco.     

 "A nome dello Stato di Palestina e del 
 popolo palestinese e a nome mio perso- 
 nale -aggiunge- condanno la vile e     
 odiosa azione terroristica e qualsiasi 
 giustificazione si osi dare in nome    
 della religione a questi atti contro   
 l'umanità.Saremo sempre fianco a fianco
 contro l'odio e l'integralismo per far 
 crescere insieme giustizia e pace". 



27/07/2016 16:50
Giovani musulmani Italia:prete fratello

 "Il mio vero fratello non è il terrori-
 sta o qualcuno che si dichiara musulma-
 no e va contro i principi dell'Islam,ma
 è il sacerdote,una persona che per tut-
 ta la vita ha invocato la pace".Sono le
 parole di Nadia Bouzekri,la prima donna
 presidente dei Giovani Musulmani d'Ita-
 lia, su quanto accaduto in Normandia.  

 I terroristi "hanno profanato una chie-
 sa, un luogo sacro dove si fa appello  
 alla pace,ma non è la prima volta",dice
 ricordando l'attentato alla moschea del
 profeta a Medina,spesso i musulmani so-
 no "le prime vittime del terrorismo".  

Queste prese di posizioni sono importanti perché mostrano la civiltà di culture e di popoli che lottano contro il terrorismo, e che spesso ne sono vittime, specie quando il terrorismo è di stato, dalla strategia della tensione in Italia e Germania, alla strategia della morte nel mondo. Ci sono anche le schegge impazzite, i frustrati, i mitomani, ma senza le truppe speciali inglesi che addestrano in Afganistan i Talebani, i soldi dell'Arabia saudita e degli emirati del Golfo, i traffici turchi a causa dei curdi, ci sarebbero in giro, meno terroristi.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Gio 28 Lug 2016, 17:18

28/07/2016 16:56
Rouen: Imam e musulmani vadano a messa

 Il consiglio francese del culto musul- 
 mano invita i responsabili delle mo-   
 schee, gli imam e i fedeli musulmani a 
 recarsi "domenica mattina", 31 luglio, 
 a messa, magari nella chiesa più vicina
 a casa loro, per esprimere "solidarietà
 e cordoglio" dopo il "vile assassinio" 
 di Padre Jacques Hamel.                

 E' quanto si legge in una nota diffusa 
 dallo stesso Cfcm. Per l'organismo si  
 tratta di un modo per esprimere "nuova-
 mente" l'appoggio della comunità dei   
 musulmani di Francia "ai nostri fratel-
 li cristiani". 

Sono gesti pieni di valore, che contano.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 30 Lug 2016, 21:09

Anche se questi sono un'altra cosa...


30/07/2016 21:06
Identificato mandante strage di Dacca

 La polizia del Bangladesh ha identifi- 
 cato uno dei mandanti e organizzatori  
 dell'assalto del 1 luglio scorso contro
 un ristorante di Dacca, durante il qua-
 le un commando di  terroristi prese in 
 ostaggio e trucidò venti persone, tra  
 le quali 9 italiani.                   

 L'uomo è Tamim Chowdhury,  30 anni, e  
 possiede doppia nazionalità, canadese e
 del Paese asiatico, dove era rientrato 
 dal Canada 3 anni fa. Attualmente lati-
 tante, sarebbe leader di una fazione   
 particolarmente feroce di Jamaat-ul-Mu-
 jaheddin Bangladesh', al bando dal 2005

Ad assalire un ristorante, quale festosa battaglia avranno mai combattuto questi giovani imbecilli. Seminare la morte di gente innocente, mostra solo ferocia, senza alcuna prospettiva. Ed infatti, loro per primi sono stati annientati. Unico risultato della loro ingloriosa messa in scena della morte.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Dom 31 Lug 2016, 08:08

31/07/2016 09:52
Musulmani in duomo Napoli per la pace
  
 "Insieme ai fratelli musulmani che sono
 qui ad allietare questa celebrazione,  
 chiediamo al Signore il dono della     
 pace". Così il Vescovo ausiliario di   
 Napoli, mons. Acampa, aprendo la messa 
 nella Cappella del Tesoro di San Genna-
 ro del Duomo del capoluogo partenopeo. 

 Alla funzione partecipa una delegazione
 della Federazione Campania della Confe-
 derazione Islamica, in segno di solida-
 rietà con i cristiani dopo l'omicidio  
 di padre Hamel, avvenuto il 26 luglio  
 nella chiesa di Saint Etienne du Rou-  
 vray, in Francia. 

Queste sono davvero azioni bellissime per togliere qualsiasi alibi a chi usa la religione come strumento di guerra e di morte. Il fatto che questa azione sia cominciata prima in Egitto e Palestina ed ora stia accelerando in Europa, è un segno che le forze del male stanno per essere sconfitte ideologicamente, come premessa alla loro sconfitta sul campo.
Avevo aperto questa discussione con tono pessimistico e di preoccupazione, ma col passare dei giorni e degli eventi, credo che si stia imboccando la strada giusta.
Già l'accordo di Obama con l'Iran, sul nucleare, e poi l'abbandono dell'Arabia Saudita e della Turchia, quando è emerso che l'unico risultato delle loro azioni di guerra e terrorismo era la crisi umanitaria che stava colpendo il Medio Oriente e l'Europa, sono atti e fatti che mostravano che qualche cosa di sbagliato stava per essere cambiato, aggiustato.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Dom 31 Lug 2016, 18:48

31/07/2016 19:49
Rouen,più di 23mila musulmani in chiese

 Più di 23 mila musulsumani hanno aderi-
 to all'appello a recarsi nelle chiese  
 italiane, in segno di solidarietà con  
 il mondo cristiano per l'uccisione di  
 padre Hamel, nell'attacco a Rouen.     

 Lo hanno reso noto le Comunità del Mon-
 do Arabo in Italia (Co-mai). Il dato è 
 stato aggiornato nel pomeriggio dal    
 presidente di Comai, Aodi, che in mat- 
 tinata ha partecipato alla messa nella 
 chiesa di San Giuseppe, a Cesenatico.  
 "La maggioranza sono palestinesi, gior-
 dani, libanesi, siriani, marocchini,   
 tunisini e algerini", ha spiegato Aodi.

E' così che si fa, per mettere fuori gioco quei bricconi.
Adesso occorre che la reazione civile ad ogni attentato sia sempre più forte e per i religiosi, di questo tono.
Riyadh delenda est!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Lun 01 Ago 2016, 07:58

Lo smascheramento:

31/07/2016 23:44
Papa:islam violento? Non giusto né vero

 "Non è giusto, né vero parlare di islam
 violento e di terrorismo islamico. "al-
 lora dovrei parlare anche di cattolici 
 violenti". Lo ha detto Papa Francesco  
 durante il volo di rientro verso Roma  
 da Cracovia.                           

 "In ogni religione ci sono 'gruppetti  
 fondamentalisti'. Lo Stato che si defi-
 nisce islamico ci presenta la sua carta
 di identità violenta,ma non è l'islam",
 ha affermato ancora il Pontefice. Poi  
 risponde ai giornalisti sulla sua cadu-
 ta a Czestochowa: "Guardavo la Madonna 
 e mi sono dimenticato dello scalino". 

Il ragionamento, almeno entro certi limiti di astrazione, è logico. Non lo è se si va alla storia delle religioni monoteiste come l'ebraica, che rappresenta la barriera idealista di quel popolo, la cristiana, da quando diventa religione di stato a Roma, e quella islamica che in trent'anni, con alla testa il suo profeta, conquista il mondo decadente e decaduto di allora. Con l'eccezione della religione cristiana, riportata alle origini e spinta nel privato di una coscienza collettiva (ma ci sono volute guerre e riforme culturali), le altre, sono ancora religioni di guerra di aggressione e di difesa, a seconda delle circostanze. Per quanto belle, le parole di Papa Francesco, sono inattuali, anche se possono aiutare ebrei e mussulmani a fare quel salto che è necessario per passare dal loro medioevo ad un nuovo illuminismo seguito da riforme statali che puntino alle libertà ed alla democrazia.
Ce li vedi, Salman d'Arabia e gli sceicchi del petrolio, a mollare tutto, insieme alle loro pigre famiglie? Per non parlare del sionismo che sta massacrando il popolo palestinese, per aver fallito una secolare integrazione in Europa e nel mondo, preferendo la setta alla fusione. Ciò non minimizza le colpe di chi anziché ospitarli in libertà, per far crescere in loro un senso di appartenenza ad una comunità più allargata, li ha rinchiusi nel ghetto. Ora, noi, se non prevalgono chiusure leghiste, siamo per l'accoglienza e per la fusione, mentre loro il ghetto lo hanno rivolto verso i palestinesi a dimostrazione di quanto ancora siano rinchiusi nel girone dell'inferno ideologico della loro discendenza.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Lun 01 Ago 2016, 13:42

01/08/2016 14:03
Cei:islamici in chiesa,perché critiche?

 "Non capisco il motivo" delle critiche 
 di alcuni cattolici alla presenza ieri 
 dei musulmani nelle chiese.Il presiden-
 te dei vescovi italiani spiega a Radio-
 vaticana che dai musulmani,ma non solo,
 è arrivata una "presa di distanza asso-
 luta,chiara" da ogni forma di violenza,
 tanto più se di carattere religioso.    

 Dopo l'uccisione del sacerdote a Rouen,
 abbiamo chiesto "aiuto al mondo islami-
 co moderato" perchè pensiamo che la    
 reazione migliore sia quella di una vo-
 ce unitaria e proprio questo c'è stato 
 ieri in Italia, afferma Bagnasco. 

 Quel "Non capisco il motivo" delle critiche 
 di alcuni cattolici : è perché molti cattolici sono uguali a certi mussulmani che a Rouen hanno tagliato la gola al sacerdote. Le frasi farneticanti di Salvini e camerati contro il Presidente della Camera ne sono la dimostrazione lampante di quanta cattiveria ci sia in potenza, anche tra i cattolici. E' sbagliato dire: non capisco il motivo. Bisogna invece dire che certa gente fa certe critiche perché della Chiesa prende e pretende solo quello che gli conviene. Per fortuna Papa Francesco prende le distanze da tutti quelli che non sono capaci di misericordia. Purtroppo, non tutti i Papi in passato sono stati esempi di santità, anche se li hanno fatti santi.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Mar 02 Ago 2016, 14:11


02/08/2016 15:50
Germania,Islam:no sepoltura attentatori

Gli attentatori suicidi islamici di
Wurzburg ed Ansbach, in Baviera, non
dovrebbero essere sepolti in un cimite-
ro musulmano. Lo ha deciso il Consiglio
centrale dei musulmani in Germania.

Non sappiamo come si regoleranno le co-
munità islamiche bavaresi, ma "noi ne-
gheremmo certamente la sepoltura ad at-
tentatori suicidi", sostiene Abu El
Qomsan, esponente del Consiglio centra-
le.
Mi sa che questi, anche se avevano il necessario numero di mutande, di vergini in Paradiso non ne vedranno affatto, visto che gli negano anche la sepoltura.

A cosa può portare l'umana follia!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Gio 04 Ago 2016, 19:50


04/08/2016 21:18
Isis, Alfano: espulsi oggi tre sospetti

Salgono a tre le espulsioni disposte
oggi nei confronti di sospetti islami-
sti. Lo ha reso noto il ministro del-
l'Interno, Alfano. Altre due stamane.

L'ultima riguarda un 34enne marocchino
residente a Fidenza (Parma). "Aveva po-
tato e condiviso sul proprio profilo
Facebook contenuti che ne hanno eviden-
ziato fascinazione per Isis", spiega il
ministro. Era inoltre in contatto sul
web con due miliziani del Califfato.
"Da gennaio sono state eseguite 41 e-
spulsioni, 107 dal gennaio 2015", pre-
cisa Alfano.

einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Ven 05 Ago 2016, 07:25


05/08/2016 08:37
Traffico migranti, arrestato jihadista

Scoperta dai carabinieri del Ros una
banda di trafficanti di migranti con a
capo un tunisino convertito alla jihad.

I carabinieri, coordinati dalla procura
di Santa Maria Capua Vetere, hanno ar-
restato otto stranieri con l'accusa di
associazione per delinquere finalizzata
al favoreggiamento dell'immigrazione
clandestina e alla falsificazione di
documenti. Uno dei destinatari della
misura cautelare, ritenuto il capo, è
indagato anche per terrorismo dalla
procura distrettuale di Napoli.

Chi cerca, trova!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Sab 13 Ago 2016, 20:08

13/08/2016 20:08
Terrorismo, Alfano: espulso imam Andria
  
 "Oggi pomeriggio è stato espulso un    
 altro imam, su esecuzione del provvedi-
 mento da me firmato. Dal gennaio del   
 2015 sono 9 gli imam espulsi, 27 dal   
 2003". Così il ministro Alfano.        

 "Si tratta di un tunisino di 49 anni,  
 della moschea di Andria, arrestato dal 
 Ros perché sospettato del reato di     
 associazione con finalità di terrorismo
 internazionale", ha comunicato il mini-
 stro dell'Interno."Era stato scarcerato
 lo scorso 15 luglio in seguito a una   
 sentenza di Cassazione che aveva annul-
 lato la condanna precedente".

Quello che fa specie è che anche questo sia un Imam.
Ma che razza di gente governa la chiesa mussulmana.
La libertà religiosa non può convivere col terrorismo. 
O è religione o è terrorismo.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Lun 15 Ago 2016, 13:33

Questo lungo reportage di Domenico Quirico, dalla Somalia, è interessante e mostra come non tutto finirà in Iraq, in Siria o in Libia, ma tutto continuerà nell'Africa sub sahariana, dalla Somalia al Congo. Se non si rafforzano gli stati indipendenti di quelle regioni, finirà che verranno distrutti dal terrorismo pagato dagli arabi del Golfo.
il link:
http://www.lastampa.it/2016/08/15/esteri/viaggio-nel-cuore-della-somalia-fabbrica-di-kamikaze-per-colpire-leuropa-yR4Lv5zEV8F9Q6yH4gAuCO/pagina.html


Riyadh delenda est.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Mar 16 Ago 2016, 14:59

16/08/2016 15:18
Sirte, no fuga via mare per jihadisti

 "Non vi è alcuna possibilità che ele-  
 menti dell'organizzazione dello Stato  
 islamico (Is) fuggano da Sirte attra-  
 verso il mare".Lo dichiara il comandan-
 te della Guardia costiera libica per la
 regione centrale, dopo che nei giorni  
 scorsi il Copasir aveva lanciato l'al- 
 larme sui jihadisti in fuga da Sirte   
 infiltrati tra i migranti.             

 "La marina ha circondato completamente 
 le coste di Sirte per impedire agli    
 elementi dell'Is di fuggire via mare", 
 assicura il comandante.

Notizia buona e notizia cattiva. 
Ragioniamo...
Nella migliore ipotesi i guerriglieri di ISIS muoiono nell'assedio.
Nella peggiore finiscono in una Guantanamo libica. Possibile che anche in guerre asimmetriche come quelle non si possano applicare principi di umanità? Tutti coloro che fossero semplici mercenari, dovrebbero essere riconsegnati ai paesi di origine per essere sottoposti alle leggi che in quel paese sono previste per quel genere di mestiere o reato. E forse, prima di riconsegnarli, andrebbero confiscate proprietà a qualunque titolo e comminate pene risarcitorie in rapporto ai crimini commessi. Insomma dovrebbe valere per loro ciò che le leggi internazionali di guerra prevedono per gli sconfitti. Nel caso di una resa, si dovrebbero poter firmare condizioni di tutela reciproca. 
Ma...
Guantanamo ha aumentato il sentimento criminale di chi vi è stato recluso, ed è stata anche la giustificazione risarcitoria per le decapitazioni in tuta arancione. Anche gli attentati di Parigi avevano Guantanamo alla base di quegli atti criminali. 
Allora, diciamolo forte...
Occorre necessariamente invertire quella tendenza. Le guerre le fanno gli stati, non i singoli individui, e la responsabilità della guerra in Siria è dell'Arabia Saudita. 
Occorre restituire all'Arabia quei combattenti, qualora venissero catturati e chiedere conto all'Arabia ed agli Stati del Golfo di quei crimini? 
In conclusione...
Così che, dietro ogni battaglia contro ISIS o Al Qaeda, dovrebbe essere vista L'Arabia, e di volta in volta gli stati, che come la Gran Bretagna o gli Stati Uniti, hanno sfruttato quei soldi e quel fanatismo per condividerne alcuni scopi, dalla guerra afgana contro l'URSS, a quella balcanica o in Siria, contro la Russia.

Ero partito da Guantanamo e da ISIS, scrivendo anche cose poco congruenti, ma se si risale la serie delle cause, si arriva all'Arabia Saudita come causa primaria del terrorismo islamico in tutto il mondo. Per questo chiedo che Riyadh venga distrutta insieme alle monarchie del Golfo. Senza affrontare in modo definitivo quella piaga, un terrorismo irriducibile resterà per tutto questo secolo.
Meglio darsi una mossa, non limitandosi ad Isis...
Riyadh delenda est.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da einrix Mar 23 Ago 2016, 12:41

23/08/2016 13:11
Esploso il fratello del baby kamikaze
  
 Si era fatto saltare in aria in un at- 
 tentato suicida un'ora prima il fratel-
 lo dell'adolescente che domenica sera  
 è stato arrestato a Kirkuk, in Iraq,   
 prima di azionare il suo giubbetto     
 esplosivo.                             

 Lo ha detto il comando della polizia   
 locale, affermando che i due ragazzi   
 erano stati "addestrati e incoraggiati 
 dal padre a compiere azioni suicide".  
 Il ragazzo arrestato ha 15 anni ed è   
 originario di Mosul. Non si conosce    
 l'età del fratello, che si è fatto sal-
 tare in aria in una moschea sciita,

Un padre che chiede ai figli di farsi esplodere per ammazzare la gente...
Cosa mai può meritare per punizione un padre così!
Non vorrei mai abbassarmi alla sua brutalità, ma metterlo in prigione per l'eternità e farlo vivere con il rimorso di un gesto come quello, penso dovrebbe bastare per chiunque fosse dotato di un minimo di senno...
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica. Empty Re: Isis: Mercenari e fanatici religiosi al servizio della politica.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.