AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La crisi di governo

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

La crisi di governo Empty La crisi di governo

Messaggio Da einrix Lun 05 Dic 2016, 17:27

Referendum, la conferenza stampa di Renzi




E questa è la cronistoria dell'inizio della crisi, che mettiamo come pro memoria

http://www.unita.tv/focus/crisi-di-governo-diretta-renzi-mattarella-referendum/

e adesso attendiamo, uno ad uno gli sviluppi, così come si susseguiranno.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Lun 05 Dic 2016, 19:24

Ecco il primo atto che fa preambolo alla crisi
che verrà aperta ufficialmente entro qualche settimana, quando gli adempimenti del bilancio verranno completati.
Non resta che attendere gli eventi. Anche i partiti che vogliono cambiare la legge elettorale dovranno portare in Parlamento, una proposta, dato che non ci sarà più un governo ed una maggioranza, a farlo. E dovranno dire come si andrà avanti con questa legislatura. Che se non lo faranno ed il Presidente non la chiuderà, potrebbe essere Renzi il solo ad avere i numeri per comporre una nuova maggioranza. Solo il PD potrebbe esautorarlo, ma tra le due, preferiranno esautorare chiunque avesse la velleità di contendergli la segreteria. Io per primo, ad un congresso del PD, sempre amici e compagni, ma non voto per chi ha fatto campagna per il NO. Su questo non ci piove.

05/12/2016 20:06
Colle:Renzi in carica fino a sì manovra
  20.06                                 
 Colle:Renzi in carica fino a sì manovra
 Il Presidente Mattarella ha ricevuto   
 al Quirinale il premier Renzi, che ha  
 tenuto nel tardo pomeriggio un Consi-  
 glio dei ministri 'lampo' a Palazzo    
 Chigi nel quale avrebbe dovuto forma-  
 lizzare le sue dimissioni.             

 In una nota diffusa al termine dell'in-
 contro durato circa mezz'ora,si precisa
 che Mattarella, "considerata la neces- 
 sità di completare l'iter parlamentare 
 della legge di Bilancio, ha chiesto al 
 presidente del Consiglio di soprassede-
 re alle dimissioni, per presentarle al  
 compimento di tale adempimento".
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Lun 05 Dic 2016, 21:55

Pieno di notizie questo articolo di Mario Lavia

http://www.unita.tv/focus/una-crisi-barocca-renzi-orientato-a-restare-segretario/

Ci dice del Presidente Mattarella, e di Renzi, informandoci che gestirà la crisi da segretario del partito. E' difficile dire come si atteggerà l'opposizione interna, che per chi ha scelto il No si può dire che non abbia grande chance di rientrare in gioco. Quelli come me che le davano fiducia gli hanno tolto l'appoggio.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mar 06 Dic 2016, 09:31

06/12/2016 04:11
Alfano: con Matteo possiamo vincere
  
 "Meglio andare al voto" a febbraio, an-
 che perché con "Matteo possiamo vince- 
 re". Lo dice il leader Ndc e ministro  
 dell'Interno Alfano al Corriere della  
 Sera,escludendo quindi un'alleanza con 
 Berlusconi e il centro destra.         

 Alfano auspica una pronuncia della Cor-
 te costituzionale sulla legge elettora-
 le "entro i tempi delle elezioni anti- 
 cipate", con "il premio alla coalizione
 togliendo il ballottaggio". Sui nomi   
 del governo tecnico non si sbilancia ma
 "molto conterà quello che decide il    
 Partito democratico" 

Interessante questa dichiarazione riguardo le elezioni con Renzi e sul governo tecnico.
Credo che Alfano abbia respirato un'aria ben diversa, stando col PD che non quella che era costretto a respirare con Berlusconi. Anche lui, che pur non è una cima, ha fatto la sua parte, perché è stato ben diretto da un Presidente del Consiglio da prendere proprio alla lettera.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mar 06 Dic 2016, 10:16

Renzi: resto fino al sì alla manovra, ma poi voglio subito il voto. "Non lascio questa arma a Grillo"

http://www.repubblica.it/politica/2016/12/06/news/renzi_voglio_subito_il_voto_non_lascio_questa_arma_a_grillo_-153542718/?ref=HRER3-1


In questa frase la chiave rilevante del discorso. Alfano, se lo aveva anticipato, che si sarebbe votato a febbraio, è perché se ne era parlato nel consiglio dei ministri, o in privato.

Con elezioni lampo, brucia Bersani che non avrà neanche il tempo di gustarsi la sconfitta di Renzi, che da segretario guiderà il partito fino alle prossime elezioni.

Insomma, il giovane non perde proprio tempo. Si può anche perdere una battaglia, ma lo scopo è vincere la guerra. Pare che questo sia il suo pensiero. 


Mattarella? se il PD (Renzi) dice elezioni subito, voglio vedere cosa diranno gli altri che hanno già detto elezioni subito!

Adesso il macigno è: quale legge elettorale. Se Renzi fosse Giulio Cesare, farebbe approvare l'Italicum così com'è, anche per il Senato. Ma di vero Cesare, a Roma ce n'è stato uno solo,  passa i due millenni fa. Ma  il compromesso al ribasso lo potrebbe risucchiare nella palude degli alligatori, dove i piccoli partiti famelici stanno aspettando in agguato.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mar 06 Dic 2016, 13:22

06/12/2016 12:55
M5S rinvia assemblea, dopo direzione Pd

 E' stata rinviata a domani l'assemblea 
 congiunta dei parlamentari 5 Stelle,se-
 condo quanto si apprende da fonti par- 
 lamentari.La riunione si terrà dopo la 
 direzione Pd.                          

 "Il M5S non intende bivaccare per mesi 
 alla ricerca di una squadra con i par- 
 titi responsabili dei disastri"e quando
 la Corte Costituzionale si sarà pronun-
 ciata sull'Italicum,andremo al voto con
 la legge corretta. Così Di Battista sul
 blog di Grillo. E alle elezioni il M5S 
 non si alleerà con nessuno, ribadisce  
 il pentastellato Bugatti.

Ecco i partiti che scaldano i motori. Il PD al termine della sua direzione, non dovrebbe rilasciare nessuna dichiarazione, prima di aver comunicato le proprie decisioni al Presidente della Repubblica, quando fossero richiesti di esprimersi su governo provvisorio ed elezioni. Questo se non fosse un partito a "Porte aperte"...

Dovrebbero dar corso alla modifica dell'Italicum, a maggioranza e con fiducia (anche se è brutto, per un governo quasi dimissionario), secondo quanto concordato con Cuperlo, estendendo la legge elettorale, anche al Senato.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mar 06 Dic 2016, 13:26

La legge di Bilancio potrebbe essere approvata già domattina

http://www.unita.tv/focus/la-legge-di-bilancio-potrebbe-essere-approvata-gia-domattina/

L'Unità è un giornale super informato di ciò che sta avvenendo e di quale direzione si vuole prendere. Non è più l'Unità di una volta, ma anche il Paese è cambiato più volte da quando L'Unità è stato fondato e rifondato.

Anche La Repubblica, "copia".

http://www.repubblica.it/politica/2016/12/06/news/renzi_elezioni_mattarella_m5s-153551030/?ref=HREA-1
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mar 06 Dic 2016, 16:56

06/12/2016 16:50
Italicum,Consulta:udienza il 24 gennaio

 La Corte Costituzionale ha fissato per 
 l'udienza del 24 gennaio 2017 la di-   
 scussione sulle eccezioni di costitu-  
 zionalità sollevate sulla legge eletto-
 rale Italicum. Così la Consulta in una 
 nota.                                  

 Il presidente della Corte,Grossi,aveva 
 disposto il rinvio dell'udienza,che era
 fissata per il 4 ottobre, per attendere
 l'esito del referendum sulla riforma   
 costituzionale.La Consulta dovrà esami-
 nare i punti cruciali dell'Italicum:at-
 tribuzione dei seggi, premio di maggio-
 ranza, ballottaggio,capilista bloccati.

Che si fa, si aspetta due mesi? No! Credo che chi voglia cambiare la legge debba partire subito. Poi se il 24 Gennaio le modifiche non ci sono ancora, sarà la Consulta che dirà se è o non è costituzionale quello che adesso c'è scritto. Il problema è che non so se Renzi prenderà lui l'iniziativa di cambiarla, visto che Bersani neanche ha voluto prendere in considerazione di partecipare all'incontro in cui con Cuperlo si sono inserite alcune modifiche. Renzi ha già detto che spetta agli altri fare il primo passo. Se le cose stanno così è probabile che si vada al voto con l'Italicum modificato oppure no, dalla sola Corte Costituzionale. Sempre che si voti a Febbraio, e dovrei dire che se lo dicono Renzi ed Alfano, gli unici che hanno i numeri per fare un governo, non è che Mattarella abbia la bacchetta magica.
Comunque, stiamo a vedere. In politica, mai dire mai.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mar 06 Dic 2016, 21:52

06/12/2016 19:43
Camusso:"No al voto subito,riflettere"

 "No alle elezioni subito, ci sono sca- 
 denze da rispettare come la legge di   
 bilancio. E' necessario non precipitare
 le scelte". Così la leader della Cgil  
 Susanna Camusso a Cuneo all'assemblea  
 quadri della locale Camera del Lavoro. 

 La Camusso sottolinea la necessità di  
 prendere del tempo "per una legge elet-
 torale che dia risposta alla domanda di
 partecipazione del Paese. Nessuno si   
 aspettava una adesione così alta,giova-
 ni soprattutto,è bene che si rifletta".

Se tutti in ginocchio chiedono un nuovo governo Renzi e si scusano per aver fatto campagna contro, se ne può parlare, ma se ognuno, dopo aver fatto il tiro al piccione, adesso vuole arrostirselo, s'aspetti pure che il piccione voli via come un colombo. Questa mia sparata, per dire che è troppo tardi e Renzi lo aveva anche detto che se perdeva andava a casa. Poi sarà il Presidente emerito a decidere come continuare la legislatura o interromperla dopo aver sentito tutti.
Alla Camusso, come del resto a SEL e a Rifondazione, posso chiedere perché tanti lavoratori votano per la Lega e per Berlusconi. Forse è anche colpa loro che non fanno bene il loro mestiere.

E' vero che succede anche negli Stati Uniti che Trump prenda voti tra i lavoratori, ma si vede che qui come li c'è qualche cosa che non va in una sinistra massimalista che non lavora verso  la prospettiva giusta.
Incominciate a farvi voi un po di domande, e poi chiedete qualcosa agli altri, per come possono aiutarvi a fare meglio.
Dico bene!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mar 06 Dic 2016, 22:02

Qui ci sono dei ragionamenti...

http://www.unita.tv/focus/o-governo-di-tutti-o-voto-renzi-costruisce-la-sua-linea/

Il governo di tutti è impossibile, caro Renzi.
Un nuovo governo Renzi, con il flop delle riforme, neanche a parlarne. Che la sinistra si impicchi. Il PD decida per stare fuori da qualsiasi governo e facciano gli altri. Oppure, visto che sono le elezioni non vinte e non perse da Bersani, che sia lui a fare il governo! Io se fossi in Renzi, non glielo impedirei, anzi gli farei ponti d'oro. Così vediamo come se la cava.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mer 07 Dic 2016, 09:01

La crisi di governo 044030345-8d5a3c8f-458e-4f6d-a629-39b3be340318

http://www.repubblica.it/politica/2016/12/07/news/pisapia_pronto_a_unire_la_sinistra_fuori_dal_pd_renzi_dialoghi_con_noi_basta_alfano_e_verdini-153609350/?ref=HRER3-1

Non male il discorso di Pisapia. Molto dipenderà da quale legge elettorale. Ma per vincere ci vuole la sinistra di Pisapia e il centro di Alfano, perché di centro, ormai, più che di destra si deve parlare per quella componente dell'elettorato italiano sfuggita alla destra massimalista di Berlusconi. Non credo che lasciata sola, la compagine di Alfano non si sciolga come neve al sole e ritorni nell'alveo di Berlusconi. Chi non sa fare i conti con la realtà, perde!
E di sicuro Pisapia non è Vendola. Ne ha dato prova a Milano. Quindi, se riesce a raccogliere la sinistra che ora non vota o disperde il voto, è quella la soluzione vincente, ed un ottimo contributo per un vero centro sinistra che starebbe stretto, se dovesse essere tutto dentro il PD, che è inutile illudersi, non è l'Ulivo, dove c'erano anche personaggi come Dini e Mastella.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mer 07 Dic 2016, 17:02

Interessante questo sviluppo del discorso Pisapia: SEL e Bersani, non vogliono!

http://www.repubblica.it/politica/2016/12/07/news/ecco_la_sinistra_di_pisapia_sindaci_in_prima_linea_puntiamo_su_giovani_e_lotta_alle_diseguaglianze_i_no_di_sel_e_bersan-153627134/?ref=HRER1-1

In politica è sempre così. Bersani ha lasciato libero uno spazio? E Pisapia lo occupa. Non basta avere la tessera del PD per essere interlocutori del PD. E' più importante portare una proposta politica, cosa che Bersani, non ha fatto. Di SEL poi non ne parliamo, ridotto com'è a niente.

Come fa un politico come Bersani a non sapere che la critica senza una proposta, è sterile perché fa solo dei danni e non costruisce.  Buona serata.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mer 07 Dic 2016, 17:07

Di interessante c'è anche la proposta del M5S per estendere al Senato l'Italicum. Bene! Se lo voti!

07/12/2016 17:44
M5S presenta ddl per Italicum al Senato
 
 Dopo l'allarme lanciato da Grillo su   
 "trucchi" sulla legge elettorale per   
 fermare il M5S, il Movimento sul blog  
 del leader annuncia di aver appena     
 depositato una proposta di legge che   
 estende l'Italicum al Senato. Titolo   
 del post: '#Nonfartifregare'.          

 Spiegano i 5 Stelle: così facendo il   
 giorno dopo la pronuncia della Consul- 
 ta,si avrà una legge elettorale per en-
 trambe le Camere. "Chi propone altro   
 vuole imporre l'ennesimo governo lacri-
 me e sangue fino quando i parlamentari 
 matureranno la pensione".

Credo che sulla legge elettorale i giochi non siano ancora chiusi. C'è sempre l'accordo con Cuperlo su cui molti partiti sono d'accordo, e lo si può votare in pochissimo tempo. Tanto lo si è capito: niente ballottaggio lo vogliono tutti meno il M5S.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mer 07 Dic 2016, 17:39

dalle news di Renzi:

[...]  Cosa accadrà? Stasera alle 19 formalizzo le mie dimissioni.
Il Presidente della Repubblica farà le consultazioni. Toccherà ai gruppi parlamentari decidere che cosa fare. Vorranno andare subito a elezioni? Nel caso si dovrà attendere la Sentenza della Consulta di martedì 24 gennaio e poi votare con le attuali leggi elettorali, come modificate dalla Corte. Dico leggi elettorali perché come è noto non siamo riusciti ad abrogare il “bicameralismo paritario” che dunque vedrà continuare a eleggere due rami del parlamento con elettorati diversi e leggi elettorali diverse, sperando che non arrivino due maggioranze diverse. Ma questa è una delle conseguenze del bicameralismo, ahimè.
Se i gruppi parlamentari vorranno invece andare avanti con questa legislatura, dovranno indicare la propria disponibilità a sostenere un nuovo Governo che affronti la legge elettorale ma soprattutto un 2017 molto importante a livello internazionale: i 60 anni dell’Unione Europea, i vari G7 a cominciare da quello di Taormina, la presidenza del consiglio di sicurezza dell’ONU. Sarà interessante capire cosa pensano anche i partiti del Fronte del NO al referendum, non solo i partiti dell’attuale maggioranza.
Non sono io a decidere ma devono essere i partiti – tutti i partiti – ad assumersi le proprie responsabilità. Il punto non è cosa vuole il presidente uscente, ma cosa propone il Parlamento.
Io sono pronto a cedere il campanello al mio successore, con un abbraccio e l’augurio di buon lavoro. Stiamo scrivendo un dettagliato report da consegnare e stiamo facendo gli scatoloni.

http://www.unita.tv/opinioni/renzi-enews-dimissioni/
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mer 07 Dic 2016, 18:02

07/12/2016 18:28
Renzi: da Pd aiuto a chiudere la crisi

 "Siamo il partito di maggioranza rela- 
 tiva e dobbiamo dare una mano al Paese 
 e al Presidente Mattarella a chiudere  
 la crisi". Il premier Renzi apre la    
 direzione del Pd, dove è stato accolto 
 da un lungo applauso.                  

 "Il Pd non fugge dalla democrazia, nè  
 dai voti". "Se vogliono un nuovo gover-
 no che affronti la legge elettorale de-
 vono partecipare tutti", avverte. "Io  
 tra poco andrò al Colle a dimettermi".E
 annuncia: la delegazione del Pd al     
 Quirinale sarà composta da Guerini,    
 Orfini e dai capigruppo Rosato e Zanda.

Difficile interpretare questa dichiarazione. Aspettiamo le dimissioni delle 19 e poi sentiremo quali sono i tempi della crisi, che non sarà di certo breve e che durerà fino alle prossime elezioni.

Le minoranze del PD chiedono un Congresso. Se vogliono possono farsene uno da sole.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mer 07 Dic 2016, 18:46

Dice Mario Calabresi: È ormai evidente che questa legislatura non arriverà alla sua scadenza naturale nel 2018, ma non si può pensare ad una resa dei conti fatta sulla pelle dei cittadini, una sorta di mano di poker finale in cui ci si gioca tutto. Può convenire a Grillo, ma non basta.
                

Ma di quali cittadini parla Calabresi! Di quei 19 milioni che hanno votato per tenersi il Ping-pong, il CNEL, il titolo V, o di quei 14 milioni che non sono neppure andati a votare. Non mi dirà che lo fa per quei 14 milioni che hanno votato per modificare la Costituzione, e che hanno avuto torto, perché a questo punto, sulla loro pelle, sulla mia, brucia il loro NO. Vadano anche loro all'inferno. Quando si cominciano le dispute senza senso, poi non si può trovare un senso nei risultati.

Il link:
http://www.repubblica.it/politica/2016/12/07/news/no_alla_resa_dei_conti_sulla_pelle_dell_italia-153609349/?ref=HRER2-1
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mer 07 Dic 2016, 21:43

07/12/2016 19:41
                               
 Casini:ripartire da questa maggioranza 
 "Il voto di oggi sulla legge di Bilan- 
 cio ha dimostrato che la maggioranza   
 c'è,è ampia, e da questa bisogna ri-   
 partire. Ma è una maggioranza che ha   
 perso il referendum e oggi deve bere   
 l'amaro calice della responsabilità e  
 della serietà".                        

 Lo dice Pier Ferdinando Casini,presi-  
 dente della commissione Esteri del Se- 
 nato. 


07/12/2016 20:07
Consultazioni al via domani alle 18
  20.07                                 
 Consultazioni al via domani alle 18    
 Le consultazioni del capo dello Stato  
 al Quirinale sulla crisi di governo che
 si è aperta inizieranno domani alle 18.

 Lo ha riferito il Segretario generale  
 della presidenza della Repubblica Ugo  
 Zampetti al termine del colloquio al   
 Colle fra Renzi e Mattarella.          

 Il presidente Mattarella si è riservato
 di decidere e ha invitato Renzi a re-  
 stare in carica per il disbrigo degli  
 affari correnti.


07/12/2016 21:39
Salvini: al voto o scendiamo in piazza
 
 Matteo Salvini minaccia di scendere in 
 piazza il 17 e 18 dicembre se non ci   
 saranno "risposte chiare sul voto"     

 "Renzi vuole un governo con tutti den- 
 tro? Mai, la Lega non accetterà mai",  
 afferma il leader del Carroccio, dopo  
 l'intervento di Renzi alla direzione   
 Pd. "Vogliono perdere altro tempo con  
 la scusa della legge elettorale? Siamo 
 pronti a raccogliere un mln di firme in
 tutte le piazze". Giorgia Meloni, FdI, 
 propone invece un tavolo del centrode- 
 stra per una proposta di legge eletto- 
 rale da portare al Pd, per poi votare. 

Tre notizie diverse. L'unica importante è che Mattarella inizierà le consultazioni domani, e li, Casini e Salvini potranno dire la loro al capo dello stato. Da quello che diranno tutti, salterà fuori la soluzione. Prima o poi! Perché non è detto che il primo giro sia risolutivo, anzi, la mia impressione è che non lo sarà affatto, salvo che tutti dicano di andare alle urne e Mattarella non veda altra possibilità.

Come bastone tra le ruote, non c'è più la legge di bilancio, che toccava a Renzi. Adesso però c'è la legge elettorale. Anzi, le leggi elettorali per camera e Senato. Non che non ci siano, ma sono così squilibrate: una tutta proporzionale e l'altra tutta maggioritaria, che un governo se salta fuori, è di coalizione. E poi per fare cosa, le riforme? Non se ne parla nemmeno, per come le vogliono il PdL e il PD, all'opposto sulla forma istituzionale. per non parlare della Lega e di Grillo ceh ancora non si è capito cosa voglia.

Perché la nebbia si diradi, nella mente di Mattarella, ci vorrà qualche giorno. I governi più facili sono Grasso o quello del Ministro del Bilancio, sempre che siano sostenuti da una maggioranza, visto che tutti vogliono, ma non possono, andare subito alle elezioni.

Interessante l'opinione di Latavia Mario che ha per titolo:

Alla rivoluzione segue il Termidoro. Anche stavolta?
http://www.unita.tv/opinioni/in-campo-il-psr-partito-del-senso-di-responsabilita-per-un-bel-termidoro/
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Mer 07 Dic 2016, 21:47

La notizia istituzionale è comunque questa:



07/12/2016 19:51
Ultim'Ora p.101 07/12/16 19:51
  19.51                                 
 Si è concluso, dopo circa 35 minuti,   
 l'incontro al Quirinale tra il presi-  
 dente della Repubblica, Mattarella, e  
 il premier dimissionario Renzi.        

 Renzi ha presentato le preannunciate   
 dimissioni da presidente del Consiglio.



Renzi non è più Primo Ministro. Il cerino è in mano a Mattarella. Si spera che lo illumini e che non gli bruci le dita.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Gio 08 Dic 2016, 08:55

07/12/2016 23:19
Sinistra Italiana: sì a nuovo governo

 Sinistra Italiana apre all'ipotesi di  
 un nuovo governo.                      

 "Un esecutivo che permetta al Parlamen-
 to la riscrittura di una legge eletto- 
 rale in linea con la Costituzione",    
 spiegano i capigruppo Arturo Scotto e  
 Loredana De Petris, che parlano di go- 
 verno "con un orizzonte definito tempo-
 ralmente". Contro il voto subito la mi-
 noranza Pd. "Serve un governo perché il
 Parlamento legiferi sulla legge eletto-
 rale",dice Cuperlo.E Speranza: "C'è una
 maggioranza in Parlamento che può      
 esprimere una guida sicura del Paese".

Certo che c'è una maggioranza con Renzi, ma adesso Renzi non c'è più.
Volete fare il governo? Fatevelo! Non è che tutti possano fare tutte le maggioranze che vogliono con chiunque. Avete criticato Renzi ed il suo governo, adesso tocca a voi esprimere il Presidente del Consiglio. Non siete capaci? Allora avete proprio sbagliato a lavorare contro il governo Renzi.
La Sinistra Italiana, poi, ha mostrato un tempismo nello sfilarsi il giorno dopo le elezioni, dalla coalizione con cui aveva vinto, che è l'ultima forza politica al mondo ad avere diritto di dire qualche cosa intorno al governo.

Oggi comunque portino le loro idee a Mattarella e poi si vedrà.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Gio 08 Dic 2016, 09:05

http://www.repubblica.it/politica/2016/12/08/news/se_il_voto_diventa_un_rito_cannibale-153685884/?ref=HRER2-1

Caro Giannini, se non avete spirito cannibale voi giornalisti! Si potrebbe parlare anche di spirito pirania...
In fondo questo risultato è dovuto prima di tutto a voi!
Poco male. E' la gente che dovrebbe ragionare in maniera più accorta, ma da quello che si vede, sono i Trump che vanno per la maggiore! Pur essendo bella, la democrazia ha un sacco di difetti, quando è costituita da gente piena di difetti.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Gio 08 Dic 2016, 18:10

Ecco la fase delle consultazioni:


08/12/2016 18:35
Quirinale, concluso incontro con Grasso
 E' durato circa mezz'ora il colloquio  
 tra il presidente del Senato Grasso,   
 seconda carica dello Stato, e il Presi-
 dente Mattarella, che ha dato il via   
 alle consultazioni al Quirinale dopo   
 l'apertura della crisi di governo con  
 le dimissioni ieri del premier Renzi.  

 Al termine dell'incontro, Grasso non si
 è soffermato con i giornalisti in atte-
 sa nel Salone alla Vetrata.            

 A colloquio con Mattarella ora la pre- 
 sidente della Camera, Laura Boldrini,  
 arrivata in anticipo al Quirinale.


08/12/2016 19:01
Colle, concluso incontro con Boldrini
 Terminato il colloquio al Quirinale tra
 la presidente della Camera, Laura Bol- 
 drini,e il Capo dello Stato Mattarella.

 Come il presidente del Senato Grasso,  
 anche la terza carica dello Stato non  
 ha rilasciato dichiarazioni ai giorna- 
 listi in attesa al Salone alla Vetrata.
 Anche questo incontro è durato circa   
 mezz'ora.                              

 La prima giornata di consultazioni per 
 la crisi di governo si conclude con il 
 Presidente Emerito Giorgio Napolitano.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Gio 08 Dic 2016, 19:27

08/12/2016 19:38
Crisi governo, Napolitano lascia Colle

 Giorgio Napolitano è appena transitato 
 nel Salone alla Vetrata, al termine del
 colloquio con il Presidente Mattarella,
 senza rilasciare dichiarazioni.        

 Questo terzo incontro chiude la prima  
 giornata di consultazioni al Quirinale 
 sulla crisi di governo. Il Capo dello  
 Stato ha ricevuto anche i presidenti   
 delle Camere, Grasso e Boldrini. Al via
 da domani al Colle gli incontri con le 
 forze politiche, in tutto 23. Sabato   
 la giornata conclusiva con Forza Ita-  
 lia, M5S e PD. La delegazione dem non  
 sarà guidata dal leader Renzi.

Non sapevo che in Parlamento vi fossero 23 forze politiche. Altri due giorni di consultazioni. La delegazione dem non sarà guidata da Renzi, perché questo è il giro dei gruppi parlamentari e Renzi non è un parlamentare.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Ven 09 Dic 2016, 17:45

09/12/2016 15:50
Orlando: governo per legge elettorale

 "La legislatura si è conclusa con il   
 voto referendario. Ora bisogna capire  
 come chiuderla e non come continuarla".
 Lo ha detto il ministro della Giusti-  
 zia, Orlando, a Rainews 24.            

 "Senza una nuova legge elettorale      
 avremmo maggioranze diverse alla Camera
 e al Senato e questo non è auspicabile.
 Un governo per una legge elettorale ha 
 bisogno dell'impegno delle altre forze 
 politiche. Assicuriamo la collaborazio-
 ne al presidente della Repubblica. Il  
 nostro riferimento è il segretario del 
 partito che guida una fase difficile". 


09/12/2016 16:54
Meloni: legge elettorale e presto voto
 
 "Fare una legge elettorale in pochissi-
 mi giorni,entro la fine dell'anno.Scio-
 glimento a gennaio e voto entro marzo".
 E' la proposta di Fratelli d'Italia,   
 dopo la consultazione al Quirinale.    

 "Abbiamo chiesto a Mattarella di aiuta-
 re gli italiani a tornare alle urne il 
 prima possibile. Non siamo disponibili 
 a sostenere il quarto governo di fila  
 senza libere elezioni",dice Meloni.Dopo
 l'esito del referendum, un "Renzi bis  
 sarebbe irrispettoso della volontà de- 
 gli italiani. Renzi ci ha portato nel  
 pantano.Al voto con data certa",afferma

E chi la farà la legge elettorale? E' solo quello il punto!
Dubito che sarà facile licenziare un testo per la Camera ed il Senato.
E poi c'è la Consulta...
Quella del quarto governo senza le elezioni, per un parlamentare è demenziale. Cosa ci stava a fare in Parlamento la Meloni se non per votare le leggi, e a favore o contro le fiducie al governo.
Se non hai la figura di un Primo Ministro o quella di un Ministro del Tesoro, mi spieghi chi ci metti in quei ruoli? Proprio per questo la Costituzione permette che sia così.

Guarda la Raggi che gli assessori li deve assumere, e se potesse assumerebbe anche il sindaco. E' la bassa qualità del personale politico la ragione principale di simili comportamenti.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Ven 09 Dic 2016, 20:25

La crisi di governo Gentiloni

Gentiloni fino a Giugno?

http://www.unita.tv/focus/in-campo-il-nome-di-gentiloni-elezioni-dopo-il-g7/

A quel punto sarà responsabilità del Parlamento fare la legge elettorale, e non più del Premier. Vedremo cosa verrà fuori.
Padoan resterà al Tesoro!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Sab 10 Dic 2016, 14:01

10/12/2016 11:51
SI: discontinuità, no a Gentiloni
    
 Sinistra Italiana dice "assolutamente  
 no" a un governo guidato da Gentiloni. 
 Così De Petris, uscendo dal Quirinale, 
 dove proseguono le consultazioni del   
 capo dello Stato.                      

 "Serve discontinuità", aggiunge, "e un 
 governo che permetta di fare una legge 
 elettorale" per andare presto alle     
 urne. 

Ma perché la De Petris dovrebbe essere di sinistra e la Meloni di destra? A me sembrano la stessa persona!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Sab 10 Dic 2016, 14:05

10/12/2016 12:35
Ala: sì a Renzi-Bis e legge elettorale

 "Siamo disponibili a ogni formula che  
 Mattarella intende adottare, da un go- 
 verno Renzi-bis a un altro tipo di ese-
 cutivo. L'importante è che il Paese    
 esca dall'impasse. C'è un problema con 
 la legge elettorale e si deve interve- 
 nire". Così il senatore Verdini con il 
 capogruppo al Senato di Ala, Barani,   
 dopo le consultazioni al Quirinale.    

 "Ala nel nuovo governo? Abbiamo dato   
 la nostra disponibilità,ma non possiamo
 chiedere né avanzare pretese, aspettia-
 mo che ci vengano fatte proposte", ha  
 aggiunto Verdini.

Ma perché Vendola dovrebbe essere di sinistra e Verdini di destra?
Solo perché lo dicono loro? Sembrano cappelli politici, coccarde, più che vocazioni legate ad una classe di appartenenza. O mi sbaglio e voi avete altre argomentazioni?
Sentiamole!
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Sab 10 Dic 2016, 14:34

in questa pagina ci sono tutte le dichiarazioni sugli incontri avuti dai gruppi parlamentari con il capo dello stato

http://www.quirinale.it/qrnw/attivita/consultazioni/2016dic/20161207.html
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Sab 10 Dic 2016, 17:07

La crisi di governo Page_p10
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Sab 10 Dic 2016, 17:48

La crisi di governo 183828496-23ae03ce-9a06-45b4-9d8f-f7a835022aa4
"Ho ascoltato tutte le voci in Parlamento e registrato con attenzione e rispetto. Nelle prossime ore valuterò e prenderò le iniziative necessarie per la soluzione della crisi di governo".

Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al termine delle consultazione al Quirinale. "Il nostro paese - ha detto il Capo dello Stato - ha bisogno in tempi brevi di un governo nella pienezza delle sue funzioni. Vi sono di fronte a noi adempimenti, scadenze, impegni che vanno affrontati e rispettati. Si tratta di adempimenti, impegni, scadenze di carattere interno, europeo e internazionale".

il link
http://www.repubblica.it/politica/2016/12/10/news/mattarella_consultazioni_governo-153847187/?ref=HREA-1
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da einrix Sab 10 Dic 2016, 20:59

10/12/2016 17:35
M5S: no a governi calati dall'alto
    
 "Renzi, il suo governo e il partito de-
 mocratico hanno fallito. Qualunque go- 
 verno calato dall'alto non avrebbe la  
 legittimità per governare". Lo ha detto
 Giulia Grillo del M5S, uscendo dalla   
 consultazione al Quirinale. "Abbiamo   
 chiesto a Mattarella di garantire il   
 percorso istituzionale più rapido per  
 andare al voto".                       

 "Il governo dimissionario sia mero     
 strumento al servizio del Parlamento", 
 in attesa del pronunciamento della Cor-
 te Costituzionale, ha aggiunto Luigi   
 Gaetti.

Chiacchiere!
Cosa significa: governo calato dall'Alto! Niente.
In Parlamento ci sono delle forze politiche e sono loro che esprimono il governo, perché sono loro che hanno chiesto a Mattarella, cosa fare. E Mattarella farà ciò che è possibile, dando l'incarico a chi abbia più forza per costituire una maggioranza.

Potrà anche limitare le prerogative del governo, ma neppure tanto, perché invaderebbe una sfera che è di un'altra istituzione: il Governo!

Insomma, sta a Mattarella nominare il Presidente incaricato e spetterà a lui trovare la maggioranza ed il programma.

E se è così, che "calato dall'alto" d'Egitto. Sarà un governo che avrà la fiducia del Parlamento e basta.
In Parlamento devono avere scaldato i banchi, se cose così elementari, dopo quattro anni, non le hanno ancora capite.Buona serata.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

La crisi di governo Empty Re: La crisi di governo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.