AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Berlusconi assolto

Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Berlusconi assolto

Messaggio Da einrix Ven 18 Lug 2014, 15:23

Ruby dice, parlando con le amiche (lo riportavano i giornali): - sono il suo culetto, e secondo questa Alta Corte, non vi erano le prove, perché Ruby dice di non aver mai avuto rapporti sessuali con Silvio, pur prostituendosi in quegli anni minorili.
 
I giudici del secondo Grado si sono voluti tappare orecchie e occhi e così non hanno udito e visto tutto ciò che il Mondo ha udito e visto. Lo credo bene che la nipote di Mubarak e Silvio, neghino. Solo nei telefilm polizieschi i colpevoli confessano.
 
La giustizia è davvero qualcosa di troppo opinabile per poter rappresentare una guida ed un servizio per il paese. Non voglio la Giustizia Sommaria, ma neppure una giustizia inconcludente che fa e disfa le sentenze. Se il bicameralismo perfetto è una iattura, anche questo modo di fare giustizia è una di quelle cose che mostrano un paese pasticcione e incerto su tutto.
 
Adesso vedremo la Cassazione, con questa gatta da pelare, come se la caverà, nell'analisi dei procedimenti. Non so se riuscirà a far peggio di come sia stato fatto con queste due sentenze, che a parità di accertamenti e leggi, è riuscita a fare tutto ed il contrario di tutto. Chiamare questa, Civiltà Giuridica è davvero troppo: qui siamo alla decadenza di un paese che si esprime nei cento modo che dalla produzione alla giustizia è sotto gli occhi di tutti.


Ultima modifica di einrix il Ven 18 Lug 2014, 20:38, modificato 1 volta
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da einrix Ven 18 Lug 2014, 20:35

Questo individuo ha già corrotto testimoni e giudici - affaire Mondadori- Previti - Mills - .  Berlusconi assolto 838073520  

 Perché non potrebbe averlo fatto ancora?  Berlusconi assolto 977590602 

Non metterei sotto osservazione quei giudici solo per non dover scoprire che con quella sentenza si siano arricchiti. Moralmente, si intende!  Berlusconi assolto 2237596903
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da Rossoverde Ven 18 Lug 2014, 20:58

Adesso Mentana intervista Travaglio su la 7 e indovina chi ti tira in ballo ? Bersani e Penati cointeressati con Berlusconi a riformare il reato di concussione. Sarà vero?
Non lo so, comunque questo è il link, quando si dice convergenze parallele.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/18/berlusconi-assolto-salvato-dalla-riforma-della-concussione-come-le-coop-rosse/1065036/
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da einrix Ven 18 Lug 2014, 21:36

Rossoverde, quello di Travaglio è un modo per discutere le leggi ad personam, come se non bastasse Berlusconi ad avere fatte le sue. Entrambi in conflitto di interesse: Travaglio perché vuole vendere opinioni facili e Berlusconi perché vuole fare soldi facili, entrambi senza pagare il dazio.

Il fatto grave è il comportamento libertino di Berlusconi che doveva essere sanzionato sul piano della morale politica. E invece, guarda quanti voti prende ancora quel Pigmalione. Poi vi era la questione della prostituzione di una minorenne, altro fatto che mi meraviglio bastasse un anno per scontarlo. Un po sorpreso ero dei sette anni (troppi) per le pressioni sulla questura. Credo che in parte dovesse trattarsi di un delitto sanzionabile dalla morale politica, e dall'altro, che quell'abuso di potere realizzato col falso ideologico (tutta la pantomima della nipote di Mubarak) per tirare fuori dalla questura una ragazza denunciata per furto, dovesse pur prevedere una pena, ma non così elevata.

Nella vicenda vedo ben altri aspetti che attengono al funzionamento della giustizia nel nostro paese, e che va ben oltre la vicenda, seppure grave, della minorenne Ruby e del vecchio Berlusconi. per un verso temo la corruzione dei giudici, e dall'altro la faraginosità del processo troppo in mano ad azzeccagarbugli, mentre la legge dovrebbe essere meno soggetta ad alchimie cabalistiche e la magistratura, più tetragona nel difendere la propria dignità e la propria indipendenza. Fatti alla mano, si vede che non è così.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da Rossoverde Sab 19 Lug 2014, 12:18

Se ti fa piacere prenditela  pure con Travaglio. Questi i fatti da, Repubblica http://www.repubblica.it/politica/2012/03/17/news/concussione_berlusconi-31686818/
mi dispiace per te , capisco che il PD non esca bene ma prendersela con Travaglio che addirittura non pagherebbe dazio , mi sembra una esagerazione. Ti saluto.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da einrix Sab 19 Lug 2014, 19:13

Caro Rossoverde, questa mattina ho chiesto al mio amico Gigi (può fare l'avvocato in cassazione) cosa ne pensasse di ciò che si dice della legge Severino. Lui mi ha risposto che quando si toccano (anche) le leggi del codice penale, si sa come si incomincia e non si sa come si finisce. Di fatto, basta cambiare significato o peso a qualche parola e tutto se ne va in alto mare.
Per inciso, la legge Severino, se si pensa che servisse a far piaceri a Berlusconi, è anche quella che ne ha forzato la cacciata dal Senato.

Ecco allora che fatta la legge poi occorre vedere come funziona nel processo, e diventa giurisprudenza solo dopo molto tempo. Questi sono i fatti giuridici che sfuggono alla comprensione dei cittadini ed ai tempi della critica politica dei giornalisti.

Adesso ci vogliono 90 giorni per scrivere la sentenza, e si va a metà Ottobre, poi, per il ricorso in Cassazione che di sicuro la Procura di Milano farà, ci vorrà un altro anno e mezzo, e quindi si andrà nella primavera del 2016 per sapere, rispetto a questo processo, come stanno le cose. E se nella legge vi sono altri aspetti che non sono compresi in questo caso, occorrerà attendere altre pronunce, ciascuna per ogni singolo caso. Dopo di che, la legge, comunque sia stata scritta dal Parlamento, diverrà quella della interpretazione delle sentenze dei giudici.

Non so neppure se questo sistema sia "troppo" garantista. Errori, nei processi, se ne fanno tanti, quindi ci vogliono i diversi gradi per limitare al massimo l'errore umano che non può essere fatto scontare ad un innocente. E occorre sapere che morale e legge non sempre coincidono, ma che in genere l'una, la legge, è la continuazione dell'altra: la morale.

Volendo, lo sputtanamento politico di Berlusconi, con la crisi che ha portato al governo Monti, c'è stato ed è pure più importante che non le vicende sue personali, aggravate dalle "toppe" che volevano tappare i "busi". Io sono già contento per questo risultato.

Di Travaglio ho poco da dire. Di lui non ho un concetto elevato e lo considero un uomo di destra che vuole essere famoso e pieno di quattrini sfruttando la politica, se vuoi, proprio come un Ferrara che era un uomo di sinistra - almeno suo padre.

Se ora ti rileggi la mia apertura e la confronti con quanto ho scritto adesso, c'è un abisso, anche sulla valutazione dell'operato della magistratura, ma dopo aver "ponzato" sulla questione, nell'apertura c'era il mio "sentimento", qui invece c'è la mia "ragione". Tutti siamo presi dallo sconcerto per certi fatti, ma conviene sempre riflettere sino in fondo per ristabilire una verità che non sia causata soltanto dall'emozione del momento, ma che trovi i suoi riscontri nella realtà che in questo caso non può che essere giuridica.

Un saluto
Enrico.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da Rossoverde Dom 20 Lug 2014, 10:01

einrix ha scritto:Caro Rossoverde, questa mattina ho chiesto al mio amico Gigi (può fare l'avvocato in cassazione) cosa ne pensasse di ciò che si dice della legge Severino. Lui mi ha risposto che quando si toccano (anche) le leggi del codice penale, si sa come si incomincia e non si sa come si finisce. Di fatto, basta cambiare significato o peso a qualche parola e tutto se ne va in alto mare.
Per inciso, la legge Severino, se si pensa che servisse a far piaceri a Berlusconi, è anche quella che ne ha forzato la cacciata dal Senato.

Ecco allora che fatta la legge poi occorre vedere come funziona nel processo, e diventa giurisprudenza solo dopo molto tempo. Questi sono i fatti giuridici che sfuggono alla comprensione dei cittadini ed ai tempi della critica politica dei giornalisti.

Adesso ci vogliono 90 giorni per scrivere la sentenza, e si va a metà Ottobre, poi, per il ricorso in Cassazione che di sicuro la Procura di Milano farà, ci vorrà un altro anno e mezzo, e quindi si andrà nella primavera del 2016 per sapere, rispetto a questo processo, come stanno le cose. E se nella legge vi sono altri aspetti che non sono compresi in questo caso, occorrerà attendere altre pronunce, ciascuna per ogni singolo caso. Dopo di che, la legge, comunque sia stata scritta dal Parlamento, diverrà quella della interpretazione delle sentenze dei giudici.

Non so neppure se questo sistema sia "troppo" garantista. Errori, nei processi, se ne fanno tanti, quindi ci vogliono i diversi gradi per limitare al massimo l'errore umano che non può essere fatto scontare ad un innocente. E occorre sapere che morale e legge non sempre coincidono, ma che in genere l'una, la legge, è la continuazione dell'altra: la morale.

Volendo, lo sputtanamento politico di Berlusconi, con la crisi che ha portato al governo Monti, c'è stato ed è pure più importante che non le vicende sue personali, aggravate dalle "toppe" che volevano tappare i "busi". Io sono già contento per questo risultato.

Di Travaglio ho poco da dire. Di lui non ho un concetto elevato e lo considero un uomo di destra che vuole essere famoso e pieno di quattrini sfruttando la politica, se vuoi, proprio come un Ferrara che era un uomo di sinistra - almeno suo padre.

Se ora ti rileggi la mia apertura e la confronti con quanto ho scritto adesso, c'è un abisso, anche sulla valutazione dell'operato della magistratura, ma dopo aver "ponzato" sulla questione, nell'apertura c'era il mio "sentimento", qui invece c'è la mia "ragione". Tutti siamo presi dallo sconcerto per certi fatti, ma conviene sempre riflettere sino in fondo per ristabilire una verità che non sia causata soltanto dall'emozione del momento, ma che trovi i suoi riscontri nella realtà che in questo caso non può che essere giuridica.

Un saluto
Enrico.
Si , si fanno errori nei processi, Travaglio è di destra il padre di Ferrara era di sinistra, lui -per me - era di dx anche quando era nel Pci a Torino e cazziava i Lotta Continua, e allora ? dai quel che ho postato, dalla Repubblica riguarda altro. Sulla giustizia in Italia soprassediamo, perchè non è stata meglio del sistema dei partiti, è chiaro poi che qualche mosca bianca ci scappa sempre, a la prochaine fois, salutotti.
Rossoverde
Rossoverde

Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 05.06.13

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da einrix Dom 20 Lug 2014, 19:32

Caro Rossoverde, nell'articolo che mi hai linkato, c'è questo:
"Il ddl Ferranti, Orlando e altri 28 deputati del Pd in cui s'ipotizza di far confluire la concussione in tre diversi reati, estorsione anche aggravata, corruzione, abuso di funzione.

Testo di cui Donatella Ferranti dice: "Qui non si cancella niente, si prevedono altre fattispecie, dove la minaccia, anche larvata, dà il via all'estorsione aggravata, dove la concussione per induzione rientra a pieno titolo nella corruzione, dove l'abuso di funzione, una nuova figura di reato, è punito fino a 5 anni. Da anni, ce lo chiede l'Ocse di rivedere la concussione. Lo sollecita uno come Pier Camillo Davigo".


Come ti dicevo, ogni volta che tocchi una legislazione, lascia pure per migliorarla, sai come si incomincia ma non sai come si finisce, perché appena la modifica legislativa viene presa nel giro del processo, poi sono i giudici che devono far tornare i conti, e da come si vede, non è così facile se la giurisprudenza poi alla fine la fanno loro.
Molte polemiche su questa materia, sono strumentali, specie se si fanno per fine a se.


Oggi al mare è stata una giornata molto calda con calma piatta.
Un saluto da Rimini.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da einrix Lun 21 Lug 2014, 15:08

Il ragionamento del Direttore di La Repubblica

http://video.repubblica.it/rubriche/repubblica-domani/la-sentenza-ribaltata-il-tentativo-di-ottenere-grazia-e-ricandidatura/172979/171537?ref=HREC1-2

Un ragionamento è un ragionamento, e concordo con il direttore che nessuna riforma valga la pena di uno scambio tra riforme e leggi che assolvano Berlusconi.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Berlusconi assolto Empty Re: Berlusconi assolto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.