AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Episodi o strategia in atto?

Pagina 16 di 16 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16

Andare in basso

Episodi o strategia in atto? - Pagina 16 Empty Re: Episodi o strategia in atto?

Messaggio Da einrix Dom 12 Gen 2020, 09:40

12/01/2020 10:11
Usa a Iraq: congeleremo i vostri conti
  10.11                                 
 Usa a Iraq: congeleremo i vostri conti 
 In caso di un ritiro delle truppe ame- 
 ricane dall'Iraq verranno bloccati i   
 conti correnti aperti in banche Usa do-
 ve finiscono gli introiti del petrolio.
 E' quanto minaccia l'amministrazione   
 Trump, secondo il Wall Street Journal, 
 che cita funzionari anonimi del Dipar- 
 timento di Stato.                      

 L'Iraq vedrebbe così bloccati miliardi 
 di dollari, cosa che potrebbe causare  
 il crollo del governo e dell'economia. 
 Secondo il Wsj, il saldo a nome di Bag-
 dad alla Federal Reserve di New York   
 era pari a 3 mld di dollari a fine 2018

Ora vi domando, chi comanda in Iraq, gli iracheni o gli Stati Uniti. A me pare che gli USA siano diventati l'Unione Sovietica del Patto di Varsavia.

Com'è crollata l'URSS così crolleranno gli USA, anche se ci vorrà un altro po di tempo.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Episodi o strategia in atto? - Pagina 16 Empty Re: Episodi o strategia in atto?

Messaggio Da einrix Dom 19 Gen 2020, 17:54

Episodi o strategia in atto? - Pagina 16 8538144

Nell'ambito degli episodi e delle strategie in atto, è interessante questo articolo che mostra il grande affiatamento di Erdogan con Putin, che significa pure, della Turchia con la Russia, stanche di essere minacciate dalle politiche imperialiste dei franco-britannici e degli USA, che insieme a Israele tengono sotto minaccia da anni tutto il Medio Oriente.

Il colpo di stato filo americano in Turchia fu davvero un boomerang, e forse fu proprio Erdogan a giocarsi bene quella carta, sapendo del colpo di stato, prendendo le contromisure e agendo per reprimerlo.
Ad ogni modo gli USA sono in difesa. L'Europa senza la Gran Bretagna ha meno potere imperialistico e se poco poco si da uno scossone, il potere statunitense crolla su tutto il fronte atlantico.
Possiamo restare amici, ma ognuno a casa propria. Quella sarebbe la soluzione migliore se l'Europa fosse una confederazione di stati.


https://it.sputniknews.com/politica/202001198537774-berlino-putin-ad-erdogan-grandi-operazioni-militari-sospese-in-libia/
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Episodi o strategia in atto? - Pagina 16 Empty Re: Episodi o strategia in atto?

Messaggio Da einrix Gio 19 Mar 2020, 10:16

Episodi o strategia in atto? - Pagina 16 800px-Europe_orthographic_Kuma-Manyc_Urals_boundary.svg

Gli Stati Uniti hanno una economia di guerra, perché spendono, per mantenere il loro esercito e le loro basi nel mondo, metà di quanto si spende in tutto il Globo per gli armamenti: settecento miliardi di dollari solo loro. E come si sa, se l'economia ha le sue regole sia sulla concorrenza che sul monopolio, la difesa di un paese che voglia primeggiare, punta al monopolio. In questo quadro, l'Europa debole e divisa, risponde  agli interessi degli USA, come una Europa forte e unita diventerebbe un problema, per chi, oltre l'Atlantico attribuisce la difesa "dell'Occidente" proprio all'Europa. E qui sta il punto. Se l'Europa ha nel destino di far parte, nella divisione del Mondo, dell'Occidente, con il sapore di quella che fu la Cortina di Ferro, va anche bene così, ma se aspiriamo ad un Mondo multipolare, diverso da quello del passato, il nostro interesse non corrisponde a quella strategia. In primo luogo noi abbiamo interesse a stabilizzare le frontiere, mantenendo con i nostri vicini, rapporti di buon vicinato, e abbiamo sia la forza economica, che la forza militare (se siamo uniti) per rivendicare un nostro ruolo a Est, con la Russia e a sud, con l'Africa ed il Medio Oriente.
L'alleanza strategica con gli USA, comporta la chiusura con la Russia e la guerra nell'Africa del Nord e in Medio Oriente, così che l'Europa resta bloccata in trincea, anziché avere la possibilità di estendere la sua influenza positiva in quelle stesse aree, traendone infinitamente, maggior beneficio.
La mia raccomandazione è che l'Europa si rafforzi come comunità, divenendo uno stato unitario. Automaticamente gli USA perderebbero un alleato pronto a servire ai loro interessi, avendone di propri. Da quel momento in po si cambierebbe lo stato del mondo, che è già multipolare, e noi che non abbiamo interessi nel sostenere conflitti in Medio Oriente ed in Africa, li spegneremmo da Protagonisti, sostituendo al conflitto ed alle distruzioni di quei paesi, la collaborazione e la ricostruzione, che ricadrebbero positivamente sull'Europa. Gli USA si dovranno acconciare ad essere una comunità come tutte le altre e nulla più. Ha già fatto anche troppi danni nel mezzo secolo precedente, ed è bene che ora si ridimensioni e si riposi.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Episodi o strategia in atto? - Pagina 16 Empty Re: Episodi o strategia in atto?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 16 di 16 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.