AreaForum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Ven 21 Giu 2013, 19:05

Dunque, nel PD ciascuno è libero di sostenere le posizioni che vuole.
Credo che nessuno possa negare l'esistenza di un dibattito interno a volte duro ma libero e trasparente.

Nessuno è mai stato espulso per le sue posizioni, a meno che non contrastino con il nostro manifesto dei valori (come è accaduto oggi a Prato per le frasi razziste scritte su facebook da una consigliera comunale).  

Nel PD si discute, e ciascuno è padrone di sostenere le posizioni che vuole, dentro e fuori dal partito.  Nessuno è mai stato espulso per questo.
Poi nel PD si prendono delle decisioni, di sintesi o a maggioranza, e ciascuno è libero di continuare a dire che non le condivide.

Ma è palese che chi è chiamato a rappresentare il partito nelle istituzioni, deve portare avanti le scelte del partito, altrimenti non lo rappresenta e non svolge il ruolo che ha liberamente accettato.    Per me è l'ABC della democrazia rappresentativa.
Non credo che esista al mondo un partito, un movimento o una bocciofila in cui chi è chiamato a rappresentare le istanze dell'associazione, porti invece avanti le proprie.

Nel M5S accade qualcosa di molto diverso.  Viene espulso chi esprime un'opinione che non piace al capo.  Insomma vige il motto: credere, obbedire, combattere.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Ven 21 Giu 2013, 19:17

Vanni Sandro ha scritto:Dunque, nel PD ciascuno è libero di sostenere le posizioni che vuole.
Credo che nessuno possa negare l'esistenza di un dibattito interno a volte duro ma libero e trasparente.

Nessuno è mai stato espulso per le sue posizioni, a meno che non contrastino con il nostro manifesto dei valori (come è accaduto oggi a Prato per le frasi razziste scritte su facebook da una consigliera comunale).  

Nel PD si discute, e ciascuno è padrone di sostenere le posizioni che vuole, dentro e fuori dal partito.  Nessuno è mai stato espulso per questo.
Poi nel PD si prendono delle decisioni, di sintesi o a maggioranza, e ciascuno è libero di continuare a dire che non le condivide.

Ma è palese che chi è chiamato a rappresentare il partito nelle istituzioni, deve portare avanti le scelte del partito, altrimenti non lo rappresenta e non svolge il ruolo che ha liberamente accettato.    Per me è l'ABC della democrazia rappresentativa.
Non credo che esista al mondo un partito, un movimento o una bocciofila in cui chi è chiamato a rappresentare le istanze dell'associazione, porti invece avanti le proprie.

Nel M5S accade qualcosa di molto diverso.  Viene espulso chi esprime un'opinione che non piace al capo.  Insomma vige il motto: credere, obbedire, combattere.

premettendo che non difendo affatto il Grillo pensiero e dell'M5S non me ne frega proprio niente..
ti potrei rispondere che chi è stato chiamato a rappresentare il movimento ha firmato siglando, appunto, la presa visione dello statuto (che si chiami non statuto è questione di lana caprina) e quindi accettandolo liberamente. Chi ne è stato cacciato, è evidente, è andato contro quelle che sono le scelte del partito/movimento
Che poi Grillo utilizzi la gogna e l'offesa pesante è questione di modi... accettati pure quelli, però... perchè sono pochi quelli che contestano le parole usate per mettere alla porta qualcuno interno al movimento e l'accanimento usato specialmente verso le donne - tipo la questione del punto G - ...quindi mi pare pure inopportuno fare - da parte dei grillini - quelli che cadono dal pero quando tocca loro tale gretto trattamento
Per come la penso io, semmai è opinabile e contestabile l'adesione iniziale, di queste persone al movimento - e non mi capacito della credibilità che è stata data ad un tale personaggio, ma questo è altro discorso)

Purtroppo, Vanni, il credere, obbedire, combattere è un motto che abbracciano tutti coloro che decidono di militare in un qualsivoglia partito e più si sale in rappresentanza, più questo motto deve essere aderente... e la cacciata dal partito, a questo punto, non è diversa per nessuno
Quindi.. andare ossessivamente a ricercare queste notizie, è segno molto spesso di mancanza di argomenti
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Ven 21 Giu 2013, 19:30

Guya ha scritto:

premettendo che non difendo affatto il Grillo pensiero e dell'M5S non me ne frega proprio niente..
ti potrei rispondere che chi è stato chiamato a rappresentare il movimento ha firmato siglando, appunto, la presa visione dello statuto (che si chiami non statuto è questione di lana caprina) e quindi accettandolo liberamente. Chi ne è stato cacciato, è evidente, è andato contro quelle che sono le scelte del partito/movimento
Semmai è opinabile e contestabile l'adesione iniziale, di queste persone (non mi capacito la credibilità che è stata data ad un tale personaggio, ma questo è altro discorso)

Purtroppo, Vanni, il credere, obbedire, combattere è un motto che abbracciano tutti coloro che decidono di militare in un qualsivoglia partito e più si sale in rappresentanza, più questo motto deve essere aderente...
Questioni di punti di vista.
Io stò per uscire e andare in sezione. Dobbiamo decidere su una questione importante per il nostro territorio.
Non ci vado per ubbidire a nessuno ma per difendere il mio punto di vista, che spero esca maggioritario.
Sono altri, quelli che non fanno militanza in partiti, movimenti e associazioni, che subiscono le scelte degli altri, e quindi ubbidiscono tacitamente.

Nel Non-statuto grillino (che ora non esiste più essendo stato sostituito da quello notarile), non sta scritto da nessuna parte che chi ha una posizione interna non gradita a Grillo deve essere cacciato. Se mai ci fosse una norma simile, ad un partito del genere dovrebbe essere vietato di partecipare alle elezioni, perché un parlamentare deve rappresentare i propri elettori, non un padrone.

PS: so bene che non ti importa una mazza del M5S. Si parla di questo perché è l'oggetto del topic. Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 780668378
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Ven 21 Giu 2013, 19:38

Vanni Sandro ha scritto:

PS: so bene che non ti importa una mazza del M5S.  Si parla di questo perché è l'oggetto del topic. Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 780668378

:marghe:
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Ragusa: espulsa dal PD perchè non vota il candidato di destra

Messaggio Da Guya Sab 22 Giu 2013, 19:44

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 1768410189


Ragusa: espulsa dal PD perchè non vota il candidato di destra

Che il PD sia ormai un partito gemello del PDL è assodato. Ma che arrivi addirittura ad espellere una propria tesserata perché dice pubblicamente di non sostenere un candidato di destra è davvero uno scoop. A quanto pare, dunque, non è solo il Movimento 5 Stelle ad espellere i propri componenti, anche il PD lo fa, ma a differenza del movimento di Beppe Grillo, non fa alcun sondaggio Web, c’è dall’alto una regia che tutto decide e tutto comanda. Così, la giovane esponente del Partito Democratico ragusano, Valentina Spata, si è trovata espulsa dal partito per aver detto pubblicamente: “Mi rifiuto di votare il candidato del mio partito, uomo del centrodestra e di Totò Cuffaro.

Il mio partito, il PD, è stato svenduto per un posto da vicesindaco. Voterò come sindaco Piccitto (MV5Stelle), persona perbene al di la delle appartenenze.” In seguito a queste affermazioni, le è stato comunicato che è “decaduta d’ufficio da iscritta del PD”.
Decaduta d’ufficio’ non facevano prima a dire “espulsa”?

http://www.controcopertina.com/ragusa-espulsa-dal-pd-perche-non-vota-il-candidato-di-destra/
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Sab 22 Giu 2013, 19:59


vorrei chiarire una cosa, riguardo al mio post qui sopra. Le espulsioni nei partiti, ci sono sempre state, nessuno escluso, fare le anime candide e negare ciò che è realtà, fa solo sorridere

Quindi la ricerca ossessiva delle espulsioni del 5Stelle per screditare - e quindi dimostrare di non avere argomenti - coloro (non il movimento ma gli elettori) che sfiduciati hanno rinunciato al proprio partito, dopo anni di "vessazioni" che hanno visto il suddetto se non concorde nell'applicazione di leggi assurde ed inique, taciturno su altrettante questioni importanti (il welfare su tutti, ma non solo)... personalmente la relego (l'ossessione alla ricerca) al semplice e meschino gossip

Tradotto: cercare di far guardare il dito e non la luna
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Sab 22 Giu 2013, 20:02

Cari Montalbano e Guya, indipendentemente dal fatto che si parli di TAV (sono irresistibilmente a favore della TAV),a me interessa che nel PD si stia dentro o fuori attraverso delle regole civili, non per degli editti bulgari o genovesi che siano, peggio se dati in gestione ad una canea di fascisti del web.

Non credo che quegli iscritti siano stati allontanati dal partito per le idee che ognuno può avere come vuole, ma saranno stati allontanati perché hanno fatto degli atti politici contrari a quanto stabilito in decisione di partito.

Democratiche quanto si vuole, ma un po di regole ci vogliono.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Sab 22 Giu 2013, 20:06

einrix ha scritto:Cari Montalbano e Guya, indipendentemente dal fatto che si parli di TAV (sono irresistibilmente a favore della TAV),a me interessa che nel PD si stia dentro o fuori attraverso delle regole civili, non per degli editti bulgari o genovesi che siano, peggio se dati in gestione ad una canea di fascisti del web.

Non credo che quegli iscritti siano stati allontanati dal partito per le idee che ognuno può avere come vuole, ma saranno stati allontanati perché hanno fatto degli atti politici contrari a quanto stabilito in decisione di partito.

Democratiche quanto si vuole, ma un po di regole ci vogliono.

e a te chi ha detto che io sono contro la TAV ? l'angelo dal bianco mantello ?
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Sab 22 Giu 2013, 20:15

Guya ha scritto:

e a te chi ha detto che io sono contro la TAV ? l'angelo dal bianco mantello ?

Di cosa tu pensi della TAV mi è perfettamente indifferente. Sopra avete (tu e montalbano) parlato di espulsi dal PD per questioni TAV (la vostra conclusione era che quelli del PD sono gli ultimi a doversi lamentare del trattamento che stanno facendo ai parlamentari del M5S), ed io spiegavo che ci saranno state delle ragioni connesse con le regole e lo statuto del PD. E precisavo che la cosa disgustosa nella espulsione della senatrice del M5S è stato il modo: editto bulgaro più gogna web. Si vede che questo concetto ancora non ti entra in testa, per resistere così a lungo sulla tua tesi. Col caldo che fa, me ne farò una ragione.
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Sab 22 Giu 2013, 20:18

e sempre a proposito di fasciti del web...  (tanto per rispondere al gossip, perchè mi sa che più di così non si riesce a discutere..) :readpaper:


La sorella subisce un furto da un extracomunitario e lei, Caterina Marini, esponente politica pratese in quota Partito Democratico pubblica su Facebook una frase shock che sta facendo molto discutere: “Extracomunitari ladri stronzi dovete morire subito”.
Lo sfogo della donna è avvenuto pubblicamente sul social network in seguito al furto in casa subito dalla sorella ad opera di un immigrato proveniente dal Maghreb. “La telefonata della mia sorella mi ha lasciato senza parole: mentre andava in camera si è trovata faccia a faccia in casa un ladro…. che città di merda è questa…”.
Quanto basta per giustificare frasi a sfondo razziale? Se il ladro fosse stato semplicemente un morto di fame italiano?

http://www.controcopertina.com/dal-pd-con-amore-extracomunitari-ladri-stronzi-dovete-morire-subito/

@Einrix: se ti è indiferrente ciò che penso della TAV, non mi nominare
..e se non ti sei accorto, ho quotato un post di Bessarione. Ergo è stato lui a parlare di espulsi. Imparare, anche, a leggere a volte fa bene
Perchè io della tua arroganza di chi ha ben pochi argomenti, ne faccio volentieri a meno


Ultima modifica di Guya il Sab 22 Giu 2013, 20:21, modificato 1 volta
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da afam Sab 22 Giu 2013, 20:51

Ma la Caterina Marini non è stata espulsa? O ho letto male?
afam
afam

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 87
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Sab 22 Giu 2013, 21:11

Trovo esilarante questo passaggio:

Non credo che quegli iscritti siano stati allontanati dal partito per le idee che ognuno può avere come vuole, ma saranno stati allontanati perché hanno fatto degli atti politici contrari a quanto stabilito in decisione di partito.


Sembra, pare che, probabilmente. Dopo tutta questa sfilza, al nostro simpatico tifoso con sciarpetta, non rimane neanche il dubbio: il partito ha ragione. Questo spiega come meglio non si potrebbe come ormai essere piddini sia solo un semplice atto di fede. Nulla di più...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da afam Sab 22 Giu 2013, 21:17

Ho fatto una domanda. Nessuno sa rispondermi?
afam
afam

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 87
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Guya Sab 22 Giu 2013, 21:26

afam ha scritto:Ho fatto una domanda. Nessuno sa rispondermi?


Afam, al di là della frase che ha scritto che è inamissibile per un rappresentante di un qualsivoglia partito, tantomeno per chi si ritiene di sinistra
Alcune fonti dicono di sì.. altre dicono invece che rischia l'espulsione
Ma è uscito fuori anche questo che quoto più sotto, che a mio avviso è grave per un partito che sostiene non fare... purghe, ma guarda a quelle altrui
Rolling Eyes



Caterina Marini: “Pago anche l’essermi schierata con Renzi”. Milone: “Ha toccato il nervo scoperto del Pd: la sicurezza”
Guya
Guya
La Pasionaria

Messaggi : 2071
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 106
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da afam Sab 22 Giu 2013, 21:35

Sono dichiarazioni personali. Mi interessava sapere se è vero quello che ho letto.
afam
afam

Messaggi : 262
Data d'iscrizione : 17.04.13
Età : 87
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Sab 22 Giu 2013, 22:35

Sinceramente me ne frega poco se la buttano fuori o meno, già si è posta fuori dal consesso civile, se era un grillino o un leghista stavate a spararle a palle incatenate, invece quando ho aperto il topic, non c'è stato un solo intervento di sdegno. Chi tace acconsente...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Dom 23 Giu 2013, 07:52

Guya ha scritto:

@Einrix: se ti è indiferrente ciò che penso della TAV, non mi nominare
..e se non ti sei accorto, ho quotato un post di Bessarione. Ergo è stato lui a parlare di espulsi. Imparare, anche, a leggere a volte fa bene
Perchè io della tua arroganza di chi ha ben pochi argomenti, ne faccio volentieri a meno

Puoi anche continuare ad arrampicarti sugli specchi, ma così facendo non fai che rafforzare le mie idee in proposito.
Le differenze tra le espulsioni dal PD e dal M5S sono macroscopiche, nel merito e nel metodo.

1) Caso della consigliera pratese che ha scritto frasi palesemente razziste.    Il segretario locale del PD non ha espulso nessuno.  Ha trasmesso la richiesta agli organismi di garanzia che procederanno a norma di statuto (il PD ce l'ha Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 780668378).      Per me è uno di quei casi in cui bisogna procedere senza se e senza ma.   La consigliera ha manifestato opinioni palesemente in contrasto con il nostro Manifesto dei Valori (il PD ce l'ha Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 780668378) e lesive dei sentimenti e della dignità degli iscritti.

2) Il caso dell'elettrice siciliana.  Ha votato e invitato a votare contro il candidato indicato dal partito.   Non capisco cosa ci faccia nel PD se alle elezioni vota come cazzo gli pare.  E' il buon senso, (prima ancora dello Statuto), a indicare la strada da seguire.  Saranno comunque gli organismi di garanzia a deciderlo.  Per me è una scelta obbligata.

3) Il caso dell'amministratore No Tav.  Un conto è non condividere una posizione del partito e dirlo apertamente.  Un altro è disattendere le scelte del partito nelle sedi istituzionali.   Se i rappresentanti di un partito non lo rappresentano, devono trarne le conseguenze.     Nel PD non si danno deleghe in bianco; si analizza, si discute (anche aspramente) si vota e si decide.  Poi si delega qualcuno a rappresentare quella decisione.  E' palese che un delegato non possa fare quel cazzo che gli pare, almeno lo è per me.  

4) Caso della parlamentare del M5S.  Nel dibattito sul dopo voto e sulle cause del flop del movimento, ha espresso un parere non gradito al capo.  E' stata licenziata in tronco dopo essere stata sottoposta alla gogna mediatica.   Ovvero nel M5S è vietato avere un'opinione propria.

Te lo immagini un Bersani che espelle un iscritto perché gli imputa qualche responsabilità sulla gestione della campagna elettorale?
L'autoritarismo di Grillo non c'è più neanche nelle caserme. Anche i fedeli più osservanti non credono più nell'infallibilità del Papa.
Quello che preoccupa è l'assoluto servilismo dei pentastellati, che non provano il minimo senso di ribellione nei confronti di chi li umilia, considerandoli incapaci di intendere e di volere.

No.
Rifiutarsi di portare avanti le decisioni prese dalla comunità di uomini e donne a cui appartieni e che sei chiamato a rappresentare non è la stessa cosa che manifestare il diritto di esprimere il proprio pensiero anche se sgradito al capo.

Mi rifiuto di pensare che tu non veda questa macroscopica differenza, per cui mi fermo qui.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Dom 23 Giu 2013, 07:58

Ma che è, la sagra delle frasi fatte?

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Ospite Dom 23 Giu 2013, 08:01

E che provvedimenti il PD ha preso nei confronti della carica dei 101 (non quelli di Crudelia Demon)?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Dom 23 Giu 2013, 08:49

Parecchi li ha fatti ministri...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Dom 23 Giu 2013, 09:16

Bessarione13 ha scritto:E che provvedimenti il PD ha preso nei confronti della carica dei 101 (non quelli di Crudelia Demon)?
I 101 vigliacchi che hanno agito nell'anonimato, si sono messi da soli fuori dalla comunità del PD. Nessuno è uscito allo scoperto per cui è difficile sanzionarli. Per questo, ad esempio, la mia unione comunale ha proposto e proporrà al congresso che nessuno degli attuali parlamentari sia ricandidato alle prossime elezioni.

Questo il documento approvato, nel corso di un'assemblea straordinaria molto partecipata, la sera stessa del voto contro Prodi (seguita da un'assemblea permanente nei giorni successivi).

Gli attivisti del PD di Montopoli dichiarano di non sentirsi più rappresentati dal gruppo dirigente nazionale nè dai parlamentari eletti nelle file del partito.
Chiedono pertanto le immediate dimissioni di tutti i dirigenti nazionali, la chiusura immediata e per sempre di tutte le correnti e la convocazione di un congresso straordinario.
Nel frattempo continueranno l’attività di base, nel rispetto dello spirito costituente del PD, avendo come unico riferimento gli iscritti e gli elettori del territorio.

Approvato ad unanimità il 19 Aprile 2013



Deciderà, democraticamente, il congresso. Perché in un partito è la base che, se lo ritiene opportuno, disconosce i dirigenti e non il contrario.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Ospite Dom 23 Giu 2013, 09:35

Avevo chiesto cosa il PD avesse fatto nei confronti dei suoi cagnolini dalmati.

Apprendo in risposta che, in attesa che Sua Maestà britannica graziosamente gli conceda in prestito James Bond per scovare i felloni (di difficilissima individuazione come si sa, peggio che la Spectre: speriamo che James ce la faccia) nientepopodimeno che gli attivisti di Montopoli hanno chiesto le dimissioni dell'intero gruppo dirigente.
Richiesta come sappiamo prontamente accolta.
Mi dichiaro soddisfatto.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Dom 23 Giu 2013, 10:52

Sicuramente gli attivisti di Montopoli, una volta che la loro richiesta sarà stata discussa e bocciata all'unanimità, saranno soddisfatti. Il dibattito, il mitico dibattito congressuale è il vero obiettivo dei simpatici attivisti di Montopoli, in quanto dimostra la natura non padronale del loro partito. Queste sono soddisfazioni...

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 24 Giu 2013, 07:00

Bessarione13 ha scritto:Avevo chiesto cosa il PD avesse fatto nei confronti dei suoi cagnolini dalmati.

Apprendo in risposta che, in attesa che Sua Maestà britannica graziosamente gli conceda in prestito James Bond per scovare i felloni (di difficilissima individuazione come si sa, peggio che la Spectre: speriamo che James ce la faccia) nientepopodimeno che gli attivisti di Montopoli hanno chiesto le dimissioni dell'intero gruppo dirigente.
Richiesta come sappiamo prontamente accolta.
Mi dichiaro soddisfatto.
Ironia del cazzo.
La politica nel PD si fa partendo dalla base.
I dirigenti e parlamentari non sono lì per grazia ricevuta.
Al Congresso dovranno rendere conto del loro operato ai territori che li hanno eletti e che dovrebbero rappresentare.
Chi non sarà convincente, a casa!

In altri partiti il capo licenzia gli attivisti, nel PD è l'opposto.
Sò che questo ti rode, ma è così. :bubble:
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Ospite Lun 24 Giu 2013, 07:15

Vanni Sandro ha scritto:
Ironia del cazzo.
La politica nel PD si fa partendo dalla base.
I dirigenti e parlamentari non sono lì per grazia ricevuta.
Al Congresso dovranno rendere conto del loro operato ai territori che li hanno eletti e che dovrebbero rappresentare.
Chi non sarà convincente, a casa!

In altri partiti il capo licenzia gli attivisti, nel PD è l'opposto.
Sò che questo ti rode, ma è così.  :bubble:
Non mi rode affatto, anzi mi auguro sia proprio così e attendo il congresso per sapere quanti di quei 101 sarà riuscito a scovare James e quanti di essi saranno stati mandati a casa dal circolo di Montopoli (e dintorni).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 24 Giu 2013, 07:24

Bessarione13 ha scritto:
Non mi rode affatto, anzi mi auguro sia proprio così e attendo il congresso per sapere quanti di quei 101 sarà riuscito a scovare James e quanti di essi saranno stati mandati a casa dal circolo di Montopoli (e dintorni).
Ti rode, ti rode... :bubble:
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Ospite Lun 24 Giu 2013, 07:47

Vanni Sandro ha scritto:
Ti rode, ti rode...  :bubble:
E sia, confesso: mi rode, mi rode. Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 838073520

Mi rode questa purificatrice strage di dirigenti felloni che si preannuncia, eseguita dall'indomita base, da Montopoli in Val d'Arno ad Aci S. Antonio, da Rasun in Valle d`Anterselva a Boroneddu. Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 99076248

Conteremo sconsolati i cadaveri.:readpaper:

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Vanni Sandro Lun 24 Giu 2013, 08:15

Bessarione13 ha scritto:
E sia, confesso: mi rode, mi rode. Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 838073520

Mi rode questa purificatrice strage di dirigenti felloni che si preannuncia, eseguita dall'indomita base, da Montopoli in Val d'Arno ad Aci S. Antonio, da Rasun in Valle d`Anterselva a Boroneddu. Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 99076248

Conteremo sconsolati i cadaveri.:readpaper:
Stai irridendo alla poliica intesa come partecipazione.
Il che la dice lunga sul tuo concetto di democrazia.
Vanni Sandro
Vanni Sandro

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 65
Località : Montopoli in Val d'Arno

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Montalbano Lun 24 Giu 2013, 08:26

Ma che vogliono questi?

Anna Finocchiaro

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 292285641Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 292285641Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 292285641

Montalbano

Messaggi : 1137
Data d'iscrizione : 30.04.13

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da einrix Lun 24 Giu 2013, 08:35

Chissà come si sentono in questo momento i parlamentari grillini che vorrebbero poter assumere iniziative diverse da quelle che Grillo impone con la "piazza", pensando anche alle minacce che gravano su di loro, e di cui con la senatrice Gambaro ed altri si è data ampia dimostrazione ed esempio per tutti.

Ve ne saranno di più realisti del re, come sempre accade tra quelli che del loro essere pavidi, si dimostrano coraggiosi solo quando sono sotto la coda del Capo. Ma ce ne sono di certo anche altri, che non avendo il coraggio di chi si è opposto ai dictat, ora tacciono in silenzio, rimuginando, per occasioni e tempi migliori.

Non è un bel vedere che in un partito ve ne siano così tanti di repressi e sodomizzati dal capo. Ma è facile che succeda in un partito come il PdL, Italia dei Valori o nel M5S che sono partiti padronali, in cui gli eletti non possono che obbedire e ringraziare, altrimenti: - quella è la porta.

Nel PD occorre mettere a posto qualche cosa, stringere qualche bullone (i 101, ad esempio, visto che simili comportamenti poi portano ai governi Enrico Letta, mentre con Prodi, poteva essere altra musica), ma nel rigoroso rispetto della democrazia interna, in cui le garanzie per tutti sopravanzino i doveri e le eventuali punizioni. E in questo Congresso se ne discuterà e si deciderà, anche animatamente, che tradotto, significa: in piena libertà.

A proposito, Bessarione, tu a Congresso, niente? Solo Forum?
einrix
einrix

Messaggi : 10584
Data d'iscrizione : 10.04.13
Età : 78
Località : Bergamo e Rimini

Torna in alto Andare in basso

Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO - Pagina 4 Empty Re: Il problema del movimento è GRILLO_TOPIC UNICO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.